Announcement

Collapse
No announcement yet.

Caprarola la perla dei cimini....

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Caprarola la perla dei cimini....

    CAPRAROLA

    Presentazione
    Caprarola, antico borgo medievale, è un comune italiano di 5.480 abitanti situato nella regione Lazio, in provincia di Viterbo, si trova nel versante sud dei monti Cimini.


    Storia

    Pur essendo immersa nell'antico territorio etrusco, Caprarola affonda le sue radici in un'epoca molto più recente; Le sue prime notizie si hanno grazie all'esistenza di alcuni insediamenti stabili solamente a partire dall'undicesimo secolo, proprio per il fatto che i monti cimini, anticamente chiamati selva Cimina, erano considerati territorio impervio e impenetrabile.
    Durante il medioevo la zona fu contesa da diverse famiglie feudatarie e ciò provocò l'inizio di una lotta per il controllo di questi territori tra i Prefetti di Vico e i Conti d'Anguillara, fino a quando Caprarola cadde sotto il controllo della Santa sede.
    Nel corso degli anni successivi fu contesa e affidata a molti, fino a quando, affidata ai Riario della Rovere, incominciò a fiorire e ripopolarsi.
    Fu nel sedicesimo secolo che conobbe il suo massimo splendore, quando la famiglia Farnese estese notevolmente il suo dominio costruendo numerose ville e castelli, tra cui anche la residenza più rappresentativa della ricchezza e potenza di questa famiglia: Palazzo Farnese.
    Durante la seconda guerra mondiale qui trovano rifugio 24 componenti della famiglia ebrea dei Veneziano, i quali poterono godere per otto mesi dell'aiuto degli abitanti e delle autorità locali, fino al momento della liberazione.

    Monumenti e luoghi d'interesse

    Caprarola rappresenta uno dei maggiori esempi urbanistici più significativi del '500. L'antico borgo medievale venne squarciato per far passare una spettacolare via dritta che dai piedi della collina conduce fino a Palazzo Farnese.


    Architetture civili: Palazzo Farnese

    Il Palazzo Farnese è da sempre stato uno dei migliori esempi di dimora di epoca manierista. Fu costruito per la famiglia Farnese insieme a molte altre dimore signorili da loro costruite nei propri domini. Inizialmente il palazzo doveva avere caratteristiche difensive come era solito nelle dimore signorili del territorio laziale. Fu edificato nel sedicesimo secolo su progetto di Jacopo Barozzi da Vignola su una precedente fortificazione di cui fu mantenuto il perimetro esterno.


    Aree naturali: il lago di Vico

    Di grande interesse naturalistico, posizionato ad ovest di Caprarola, il lago di Vico è probabilmente il meglio conservato tra i grandi laghi italiani di origine vulcanica. Questo consente inoltre lo sviluppo della vita di numerose e rare specie animali che vivono in quell'ambiente. Ha avuto origine dal riempimento di un cratere vulcanico di cui si è vista dimezzata la superficie in epoca etrusca con la costruzione di un canale sotterraneo che ha permesso di ricavare una grande quantità di terreno fertile.


    Cucina

    Grazie all'importante produzione di nocciole, Caprarola è nota per i dolci tradizionali a base di nocciole, come i tozzetti, amaretti, panpepati e la crema di nocciole da spalmare sul pane o per guarnire dolci.

  • #2
    mimmo abbiamo i migliori ristoranti della tuscia..........



    https://www.tripadvisor.it/Restauran...rbo_Lazio.html


    https://www.tripadvisor.it/Restauran...rbo_Lazio.html

    https://www.tripadvisor.it/Restauran...rbo_Lazio.html


    manca un po' di vita notturna quello si.....

    Comment


    • #3
      altra cosa da vedere

      https://www.tripadvisor.it/Attractio...rbo_Lazio.html

      Comment

      Working...
      X