annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pinza freno spanata, e ora?

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da Nostradamus Visualizza il messaggio
    Mettere un helicoil ? una baggianata che qualunque officina meccanica riesce a fare senza problemi e non ? una soluzione di ripiego, perch? in meccanica ? una soluzione molto utilizzata specialmente quando si deve tirare ad una certa coppia una vite che altrimenti "morderebbe" un metallo tenero.
    Quanto alle pinze Nissin, frenano benissimo, il problema sono casomai le pastiglie ed a tal proposito ti allego il link al topic dove tempo fa avevo fatto alcune considerazioni a riguardo: http://www.daidegasforum.com/forum/m...o-radiale.html

    guarda al posto n?8

    Molto interessante.

    Scusate l'OT:
    mi sono sempre chiesto come mai su una moto italiana hanno deciso di montare pinze giapponesi. Senza nulla togliere alle capacit? frenanti delle nippo

    Commenta


    • #32
      @nostradamus E per quel che riguarda la pompa radiale, si ottengono benefici tangibili?

      Commenta


      • #33
        Originariamente inviato da Yurassik Visualizza il messaggio
        @nostradamus E per quel che riguarda la pompa radiale, si ottengono benefici tangibili?
        Andiamo per ordine:
        Una pompa radiale non ? superiore ad una convenzionale in quanto tale, sono uguali, pompano e basta; quello che pu? fare la differenza tra una pompa ed un'altra ? il diametro del pistone pompante rapportato alla somma delle sezioni dei pistoncini che deve comandare.
        Sostanzialmente un "torchio idraulico" ed il sistema frenante pompa+ pinza ? proprio questo, ? un sistema unico, il cambiare un solo componente in teoria pu? alterare un precedente equilibrio e potrebbe non migliorare affatto le cose.
        Nella realt? delle cose per? i diametri di pompe e la somma delle sezioni dei pistoncini delle pinze, sono abbastanza standardizzati ed allora variano solo alcune cose, per esempio una radiale in genere essendo un prodotto derivato dalle corse, potrebbe avere un pistone pi? largo che a parit? di spostamento della leva pompa pi? liquido e quindi potrebbe essere "pi? diretta", ma proprio per questo potrebbe essere, pi? "dura", ma ancora una volta, proprio per questo potrebbe essere pi? modulabile/meno propensa al bloccaggio, oppure qualora il diametro del pistone sia inferiore a quello della pompa originale, il contrario di tutto quanto sopra!
        Resta per? da fare una considerazione basilare; quando si ha un problema, bisogna risolverlo alla radice, se il problema ? dovuto al liquido surriscaldato dalle pastiglie che gli trasmettono troppo calore, la soluzione non sar? cambiare la pompa perch? sarebbe come continuare a gonfiare una gomma bucata. Bisogna prima chiudere il buco e poi gonfiare la gomma; nella fattispecie, bisogna prima cambiare pastiglie e liquido, poi se non basta (ma te l'assicuro bsetar?!....) si potr? cambiare la pompa. Ti informo comunque che tutti quelli che conosco che hanno cambiato pastiglie e liquido, non hanno poi cambiato la pompa se non quando volevano cambiare pompa e pinze per un puro sfizio estetico.
        Vedi tu, ma credimi, il problema ? comune a tutte le F4 750m e 1000 e dipende solo dalle pastiglie.
        Qualcuno in buona fede ti potr? dire che lui ha cambiato le pinze ed ha risolto il problema, ma se ci pensi, dentro quelle pinze nuove che ha montato, c'erano altre pastiglie, quindi.......

        Colgo l'occasione per rispondere anche a tigre TNT che chiedeva perch? una casa Italiana ha montato pinze Jap:
        Per quel che ne so io, Tamburini voleva delle pinze a 6 pistoncini personalizzate con il marchio F4 e la Nissin a quei tempi era una "signora pinza" ed era l'unica casa disposta a fornire un prodotto "personalizzato".
        sigpic

        Commenta


        • #34
          Originariamente inviato da Nostradamus Visualizza il messaggio
          Andiamo per ordine:
          Una pompa radiale non ? superiore ad una convenzionale in quanto tale, sono uguali, pompano e basta; quello che pu? fare la differenza tra una pompa ed un'altra ? il diametro del pistone pompante rapportato alla somma delle sezioni dei pistoncini che deve comandare.
          Sostanzialmente un "torchio idraulico" ed il sistema frenante pompa+ pinza ? proprio questo, ? un sistema unico, il cambiare un solo componente in teoria pu? alterare un precedente equilibrio e potrebbe non migliorare affatto le cose.
          Nella realt? delle cose per? i diametri di pompe e la somma delle sezioni dei pistoncini delle pinze, sono abbastanza standardizzati ed allora variano solo alcune cose, per esempio una radiale in genere essendo un prodotto derivato dalle corse, potrebbe avere un pistone pi? largo che a parit? di spostamento della leva pompa pi? liquido e quindi potrebbe essere "pi? diretta", ma proprio per questo potrebbe essere, pi? "dura", ma ancora una volta, proprio per questo potrebbe essere pi? modulabile/meno propensa al bloccaggio, oppure qualora il diametro del pistone sia inferiore a quello della pompa originale, il contrario di tutto quanto sopra!
          Resta per? da fare una considerazione basilare; quando si ha un problema, bisogna risolverlo alla radice, se il problema ? dovuto al liquido surriscaldato dalle pastiglie che gli trasmettono troppo calore, la soluzione non sar? cambiare la pompa perch? sarebbe come continuare a gonfiare una gomma bucata. Bisogna prima chiudere il buco e poi gonfiare la gomma; nella fattispecie, bisogna prima cambiare pastiglie e liquido, poi se non basta (ma te l'assicuro bsetar?!....) si potr? cambiare la pompa. Ti informo comunque che tutti quelli che conosco che hanno cambiato pastiglie e liquido, non hanno poi cambiato la pompa se non quando volevano cambiare pompa e pinze per un puro sfizio estetico.
          Vedi tu, ma credimi, il problema ? comune a tutte le F4 750m e 1000 e dipende solo dalle pastiglie.
          Qualcuno in buona fede ti potr? dire che lui ha cambiato le pinze ed ha risolto il problema, ma se ci pensi, dentro quelle pinze nuove che ha montato, c'erano altre pastiglie, quindi.......

          Colgo l'occasione per rispondere anche a tigre TNT che chiedeva perch? una casa Italiana ha montato pinze Jap:
          Per quel che ne so io, Tamburini voleva delle pinze a 6 pistoncini personalizzate con il marchio F4 e la Nissin a quei tempi era una "signora pinza" ed era l'unica casa disposta a fornire un prodotto "personalizzato".
          Grazie per le info, sei stato chiarissimo

          Commenta


          • #35
            Ora ? chiaro. Grazie!

            Commenta

            Sto operando...
            X