Announcement

Collapse
No announcement yet.

ROLLS ROYCE e il drone TAXI

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • ROLLS ROYCE e il drone TAXI

    La casa automobilistica di lusso Rolls Royce dà il via al progetto del "taxi volante", chiamato Evtol (Electric Vertical Take-off and Landing). Il veicolo, dotato di un motore elettrico, si muove grazie alle turbine a gas capaci di generare fino a 500kw di energia, alimentando ben sei propulsori. Grazie alla tecnologia impiegata il drone può decollare e può atterrare in verticale, attraverso la rotazione di 90 gradi delle ali, senza l’ausilio di una pista.

    Il "taxi volante", che può trasportare fino a cinque passeggeri, è in grado di viaggiare a una velocità di circa 420 km/h, con un’autonomia di 800 km. Il motore ibrido dell’Evtol non è solo a basso impatto ambientale, ma riduce drasticamente anche l’inquinamento acustico.

    L’Evtol, che verrà impiegato nelle grandi città congestionate dal traffico, per migliorarne la viabilità, non è l’unico progetto di "taxi volante". Prima della Rolls Royce, già la Uber e la start up americana Kitty Hawk hanno investito in questa tecnologia che inaugura un nuovo modello di aviazione civile 3.0.

    Un prototipo si alzerà in volo per la prima volta davanti al primo ministro britannico Theresa May durante l’esibizione internazionale di Farnborough nell’Hampshire questa settimana. Il primo modello sarà disponibile agli inizi del 2020.
    da tgcom24

Working...
X