Announcement

Collapse
No announcement yet.

90° Honda=Ducati

Collapse
This topic is closed.
X
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • 90° Honda=Ducati

    Ecco perchè Stoner si è trovato subito bene nel 2011 salendo sulla Honda.
    Last edited by Terribile; 14-11-12, 18:09.
    Solo chi non è capace dice che è impossibile.

    Facebook RacingPark Viadana

    www.racingpark.it

  • #2
    Non riesco a postare il link che è su gpone.com
    Dove parlano del motore a 90° di Honda uguale a Ducati.
    Solo chi non è capace dice che è impossibile.

    Facebook RacingPark Viadana

    www.racingpark.it

    Comment


    • #3
      guareschi ha detto che loro non son scemi perchè anche honda ha il motore ad L..

      però la L di honda è più stretta

      Comment


      • #4
        Originally posted by Terribile View Post
        Non riesco a postare il link che è su gpone.com
        Dove parlano del motore a 90° di Honda uguale a Ducati.
        ho sentito l'intervista ieri su sportmediaset

        Comment


        • #5
          Originally posted by Rix View Post
          guareschi ha detto che loro non son scemi perchè anche honda ha il motore ad L..

          però la L di honda è più stretta
          se facciamo il conto di quante evoluzioni ha dovuto portare honda per rendere competitiva la 212, praticamente hanno fatto più moto loro in due anni che ducati da quando si è iscritta, almeno stando alle dichiarazioni stampa

          Comment


          • #6
            Originally posted by Rix View Post
            guareschi ha detto che loro non son scemi perchè anche honda ha il motore ad L..

            però la L di honda è più stretta
            La L è L,altrimenti si chiama V piccola o stretta che dir si voglia
            Solo chi non è capace dice che è impossibile.

            Facebook RacingPark Viadana

            www.racingpark.it

            Comment


            • #7
              eccolo!
              MotoGP, Honda: la RC213V è a 90°!

              La voce aveva cominciato a circolare già a inizio stagione: in occasione del ritorno alla cilindrata piena, la Honda avrebbe riprogettato il motore della RC213V portandolo da poco più di 70° a 90° rendendolo di fatto simile a quello Ducati e abbandonando la storica V più stretta. A rafforzare questa ipotesi è stato niente meno che Vitto Guareschi, team manager Ducati Corse.
              "Avevo sentito anch'io questa voce, e per quanto non sia andato a misurare la loro moto col goniometro sembra che sia così – ha dichiarato il team manager Ducati ai test della MotoGP a Valencia – Rispetto alla V, si tratta di un motore maggiormente equilibrato, che offre numerosi vantaggi. Non ha bisogno per esempio del controalbero di equilibratura, e con il ritorno ai mille è importante. Inoltre si lascia più spazio per i corpi farfallati. D'altro lato, la configurazione a L è più ingombrante ed offre meno flessibilità quanto a bilanciamento dei pesi. Ma non sappiamo esattamente come il loro motore sia posizionato nel telaio".
              Vuol dire, Guareschi, che il motore può essere ruotato all'indietro più di quanto non sia quello Ducati. Inoltre la posizione dell'albero potrebbe essere diversa e di conseguenza il motore più corto.
              Manca ovviamente la certezza atematica, ma dalle nostre informazioni pare proprio che l'attuale RC213V si sia ispirata al propulsore della moto italiana.
              "Non lo possiamo sapere con certezza perché ormai è difficile capirlo dagli scoppi, visto che sono tutti irregolari. La loro frequenza è regolata dall'albero motore, quindi una M1 con un quattro cilindri in linea suona come una ART con una V di circa 70 gradi".
              Una vera e propria 'ducatizzazione' per la giapponese, alla quale fa da contraltare il passaggio della Rossa al telaio perimetrale in alluminio, a testimonianza di come le barriere ingegneristiche siano sempre più osmotiche. I risultati per ora danno ragione alla Honda, e a Borgo Panigale si lavora febbrilmente per ricucire il divario tecnico.
              "Se fosse vero avremmo qualcosa in più in comune – ha detto Guareschi ridendo – Qui a Valencia noi stiamo cercando ulteriori conferme sugli aggiornamenti portati a stagione in corso. Purtroppo quest'anno il meteo non ci ha aiutato, e nelle gare ovviamente non avrebbe avuto senso fare delle prove. Abbiamo il telaio portato per i test di Misano, con il quale Valentino non aveva riscontrato particolari differenze nel comportamento della moto. Su questo fronte non stiamo lavorando solo con FTR, perché facevano fatica a produrre le quantità necessarie nei tempi previsti. Poi stiamo cercando di migliorare l'elettronica. Quest'anno potremo contare su un pilota veloce come Pirro, che nei test si dedicherà alla ricerca della prestazione, mentre Battaini continuerà a svolgere il lavoro di rodaggio sulla distanza".


              Read more: http://www.gpone.com/index.php/20121...#ixzz2CDeG5HkO


              THANKS

              Comment


              • #8
                Originally posted by Terribile View Post
                La L è L,altrimenti si chiama V piccola o stretta che dir si voglia
                ma L presuppone anche che un cilindro sia orizzontale?

                Comment


                • #9
                  Originally posted by Racing_34 View Post
                  ma L presuppone anche che un cilindro sia orizzontale?
                  non credo...anche ducati sembra abbia ruotato il suo motore!
                  Penso si dica per i motori con angolo di 90 gradi!


                  THANKS

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by Racing_34 View Post
                    ma L presuppone anche che un cilindro sia orizzontale?
                    Si chiama L perchè tra le due bancate c'è un angolo di 90°.
                    Si può ruotare il motore come si vuole... si può tenere una bancata orizzontale.. sempre a L è.

                    Comment


                    • #11
                      Quanti illuminati, sapienti, geni dell'ingegnieristica incolpavano il motore della D16 per la scarsa competitività della Ducati

                      Dietro una tastiera son tutti intelligenti

                      Comment


                      • #12
                        Quale sarà il primo jappo a suicidarsi ora qui dentro?

                        58 ...diobò!!

                        Hanno venduto così bene alla gente il debito pubblico, che mo tanti si sentono in dovere di pagarlo

                        Non discutere con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con la sua esperienza :gaen:

                        Ridatece Aladepollo/70: diceva vaccate ma almeno le sapeva portare avanti anche oltre il ridicolo!

                        Nessuno sano di mente dice che m5s ci salverà dalla crisi (cit. Arabycola)

                        Comment


                        • #13
                          Originally posted by alfetta View Post
                          Quale sarà il primo jappo a suicidarsi ora qui dentro?

                          al momento mi sembra che in molti girino alla larga da questa discussione


                          THANKS

                          Comment


                          • #14
                            sento odore di cazzata pur di smerdare Rossi:gaen:
                            http://tinypic.com/m/fyzb4g/3

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by Racing_34 View Post
                              ma L presuppone anche che un cilindro sia orizzontale?
                              no... può anche essere ruotato, come in teoria già è

                              Comment

                              Working...
                              X