Announcement

Collapse
No announcement yet.

Batteria R1 >2015.... parliamone!

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Batteria R1 >2015.... parliamone!

    Ok.... e’ risaputo che la batteria originale e’ sottodimensionata ma... azzo attaccarla al mantenitore una settimana si ed una no mi pare eccessivo... la fornissero con mantenitore di serie ... tornato da Jerez a fine febbraio, tenuta ferma fino a stamane (ma a meta’ marzo gli avevo dato una caricata) e stamane muta. Morta.... come se soffrisse di una notevole autoscarica. Pazzesco per una moto che non ha nemmeno due anni di vita.... sarebbe da chiamare europeassistance ogni volta che non parte azzarola!

  • #2
    Io ho letto ormai diverse volte del "difetto" della batteria sotto-dimensionata e, per evitare problemi e nella speranza di farla durare di più, l'attacco al mantenitore ogni volta che rientro da un giro; anche perché capita spesso che la moto stia ferma per due, tre, ma anche quattro o più settimane. Immatricolata nel novembre 2016, ho ancora la batteria originale.
    Qualcuno ha montato le batterie al litio, annotando tra i lati positivi la leggerezza e il maggiore spunto. Però bisogna anche prendere un mantenitore apposito, che è uno dei motivi che per adesso mi ha fatto desistere dal prendere la batteria al litio.

    Comment


    • #3

      gia’... ma il problema dev’essere anche dovuto a qualche assorbimento a moto spenta... da decenni yamaha ha l’immobilizer di serie e mai accaduto che una batteria nuova (su moto nuova) su scarichi da sola in meno di 30 giorni di stop. Concordo sulla batteria litio, se non vuoi rovinarla serve apposito mantenitore...

      Comment


      • #4
        Sulla mia, l'immobilizer è disattivato (sembra che "non andasse d'accordo" col blipper).
        Ricordo che però l'hanno scorso, dopo essere uscito da un turno in pista, per far raffreddare il motore ho seguito un consiglio letto in non ricordo quale forum, ovvero quello di spegnere il motore lasciando però acceso il quadro e quindi far funzionare le ventole di raffreddamento (per un minuto credo, non di più). Il risultato è stato che al riavvio successivo la moto è partita per miracolo: la batteria era giù di brutto.
        Last edited by andrea_R1; 17-04-19, 13:54.

        Comment


        • #5
          scusate, scrivo giusto per dire che non è un problema generalizzato legato all'elettronica Yamaha ma più probabilmente alla riduzione delle masse vista la sportività dell'R1.

          Ho provato a lasciare la moto (MT-01 ndr.) a fine ottobre e riaccenderla a fine marzo, 5mesi di fermo, senza difficoltà.
          Questo per i suoi primi 2/3 anni di vita quindi batteria nuova o quasi...certo è che io ho una batteria enorme visto il motorone da far girare...oggi mi limito a staccare il fusibile e riattaccarlo.
          D'altra parte è così! (Enrico Bertolino)
          chiedo venia per eventuali errori da T9

          E’ facile ottenere approvazione: basta dire ciò che gli altri vogliono sentirsi dire. Ma prova a ottenere approvazione dicendo ciò che pensi. Per molti, avrai un “brutto carattere”.

          Langaw na puti

          Nessuno incrocia il nostro cammino per caso.
          E noi non entriamo nella vita di qualcuno senza una ragione

          L'Orco cattivo

          ]
          ..

          Comment


          • #6
            Originally posted by omarMT01 View Post
            scusate, scrivo giusto per dire che non è un problema generalizzato legato all'elettronica Yamaha ma più probabilmente alla riduzione delle masse vista la sportività dell'R1.

            Ho provato a lasciare la moto (MT-01 ndr.) a fine ottobre e riaccenderla a fine marzo, 5mesi di fermo, senza difficoltà.
            Questo per i suoi primi 2/3 anni di vita quindi batteria nuova o quasi...certo è che io ho una batteria enorme visto il motorone da far girare...oggi mi limito a staccare il fusibile e riattaccarlo.
            hem... la batteria e’ la stessa tra mt e r1....yuasa ytz10s

            edit; bugia’ avevo letto mt-10 e non MT-01 ... e’ che la tua mt01 non ci chiappa nulla con le altre... architettura motore in primis. Di certo per far girare quella bestia di bicilindrico la batteria deve avere necessario spunto. Evidentemente ben dimensionata sulla mt01, sulle stradali pure e’ sempre la solita batteria che montavano quando nemmeno sapevano cosa fosse l’elettronica...

            Comment


            • #7
              Originally posted by andrea_R1 View Post
              Sulla mia, l'immobilizer è disattivato (sembra che "non andasse d'accordo" col blipper).
              Ricordo che però l'hanno scorso, dopo essere uscito da un turno in pista, per far raffreddare il motore ho seguito un consiglio letto in non ricordo quale forum, ovvero quello di spegnere il motore lasciando però acceso il quadro e quindi far funzionare le ventole di raffreddamento (per un minuto credo, non di più). Il risultato è stato che al riavvio successivo la moto è partita per miracolo: la batteria era giù di brutto.
              Andrea, se fai così raffreddi ... e non saprei quanto....solo l'acqua del radiatore che non so fino a che punto serva se la pompa dell'acqua non gira, se invece resta accesa al minimo con le ventole accese ha piu' senso perche' fai circolare l'acqua dal radiatore al motore e abbassi di qualche grado anche la temperatura del motore. Cosi' mi è stato spiegato.

              Comment


              • #8
                Originally posted by ilgaspa View Post

                Andrea, se fai così raffreddi ... e non saprei quanto....solo l'acqua del radiatore che non so fino a che punto serva se la pompa dell'acqua non gira, se invece resta accesa al minimo con le ventole accese ha piu' senso perche' fai circolare l'acqua dal radiatore al motore e abbassi di qualche grado anche la temperatura del motore. Cosi' mi è stato spiegato.
                Dopo aver lasciato il motore spento con le ventole accese e aver abbassato la temperatura del liquido nel radiatore, ho riavviato il motore per mettete appunto in circolo il liquido raffreddato, questa era la tecnica. Ma davvero lasciare le ventole accese fa rischiare di dover riaccendere la moto a spinta. Quindi la soluzione migliore credo sia quella di fare il giro di uscita dalla pista ad andatura tranquilla.

                Comment


                • #9
                  L'avviamento con le ventole accese è patetico, anche con la batteria "in forma".. è davvero solo sufficiente per questa moto (la montano su questi modelli Yamaha, per dire... trovate le differenze ) :
                  • Tricity 125 14-16
                  • Tricity 125 17-
                  • Tricity 155
                  • Tricker 250
                  • TW 125
                  • WR 450 F
                  • YZF-R1 15-
                  • YZF-R1M

                  In realtà però in tre anni non ho mai riscontrato particolari assorbimenti durante le soste prolungate senza mantenitore (parlo di soste di oltre un mese). C'è poi sempre il classico rischio di far fare alla chiave quello scatto in più (parking), allora si che basta 1 sola notte per prosciugare la batteria. Anche perchè non si accende nulla, te ne vai in casa tranquillo mentre la moto si dissangua

                  Comment


                  • #10
                    la mia mi ha mollato la scorsa settimana, ho preso in concessionaria una BST. Mi hanno detto che ormai Yamaha monta quelle di primo impianto. La sensazione è che sia più pimpante sia a freddo che a caldo, ventole incluse.... pagata 50 euro, non ho preso la litio, perchè nonostante lo spunto per la messa in moto sia superiore, mi è stato spiegato che la capacità in termini di ripetuti avvii sia inferiore rispetto ad una Standard....

                    Comment


                    • #11
                      Anche il BMW con quella al litio.... se smanettavi un pò troppo con la strumentazione a moto spenta.. ciaone!

                      Idem la V4S che ha quella al litio di serie e non ovviamente il mantenitore.....

                      Comment


                      • #12
                        Io ho ancora la batteria originale. Dal 2016.
                        La tengo il più possibile sotto mantenitore.

                        Devo dire che , nonostante non mi abbia mai dato problemi, vivo sempre un po’ nell’ansia..

                        Perché lo spunto è veramente al limite.

                        Comment


                        • #13
                          in effetti confermo che anche sulla mia 2018 lo spunto in alcuni casi è davvero al limite!

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by turbomax View Post
                            in effetti confermo che anche sulla mia 2018 lo spunto in alcuni casi è davvero al limite!
                            Stessa moto.....A freddo parte al primo colpo senza la minima difficoltà, durante i giri a motore caldo non è proprio lesta come mi aspetterei da una moto di qualche mese sempre tenuta con mantenitore di carica.

                            Comment


                            • #15
                              Sulla mia mt10 non uso mantenitore , dopo 2 mesi e mezzo di sosta è partita anche se con qualche incertezza.

                              Inviato dal mio SM-J730F utilizzando Tapatalk

                              Comment

                              Working...
                              X