Da Camilleri in giù la Ferrari ha bisogno di una bella ripulita