Announcement

Collapse
No announcement yet.

futuro 600 ss

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • futuro 600 ss

    ciao. ci stavo pensando proprio stasera. ma visti che anno prossimo il motore moto 2 sarà triumph e che la ktm sta iniziando a vincere anche in moto 2... ma fare una. nuova 600 ss pert questi due marchi sarebbe così lontano o difficile... io speravo di vedere qualcosa ad eicma Marco niente da fare...

  • #2
    Penso che sia una cilindrata che morirà.
    Yamaha ha provato a riciclare r6 che ha sempre venduto bene ma mi pare che le vendite non siano decollate alla fine costruire un 600 o u. 1000 il costo è molto simile e spendere 15000e per un 600 penso che nessuno li spenda(o pochi)

    Comment


    • #3
      Questo e' un argomento che mi sta molto molto molto a cuore!adoro le derivate di serie (lunga vita alla sbk e alle road racing!!!)
      Adoro la categoria supersport!io mi auguro che la yamaha con la nuava r6 abbia ridato il via alle altre case per rilanciare questa categoria!
      La moto2 non centra molto se non per la cilindrata!!!un po come la motogp,per me i prototipi non raggiungeranno mai il fascino delle sbk!!!

      Comment


      • #4
        Ha già detto tutto Paolo25. La categoria è morta e sepolta lato mercato ed i costi per lo sviluppo di una moto sono identici, tra 600 e 1000. Resiste Yamaha, la cui moto non è in realtà nuova, così come MV Agusta, ma viaggia su volumi infinitesimali.

        Comment


        • #5
          È un peccato, con una 600 ho mosso i miei primi passi con le moto "grosse"


          Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk
          "Non basta avere una moto per essere un motociclista"

          Comment


          • #6
            Purtroppo i 600 sono destinati a viaggiare verso l'oblio: al di là del campionato wss, abbastanza prospero a dirla tutta seppur dotato di moto tecnologicamente obsolete, il fatto che la Moto2 passi ad una cilindrata atipica (765cc) di fatto rende irrilevante la cilindrata della classe intermedia del motomondiale, che magari in futuro diventerà 920 o 681 o 547 o 699 o quel che sarà, sempre basandosi su motori commerciali.

            Quindi zero sviluppo per le 600, tra l'altro non più apprezzate dal mercato.
            Le norme euro non aiutano, castrando maggiormente i motori piccoli.

            Sono sempre stato dell'idea che, per un amatore, il 600 sia la moto perfetta per la pista perchè dotata di ergonomia e comportamento dinamico da vera moto da corsa, con un motore che richiede impegno e anche pazienza per essere sfruttato, in grado però di prestazioni altissime in senso assoluto. Senza parlare di quelli bombardati, che offrono una potenza specifica ben superiore ai 1000.

            Purtroppo nella storia è pieno di cilindrate ottime finite nel dimenticatoio, basti pensare ai 750, forse il connubio perfetto tra potenza e leggerezza, sparito completamente (parlando i 4 cilindri sportivi)


            "...Sarò anche un patacca,
            ma non sono uno stronzo...!!" -
            Enzo T. Patacca

            Comment


            • #7
              si ma quindi? i ragazzini passeranno dalle 300 a 1000 stk?

              Comment


              • #8
                Originally posted by Enzo Patacca View Post
                Purtroppo i 600 sono destinati a viaggiare verso l'oblio: al di là del campionato wss, abbastanza prospero a dirla tutta seppur dotato di moto tecnologicamente obsolete, il fatto che la Moto2 passi ad una cilindrata atipica (765cc) di fatto rende irrilevante la cilindrata della classe intermedia del motomondiale, che magari in futuro diventerà 920 o 681 o 547 o 699 o quel che sarà, sempre basandosi su motori commerciali.

                Quindi zero sviluppo per le 600, tra l'altro non più apprezzate dal mercato.
                Le norme euro non aiutano, castrando maggiormente i motori piccoli.

                Sono sempre stato dell'idea che, per un amatore, il 600 sia la moto perfetta per la pista perchè dotata di ergonomia e comportamento dinamico da vera moto da corsa, con un motore che richiede impegno e anche pazienza per essere sfruttato, in grado però di prestazioni altissime in senso assoluto. Senza parlare di quelli bombardati, che offrono una potenza specifica ben superiore ai 1000.

                Purtroppo nella storia è pieno di cilindrate ottime finite nel dimenticatoio, basti pensare ai 750, forse il connubio perfetto tra potenza e leggerezza, sparito completamente (parlando i 4 cilindri sportivi)
                ...si vede che non hai mai provato una moto da corsa...

                generatore d'invidia... UPGRADED !piu' CV,piu' KVA !!! ...

                Comment


                • #9
                  Originally posted by backmarker View Post
                  ...si vede che non hai mai provato una moto da corsa...
                  Non so, io sono tre anni che vado in pista con una r6 ex europeo stock, secondo me sono moto molto adatte alla pista, ma forse mi sbaglio...

                  Certo che le moto da corsa, intese come prototipi, sono su un altro pianeta.

                  Ma sono ben pochi gli amatori che possono permettersi di andare in pista con una Kalex o con una 250 GP.


                  "...Sarò anche un patacca,
                  ma non sono uno stronzo...!!" -
                  Enzo T. Patacca

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by Enzo Patacca View Post
                    Non so, io sono tre anni che vado in pista con una r6 ex europeo stock, secondo me sono moto molto adatte alla pista, ma forse mi sbaglio...

                    Certo che le moto da corsa, intese come prototipi, sono su un altro pianeta.

                    Ma sono ben pochi gli amatori che possono permettersi di andare in pista con una Kalex o con una 250 GP.
                    Non sapevo che la moto 2 dall' anno prossimo avesse una cilindrata diversa dalla 600cc

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by spawn22 View Post
                      Non sapevo che la moto 2 dall' anno prossimo avesse una cilindrata diversa dalla 600cc
                      si motore triumph 765
                      ...sempre nei nostri cuori...

                      Comment


                      • #12
                        fanchiulo a tutti.....a me piaceva la categoria...pure prima delle limitazioni di questi ultimi 2 anni
                        La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

                        AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


                        https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

                        Basta un click

                        Comment


                        • #13
                          a piace sia la moto 2 anche perché c'era il morbido e poi la ss avendo una r6 mi sento emotivamente vicino

                          Comment

                          Working...
                          X