annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Domanda su rele?

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Domanda su rele?

    Buonasera a tutti,
    chiedo a qualche elettricista o elettrotecnico di buon cuore, se esiste un rele?, con bobina a 220 volt, che al momento dell?eccitazione ( ehhhhhh...) chiuda e riapra un circuito. In pratica dia solo un impulso, anche se l?eccitazione dura 4/5
    minuti. Inoltre, La bobina del rele? pu? resistere 4/5 minuti sotto tensione?
    mille grazie, Piero.

  • #2
    Non sono elettricista... Spiegati meglio.. Cosa devi "accendere", i comuni rel? che vengono installati negli appartamenti funzionano con un pulsante...
    Esempio : voglio accedere una lampada, premo un pulsante (con solo un impulso) eccita la bobina del rel? e fa accendere la lampada fino a che non ripremi il pulsante e a quel punto si spegne.
    Questo ? un sistema... Ti pu? andare bene?

    Commenta


    • #3
      No quello ? un rele passo passo. Un impulso chiude il circuito, un secondo impulso lo riapre.
      la scheda che gestisce il mio cancello elettrico ha una uscita a 220 volt, che viene attivata all?apertura del cancello e fino a 90 secondi dopo la chiusura. Non ? regolabile diversamente. Questa uscita serve per accendere una lampadina per illuminazione.
      A 50 cm io ho un pulsante per accendere i lampioncini del mio vialetto, tramite rele.
      io non posso collegare l?uscita della scheda del cancello in parallelo al pulsante, perch? a cancello fermo, se accendessi i lampioni tramite un pulsante, invierei il 220 dentro la scheda cancello, e non credo proprio che sia una buona cosa.
      per evitare questo, collegherei l?uscita scheda a un primo rele, che poi chiuder? in parallelo si pulsanti il circuito dei lampioni.
      per? questo primo rele sarebbe eccitato per tutta la durata del ciclo di apertura e chiusura., pi? 90 secondi.
      1 domanda: esiste un rele che qualunque sia la durata dell?eccitazione chiuda solo con un impulso il circuito dei lampioni?
      2 domanda: questo ipotetico rele reggerebbe una eccitazione di 4/5 minuti?

      Commenta


      • #4
        Per la 2 domanda secondo me si, esiste, regge.
        Per la 1 domanda secondo me ni, nel senso che le luci si accendono, ma credo che si spengono quando il "tempo" della scheda del cancello ? finito.

        Commenta


        • #5
          Ora sono arrivato (credo) a quello che vorresti fare.... Mi informo...

          Commenta


          • #6
            Il cancello si apre, l?uscita della scheda a 220 aziona il primo rele, che a sua volta , come se fosse un pulsante, attiva il rele esistente dei lampioncini. Questo secondo rele ? temporizzato.
            Per?? il primo rele deve chiudere il circuito per un periodo breve, come se fosse il pulsante che schiacciamo e rilasciamo con un dito.
            diversamente la bobina del secondo rele resterebbe eccitata, reggerebbe? E la temporizzazione?

            Commenta


            • #7
              Secondo me "regge" e la temporizzazione parte quando il cancello apre il contatto...

              Commenta


              • #8
                Si perch? parte il primo rele che fa partire il secondo. Ma il primo deve mandare al secondo solo un impulso di breve durata, e non attivarlo per l?intero ciclo di 4/5 minuti

                Commenta

                Sto operando...
                X