Announcement

Collapse
No announcement yet.

Superbike Jerez 2017, FP2: Rea ancora 1°, Sykes 2°, vd Mark 3°

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Superbike Jerez 2017, FP2: Rea ancora 1°, Sykes 2°, vd Mark 3°

    Un inarrestabile Johnny Rea ha fatto sua anche la seconda sessione di libere a Jerez. Il campione del mondo Superbike è risultato primo nonostante una caduta ad inizio turno. Scivolata anche per Davies, 10°. Alle spalle del nordirlandese il compagno di squadra Sykes, seguito da vd Mark, Lowes, Melandri e Laverty, incredibilmente cinque piloti in 8 millesimi, Nono posto per Guintoli, ultimo a 5 secondi Schmitter con la Suzuki.

    Superbike Jerez 2017, FP2: Rea ancora 1°, Sykes 2°, vd Mark 3°






  • #2
    La yamaha sembra cresciuta di recente, mi può solo che far piacere.. spero che arrivi presto a livello di ducati e kawasaki

    Comment


    • #3
      minkia 5 secondi il suzuki???

      Comment


      • #4
        Originally posted by kaciaro View Post
        minkia 5 secondi il suzuki???
        Eh... chi è che diceva che Schmitter si sarebbe messo dietro le Honda?
        La WSBK non è uno scherzo. Il livello di competitività è decisamente più alto, rispetto a campionati nazionali pur validi come quello tedesco. A questo aggiungiamoci che Schmitter l'IDM non l'ha dominato e nemmeno vinto, ergo era logico aspettarsi un risultato simile.
        E' anche la prima apparizione di HPC Power nel mondiale, un po' di attenuanti bisogna dargliele, a questi ragazzi. Sarebbe già un bel risultato se in gara viaggiassero con tempi tra i 2 ed i 3 sec al giro più alti dei migliori, secondo me.

        Comment


        • #5
          Originally posted by Gianluca Salina View Post
          Eh... chi è che diceva che Schmitter si sarebbe messo dietro le Honda?
          La WSBK non è uno scherzo. Il livello di competitività è decisamente più alto, rispetto a campionati nazionali pur validi come quello tedesco. A questo aggiungiamoci che Schmitter l'IDM non l'ha dominato e nemmeno vinto, ergo era logico aspettarsi un risultato simile.
          E' anche la prima apparizione di HPC Power nel mondiale, un po' di attenuanti bisogna dargliele, a questi ragazzi. Sarebbe già un bel risultato se in gara viaggiassero con tempi tra i 2 ed i 3 sec al giro più alti dei migliori, secondo me.

          tutte le attenuanti che vuoi ma credo che avrai girato in pista se becchi uno piu' lento di te di 5 secondi si generano condizioni assai pericolose

          Comment


          • #6
            Mamma mia, il livello è altissimo.... poche balle. Rea e chaz, sarebbero nei primi 8 della MOTOGP.
            Perché se ci sta Carl Crutchlow, ci sta pure Rea e di gran lunga di più


            Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

            Comment


            • #7
              Originally posted by kaciaro View Post
              tutte le attenuanti che vuoi ma credo che avrai girato in pista se becchi uno piu' lento di te di 5 secondi si generano condizioni assai pericolose
              Lo so, vecchio mio, ma d'altronde non c'è soluzione, se si vuole essere presenti. Metti una moto che è all'inizio dello sviluppo a livello generale, che è inevitabilmente ad un livello di preparazione ibrido tra IDM e WSBK, con un pilota che, pur bravo, non è da top 3 mondiale, ed i 5 sec al giro eccoli serviti.
              In ogni caso, nelle FP3 il gap si è ridotto a 4,2 sec. Calcoliamo poi che ci sono moto+piloti che corrono tutta la stagione mondiale e si prendono regolarmente 3 sec/giro.

              Comment


              • #8
                Originally posted by vibo1986 View Post
                Mamma mia, il livello è altissimo.... poche balle. Rea e chaz, sarebbero nei primi 8 della MOTOGP.
                Perché se ci sta Carl Crutchlow, ci sta pure Rea e di gran lunga di più


                Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                Rea lo è già stato 8°, in MotoGP, nella prima delle uniche due gare che ha disputato, nel 2012 e nella seconda ha fatto ancora meglio, 7°.
                Johnny è un gran bel pilota, in parte sottovalutato a causa del fatto che, guidando una Honda SBK per tanto tempo, non ha raccolto quanto meritava. Forse non sarebbe in grado di giocarsi un mondiale con i vari Marquez, Dovizioso, Vinales e Rossi (in attesa che arrivi anche Lorenzo), ma nella lotta per la 5a-6a posizione penso ci potrebbe essere.

                Comment

                Working...
                X