annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Quando Kocinski fu LICENZIATO dalla Suzuki

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Quando Kocinski fu LICENZIATO dalla Suzuki

    Anno 1993, classe 250. Kocinski è appena sceso di categoria dopo due anni in Yamaha x firmare con la Suzuki, con la “promessa” che nel 1994 tornerà nella classe regina con la stessa moto di Schwantz. Nonostante John si dimostri competitivo non si può dire la stessa cosa della moto che ha un motore non potentissimo e non proprio affidabile, in più Schwantz afferma di non volerlo come compagno l’anno dopo.



    La goccia che fa traboccare il vaso è il gp di Olanda, l’americano è in seconda posizione ma nelle ultime curve è costretto a cedere ad Harada x evitare di rompere la sua Suzuki, arrivato al parco chiuso incazzato nero inizia ad accelerare in folle davanti al suo team facendo andare in fumo il motore, tutto x dimostrare la sua frustrazione nel non potere battagliare al massimo x colpa di un motore di basso livello. Viene licenziato in tronco e non viene neanche fatto salire sul podio x la premiazione.

    Poco dopo firmerà x la Cagiva in 500 tornando ad essere di nuovo competitivo e in pace con se stesso.
    da motomondiale anni 90 pagina FB

  • #2
    Originariamente inviato da mito22 Visualizza il messaggio
    Anno 1993, classe 250. Kocinski è appena sceso di categoria dopo due anni in Yamaha x firmare con la Suzuki, con la “promessa” che nel 1994 tornerà nella classe regina con la stessa moto di Schwantz. Nonostante John si dimostri competitivo non si può dire la stessa cosa della moto che ha un motore non potentissimo e non proprio affidabile, in più Schwantz afferma di non volerlo come compagno l’anno dopo.



    La goccia che fa traboccare il vaso è il gp di Olanda, l’americano è in seconda posizione ma nelle ultime curve è costretto a cedere ad Harada x evitare di rompere la sua Suzuki, arrivato al parco chiuso incazzato nero inizia ad accelerare in folle davanti al suo team facendo andare in fumo il motore, tutto x dimostrare la sua frustrazione nel non potere battagliare al massimo x colpa di un motore di basso livello. Viene licenziato in tronco e non viene neanche fatto salire sul podio x la premiazione.

    Poco dopo firmerà x la Cagiva in 500 tornando ad essere di nuovo competitivo e in pace con se stesso.
    da motomondiale anni 90 pagina FB
    ottimo motore fuso volontariamente credo caso unico nella storia del motomondiale

    Commenta

    Sto operando...
    X