Announcement

Collapse
No announcement yet.

Kevin Schwantz vs Iannone,Suzuki farebbe bene a cercare un altro pilota per il 2019

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Kevin Schwantz vs Iannone,Suzuki farebbe bene a cercare un altro pilota per il 2019

    Stica....mica gliele manda a dire.


    MotoGP: Schwantz Vs Iannone, “La Suzuki farebbe bene a cercare un altro pilota per il 2019”
    4 gennaio 2018 • Di Alessio Brunori
    Lo statunitense, bandiera Suzuki, ha ancora accusato Iannone di scarso impegno
    MotoGP: Schwantz Vs Iannone, “La Suzuki farebbe bene a cercare un altro pilota per il 2019”
    CondividiTweet+ 1E-mail
    Condividi su WhatsApp

    Schwantz VS Iannone – La diatriba tra Kevin Schwantz e Andrea Iannone continua. Dopo che lo statunitense (iridato della classe 500cc con la Suzuki) aveva criticato apertamente l’abruzzese a metà del 2017, accusandolo di non dare il massimo e suggerendogli “Datti ai Kart“, l’uomo simbolo della casa di Hamamatsu ha rincarato la dose. Ecco cosa ha detto così come riportato da Motorsport.com.

    “La stagione della Suzuki non è solo colpa di Davide Brivio e della casa, penso che Iannone non abbia dato il 100%. Quando sei il pilota #1 della squadra devi sempre dare il 100%, se non lo fai sempre la moto non progredisce. E’ facile arrivare al 95%, ma il restante 5% fa la differenza.”

    Schwantz punta il dito contro Iannone: “Lui era il pilota che doveva dare la direzione giusta in cui lavorare, aveva già vinto una gara con la Ducati, Rins era un rookie. Penso che la Suzuki debba assolutamente cercare un altro pilota per il 2019.”


    Lo statunitense fa l’esempio di Barcellona per far capire che Iannone non ha dato sempre il 100%

    “A Barcellona Guintoli che non è il pilota titolare lo ha passato e subito dopo Iannone ha trovato improvvisamente mezzo secondo. E’ riuscito a riprendere la posizione su Guintoli, è andato via, ma poi ha di nuovo rallentato. Questo è inaccettabile, si deve sempre dare il 110%”.

    Foto: Alex Farinelli
    Last edited by mito22; 04-01-18, 18:37.
    Avrei potuto lavorare nel mondiale ma Preziosi ha mandato delle e-mail e mi hanno boicottato (cit----)

    Gilles:Ho una squadra corse che fra l'altro ha vinto pure un discreto numero di titoli e corse.Di piloti ne ho conosciuti a bizzeffe,sia in ambito rally,formula che motociclismo (post 220 record Agostini)
    Arabykola:In pratica tutti i rossi corposi dal centro italia in su son nipoti del sangiovese, eccetto il sangiovese che è sangiovese e basta(post 48 Lorenzo difende il suo stipendio)

  • #2
    Beh,non ha tutti i torti Mr. #34
    Ora tocca la smentita del nostro Iannone, però in pista....Le parole dovrebbe lasciarle agli altri visto che sarebbe pagato x fare risultati sulla Suzuki .
    Last edited by smanettone75; 04-01-18, 17:42.
    Il mio cane è bravo a derapare,
    io a scodinzolare
    ....

    Posso resistere a tutto tranne le moto e daidegas!!!
    .....

    Invece io sono talmente abituato a pagare per far sesso
    Che prima di farmi una sega metto 10€ sul comodino

    (Anonimo della Brianza )

    __________________

    Comment


    • #3
      Continuo a ritenere le parole di KS fuori luogo. Iannone nessuno vuole difenderlo tuttavia i panni sporchi si lavano in casa, solitamente. Oltretutto mi sembra un filo presuntuoso nel pretendere di spiegare perchè iannone a barcellona ha rallentato-accelerato-rallentato di nuovo.

      Se non hai feeling con la moto vai piano e se uno con stessa moto ti passa è logico che spingi di più perchè

      1 hai un riferimento
      2 vedi che la moto effettivamente può fare di più

      Ci si aspettava molto di più da AI ma mi sembrano critiche esagerate le sue.
      A me sembra pure che abbia migliorato la prestazione durante l'anno.. sarebbe giusto invece dire che AI non può più pretendere di essere la prima guida e dovrà guadagnarselo in pista, questo si, ovvio.
      Così come giusto aspettarsi un miglioramento anche grazie ai suoi consigli.

      Ma da qui a fare un'uscita del genere... mah

      Comment


      • #4
        Già c'era stata polemica l'anno scorso.. KS34 continua...

        Però.. CHI TROVA?

        Comment


        • #5
          Gli avrei detto di peggio.
          Di Iannone mi ricordo solo Belen quest'anno.
          Mai un impegno.
          Mai una parola fatta bene.
          Mai un incoraggiamento.
          "Va tutto male" - "La moto non funziona" bla bla bla e veniva superato da Rins.

          Se non si da una svegliata nel 2018, altro che calcio nel sedere nel 2019..
          Spero comunque che non sia confermato in ogni caso.
          Di orrende figure ne ha fatte abbastanza in Ducati, non servono anche in Suzuki.

          Un pilota immaturo con un potenziale grande. Mi ricorda qualcuno.
          Last edited by Erik31; 04-01-18, 18:44.
          Frena meno e DAJEDEGAS PRIMA

          Comment


          • #6
            Io sto con Kevin Schwantz.
            Ha rischiato la pelle per colmare le lacune della Suzuki contro la Yamaha del grande Rainey

            Comment


            • #7
              Originally posted by MAX_rr View Post
              Io sto con Kevin Schwantz.
              Ha rischiato la pelle per colmare le lacune della Suzuki contro la Yamaha del grande Rainey

              E fai bene , un pilota di quei tempi ha sempre ragione

              Comment


              • #8
                Originally posted by mauri954 View Post
                E fai bene , un pilota di quei tempi ha sempre ragione
                Anche Bruno Bonhuil, Romolo Balbi e Andreas Meklau?
                Hanno sempre ragione pure loro?

                Comment


                • #9
                  Originally posted by springer View Post
                  Anche Bruno Bonhuil, Romolo Balbi e Andreas Meklau?
                  Hanno sempre ragione pure loro?
                  Molto probabilmente si, visto l'esperienza e il fatto che non fanno le prime donne.........
                  "Come riconoscere il Desmo? Il rumore di funzionamento è quello che va in risonanza con il cuore...è difficile distinguerlo solo per chi non può capire..."
                  F. Taglioni".

                  Da fermi siamo tutti piloti......

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by diecinovantotto View Post
                    Molto probabilmente si, visto l'esperienza e il fatto che non fanno le prime donne.........
                    Lo sai che qualcuno di loro non c'è più vero?

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by springer View Post
                      Anche Bruno Bonhuil, Romolo Balbi e Andreas Meklau?
                      Hanno sempre ragione pure loro?


                      Originally posted by diecinovantotto View Post
                      Molto probabilmente si, visto l'esperienza e il fatto che non fanno le prime donne.........
                      Mi hai anticipato , avrei dato la stessa risposta

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by mauri954 View Post
                        Mi hai anticipato , avrei dato la stessa risposta
                        E ii ti ripropongo la stessa domanda fatta a Dieci.
                        Tanto per capire il livello di conoscenza su " quei tempi".

                        Comment


                        • #13
                          Originally posted by springer View Post
                          E ii ti ripropongo la stessa domanda fatta a Dieci.
                          Tanto per capire il livello di conoscenza su " quei tempi".
                          Non ho una grande conoscienza dei piloti che hai citato ma ho una grande rispetto verso tutti i piloti di quell'epoca , poche parole ,poca sicurezza e gas in ogni situazione.Moto a parte tendo sempre ad ascoltare quello che dicono gli anziani ( io tra non molto )

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by mauri954 View Post
                            Non ho una grande conoscienza dei piloti che hai citato ma ho una grande rispetto verso tutti i piloti di quell'epoca , poche parole ,poca sicurezza e gas in ogni situazione.Moto a parte tendo sempre ad ascoltare quello che dicono gli anziani ( io tra non molto )
                            E sulla "differenza " tra i piloti di epoche passate e molti dei nostri tempi siamo d'accordo.
                            Però non è che perché uno è stato un grande pilota dei tempi eroici ha sempre ragione a prescindere, altrimenti, giusto per farti un esempio, quando apre bocca Agostini ci si dovrebbe mettere tutti sull'attenti, e invece di cavolate ne spara pure lui, e di critiche ne riceve altrettante. E anche a ragion veduta, sovente.
                            Tutto sto preambolo solo per sottolineare che secondo me il martellamento del buon Kevin su Iannone è eccessivo.
                            Quello che pensava lo disse tempo fa, e con ragione, perché Ianna ha fatto oggettivamente cacare, ma adesso a due mesi dal mondiale che senso ha sparare ancora sul pilota che per quest'anno non puoi cambiare?
                            Aspetta che inizi la stagione, vedi come va, e poi eventualmente spara a zero.
                            Con ragione. Così la vedo io.

                            Comment


                            • #15
                              come mi sono espresso gia in passato ritengo Iannone un pilota molto veloce ma che in alcune occasioni non ha una grande intelligenza agonistica.
                              Quest'anno pensavo che si dimostrasse piu maturo nello sviluppare una moto che tanto male non era e forse era meno complicata da mettere a punto di una ducati.
                              In alcune occasioni è caduto per voler strafare,in altre è andato in confusione sembrando irriconoscibile e in altre ha inveito contro la suzuki per non fornirgli materiali nuovi da provare.
                              La cosa che piu mi ha dato da pensare è stato il rientro di Rins (debuttante di categoria) che ha corso quasi sempre per gli stessi piazzamenti di Iannone.
                              Se poi un intenditore come Kevin che è uomo immagine della Suzuki vede poco impegno da parte di Iannone allora ci sono poche speranze per il 2018.
                              Spero di sbagliarmi....
                              Avrei potuto lavorare nel mondiale ma Preziosi ha mandato delle e-mail e mi hanno boicottato (cit----)

                              Gilles:Ho una squadra corse che fra l'altro ha vinto pure un discreto numero di titoli e corse.Di piloti ne ho conosciuti a bizzeffe,sia in ambito rally,formula che motociclismo (post 220 record Agostini)
                              Arabykola:In pratica tutti i rossi corposi dal centro italia in su son nipoti del sangiovese, eccetto il sangiovese che è sangiovese e basta(post 48 Lorenzo difende il suo stipendio)

                              Comment

                              Working...
                              X