Announcement

Collapse
No announcement yet.

DRONI dall'Inps contro il caporalato

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • DRONI dall'Inps contro il caporalato

    L'Inps annuncia un intervento per contrastare il caporalato nell'agricoltura. Il presidente Pasquale Tridico propone infatti "una task force di ispettori che collaborino con forze dell'ordine e magistratura", ma anche "un utilizzo maggiore di strumenti tecnologici come i droni per fare controlli più precisi su appezzamenti e la loro redditività". Il caporalato, sottolinea, "è un problema di criminalità organizzata, non solo di lavoro irregolare".

    La legge del 2016 per il contrasto al caporalato "ha avanzato una proposta normativa abbastanza efficace che va nella direzione della risoluzione del problema, ma abbiamo anche scoperto di avere un fenomeno di caporalato maggiore di quanto pensassimo prima", spiegato il presidente Tridico in audizione alla Camera.

    Per questi motivi, Tridico ricorda che al momento, come Inps, "non abbiamo il controllo del territorio in agricoltura, perché evidentemente c'è una scarsità di risorse importante e gli ispettori attualmente non riescono a essere presenti, anche perché c'è stata anche una loro forte riduzione".

    Nel periodo 2016-2018, in agricoltura, l'Inps ha scoperto circa 93.700 rapporti di lavoro fittizio, sottolinea Tridico alle Commissioni riunite Lavoro e Agricoltura nell'ambito dell'indagine sul caporalato in agricoltura.
    da tgcom24


  • #2
    Ma se "i caporali" passano tutte le mattine coi furgoni a raccattarli nei soliti posti che tutti conoscono per portarli a lavorare nei soliti posti che tutti conoscono.
    Solo che passano all'alba, non alle dieci di mattina, signori ispettori.
    Eh.
    Avoja i droni.

    Comment


    • #3
      aereonautica padana

      Comment

      Working...
      X