Announcement

Collapse
No announcement yet.

TROY BAYLISS raccolta foto thread

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • TROY BAYLISS raccolta foto thread

    mettiamo tutte le foto + belle della carriera per omaggiare un grande personaggio sia dentro che fuori dalle corse un vero fuoriclasse in tutto
    COMPLIMENTI TROY



    Troy è nato il 30 marzo 1969, l'unico figlio di Warren ed il Lorraine ed i suoi anni di infanzia sono stati spesi sul podere in Taree, New South Wales, Australia con la sua sorella, Janna della famiglia. All'età di sei, il padre del Troy gli ha dato una bici "della scimmia" al giro intorno al podere e dall'età di 10 aveva deciso che era tempo di andare correre! Per i quattro anni successivi ha viaggiato i circuiti con il suo padre che corre nei motocross e negli eventi della pista della sporcizia. Il suo amore di azione mette in mostra Troy allora condotto verso surfing ed ha speso tutto il suo tempo di ricambio sulla spiaggia. Ha venuto a contatto della sua moglie futura, Kim, all'età di 18 e la sua mania per idoneità fisica lo ha incitato a girare il suo spirito competitivo verso la corsa del ciclo. Che genere di corsa del ciclo? Tutta la montagna di generi... bikes, prove di velocità, triathlons. Se avesse pedali, Troy la ha corsa! In 1992 l'attrazione di corsa del motociclo era troppo grande affinchè Troy resista a ed ha rinviato al motociclo che corre, ma questo volta intorno proverebbe la sua mano alla corsa della strada. Le sue prime corse erano sulla sua bici della via ZXR750 ma ha pensato che avesse più meglio "ottenere serio" e variabile esso per una bici di produzione di 250 sport. Ha guidato il Kawasaki KR1 nel codice categoria di produzione di 250 sport e presto stava vincendo gli eventi del randello. Per la fine dell'anno ha registrato alcune corse australiane di produzione di sport del cittadino ed ha vinto quelli anche. Ciò era divertimento! 1993 era un anno occupato per Troy non soltanto perché ha desiderato muoversi fino ad una bici più grande ma anche perché ha sposato il suo girlfriend, Kim. Scoprire l'emozione di corsa sui circuiti e dell'essere desiderosa di cominciare alzarsi la scaletta, Troy ha corso un Kawasaki 600 ed ha diventare competere in alcuni eventi nazionali australiani per la fine dell'anno. In 1994 Troy ha guidato la stessa bici al sesto nel campionato australiano del cittadino 600 ed ha vinto la corsa 600 a Bathurst. Troy, ormai, stava dimostrando che era una forza da stimare con nell'Australia ed in 1995 ha confermato che stimando prendendo il secondo posto nel campionato. Entro 1996 era tempo per Troy di alzare un altro punto e, con la protezione della squadra Kawasaki Australia, ha entrato nel campionato australiano di Superbike ed ha rifinito un terzo incredibile. Era in 1997 che il mondo vedrebbe Troy competere in due eventi grandi di campionato del mondo e riconoscere il suoi talento e potenziale. Ha migliorato non soltanto sul suo 1996 che dispone rifinendo il secondo nel campionato australiano di Superbike a bordo dell'æreo da trasporto di Ansett Suzuki ma, entrato come metacarattere, ha stupito le squadre del codice categoria del mondo rifinendo il quinto in entrambe le corse del mondo Superbike dell'isola di Phillip rotondo. Se chiunque avesse bisogno di ulteriore prova delle sue abilità, certamente la hanno avuta quando il grande evento di Prix rotolato nella città all'isola di Phillip e, ancora una volta come ad entrata del metacarattere, Suzuki ha offerto a Troy un giro sulla loro macchina 250cc. Suzuki aveva lottato tutto l'anno per avere buoni risultati in questo codice categoria incredibilmente competitivo ma Troy immediatamente lo ha qualificato sesto sulla griglia e perfino ha combattuto per il cavo prima infine della rifinitura del sesto nella corsa. Ha pensato che i GPs potrebbero essere il suo punto seguente ma per una telefonata da qualcuno che guarda che una corsa dei 250 GP dall'altro lato del mondo. Se Troy pensasse che gli renda dentro 1997, quindi certamente non aveva negoziato sugli eventi dei tre anni successivi. Darrell Healey era l'inglese che stava guardando il GP 1997 dell'isola 250 di Phillip dall'altro lato del mondo. Come proprietario della squadra GSE, ha telefonato Troy direttamente dopo il GP e lo ha invitato a muoversi in Inghilterra per correre il GSE Ducati nel campionato britannico di Superbike. All'inizio di 1998, Troy ha spostato la sua famiglia in Inghilterra ed ha rifinito l'ottavo in che cosa era probabilmente il campionato nazionale più duro nel mondo: Il Campionato Britannico Di Superbike. Depositarsi nella squadra incredibilmente professionale di GSE, Troy era aspetta per azione. Qualificandosi in sei posizioni del palo e cinque posizioni anteriori di fila (a parte i pali), ha notato sei vittorie e 14 rivestimenti del podium in tutto ed ha vinto il campionato britannico da 28 punti. Troy era campione britannico di Superbike! Poiché aveva vinto la serie su un Ducati, il suo trophy è stato presentato da nessun tranne il campione del mondo, il re Carl Fogarty. Arresto seguente: unito Dichiara dell'America! 2000 era un esempio tipico di come la corsa imprevedibile può essere. Troy già si era mosso dall'Australia in Inghilterra ed ora, in febbraio di 2000, si è mosso dall'Inghilterra negli Stati Uniti per guidare un Ducati per la squadra di Hines & di Vance nel campionato di AMA Superbike. Immediatamente ha impressionato con la sua posizione aggressiva del palo di stile e dell'insieme di riding alla sua prima corsa nel Daytona 200, ma si è arrestato fuori durante la corsa. Allora si è mosso sopra verso 2 rotondi a sears il punto e, ancora una volta, ha messo il Ducati sulla posizione del palo ma la corsa è stata annullata a causa delle condizioni atmosferiche avverse. Entro questo tempo, Troy stava sforzando al leash per mostrare quanto velocemente potrebbe essere. Non dovrebbe attendere lungamente... Indietro nell'isola di Phillip, l'Australia - il posto in cui tutta aveva cominciato per Troy tre anni fa - campione Carl Fogarty del mondo si era arrestata durante il secondo piedino dell'evento di Superbike del mondo là. È stato ferito male. Il telefono di Troy's lo ha squillato ancora... si è avvicinato a dalla fabbrica di Ducati in Italia per sostituire "il re danneggiato Carl". Come Troy detto, "ottengo una chiamata da Ducati che chiedo se fossi interessato nel giro. Non ho dovuto chiedere due volte!" Troy ha attraversato ancora l'Atlantico per sostituire il Carl danneggiato Fogarty e presto ha sbalordito il pubblico con una serie di prestazioni spettacolari. Lui e la squadra di Ducati Infostrada dovrebbero soltanto attendere alcune corse prima che segnasse in su la sua prima vittoria col gesso della corsa al livello di campionato del mondo. La vittoria, al circuito incredibilmente veloce di Hockenheim in Germania, è stata seguita da un'altra vittoria davanti una folla britannica di appoggio intorno al circuito molto tecnico del portello di marche. Troy ora stava dimostrandosi in modo convincente. La chiamata first-ever del Troy ad Assen in Olanda ha lasciato i ventilatori in nessun dubbio che è uno dei riders più spettacolari nel mondo. Con le condizioni atmosferiche terribili, la sua battaglia con il rider giapponese Noriyuki Haga ha avuta visori della TV gasping. Su una pista che era asciutta da un lato del circuito ed ha bagnato d'altro canto, i due riders non hanno scambiato il angolo del cavo dopo il angolo fino a che Troy fatto scorrere fuori del suo Ducati e camminato di nuovo al garage del pozzo. Era una camminata che si era transformata in in una vista comune durante il 2000 ma tutta intorno a Troy si è resa conto che la sua capacità di spingere i limiti è il marchio di un campione futuro del mondo. Malgrado la mancanza delle sei corse nelle 2000 stagioni aveva rifinito il sesto nel campionato di Superbike del mondo. L'aumento del Troy alla parte superiore è stato meteorico ma ora ha affrontato il suo punto più grande nella corsa del motociclo: Il punto finale a transformarsi nel campione del mondo di Superbike. Unendo il talento, la determinazione e la consistenza è che cosa è necessario vincere il campionato di Superbike del mondo. E quello era esattamente che cosa Troy. La stagione 2001 era un inizio fresco per Troy. Molto dall'inizio, si è messo sul podium ed ha continuato a rimanere là corre dopo la corsa. E non era molto prima che cominciasse mettersi alla parte superiore stessa del podium. Per la fine della stagione, Troy aveva annotato sei vittorie impressionanti ed altri nove rivestimenti del podium. Malgrado il suo riding dominante, tuttavia, il titolo non era facile quanto ha cercato Troy. Nella prima corsa dell'undicesimo tondo a Oschersleben, ha avvertito il suo soltanto problema tecnico dell'anno ed ha dovuto ritirarsi dalla corsa. Ciò ha permesso che il suo rivale più vicino arrampicasse il sostegno nei punti e minacciasse le speranze di campionato del Troy. Questo cambiamento preoccupante degli eventi potrebbe pressurizzare altri riders, ma non ha importunato l'australiano. Invece, Troy ha messo l'avvenimento dietro lui ed ha continuato ottenere indietro sul podium nella seconda corsa. Questo giorno della corsa ha evidenziato che cosa è il la cosa migliore circa Troy: La sua capacità di prendere ogni corsa come viene. Nessun altro rider viene vicino a mantenere il fuoco sul momento che il senso Troy. Troy ha aiutato Ducati di nuovo alla parte superiore stessa in 2001. Ha notato la loro 100th posizione del palo, li ha aiutati a vincere il titolo dei loro decimi fornitori ed ha vinto il titolo dei loro noni riders. Come campione del mondo, 2002 non sarebbero affatto differenti per Troy. Sarebbe un altro anno composto di diverse corse. Sarebbe un altro anno a où è stato determinato per riuscire. Il campione di regno del mondo ha cominciato 2002 su una nota incredibile con sei primi rivestimenti del posto, mettente lo nei libri record con le vittorie più successive all'inizio di tutta la stagione. Anche dopo che la sua striatura è stata arrestata a Sugo - probabilmente la pista più dura da vincere per ai non-non-locals - Troy ha ripreso ancora la sua forma divincita a Monza ed allora a Lausitzring ed a Misano. Ha coinciso i sei incredibili doppio-vince, con 14 vittorie globalmente nella stagione. Troy ha mostrato che la sua granulosità caratteristica quando si è arrestato alle marche covi e che ha danneggiato la sue parte posteriore e nervature. Nonostante la battitura severa, ha ottenuto indietro sulla sua bici ed ha guidato con il dolore ai terzi e secondi rivestimenti del posto. Neppure l'arresto a Assen, che ha permesso che il suo rivale più vicino slittasse avanti nelle condizioni da un punto, indurrebbe la riservatezza dell'australiano ad esitare: "ora have.got uscire e la faccio tutta a Imola." Imola per sempre si ricorderà di. La corsa dei ventilatori intorno alla sega una del mondo delle corse più spettacolari nella storia a questo "vincitore prende tutto l'" evento. Troy Bayliss e Colin Edwards hanno combattuto due battaglie incredibili, scambiando il cavo ed a volte la loro vernice anche! Alla fine ci potrebbe soltanto essere un vincitore e quel giorno era Edwards. Troy ha rifinito il campionato in secondo luogo globalmente, ma nessuno dimenticheranno la tolleranza in cui ha concesso il suo titolo: Ci era ancora un sorriso grande per tutti i suoi ventilatori poichè ha ascend al podium dopo questa corsa finale della stagione. Gli sforzi tremendi del Troy durante l'anno, tuttavia, avevano aiutato titolo dei loro undicesimi fornitori di Ducati la vittoria. 2003 doveva essere un anno grande per sia Troy che Ducati mentre hanno entrato insieme in MotoGP. Lo sforzo investito nella nuova squadra di Ducati MotoGP era stato voluminoso e le prove di pre-stagione stavano consigliando a. Troy doveva dovere occuparsi delle pressioni di essere alla conclusione tagliente di un progetto in cui sia la pressa che i ventilatori ora hanno previsto così tanto. Pochi hanno dubitato di che Troy gli non trasporterebbe "mai" il suo atteggiamento del dado di opinione di caratteristica con, ma oltre esso che sono il primo anno per la macchina di Desmosedici, reso conto che pochi riders realmente fanno con successo il trasferimento da Superbike in grande Prix. Non dovrebbero contare Troy in quel numero! Pochi sono stati delusi quando le luci infine si sono girate verso verde sulla prima stagione di MotoGP del Troy. Può essere un campionato differente ma era lo stesso vecchio Troy. Due posizioni anteriori di fila, tre posti del podium ed i sesti nel campionato del mondo erano un inizio incredibile in MotoGP. Appena due punti posizione della stola di serie nella quinto via da Troy e "Burba dal premio di anno" ma se il mondo di grande Prix non avesse sentito parlare mai Troy Bayliss prima che certamente ora lo conoscano. Appena nel secondo GP dell'anno e ad un circuito non visto mai prima, Troy ha preso il comando nel GP sudafricano a Welkom dalla terza fila della griglia e lo ha tenuto fino ad un terzo di distanza. Ha combattuto il dente ed il chiodo con il campione di regno Valentino Rossi del mondo alla distanza mezza della corsa e finalmente ha portato il Ducati domestico nella quarta posizione. Tramite la corsa seguente in Jerez, Troy Bayliss era non soltanto sul podium ma anche sui labbri di ogni ventilatore della corsa intorno al mondo. Questo uomo della famiglia 34-year-old, che era stato dato la probabilità saettare in alto a fama in mondo Superbike, ora stava facendo lo stesso in MotoGP apparentemente oblivious al fatto che ora stava lucidando le spalle con i riders più veloci sul pianeta. A Troy, era giusto un'altra bici ed appena un'altra corsa e sua "ottenga appena sopra con che atteggiamento di lavoro" continuato per vincerlo ventilatori tutto l'intorno dal mondo. 2004 lo vedranno allineare ancora una volta con il suo squadra-compagno Loris Capirossi. La differenza questo anno è che la squadra ora ha un anno completo di esperienza del Desmosedici e Troy ha imparato i circuiti. Competere a questo livello non sarà mai facile, ma Troy Bayliss ora è un concorrente ed il mondo è aspetta per guardarlo combattere per la sua prima vittoria.





    Last edited by mito22; 01-11-14, 21:27.

  • #2
    veramente un grande, sia come pilota che come persona



    Last edited by mito22; 01-11-14, 21:27.


    ........

    Comment


    • #3
      non ho parole per descrivere cosa sia per me Troy

      posso solo dire che finalmente ho trovato una figura da seguire nella mia vita, sia come pilota che come uomo
      my cell: 328/7874205
      « Quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita, perché a Londra si trova tutto quanto la vita può offrire » Samuel Johnson
      « Questo è il mio fucile. Ce ne sono tanti come lui, ma questo è il mio...Il mio fucile, senza di me, è inutile. Senza il mio fucile, io sono inutile » Rifleman's Creed
      "Theo Sky Caccamo è ora fan di Giorgio Cimini"
      "In rostella we trust", discepolo rosticino del sommo MIP

      Ciao Marco...#58

      Ciao Papà...sarai sempre in sella con me...

      Comment


      • #4
        Mettere Soltanto Foto

        l'unica gara dell'anno scorso che partecipò in GP e che vinse
        capirossi ancora lo stà inseguendo


        Last edited by mito22; 01-11-14, 21:28.

        Comment


        • #5




          Comment


          • #6
            Last edited by mito22; 01-11-14, 21:28.

            Comment


            • #7
              Last edited by mito22; 01-11-14, 21:28.

              Comment


              • #8
                Il grande Troy col suo grandissimo portafortuna!!!!



                Last edited by mito22; 01-11-14, 21:29.


                "Vorrei soltanto che un giorno gli Italiani sapessero ricordare che li ho soprattutto amati, e che ogni mio atto e pensiero furono rivolti alla grandezza dell'Italia". XCV°

                Non sempre ciò che non si vede realmente non c'è!



                Io mangio pasta BARILLA, spero solo non diventi reato!!



                ... il cuore c'ha le valvole, ma non le molle..........
                S.Benni

                Comment


                • #9

                  Comment


                  • #10
                    Last edited by mito22; 02-01-15, 09:53.

                    Comment


                    • #11
                      ALLA PRESENTAZIONE DI MILANO


                      MISANO AL WDW 2007




                      Comment


                      • #12
                        Last edited by mito22; 25-01-15, 13:05.

                        Comment


                        • #13
                          ecco il mio desktop............

                          Comment


                          • #14



                            mitico.................. presentazione Desmo 16

                            Comment


                            • #15







                              Comment

                              Working...
                              X