Announcement

Collapse
No announcement yet.

Primo giorno di scuola ai tempi del covid

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Primo giorno di scuola ai tempi del covid

    Oggi si sono riaperte le scuole in Italia dopo la precipitosa chiusura di fine febbraio/inizio marzo causa coronavirus.
    Non tutte le scuole hanno aperto, ma una buona parte.
    Molti di voi hanno figli in età scolastica, ed a questi vorrei chiedere se hanno riscontrato, in questo primo giorno, eventuali problemi, disagi, situazioni particolari, o se tutto è filato liscio come l'olio.
    Sperando che ai vostri pargoli non si sia presentato un ritorno sui banchi come questo.
    Banchi?



    per la cronaca, foto che arriva da una scuola di Genova.

  • #2
    Hahahahaha poveri bambini!! Oggi non ho avuto il coraggio di telefonare a mia mamma che insegna in una scuola elementare era già sclerata da un paio di settimane per tutte le norme cose che hanno messo nell'istituto... domani lo farò e me la rido un po' sotto i baffi poi vi racconto

    Comment


    • #3
      vergogna. almeno uno scatolone per stare a sedere
      La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

      AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


      https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

      Basta un click

      Comment


      • #4
        Inkia però ci si fanno anche tante menate !

        I bimbi sono flessibli più degli adulti ... oggi mi pare si vogliano tenere i bimbi in bolle di vetro tutte ovattate ...

        I giovinotti che hanno costruito l'Italia non erano cosi pieni di comodità . Non ci sono i banchi ? Non ci sono soldi perchè servono per villa pamphili ? ... ci si adatta a questa situazione scrivendo sulle sedie e lo si scambia per un gioco . Eddai su ! Son bambini ... se la giocano senza fare un dramma per ogni minkiata !

        A volte però mi pare proprio vedere che l'Italiano DEVE necessariamente avere problemi da criticare ... è un'esigenza viscerale .
        Originally posted by Luca990
        al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perché ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

        Comment


        • #5
          Originally posted by springer View Post
          Oggi si sono riaperte le scuole in Italia dopo la precipitosa chiusura di fine febbraio/inizio marzo causa coronavirus.
          Non tutte le scuole hanno aperto, ma una buona parte.
          Molti di voi hanno figli in età scolastica, ed a questi vorrei chiedere se hanno riscontrato, in questo primo giorno, eventuali problemi, disagi, situazioni particolari, o se tutto è filato liscio come l'olio.
          Sperando che ai vostri pargoli non si sia presentato un ritorno sui banchi come questo.
          Banchi?



          per la cronaca, foto che arriva da una scuola di Genova.
          E i CECI?

          Ma cmq. siam sempre in italia che ci aspettavamo

          PS: io non capirò un *****.. ma... perchè han buttato via MILIONI di banchi vecchi.. a due posti.. per prendere i singoli... non bastava la distanza?

          Comment


          • #6
            Originally posted by mito22 View Post

            E i CECI?

            Ma cmq. siam sempre in italia che ci aspettavamo

            PS: io non capirò un *****.. ma... perchè han buttato via MILIONI di banchi vecchi.. a due posti.. per prendere i singoli... non bastava la distanza?
            Business ed inciucci ... non perdono nemmeno un'occasione .
            Originally posted by Luca990
            al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perché ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

            Comment


            • #7
              Originally posted by Lele-R1-Crash View Post
              Inkia però ci si fanno anche tante menate !

              I bimbi sono flessibli più degli adulti ... oggi mi pare si vogliano tenere i bimbi in bolle di vetro tutte ovattate ...

              I giovinotti che hanno costruito l'Italia non erano cosi pieni di comodità . Non ci sono i banchi ? Non ci sono soldi perchè servono per villa pamphili ? ... ci si adatta a questa situazione scrivendo sulle sedie e lo si scambia per un gioco . Eddai su ! Son bambini ... se la giocano senza fare un dramma per ogni minkiata !

              A volte però mi pare proprio vedere che l'Italiano DEVE necessariamente avere problemi da criticare ... è un'esigenza viscerale .
              ok...però allora non spendi tutti i soldi per altre cazzate...o altre "cose non italiane" se non li hai.
              La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

              AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


              https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

              Basta un click

              Comment


              • #8
                Originally posted by springer View Post
                Oggi si sono riaperte le scuole in Italia dopo la precipitosa chiusura di fine febbraio/inizio marzo causa coronavirus.
                Non tutte le scuole hanno aperto, ma una buona parte.
                Molti di voi hanno figli in età scolastica, ed a questi vorrei chiedere se hanno riscontrato, in questo primo giorno, eventuali problemi, disagi, situazioni particolari, o se tutto è filato liscio come l'olio.
                Sperando che ai vostri pargoli non si sia presentato un ritorno sui banchi come questo.
                Banchi?



                per la cronaca, foto che arriva da una scuola di Genova.
                Immagino che sia stata una situazione di emergenza della prima ora (perché magari dovevano ancora portare fisicamente i banchi in classe o perché hanno momentaneamente diviso la classe per rispettare la distanza) o addirittura una manifestazione per sensibilizzare sui problemi di quella scuola. Anche perché una cosa del genere è uno schifo e sarebbe stata, giustamente, stavolta, data in pasto ai media.

                Detto questo i miei hanno ricominciato la scuola ieri...CON DIDATTICA A DISTANZA perché Spezia, per chi non lo sapesse, causa festa di promozione in A e festone di dominicani a confine con Marina di Carrara (MS) è il nuovo focolaio d'Italia, indi percui il Governatore Toti ha rinviato l'apertura delle scuole nel solo Comune di Spezia al 24 (post elezioni, guarda te...) ed emesso un'ordinanza parzialmente restrittiva anch'essa valevole fino alle 23:59 del 23 comprendente l'obbligo di indossare le mascherine anche all'aperto. Poi il 24 sparirà il virus Ah, ovviamente le manifestazioni elettorali saranno le sole ammesse.

                P.S.: è stato anche individuato un quadrilatero in centro di "zona arancione" in cui sarà possibile solo il transito. Niente soste di pedoni.
                Ho tanta nostalgia di un'amica canadese in bikini che mi ha lasciato (e del didietro di una donzella conoscente di un altro forumer, di cui non ricordo il nome e che purtroppo non ho mai conosciuto...) :gaen:

                Comment


                • #9
                  che palle... solita foto decontestualizzata per far infervorire i pecoroni italiano che per qualche giorno gridano allo scandalo... posso permettermi di non credere che quella era la situazione di tutta la giornata? ma davvero credete che bambini vengono tenuti in ginocchio sul pavimento per 6ore? neanche nei film di tarantino esisterebbe una tortura simile....

                  soliti giornalisti di merda e soliti pecoroni italiani di merda che credono a tutto...

                  che poi ci siano problemi ok, ma a questa foto io non credo assolutamente, sarà stata una situazione momentanea per scrivere due cose al volo su...

                  tenere persone in quel modo lo facevano a guantanamo ai terroristi... secondo voi lo fanno a dei bambini?

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by Lele-R1-Crash View Post
                    A volte però mi pare proprio vedere che l'Italiano DEVE necessariamente avere problemi da criticare ... è un'esigenza viscerale .
                    è un modo che hanno per riempire vite inutili, vuoti e tristi... devono aver qualcosa da scandalizzarsi, indignarsi e criticare per sentirsi "utili" alla vita, per sentirsi potenti, per riempire le loro vite... e proprio per questo poi credono a tutto quello che i FAKEgiornalisti (ormai non mi sento più di chiarmali giornalisti...) gli propinano ogni tot tempo , dove ogni tot gli tirano fuori una nuova indignazione così possono dimenticarsi della precedente... e per capire il QI di queste persone ti invito a guardare su youtube il video di Fanpage durante la manifestazione d iquelli che non credono al covid... NB ti avviso che è una visione non facile, ma davvero, ti sale un misto nervoso, istinto omicida,tristezza già dopo i primi 60 secondi... ti giuro io non sono riuscito a vederlo tutto

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by freddy.bike View Post
                      che palle... solita foto decontestualizzata per far infervorire i pecoroni italiano che per qualche giorno gridano allo scandalo... posso permettermi di non credere che quella era la situazione di tutta la giornata? ma davvero credete che bambini vengono tenuti in ginocchio sul pavimento per 6ore? neanche nei film di tarantino esisterebbe una tortura simile....

                      soliti giornalisti di merda e soliti pecoroni italiani di merda che credono a tutto...

                      che poi ci siano problemi ok, ma a questa foto io non credo assolutamente, sarà stata una situazione momentanea per scrivere due cose al volo su...

                      tenere persone in quel modo lo facevano a guantanamo ai terroristi... secondo voi lo fanno a dei bambini?
                      il fatto è che con tutti i soldi che si buttano\pigliano...non devono manco starci 30 secondi in ginocchio i bambini ,per una questione di principio
                      La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

                      AIUTATEMI PER FAVORE CON QUESTA PETIZIONE : 125 in superstrada


                      https://www.change.org/p/ministero-d...edium=copylink

                      Basta un click

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by luciocabrio View Post

                        il fatto è che con tutti i soldi che si buttano\pigliano...non devono manco starci 30 secondi in ginocchio i bambini ,per una questione di principio
                        purtroppo non ero li al momento della foto e non so la vera motivazione di quella situazione ne quanto durata... magari era durata giusto un minuto in attesa arrivassero i banchi o altro... non ero li e non posso sapere la verità qui ora dietro al mio monitor... di certo non credo siano stati li 6 ore così, calcolando anche che per le scuole è tutto nuovo, devono capire nel reale e sul campo come organizzare, fare... non è facile e accusarli già dal primo giorno e con foto decontestualizzate lo trovo aberrante.... sembra una foto presa da guantanamo dai...

                        Comment


                        • #13
                          Originally posted by freddy.bike View Post

                          purtroppo non ero li al momento della foto e non so la vera motivazione di quella situazione ne quanto durata... magari era durata giusto un minuto in attesa arrivassero i banchi o altro... non ero li e non posso sapere la verità qui ora dietro al mio monitor... di certo non credo siano stati li 6 ore così, calcolando anche che per le scuole è tutto nuovo, devono capire nel reale e sul campo come organizzare, fare... non è facile e accusarli già dal primo giorno e con foto decontestualizzate lo trovo aberrante.... sembra una foto presa da guantanamo dai...
                          Freddy, la foto non è decontestualizzata, é una foto che sta passando su tutti i tg nazionali come immagine negativa di un primo giorno di scuola. Nessuno ha scritto che i bambini siano stati ore in quella posizione, ma come dice luciocabrio anche 30 secondi sono troppi. Il valore di quella foto non è nel fatto che quei bambini siano in ginocchio, ma nel fatto che si possa ricevere dei bambini, in una scuola dell'obbligo, senza banchi.
                          È la mancanza dei banchi il fattore negativo di quella foto che si vuole evidenziare, perché dopo 6 mesi e mezzo di chiusura delle scuole, dopo una apertura strombazzata delle scuole come segnale di ripartenza, far arrivare alunni in classe senza banchi è un segnale di poca efficienza, comunque la si voglia vedere. Il tempo per provvedere c'è stato, ma purtroppo non si è provveduto PER tempo. Se lo si sapeva, tanto valeva posticipare, come hanno fatto tante regioni, cambiava poco.
                          Quella foto sta facendo il giro del mondo, e non è una bella immagine per il Paese. E lo sarebbe stata anche se al governo ci fosse stata l'altra parte politica, che tra parentesi non è detto che avrebbe saputo fare meglio.
                          Ah, tra l'altro i banchi non sarebbero arrivati dopo qualche minuto, come ipotizzi tu. Forse oggi, forse domani, forse settimana prossima, sicuramente a breve, per carità, diamo fiducia, ma la sostanza che ieri, forse oggi, forse domani, in quella classe come in tantissime aule italiane, di banchi non c'era o ci sara l' ombra.
                          Come se un imprenditore della ristorazione aprisse un ristorante, pubblicizza per mesi la data di apertura, poi il giorno fatidico la clientela arriva e non trova i tavoli per mangiare.
                          Evabbé. .
                          ​​​​

                          Comment


                          • #14
                            Basterebbe informarsi un pochino prima di partire con la gogna mediatica...la foto in questione l'ha scattata la maestra durante un'attività ricreativa dei suoi bambini e ha fatto l'errore di farla girare sulle fantomatiche chat delle mamme ed è diventata virale perchè non contestualizzata.
                            Hanno chiesto al preside che ha confermato la veridicità della foto sottolineando, appunto, che si trattava di un momento di svago e che i bambini non hanno percepito alcun disagio ma, anzi, un momento di gioco. I banchi sono arrivati poi nel pomeriggio mentre quelli vecchi sono stati messi in una specie di magazzino e non sono stati tirati fuori per scelta trattandosi di una sola mattina.
                            Se decontestualizzata, quella foto fa paura...nel suo contesto invece no, fa paura di come si strumentalizzi ogni cosa a fini politici.
                            Every journey begins always with the 1st step...

                            ...chi ha le palle va in moto, chi non le ha le insegue giocando a pallone

                            Comment


                            • #15
                              Sei mesi di stop e ora mancano mascherine, banchi , professori...
                              ma di cosa stiamo parlando ?

                              Comment

                              Working...
                              X