Announcement

Collapse
No announcement yet.

'Ora faccio un piegone, fammi una foto!'

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • 'Ora faccio un piegone, fammi una foto!'

    BRAVoooooooooooooooooooooooooooooooooooo...


  • #2
    ma io dico: ma dove imparano sta gente l'ipostazione su una supersportiva?? sembra che abbia un palo nelle chiappe.........
    sigpic

    Comment


    • #3

      Comment


      • #4
        Originally posted by mito22 View Post
        era chiaro si vedeva già dalla foto prima che si era perso l'anteriore
        sigpic

        Comment


        • #5
          ahahahaha nella prima foto e' praticamente in terra e ancora non ha toccato la saponetta ahahahaha e' un mito
          Basta sentire il rombo di una qualsiasi DUCATI per capire che il rock puo' anche uscire da una marmitta

          quella del lavoro mninorile e' una grossa piaga della societa' ma anche quella dei maggiorenni fannulloni

          Comment


          • #6
            bah...certo che ridere delle disgrazie altrui
            Schettino è la perfetta metafora di questo Paese: dicono che va tutto bene quando la nave affonda!

            Comment


            • #7

              Comment


              • #8
                non capisco ma mi adeguo..
                dalle foto sembra una curva con piena visuale e piuttosto veloce x una strada....mono traiettoia
                probabilmente era troppo veloce e ha perso l'anteriore

                cmq avete detto bene voi,non mi sembra quello il modo di tenere il corpo x prendere una curva forte con una carenata : niente culo (un po) fuori e niente casco fuori dal cupolino a guardare l'interno......

                speriamo non si sia fatto male
                ________________________________________

                Comment


                • #9
                  almeno aveva l'abbigliamento adatto...

                  image host

                  ...Chi beve solo acqua ha qualcosa da nascondere...

                  l'inventore di "trattasi di trans :facciada:

                  Comment


                  • #10
                    bella l'uscita, di certo lo stile è più bello che in entrata
                    cmq pure là non han dei bei guard rail
                    Tra la formica e la cicala quella che non ha capito una sega è la formica.

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by mito22 View Post
                      BRAVoooooooooooooooooooooooooooooooooooo...


                      e pensa chedeve ancora toccare con la saponetta

                      "Those who risk nothing do nothing, become nothing, achieve nothing"

                      Comment


                      • #12
                        Perle ai porci!!!!!!
                        "Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre." (M.Gandhi)

                        Comment


                        • #13
                          notare il terminale cambiato e le gomme intagliatissime (saranno quelle di originali)
                          per la serie.
                          ci sono delle priorità nella vita....ed ecco il risultato!
                          LE JAP INDISTRUTTIBILI DI DDG
                          http://www.daidegasforum.com/forum/h...ione-cbrf.html


                          http:// utenti.lycos.it/ djcrush/banner_small.jpg

                          Comment


                          • #14
                            con quella impostazione sulla moto, se fosse andato troppo veloce, non avrebbe nemmeno iniziato la curva... secondo me andava a 15 kmh. tipo era in 3° a 1500 giri
                            per questo credo non si sia fatto niente quindi lo perculo

                            Comment


                            • #15
                              Concordo con chi dice posizione del corpo sbagliata; per me ha anche cercato di correggere - inspiegabilmente - in modo assurdo la traiettoria mentre era in piega, perciò ....
                              Marco, 20 gennaio 1987 – Sepang, 23 ottobre 2011. Ti sia lieve la terra ....

                              Comment

                              Working...
                              X