annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

MILANO da gennaio divieto di FUMARE all'aperto

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • MILANO da gennaio divieto di FUMARE all'aperto


    Dal primo gennaio 2021 Milano bandisce il fumo all'aperto, tranne che in luoghi isolati. Lo ha deciso Palazzo Marino, che ha approvato il nuovo "Regolamento per la qualità dell'aria". Sarà quindi vietato fumare alle fermate dei mezzi pubblici e nei parchi, nei cimiteri e nelle strutture sportive, come negli stadi, nel raggio di 10 metri da altre persone. Dal gennaio 2025 il divieto di fumo sarà esteso a tutte le aree pubbliche all'aperto.


    Il provvedimento, che definisce priorità e scadenze di una serie di azioni tese a migliorare la qualità ambientale in città, è passato in consiglio comunale con 25 voti favorevoli, otto contrari, quattro astenuti e due consiglieri che non hanno partecipato al voto. "Si tratta - precisa il Comune in una nota - di misure che hanno un duplice obiettivo: aiutano a ridurre il Pm10, ossia le particelle inquinanti nocive per i polmoni e tutelano la salute dei cittadini dal fumo attivo e passivo nei luoghi pubblici e frequentati anche dai minori".

    Colonnine elettriche dai benzinai Il regolamento prevede anche l'obbligo per tutti i punti vendita di carburante di dotarsi di infrastrutture di ricarica elettrica entro il 2023. I distributori esistenti devono presentare il progetto entro il primo gennaio 2022 e l'installazione delle colonnine deve avvenire entro i 12 mesi successivi alla presentazione dello stesso. In caso di impossibilità tecnica, viene spiegato, la colonnina dovrà essere realizzata in un'area pubblica diversa entro il primo gennaio 2023.
    da tgcom24

  • #2
    Tranne in luoghi isolati ahahahaha ma che palleeee!
    Così ora nei luoghi isolati oltre ai maniaci con l'impermeabile ci saranno anche i fumatori
    No vabbè stè cose le trovo davvero penose

    Commenta


    • #3
      ... e che io manco fumo eh (e neanche vado in giro nuda con l'impermeabile), ma è il concetto che mi stà proprio sulle balle

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da mito22 Visualizza il messaggio


        Colonnine elettriche dai benzinai Il regolamento prevede anche l'obbligo per tutti i punti vendita di carburante di dotarsi di infrastrutture di ricarica elettrica entro il 2023. I distributori esistenti devono presentare il progetto entro il primo gennaio 2022 e l'installazione delle colonnine deve avvenire entro i 12 mesi successivi alla presentazione dello stesso. In caso di impossibilità tecnica, viene spiegato, la colonnina dovrà essere realizzata in un'area pubblica diversa entro il primo gennaio 2023.
        da tgcom24

        Forte.
        Più o meno come obbligare ogni battona a dotarsi di un trans accanto, insomma.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da springer Visualizza il messaggio


          Forte.
          Più o meno come obbligare ogni battona a dotarsi di un trans accanto, insomma.
          AHAHAHAHAHA e vabbè Springerone, è per la diversificazione!
          E ti ho fatto pure la rima olè!

          Commenta


          • #6
            Ok ... meglio non andare più a Milano quindi .

            Cercheremo altre città .

            Peccato ...
            Ultima modifica di Lele-R1-Crash; 20-11-20, 10:19.
            Originariamente inviato da Luca990
            al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perch? ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

            Commenta


            • #7
              alleluia finalmente qualcuno comincia a farlo

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da mito22 Visualizza il messaggio
                Colonnine elettriche dai benzinai Il regolamento prevede anche l'obbligo per tutti i punti vendita di carburante di dotarsi di infrastrutture di ricarica elettrica entro il 2023. I distributori esistenti devono presentare il progetto entro il primo gennaio 2022 e l'installazione delle colonnine deve avvenire entro i 12 mesi successivi alla presentazione dello stesso. In caso di impossibilità tecnica, viene spiegato, la colonnina dovrà essere realizzata in un'area pubblica diversa entro il primo gennaio 2023.
                Insomma vogliono far chiudere ogni tipo di attività nella città di Milano ?
                No fumo , i benzinaio chiudono (perchè il costo di tirare nuovi cavi , mettere a norma tutto quanto ,le multe di quel che troveranno non idoneo e non a norma , i nuovi certificati ecc ecc ... renderanno un pò complesso trovare l'utile in un esercizio dove non è già cosi cospicuo ma si è invece obbligati a mettere nuove strutture ... facile fare il mondo green con le chiappe red altrui ...)
                Originariamente inviato da Luca990
                al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perch? ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da SUPERALEX Visualizza il messaggio
                  alleluia finalmente qualcuno comincia a farlo
                  Concordo con te

                  Io sono pe run mondo con rigore massimo e sempre più estremo ... ve l'ho già detto diverse volte . Più le regole sono ferree ed applicate con estremo rigore e più il mondo piò migliorare !

                  1Km/h oltre il limite deve corrispondere almeno a 10 ore di lavori socialmente utili , chi viene beccato con documenti fuori posto deve essere punito istantaneamente (patente scaduta , permesso di soggiorno non regolare , carta identità mancante ecc ecc) . Occorre vietare i ricorsi per non intasare i tribunali .

                  Iniziare dal fumo all'aperto mi sta bene , anzi benissimo . Tanto al limite ognuno cambia città o va in montagna o al mare . Ma il rigore va estremizzato in ogni dove ! Sulle strade occorrerebbero autovelox ogni Km cosi da educare tutto il popolo alle regole .
                  Per gli stranieri che violano il CDS , occorre sequestro immediato del veicolo .
                  Originariamente inviato da Luca990
                  al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perch? ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

                  Commenta


                  • #10
                    Che poi
                    Lo ha deciso Palazzo Marino, che ha approvato il nuovo "Regolamento per la qualità dell'aria". Sarà quindi vietato fumare alle fermate dei mezzi pubblici e nei parchi, nei cimiteri e nelle strutture sportive, come negli stadi, nel raggio di 10 metri da altre persone
                    Non occorrerebbe formalizzare una regola per questa cosa ma dovrebbe bastare il buonsenso .
                    Mi immagino quanti litigi avverrranno

                    "io ero fermo a fumare e tu sei venuto nel mio raggio dei 10 metri cosi ho preso la multa per colpa tua !"
                    "ti sta bene la multa perchè eri sulla mia traiettoria !"

                    Ultima modifica di Lele-R1-Crash; 20-11-20, 11:03.
                    Originariamente inviato da Luca990
                    al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perch? ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Simona199 Visualizza il messaggio

                      AHAHAHAHAHA e vabbè Springerone, è per la diversificazione!
                      E ti ho fatto pure la rima olè!
                      Ahahah, la Supersimo ha fatto la Superrima, Superolè..

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da springer Visualizza il messaggio

                        Ahahah, la Supersimo ha fatto la Superrima, Superolè..
                        Sò superbalengaaaa lo soooo ahahaha

                        Commenta


                        • #13
                          Milano..da bere

                          Commenta


                          • #14
                            A Cittadella (PD) è valido da sabato scorso.

                            Commenta


                            • #15
                              Allo stadio il divieto funzionerà solo perché adesso non c'è pubblico.
                              Vojo proprio vedè,quando i tifosi potranno tornà sugli spalti,se in curva del Milan o dell'Inter non fumerà nessuno...o nel settore ospiti...me vojo fa proprio du' risate.


                              SSL-MCM

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X