Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

Pernat:stoner le nostre scuse

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Font Size
    #1

    Pernat:stoner le nostre scuse

    Carlo Pernat ? un iconoclasta, ma anche un uomo che sa ammettere i suoi errori. Ed ? quello che fa in questo intervento nel quale chiede apertamente scusa a Stoner di ci? che aveva pensato di lui nel recente passato. La vittoria dell'australiano a Indianapolis in effetti ha lasciato pi? d'uno senza fiato.

    "Direi che abbiamo visto uno Stoner devastante - ammette Carlo Pernat - credo che dobbiamo le scuse a questo pilota. Abbiamo detto che andava fortissimo ma era debole psicologicamente. Invece guardando la storia della Ducati ? stata questa a renderlo difficile. I suoi problemi sono stati dovuti alla Ducati. E ciononostante ci ha vinto un mondiale.

    Oggi la stessa moto sta facendo sembrare Valentino un pilota normale. Quando lo sento dire che gli basterebbe rimanere con Barber? allibisco.

    La storia della Ducati ? stata quella di Gibernau, di Melandri, di Hayden, di Capirossi ed ora di Rossi. Questo deve far pensare. Stoner ? stato sottovalutato. La pi? bella soddisfazione gliela ha data Pedrosa ammettendo che ha qualcosa da imparare da lui. Il suo arrivo in Honda ? stata la ciliegina sulla torta perch? l'HRC mai aveva vinto cos? tanto con la 800 ed oggi sta dominando. Il mondiale ? praticamente finito e Stoner se lo sta guadagnando. Se avr? voglia Casey potrebbe diventare, se ne ha voglia, un pilota da tanti titoli mondiali, ma non lo so perch? i piloti di oggi hanno troppe pressioni. Anche se gli altri avessero la sua moto lui vincerebbe lo stesso. Scusa Casey per quello che abbiamo pensato di te".

    mi ritrovo in queste dichiarazioni e penso che stoner se lo meriti,senza nulla togliere agli altri,di sicuro in ducati non ha avuto vita facile.
    che ne pensate?

  • Font Size
    #2
    Quando Pernat non pippa a manetta dice delle cose estremamente sensate e giuste...

    Questo conferma ke la D16 moto gp,soprattutto questa,? un bel cesso di moto...
    Nel 2007 hanno vinto grazie ad un gran campione e a tanti fattori favorevoli tipo le gomme Bridgestone che erano quasi in esclusiva...
    Anke la Suzuki andava forte nel 2007 con quelle gomme...
    Poi vab? la moto del 2007 forse ? stata la migliore D16 di sempre

    Cmq Stoner si ? visto sin da quando ha debuttato con Cecchinello che era uno forte!!
    125 e 250 sono parentesi per imparare

    Comment


    • Font Size
      #3
      Sono strafelice per Stoner, un pilota poco avvezzo all circolo mediatico, ma devastante in pista, f? in poche parole il suo mestiere e lo f? in modo spettacolare! Poche scenette e manate di gass, questo devono fare i piloti, farci divertire guardandoli guidare non fare teatrini a fine gara...
      Quest'anno il cangurotto si sta levando tanti sassolini dalla scarpa, e lo sta facendo nella maniera che pi? annichilisce, lo sta facendo a suon di vittorie

      Comment


      • Font Size
        #4
        Originally posted by desmodannato View Post
        Sono strafelice per Stoner, un pilota poco avvezzo all circolo mediatico, ma devastante in pista, f? in poche parole il suo mestiere e lo f? in modo spettacolare! Poche scenette e manate di gass, questo devono fare i piloti, farci divertire guardandoli guidare non fare teatrini a fine gara...
        Quest'anno il cangurotto si sta levando tanti sassolini dalla scarpa, e lo sta facendo nella maniera che pi? annichilisce, lo sta facendo a suon di vittorie
        esatto i pagliacci al circo quoto,stoner fa il suo mestiere seriamente e' sempre incazzato e vuole il massimo,anche se da un secondo al giro non gli basta ne vuole dare due

        Comment


        • Font Size
          #5
          Sono contento che abbia cambiato idea finalmente...









          Ps: per? ditegli che stoner ha gi? il manager
          Last edited by simo1098(s)ardo; 30-08-11, 23:36.

          Comment


          • Font Size
            #6
            nel 2007, senza stoner, avrebbe vinto una michelin... e seconda idem.

            Comment


            • Font Size
              #7
              Finalmente anche i grandi personaggi della motogp ammettono di aver sottovalutato il canguro nel passato, l'importante ? ammettere l'errore quindi bravo Pernat!!

              Per?, c'? sempre un per?, questa dichiarazione a me ha anche fatto un po' sorridere....non ? che Carletto dice questo anche per giustificare, se mai ce ne fosse bisogno, le figuracce di Capirossi e Rossi???

              Ultima considerazione: l'errore pi? grave e grossolano su Stoner l'ha commesso Ducati. Forse anche loro avevano sottovalutato il pilota e si erano convinti che la moto era buona per vincere perci? non hanno mai preso in considerazione, fino ad oggi, modifiche progettuali importanti...quest'anno sono caduti fragorosamente dal pero ma ormai ? tardi

              Comment


              • Font Size
                #8
                Ne abbiamo sentite tante in questi anni: Stoner vinceva perch? la Ducati era superiore,Rossi avrebbe vinto anche con la Kawasaki,Rossi con la Ducati avrebbe dato un giro a tutti,senza l'aiuto dell'elettronica Stoner non sapeva guidare,Stoner stava sempre per terra perch? non sapeva il suo limite,Rossi lo ha mandato dallo psicologo in Australia.TUTTE STRONZATE...
                Adesso finalmente stiamo vedendo chi ? realmente Casey Stoner,un pilota vero,di quelli vecchia maniera,poche parole e tanta cattiveria e gas.
                E sta vincendo contro degli avversari di altissimo livello,come non ce ne sono pi? stati dopo Rainey e Schwantz (A parte Doohan).:1:

                Comment


                • Font Size
                  #9
                  continuare a negare l'evidenza ? impossibile....tutti i pi? feroci detrattori del canguro devono finalmente ammettere che siamo in presenza di un pilota fantastico, uno di quelli di cui si dice che ne nasce uno ogni 10 o 20 anni.......

                  Comment


                  • Font Size
                    #10
                    ha ragione....
                    ? forte e non ? debole psicologicamente...
                    Io ametto che ? veramente forte....ma non ci metto la mano sul fuoco per l' altra affermazione!

                    Se mai, un giorno lontano valentino ingrner? con la Ducati, voglio vedere il sistema nervoso di stoner come reagir?....
                    Ora dai...corre un po' da solo...? il pi? forte in assoluto, e nessuno riesce a stargli dietro...

                    tanti i cappello cmq

                    Comment


                    • Font Size
                      #11
                      Originally posted by loris31 View Post
                      Per?, c'? sempre un per?, questa dichiarazione a me ha anche fatto un po' sorridere....non ? che Carletto dice questo anche per giustificare, se mai ce ne fosse bisogno, le figuracce di Capirossi e Rossi???
                      E' ESATTAMENTE la cosa che ho pensato io... mi sembra che tutto il circo mediatico si sia messo a "dar contro" alla rossa, mentre Valentino non fa la voce grossa perch? vuol passare per quello che ha accettato la sfida, che ha fiducia nel marchio etc etc... per cui fa fare il lavoro sporco agli altri!

                      Comment


                      • Font Size
                        #12
                        Io ? da anni che dico che Stoner ? una bomba e Valentino un ottimo pilota ma non un fenomeno.
                        Ora posso fare il manager come Pernat?

                        Comment


                        • Font Size
                          #13
                          Con questa dichiarazione, Pernat ha involontariamente rivalutato anche Melandri che forse forse non era poi cos? bollito. Non un top rider, ovvio, ma nemmeno un pilotino delle domeniche di agosto!
                          In ducati si devono dare una regolata perch? cos? proprio non va!

                          Comment


                          • Font Size
                            #14
                            Originally posted by diaavel View Post
                            Carlo Pernat ? un iconoclasta, ma anche un uomo che sa ammettere i suoi errori. Ed ? quello che fa in questo intervento nel quale chiede apertamente scusa a Stoner di ci? che aveva pensato di lui nel recente passato. La vittoria dell'australiano a Indianapolis in effetti ha lasciato pi? d'uno senza fiato.

                            "Direi che abbiamo visto uno Stoner devastante - ammette Carlo Pernat - credo che dobbiamo le scuse a questo pilota. Abbiamo detto che andava fortissimo ma era debole psicologicamente. Invece guardando la storia della Ducati ? stata questa a renderlo difficile. I suoi problemi sono stati dovuti alla Ducati. E ciononostante ci ha vinto un mondiale.

                            Oggi la stessa moto sta facendo sembrare Valentino un pilota normale. Quando lo sento dire che gli basterebbe rimanere con Barber? allibisco.

                            La storia della Ducati ? stata quella di Gibernau, di Melandri, di Hayden, di Capirossi ed ora di Rossi. Questo deve far pensare. Stoner ? stato sottovalutato. La pi? bella soddisfazione gliela ha data Pedrosa ammettendo che ha qualcosa da imparare da lui. Il suo arrivo in Honda ? stata la ciliegina sulla torta perch? l'HRC mai aveva vinto cos? tanto con la 800 ed oggi sta dominando. Il mondiale ? praticamente finito e Stoner se lo sta guadagnando. Se avr? voglia Casey potrebbe diventare, se ne ha voglia, un pilota da tanti titoli mondiali, ma non lo so perch? i piloti di oggi hanno troppe pressioni. Anche se gli altri avessero la sua moto lui vincerebbe lo stesso. Scusa Casey per quello che abbiamo pensato di te".

                            mi ritrovo in queste dichiarazioni e penso che stoner se lo meriti,senza nulla togliere agli altri,di sicuro in ducati non ha avuto vita facile.
                            che ne pensate?
                            anzitutto preciso che non sono mai stato un tifoso di valentino ma con questo non voglio di certo sminuirlo come persona e pilota. stoner e' di sicuro in un momento di grazia ma certo e' che se valentino avesse sotto le chiappe la stesa honda di stoner di certo lo vedremmo praticamente sempre la davanti. ricordiamoci, e lo sottolineo, che stoner ha vinto si un mondiale con la ducati ma nel 2007 quando la ducati sembrava un missile terra aria rispetto alle altre, con gomme fatte "su misura" poi che e' successo....l'abbiamo visto tutti quando valentino lo punzecchiava un pochetto che faceva, cadeva si ritirava si lamentava ...scappava chissa' dove per crisi di identita esistenziali....non mi pare che valentino in questo momento (e ne avrebbe tutte le ragioni del mondo) abbia delle crisi o altro...lavora si da' da fare il piu' che puo' pur sapendo (e mi dispiace che l'abbia capito solamente ora) che bidone che e' la ducati! ragazzi miei la ducati ha avuto una bella apparizione in moto gp, ha fatto anche la sua bella figura di immagine...ma ora basta! non puo' rovinare la carriera di tutti questi piloti! ma ***** di scuse pernat...stoner e' un grandissimo pilota, ma gli manca quel pizzico per diventare un mito come valentino. e mi spiace vedere un campione come il vale (che nella storia motociclistica ne capitano uno ogni 100 anni) rovinarsi la carriera in questa maniera......vattene vale prima che sia troppo tardi perche' se non l'hai ancora capita se resti in ducati sarai destinato ad andare nel dimenticatoio!

                            Comment


                            • Font Size
                              #15
                              Originally posted by epo View Post
                              ha ragione....
                              ? forte e non ? debole psicologicamente...
                              Io ametto che ? veramente forte....ma non ci metto la mano sul fuoco per l' altra affermazione!

                              Se mai, un giorno lontano valentino ingrner? con la Ducati, voglio vedere il sistema nervoso di stoner come reagir?....
                              Ora dai...corre un po' da solo...? il pi? forte in assoluto, e nessuno riesce a stargli dietro...

                              tanti i cappello cmq
                              Anche Valentino fino al 2006 ha praticamente corso da "solo",cio? senza avversari degni del suo valore,come del resto Doohan. Ecco perch? hanno vinto tanti mondiali,sicuramente troppi rispetto al loro effettivo talento.

                              Comment

                              X
                              Working...
                              X