Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

Setting sospensioni RSV Factory 04

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Font Size
    #1

    Setting sospensioni RSV Factory 04

    Ciao Ragazzi,
    vi premetto che sono 1.88 cm x 95 Kg....
    ieri sera ho messo alla forca davanti una fascetta per vedere quanto mi affondava e dopo un breve giretto con qualche staccatina mi sono accorto che la portavo circa ad un centimetro scarso dal fine corsa... ed infatti mi sembravano un po morbidino l'anteriore...
    Ora prima di mettermici da solo volevo qualche dritta o qualche setting "consigliato" visto il mio peso...
    Per quanto riguarda il posteriore ho toccato solo il registro della compressione e mi sembra andare bene.

    P.S. le forche spuntano tre tacche dalla piastra, compressione 8 click dal tutto chiuso e estensione 10 click dal tutto chiuso.

    Grazie

  • Font Size
    #2
    1cm da fondo va bene se hai staccato forte (occhio alle impennate che schiacciano tutto).
    Come regolazione registri ci sei, ma non hai detto ne il tipo di utilizzo ne il precarico della molla.
    Considerando il tuo peso partirei da 7-7.5 da tutto aperto per uso stradale e 8-8.5 uso pista.
    Il problema ? che dire regolazioni in questo modo senza sapere come si comporta la moto e senza "sentirle" non ha molto senso.

    Comment


    • Font Size
      #3
      Io posso solo consigliarti di partire dal settaggio base indicato dal libretto di uso, che gi? un ottimo compromesso, per poi tendere al setting pi? sportivo(semprre indicato da libretto) per compensare il tuo maggiore peso.
      Come precarico della forcella dovresti essere abbastanza apposto, considerando che la Ohlins deve lavorare per quasi tutta l'escursione, arrivando col fodero a pochi mm dal piedino. Poi altra cosa molto importante, ti consiglierei di verificare l'interasse e il cedimento del mono. Per fare questo scarica tutte le idrauliche del mono, poi solleva la moto sul cavalletto laterale, facendo in modo che le due ruote non tocchino terra. A quel punto, con un metro, misura la distanza che passa dalla sede(bordo) della vite posteriore della pedana passeggero al nottolino cavalletto posteriore(al centro). La misura dovrebbe variare da 42,6cm per uso stradale a 42,8 per uso pista. Una volta regolato questo, mediante il dado e controdado posto sotto il mono, solleva la moto sul cavalletto posteriore e sieditici sopra, in posizione di guida, con mani sui manubri e misura nuovamente la distanza di prima(cedimento) che dovrebbe essere attorno ai 2,6-2,8cm.
      Fatto questo regola nuovamente le idrauliche seguendo le indicazioni da libretto.

      Tutto il resto devi capirlo da te, ascoltando quello che ti trasmette la moto...
      ciao
      bull

      Comment


      • Font Size
        #4
        Intanto vi ringrazio per i gia ottimi consigli...
        Comunque aggiungo che le molle erano come indicato dal libretto a 10 giri dal tutto aperto (che poi e' come dire 4 giri dal tutto chiuso) e prima di fare il giro le ho messe a 11 (stretto un giro)...
        Le staccate le ho affondate abbastanza proprio per verificare l'affondamento ma se mi dite che lavora cosi la ohlins allora tutto apposto... anche perche' le mie sensazioni sono buone... avevo un po' il terrore che non lavorasse bene...
        L'unica cosa, forse dovuta proprio al mio peso, quando faccio dei sinistra destra secchi un po forzati, la sento un po "macchinosa" nel passaggio... ma qui mi sa che qui centra anche la sospensione posteriore... visto il peso un po superiore alla norma dovrei agire anche sul precarico del posteriore che ne dite ?
        Bulldog effettuero' le misurazioni dell'interasse e del cedimento del mono questo week end... ottime informazioni... ma non ci siamo gia conosciuti nel Tinga ?

        Ciao

        Comment


        • Font Size
          #5
          Il precarico della molla non ? 10 da libretto, ? 8 per uso stradale 6-9 per pista!
          Per un utilizzo stradale 10 mi pare eccessivo.
          Di staccate a fondo corsa in strada ne farai ben poche, in compenso troverai tante sconnessioni che devono essere copiate il pi? possibile.
          Tieni presente che se indurisci troppo davanti oltre ai problemi di cui sopra ti troverai anche in difficolt? a chiudere le curve e mancherai di manegevolezza.
          Controlla il posteriore partendo dalle misure che ti ha dato Bull (non uso quei riferimenti ma penso sia uguale) e gestisci il cedimento con precarico della molla, poi passa all'idraulica, sulla base dei tuoi gusti potrai decidere se alzare ulteriormente l'interasse post. o abbassarlo.
          Esagerando in un verso potrai trovare l'avantreno che chiude, nell'altro allarga.
          Tieni inoltre presente che se alzi il mono sposti il carico del peso ed i vari cedimenti possono essere differenti.

          Comment


          • Font Size
            #6
            Originally posted by MacTwin
            Il precarico della molla non ? 10 da libretto, ? 8 per uso stradale 6-9 per pista!
            Per un utilizzo stradale 10 mi pare eccessivo.
            Di staccate a fondo corsa in strada ne farai ben poche, in compenso troverai tante sconnessioni che devono essere copiate il pi? possibile.
            Tieni presente che se indurisci troppo davanti oltre ai problemi di cui sopra ti troverai anche in difficolt? a chiudere le curve e mancherai di manegevolezza.
            Controlla il posteriore partendo dalle misure che ti ha dato Bull (non uso quei riferimenti ma penso sia uguale) e gestisci il cedimento con precarico della molla, poi passa all'idraulica, sulla base dei tuoi gusti potrai decidere se alzare ulteriormente l'interasse post. o abbassarlo.
            Esagerando in un verso potrai trovare l'avantreno che chiude, nell'altro allarga.
            Tieni inoltre presente che se alzi il mono sposti il carico del peso ed i vari cedimenti possono essere differenti.

            vangelo!!!!

            Comment


            • Font Size
              #7
              Ok, grazie...
              Effettivamente mi ero accorto che in uscita tendeva ad allargare...
              Faccio le misure e le prove questo fine settimana... poi vi faccio sapere..
              Thanks !

              Comment


              • Font Size
                #8
                a proposito di sospensioni factory.....

                Da premettere che scendo da una RSV 2001 al quale il set-up delle sospensioni le avevo fatte secondo un articolo letto su una rivista specifica dove Andreani faceva giusto un set-up per questa moto; cos? le ho copiate e mi sono sempre trovato bene.
                Il mio problema adesso ? che sulla mia attuale factory, ho fatto la stessa cosa; ho copiato il set-up fatto sempre da Andreani per la guida in pista della Factory, ma non mi ci trovo affatto bene.
                Ovvero ? meglio della configurazione standard, ma non ? come la voglio io.
                Sulla 2001 l'aveva azzeccato alla grande ma sulla factory no.
                La moto affonda troppo sull'anteriore e in rilascio dei freni sembra che la forcella mi rimbalzi in bocca! Inoltre non riesce a chiudere bene le curve e tende ad allargare la traiettoria.
                Sul set-up copiato da Andreani senza che vi sto ad elencare i vari click, ha aumentato la compressione sulla forcella e anche l'estensione mentre il precarico forcella lo ha lasciato standard, mentre sul posteriore ha aumentato precarico di un giro, aumentato altezza interasse, aumentato la compressione mentre l'estensione lasciata standard.
                Cos? adesso la moto va un po meglio ma il problema di affondamento in staccata e ritorno si sente ancora e anche l'allargamento di traiettoria.
                Cos? ho deciso di indurire ancora la compressione sulla forcella e anche l'estensione, mentre il precarico lo ho lasciato standard, questo per eliminare quel problema di affondamento e ritorno.
                Mentre sul posteriore per far chiudere meglio la curva senza farla allargare, ho indurito ancora la compressione del mono mentre ho allentato l'estensione per far distendere subito il forcellone.
                Cos? adesso la moto va bene non tende pi? ad allargare le curve e l'avantreno ? pi? solido, insomma diciamo che adesso la moto ? ok, pero ho notato che i testimoni cio? le fascette o molle che ho montato sugli steli forcelle arrivano quasi a fine corsa mancano circa 5 mm dalla fine. E normale? A che distanza dovrebbero rimanere dal fine corsa?
                Forse ? il caso di indurire la forcella ancora un po in compressione? o un allentare di 1 giro l'estensione anteriore?

                Set up attuale forcella,
                precarico standard - compressione 6 click da tutto chiuso - estens 10 click da chiuso

                Mono ?
                compressione 7 da chiuso - estens 18 da chiuso - precarico + 1 giro

                Comment


                • Font Size
                  #9
                  il precarico standard non vuol dire molto come abbiamo gi? visto.
                  Cosa intendi? 7? 8? 9?
                  Estensione ? in misura non estrema e ci potrebbe stare (dipende per? da vari fattori), 6 in compressione ? proprio al limite, forse sarebbe il caso di controllare il precarico.
                  Quanto olio usi nella forcella? che gradazione?
                  Che arrivi vicino a fondo corsa ci potrebbe anche stare anche se dipende da che tipo di pista.
                  E' infatti necessario trovare un giusto compromesso tra funzionamento, comportamento dinamico in acc., in percorrenza ed in frenata.
                  E' stato detto molto sul setting ed ogni volta si torna a dire una cosa importante, i settaggi standard sono una stupenda base fatta, studiata e sperimentata da qualcuno di veramente grande (Pelliccia).
                  Vedendo i tuoi settaggi la prima cosa che noto ? un eccessivo ritorno in est. del mono, considerando il giro di precarico (che senza misura vuol dire poco ...147mm di molla stnd), dovrebbe stare bene sui 12-14.
                  La compressione mi pare alta (7?) quanto pesi? Hai alzato il mono? quante tacche sulla forc.?
                  Insomma ognuno ? libero di fare la propria scelta ma prima di avventurarsi proverei con cose sperimentate, pensando che spesso cercando di mettere una cosa in ordine se ne incasinano 10.
                  Last edited by MacTwin; 17-05-06, 16:15.

                  Comment


                  • Font Size
                    #10
                    Mac
                    posso chiederti un consiglio?
                    Di quanti giri posso precaricare la molla di quella kakata di mono che monta la Tuono 2006?
                    C'? un limite?
                    Anche se il limite mi pare pi? della parte idraulica che nel K della molla.

                    Ma i soldi per cambiare mono non li ho

                    Ora da solo v? bene, ma in due, sui curvoni veloci "pendola parecchio".
                    faccio dimagrire la Fede?????

                    Comment


                    • Font Size
                      #11
                      la tua fanciulla ti strapper? le zampine quando legge.
                      Non conosco il mono della nuova tuono, dovresti vedere il cedimento in due, regolando il precarico in odo da non stravolgere la moto quando la porterai solo.
                      Indurirlo significa anche fare attenzione al ritorno (che oltretutto ti ridurrebbe il pompaggio sui curvoni).
                      Se mi dovesse capitare sotto mano cercher? di farti sapere le mie impressioni.

                      Comment


                      • Font Size
                        #12
                        Originally posted by MacTwin
                        la tua fanciulla ti strapper? le zampine quando legge.
                        Non conosco il mono della nuova tuono, dovresti vedere il cedimento in due, regolando il precarico in odo da non stravolgere la moto quando la porterai solo.
                        Indurirlo significa anche fare attenzione al ritorno (che oltretutto ti ridurrebbe il pompaggio sui curvoni).
                        Se mi dovesse capitare sotto mano cercher? di farti sapere le mie impressioni.

                        Grazie Mac

                        Comment


                        • Font Size
                          #13
                          Originally posted by MacTwin
                          il precarico standard non vuol dire molto come abbiamo gi? visto.
                          Cosa intendi? 7? 8? 9?
                          Estensione ? in misura non estrema e ci potrebbe stare (dipende per? da vari fattori), 6 in compressione ? proprio al limite, forse sarebbe il caso di controllare il precarico.
                          Quanto olio usi nella forcella? che gradazione?
                          Che arrivi vicino a fondo corsa ci potrebbe anche stare anche se dipende da che tipo di pista.
                          E' infatti necessario trovare un giusto compromesso tra funzionamento, comportamento dinamico in acc., in percorrenza ed in frenata.
                          E' stato detto molto sul setting ed ogni volta si torna a dire una cosa importante, i settaggi standard sono una stupenda base fatta, studiata e sperimentata da qualcuno di veramente grande (Pelliccia).
                          Vedendo i tuoi settaggi la prima cosa che noto ? un eccessivo ritorno in est. del mono, considerando il giro di precarico (che senza misura vuol dire poco ...147mm di molla stnd), dovrebbe stare bene sui 12-14.
                          La compressione mi pare alta (7?) quanto pesi? Hai alzato il mono? quante tacche sulla forc.?
                          Insomma ognuno ? libero di fare la propria scelta ma prima di avventurarsi proverei con cose sperimentate, pensando che spesso cercando di mettere una cosa in ordine se ne incasinano 10.
                          il precarico l'ho lasciato standard,la compressione 6 click da tutto chiuso e l'unico modo per non farla affondare troppo infatti adesso va bene, l'olio nelle forcelle ? quello originale mai aperte.
                          Frequento pista molto corte, cellole binetto, quindi curve strette e staccate al limite. il ritorno del mono l'ho aperto a 18 click per ch? se lo chiudo, mi allarga in curva. Precarico idem senza quel giro di precarico mono, mi allargava le curve. Peso a pieno carico con armatura casco ecc 85 kg a secco 75 kg
                          tacche forcelle standard.
                          Cmq attualmente con questo set up la moto risponde bene e va bene, e proprio come la volevo, ma mi preoccupavano quei 5 mm che rimangono dal fine corsa forcelle. E normale? di solito quanto deve rimanere dal fine corsa?

                          Comment


                          • Font Size
                            #14
                            Leo controlla l'interasse del mono, ho idea che la moto tenda ad allargare a causa dell'eccessiva durezza all'anteriore e per uno sbilanciamento sul post.
                            Fai o fai fare un controllo dell'olio ed eventualmente provando ad aumentarne il livello fino a 90mm (nel caso aggiungi un 10w) personalmente alzerei l'interasse e riporterei i settaggi vicino a quelli originali, il mono cos? rapido ti potrebbe portare a pompaggi in curva.
                            Controlla i giri della molla (forc) perch? continui a ripetermi originale ma non ho idea di quanti ce ne siano (svita tutto contando).
                            Per quanto riguarda l'affondamento ? importante non arrivare a pacco con la fascetta onde evitare saltellamenti in staccata (la gomma non ammortizza come un forcella deformandosi e perdendo aderenza ), se rimangono 5mm potrebbe anche andare bene, di solito si tende a lasciare qualcosa in pi? come margine in caso di staccatone pi? forti.
                            Una forcella rigida in una pista corta e tortuosa non ? proprio il massimo.
                            Ma anche qui dipende molto da cosa si sta cercando e quali problemi si riscontrano, se la moto allarga ? probabile che sia seduta e/o con un anteriore troppo chiuso.
                            In ogni caso si tratta di opinioni, se ti trovi bene e non hai particolari problemi continua con i tuoi settaggi, forse ce ne sono di migliori ma via post non ritengo utile consigliare cose del genere.
                            Last edited by MacTwin; 17-05-06, 21:50.

                            Comment


                            • Font Size
                              #15
                              allora se ho ben capito, mi consigli di diminuire un po la compressione della forc e aumentare invece un po di precar forcella? Questo per evitare che l'anteriore sia troppo duro.

                              Comment

                              X
                              Working...
                              X