annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sostituzione Piattello Frizione

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Font Size
    #1

    Sostituzione Piattello Frizione

    Buongiorno a tutti!
    Ieri in fiera mi sono preso il carter frizione aperto ed il Piattello rosso... C' ? qualcosa di particolare a cui stare attenti per montarlo? Come devo procedere?

    Grazie e Buon Weekend a tuttiiiii!

    Niko

  • Font Size
    #2
    Sta solo attento a far coincidere i segni riferimento presenti su una colonnetta e sul piatello, servono mettere "in fase" il piattello

    Commenta


    • Font Size
      #3
      Sul Piattello non vedo segni...

      Commenta


      • Font Size
        #4
        dovrebbe esserci un segno fatto a triagolo...
        guarda l'originale

        Commenta


        • Font Size
          #5
          Ok, mi era sfuggito un puntino nella parte interna del Piattello.

          Quindi, tolgo il carter originale, svito i 6 bulloni della frizione... Poi?

          Commenta


          • Font Size
            #6
            Originariamente inviato da NikoNik Visualizza il messaggio
            Ok, mi era sfuggito un puntino nella parte interna del Piattello.

            Quindi, tolgo il carter originale, svito i 6 bulloni della frizione... Poi?
            Poi togli i gli scodellini e le molle, sfila il piattello con tutta l'asta e stando attento a non danneggiare le guarnizioni alla fine dell'asta, stacca l'asta che poi va inserita nel cuscinetto del nuovo piattello.
            Dopodich? metti un po' di olio lungo l'asta, infila il nuovo piattello/asta stando attento a far combaciare i segni, infila le molle e gli scodellini, stringi le viti.

            Commenta


            • Font Size
              #7
              visto che ci sei potresti misurare le molle che siano a riposo almeno di 36.5mm e dare una bella pulita al pacco frizione impilando i dischi nello stesso ordine e verso di come stanno per rimetterli esattametne al loro posto.

              Commenta


              • Font Size
                #8
                Originariamente inviato da TheKing Visualizza il messaggio
                Poi togli i gli scodellini e le molle, sfila il piattello con tutta l'asta e stando attento a non danneggiare le guarnizioni alla fine dell'asta, stacca l'asta che poi va inserita nel cuscinetto del nuovo piattello.
                Dopodich? metti un po' di olio lungo l'asta, infila il nuovo piattello/asta stando attento a far combaciare i segni, infila le molle e gli scodellini, stringi le viti.
                mmmhhh letta cosi' sembra facile. ma serve un qualche attrezzo particolare per farlo? grazie

                Commenta


                • Font Size
                  #9
                  no nessuno

                  Commenta


                  • Font Size
                    #10
                    Originariamente inviato da heliox Visualizza il messaggio
                    mmmhhh letta cosi' sembra facile. ma serve un qualche attrezzo particolare per farlo? grazie
                    Solo le chiavi per togliere il parafrizione e quella per le molle.

                    Commenta


                    • Font Size
                      #11
                      a proposito: ho letto non so dove, che sostituendo gli scodellini delle molle con altri piu' sottili, si rende piu' morbida la frizione (inteso come minor sforzo sulla leva). e' vero? e nel caso dove li posso trovare? la frizione lavora comunque bene o possono sorgere problemi?

                      Commenta


                      • Font Size
                        #12
                        Originariamente inviato da heliox Visualizza il messaggio
                        a proposito: ho letto non so dove, che sostituendo gli scodellini delle molle con altri piu' sottili, si rende piu' morbida la frizione (inteso come minor sforzo sulla leva). e' vero? e nel caso dove li posso trovare? la frizione lavora comunque bene o possono sorgere problemi?
                        veramente ? il contrario. se metti gli scodellini pi? sottili, precarichi di pi? la molla prima che arrivi a battuta col bullone, quindi la rendi pi? dura.
                        che poi, gli scodellini pi? sottili si usano con le frizioni antisaltellamento.

                        Commenta


                        • Font Size
                          #13
                          quindi l'unica soluzione sarebbe trovare delle molle meno "dure" (l'attuatore frizione maggiorato ce l'ho gia' ma la leva e' rimasta comunque ancora troppo dura da tirare, specialmente dopo una giornata in giro ho la mano sx a pezzi).

                          Commenta


                          • Font Size
                            #14
                            Originariamente inviato da heliox Visualizza il messaggio
                            quindi l'unica soluzione sarebbe trovare delle molle meno "dure" (l'attuatore frizione maggiorato ce l'ho gia' ma la leva e' rimasta comunque ancora troppo dura da tirare, specialmente dopo una giornata in giro ho la mano sx a pezzi).
                            Si potrebbero mettere delle rondelle da 5mm in acciaio inox sotto agli scodellinii, sono spesse circa 1mm e di conseguenza allentano un po la tensione delle molle.
                            Pero' secondo me se si vuole ridurre lo sforzo alla leva, conviene mettere un attuatore frizione maggiorato, quelli della STM da 30mm sono ottimi, la riduzione ? sensibile.

                            Commenta


                            • Font Size
                              #15
                              Domandone......ma caricando di meno le molle non pu? sorgere il problema dello slittamento della frizione avendo meno carico????

                              Commenta

                              X
                              Sto operando...
                              X