Announcement

Collapse
No announcement yet.

BIAGGI: Ora penso solo ai FIGLI

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • BIAGGI: Ora penso solo ai FIGLI

    Non c'è nessun ritorno di fiamma con Eleonora Pedron, madre dei suoi due figli, e non è lei la causa della rottura inaspettata con la cantante sarda Bianca Atzei. Max Biaggi, sulle pagine del "Settimanale Vero" confessa: "In questo momento della mia vita prevale il ruolo di padre".

    Max viaggia sempre con un beauty case che gli hanno regalato i figli lo scorso Natale con incise le loro iniziali. Loro, Inés Angelica e Leon Alexander, vengono al primo posto nella vita dell'ex pilota che si è ripreso da un brutto incidente in pista avvenuto lo scorso giugno. Da quel momento difficile molte cose sono cambiate e il pilota ha fatto un bilancio della sua vita: "Quando si subiscono traumi così importanti, è ovvio ripensare a tutto il proprio trascorso e a quello che dovrà ancora venire. L'incidente mi ha fatto capire che non voglio più perdere tempo in situazioni superflue, in qualsiasi campo". Frecciatina?
    da tgcom24

  • #2
    In bocca al lupo Max!

    Comment


    • #3
      Resta un grande,qualsiasi cosa faccia
      Avrei potuto lavorare nel mondiale ma Preziosi ha mandato delle e-mail e mi hanno boicottato (cit----)

      Gilles:Ho una squadra corse che fra l'altro ha vinto pure un discreto numero di titoli e corse.Di piloti ne ho conosciuti a bizzeffe,sia in ambito rally,formula che motociclismo (post 220 record Agostini)
      Arabykola:In pratica tutti i rossi corposi dal centro italia in su son nipoti del sangiovese, eccetto il sangiovese che è sangiovese e basta(post 48 Lorenzo difende il suo stipendio)

      Comment


      • #4
        Anche io la penso cosi

        Comment


        • #5
          Originally posted by nando69 View Post
          Resta un grande,qualsiasi cosa faccia


          Anche secondo me [emoji4]


          Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

          Comment


          • #6
            Mi associo, grande max
            No signor agente, non stavo correndo è che la moto romba:gaen:

            Comment


            • #7
              Scusate eh! Visto il titolo.....e se non gli fosse capitato quell'incidente? Ai figli non ci avrebbe ancora pensato?
              Perche' sempre dopo un evento tragico o altro, ci accorgiamo di quanto sono importanti gli affetti piu' cari e non prima!

              Comunque gli auguro tutto il bene di questo mondo
              Last edited by flaga; 07-12-17, 13:24.

              Comment


              • #8
                dire che dopo un incidente simile ripensi alla vita mi sembra un filo diverso dal credere che prima non contassero.. suvvia.

                Il Ponte Milvio mi fa 'na pippa!

                Comment


                • #9
                  E chi ha parlato che prima non contassero, si presuppone che dopo l'incidente si dedichera' piu' ai figli, pensera' piu' a loro

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by flaga View Post
                    Scusate eh! Visto il titolo.....e se non gli fosse capitato quell'incidente? Ai figli non ci avrebbe ancora pensato?
                    Perche' sempre dopo un evento tragico o altro, ci accorgiamo di quanto sono importanti gli affetti piu' cari e non prima!

                    Comunque gli auguro tutto il bene di questo mondo
                    Originally posted by flaga View Post
                    E chi ha parlato che prima non contassero, si presuppone che dopo l'incidente si dedichera' piu' ai figli, pensera' piu' a loro
                    per il resto poi ti chiedi una cosa che vale per tutti.. solo dopo un evento traumatico cambiamo radicalmente il nostro punto di vista e la nostra scala di valori. Perchè? boh.. perchè non sempre si realizza durante una esistenza "tranquilla"

                    Il Ponte Milvio mi fa 'na pippa!

                    Comment


                    • #11
                      fa bene perché se avessi dei nomi del genere sarei più traumatizzato del padre

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by AndreaRS250 View Post
                        per il resto poi ti chiedi una cosa che vale per tutti.. solo dopo un evento traumatico cambiamo radicalmente il nostro punto di vista e la nostra scala di valori. Perchè? boh.. perchè non sempre si realizza durante una esistenza "tranquilla"
                        Ma certo che vale per tutti, tant'e' che dico: "perche' dopo un evento tragico ci accorgiamo...."
                        Un aneddoto, che forse potrebbe anche non avere alcuna attinenza, ma te lo racconto
                        Il sottoscritto, negli ultimi mesi di vita di mio Padre, che non sapevamo, che non ci aspettavamo, mi chiedeva puntualmente di essere piu' presente, specie la domenica a pranzo. Preso da altri impegni, tra cui la mia famiglia, il lavoro, la palestra, lo svago con gli amici, in un primo momento gli risposi come consuetudine, si vabbe' vediamo, ma dopo, ci ho riflettuto su, pensando, cosa mi sarebbe costato, cosa mi costa passare qualche giornata in piu' con i miei genitori, sottraendo spazio alla mia vita? ......Nulla, proprio nulla....beh, felicissmo di aver passato quasi ogni giorno con mio Padre gli ultimi suoi 2 mesi di vita, che ripeto e' avvenuto nel modo completamente inaspettato

                        Comment


                        • #13
                          io non ho apprezzato il fatto che quando stava male e ha rischiato di lasciarci le penne sembrava innamoratissimo della Aztei...
                          se era un uomo con le palle la doveva lasciare quando stava male
                          http://tinypic.com/m/fyzb4g/3

                          Comment


                          • #14
                            Si è ricordato presto. A me ha fatto cadere le palle quando in una recente intervista ha detto che si è riparlato con la madre dopo 20 anni.

                            Bravo pilota ma scarso uomo

                            Comment


                            • #15
                              non è una frecciatina, semplicemente una svegliata; io l'ho scritto tempo fa che alcuni piloti si ritrovano con un vuoto e questo sta accadendo a VR che senza motogp non saprebbe dove andare a sbattere: i figli valgono molto piu di soldi mondiali e qualsiasi altra cosa! Max lo ha capito speriamo lo capisca anche VR

                              Comment

                              Working...
                              X