annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

[Dilemma Etico] Streaming e pirateria...

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • [Dilemma Etico] Streaming e pirateria...

    Per quanto riguarda la musica, faccio incetta di tutto, ma se un disco veramente mi piace lo compro su CD... Le pietre miliari addirittura le piglio in vinile...

    Per quanto riguarda lo streaming invece sono molto pi? combattuto... Effettivamente i prezzi delle serie sono molto alti, e ne vedrei tutti i giorni... Mi spiace che gli autori non percepiscano nulla dalle mie tasche, ma 30? per una stagione una serie sono veramente tanti...

    Voi che fate??? E come la pensate???
    Side??? I am on nobody's side, because nobody is on my side, little orc...

  • #2
    come sempre servirebbe un compromesso.....
    sarebbe giusto pagare.... ma....
    i prezzi sono folli....

    Commenta


    • #3
      ma se la serie me piace parecchio ce le butto volentieri 30 euri,senn? daidestreaming
      http://www.ttsupportersitaly.com/

      Commenta


      • #4
        Le serie che mettono in steeming i canali ufficiali vengono pagate...
        Quindi, al limite, se mai avessi degli scrupoli seguirei quelle...
        เดวิด - บุกันซาทีม
        Sposarme mi? No lo far? MAI! Pitos che na dona me toli en GILERA!!
        THIS IS PATONG! The next STOP!

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Devilman Visualizza il messaggio
          Le serie che mettono in steeming i canali ufficiali vengono pagate...
          Quindi, al limite, se mai avessi degli scrupoli seguirei quelle...
          parac...

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da sgamino81 Visualizza il messaggio
            parac...

            Io son ancora in passivo di una barca di euro...
            Posso fare ancora quel che vojo
            Ho pagato e ora ho la mente sbombra da dilemmi etici
            E poi io non le guardo in italico e le seguo in contemporanea con le originali... Se me piacciono
            เดวิด - บุกันซาทีม
            Sposarme mi? No lo far? MAI! Pitos che na dona me toli en GILERA!!
            THIS IS PATONG! The next STOP!

            Commenta


            • #7
              Non scarico nulla, fatta eccezione per quando sono sul water...

              E' una questione etica ma non solo. E' anche una questione di ci? che si pretende di ascoltare.

              Per ci? che riguarda la questione etica ne faccio un problema di remunerazione delle case che sicuramente non investiranno, anzi non investono pi? gi? ora a causa della poca remunerativit? del business, cosicch? ? allo stato attuale impossibile la sperimentazione che c'? stata decenni addietro (anni 60 e 70 principalmente) perch? i prodotti oggi devono essere remunerativi subito, con il risultato che la musica si ? arenata, infatti tutti i pezzi per genere sono praticamente uguali; sono fatti per il mercato e devono garantire guadagni nel pi? breve tempo possibile.

              Per il resto il problema ? che a me la musica piace (piacerebbe vista la mancanza di tempo e l'impianto parzialmente scollegato) ascoltarla bene e per quel poco che ho visto a suo tempo file decenti in qualit? wav non ce ne sono o ce ne sono pochissimi, per non parlare dell'alta risoluzione. E comunque un file non mi attira come qualcosa su supporto fisico.

              Addirittura tempo addietro (anche adesso in teoria, ma non riesco per mancanza di tempo) mi sono appassionato ai nastri ed ho acquistato qualche copia di pezzi famosi in questo formato, a due tracce...

              Beh, che goduria...
              Ho tanta nostalgia di un'amica canadese in bikini che mi ha lasciato (e del didietro di una donzella conoscente di un altro forumer, di cui non ricordo il nome e che purtroppo non ho mai conosciuto...) :gaen:

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da giova3419 Visualizza il messaggio
                Addirittura tempo addietro (anche adesso in teoria, ma non riesco per mancanza di tempo) mi sono appassionato ai nastri ed ho acquistato qualche copia di pezzi famosi in questo formato, a due tracce...

                Beh, che goduria...
                Ma quelli da un pollice o due??? Ma non si degradano maggiormente che un vinile???
                Side??? I am on nobody's side, because nobody is on my side, little orc...

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Foglio Visualizza il messaggio
                  Ma quelli da un pollice o due??? Ma non si degradano maggiormente che un vinile???
                  Da 1/4". Da un pollice o due sono quelli multitraccia...

                  Per il resto No. Il solco del vinile si degrada necessariamente proprio per il principio di funzionamento. I nastri, se correttamente conservati (ed ancor pi? se fatti di materiale appropriato e recente, tipo quelli utilizzati per i master da studio, tipo l'SM 900 non i vecchi d'epoca in acetato) sono quasi eterni.

                  E, soprattutto, sono molto superiori al vinile, sempre parlando di copie di master da studio, semplicemente perch? il vinile, come tutti gli altri supporti deriva dal master, dopo diversi passaggi...

                  Insomma, siamo veramente su un altro livello in tutto, rispetto al vinile.

                  I veri problemi e non di poco conto ma serissimi, sono i seguenti, che ne fanno purtroppo un supporto di nicchia:

                  - costo dei nastri seri;
                  - scarsissima disponibilit? di titoli.

                  Il tutto sempre parlando di copie di master e non di quelli d'epoca usati che si trovano su Ebay e che hanno valore collezionistico ma, pur costando meno, per quanto riguarda la qualit? va a culo ed ? pi? facile beccare delle ciofeche che qualcosa di ben suonante e quasi sempre a 4 tracce...
                  Ho tanta nostalgia di un'amica canadese in bikini che mi ha lasciato (e del didietro di una donzella conoscente di un altro forumer, di cui non ricordo il nome e che purtroppo non ho mai conosciuto...) :gaen:

                  Commenta


                  • #10
                    Negare di aver scaricato un film o un mp3 sarebbe una menzogna enorme... ma ora come ora ogni mio acquisto ? regolare, per i giochi perch? altrimenti non potrei giocare online, per i film perch? sono un feticista delle confezioni quindi non avere il case originale per me ? un'onta.

                    Questa mattina invece mi sono ritrovato dal lato di chi la pirateria la subisce... abbiamo scoperto in redazione che la nostra rivista ? finita tra quelle da scaricare su svariati siti (non chiedetemi la rivista perch? per ora non lo dico)... e vi dir?, da un lato fa piacere perch? vuol dire che siamo entrati nella cerchia di quelle apprezzate, ma dall'altro, conoscendo gli enormi sacrifici che stiamo facendo e soprattutto l'enorme crisi che ha colpito il settore di cui trattiamo beh... non fa piacere sapere che per ogni download sono soldi in meno che arrivano a noi, che in tutta onest? siamo ridotti all'osso (giusto oggi ? stata lasciata a casa un'altra persona)... insomma a stare dal lato di quelli che la subiscono non ? affatto piacevole, specie sapendo che qualche persona senza lavoro sulla coscienza adesso ce l'hanno.

                    Commenta


                    • #11
                      Per i giochi da quando ho l'xbox aspetto qualche mese e poi vado su paly.com a fare spese.
                      Se ci fosse stato (o se l'avessi conosciuto) quando ancora giocavo pc probabilmente avrei fatto lo stesso.
                      Alcuni prezzi sono fuori da ogno logica, specialmente per alcuni titoli che vendono comunque milioni di copie.
                      Vado al cinema se il film mi interessa ma negli ultimi 2 anni ci sar? andato 3 volte, c'? un sacco di monnezza in giro... la robetta per passare la serata sul divano la streamo senza pensarci un attimo.
                      Per quanto riguarda la musica scarico quasi tutto.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Peter82 Visualizza il messaggio
                        Per i giochi da quando ho l'xbox aspetto qualche mese e poi vado su paly.com a fare spese.
                        Se ci fosse stato (o se l'avessi conosciuto) quando ancora giocavo pc probabilmente avrei fatto lo stesso.
                        Alcuni prezzi sono fuori da ogno logica, specialmente per alcuni titoli che vendono comunque milioni di copie.
                        Vado al cinema se il film mi interessa ma negli ultimi 2 anni ci sar? andato 3 volte, c'? un sacco di monnezza in giro... la robetta per passare la serata sul divano la streamo senza pensarci un attimo.
                        Per quanto riguarda la musica scarico quasi tutto.
                        play.com:gaen:
                        quel sito ? no spettacolo!
                        http://www.ttsupportersitaly.com/

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Peter82 Visualizza il messaggio
                          ...c'? un sacco di monnezza in giro... la robetta per passare la serata sul divano la streamo senza pensarci un attimo.
                          Per quanto riguarda la musica scarico quasi tutto.
                          Non posso darti torto, c'? sempre pi? monnezza in giro ma pi? si scaricher? e pi? ce ne sar? perch? le case (discografiche o cinematografiche non importa) avranno sempre pi? bisogno di cinepanettoni e tormentoni per vendere il prodotto ed incassare; non potranno certo cercare di fare prodotti cinematografici o musicali innovativi e/o di qualit? rischiando di non vendere o vendendo meno...

                          Anche Amici e programmi consimili sono conseguenza di questo; si creano dei personaggi con gi? un bacino d'utenza preventivo garantito, cio? i vari ragazzini/supporters; le majors non aspettano altro perch? sono sicuri di vendere e le emittenti televisive anche perch? sono programmi che fanno ascolti alti...

                          Ed ecco che il prodotto/personaggio ? gi? l? bello confezionato: chi vince Amici poi vince Sanremo e cos? via; dura qualche anno (2/3, mica tanti) e poi se ne sforna uno nuovo, che vale quanto il precedente in termini artistici e canta pure pezzi simili (perch? gli autori son quelli ed il target quello vuole) ma soppianta il vecchio semplicemente perch? ? pi? nuovo...
                          Ho tanta nostalgia di un'amica canadese in bikini che mi ha lasciato (e del didietro di una donzella conoscente di un altro forumer, di cui non ricordo il nome e che purtroppo non ho mai conosciuto...) :gaen:

                          Commenta


                          • #14
                            Una volta compravo dischi e/o cassette originali.......ora manco morto.

                            Commenta


                            • #15
                              guardo in streaming quello che viene trasmesso in tv... sono soldi che non avrebbero comunque mai preso se avessi avuto voglia di registrarle tutte.

                              Il Ponte Milvio mi fa 'na pippa!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X