Announcement

Collapse
No announcement yet.

"gorbaciof"

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • "gorbaciof"




    Gorbaciof di Stefano Incerti con Toni Servillo, Mi Yang, Geppy Gleijeses.
    Marino Pacileo, detto Gorbaciòf a causa di una vistosa voglia sulla fronte, è il contabile del carcere di Poggioreale a Napoli. Pacileo, schivo e silenzioso, ha una sola passione: il gioco d’azzardo. Quando scopre che il padre di Lila, la giovane cinese di cui è innamorato, non può coprire un debito contratto al tavolo da gioco, l’uomo sottrae i soldi dalla cassa del carcere e li dà alla ragazza. Da quel momento, tra partite sbagliate, riscossione di tangenti e rapine, inizia una spirale discendente dalla quale non riuscirà più ad uscire.<




    QUALCUNO DI VOI L'HA VISTO........Mi ha deluso un pochino ...

  • #2
    non l'ho visto, ma il cognome dell'autore è indicativo.. ahah
    And no-one sings me lullabies And no-one makes me close my eyes
    And so I throw the windows wide And call to you across the sky

    rest in peace, piega tra le nuvole e non smettere di sorridere
    #58 - "Meglio 5 minuti in moto che una vita SPRECATA!" - #58

    Comment


    • #3
      Originally posted by kaciaro View Post



      Gorbaciof di Stefano Incerti con Toni Servillo, Mi Yang, Geppy Gleijeses.
      Marino Pacileo, detto Gorbaciòf a causa di una vistosa voglia sulla fronte, è il contabile del carcere di Poggioreale a Napoli. Pacileo, schivo e silenzioso, ha una sola passione: il gioco d’azzardo. Quando scopre che il padre di Lila, la giovane cinese di cui è innamorato, non può coprire un debito contratto al tavolo da gioco, l’uomo sottrae i soldi dalla cassa del carcere e li dà alla ragazza. Da quel momento, tra partite sbagliate, riscossione di tangenti e rapine, inizia una spirale discendente dalla quale non riuscirà più ad uscire.<




      QUALCUNO DI VOI L'HA VISTO........Mi ha deluso un pochino ...

      Dipende dalle aspettative...
      é dura reggere tutti quei minuti con così pochi dialoghi...
      Rifletti su tutte le scene con la cinesina...lo sforzo di darsi/prendere a/da chi non può capire nulla se non i tuoi sguardi...
      E la mimica(la scimmia in metropolitana!!!) ? La recitazione (a livello di Titta in Le conseguenze dell'amore) ?
      Uscì in contemporanea con UN WEEKEND TRANQUILLO...Ovvio che passò in sordina...non c'è confronto per quanto riguarda la "forma-film", ma ASSOLUTAMENTE va visto. non come film in sè ma come prova d'attore.
      Secondo me MAIUSCOLA

      Comment


      • #4
        Originally posted by gabelbrucken View Post
        Dipende dalle aspettative...
        é dura reggere tutti quei minuti con così pochi dialoghi...
        Rifletti su tutte le scene con la cinesina...lo sforzo di darsi/prendere a/da chi non può capire nulla se non i tuoi sguardi...
        E la mimica(la scimmia in metropolitana!!!) ? La recitazione (a livello di Titta in Le conseguenze dell'amore) ?
        Uscì in contemporanea con UN WEEKEND TRANQUILLO...Ovvio che passò in sordina...non c'è confronto per quanto riguarda la "forma-film", ma ASSOLUTAMENTE va visto. non come film in sè ma come prova d'attore.
        Secondo me MAIUSCOLA
        Gabel, d'accordo con te che Servillo e' un grandissimo attore , ma qua non ce la fa' secondo me a salvare tutto il film.....e la poesia che qualkuno vede nei dialoqui muti con la cinese per altri possono diventare monotonia....

        de gustibus via grazie del parere comunque

        Comment

        Working...
        X