Announcement

Collapse
No announcement yet.

consigli su motogiro confini italia-svizzera

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • consigli su motogiro confini italia-svizzera

    ciao a tutti
    Come ogni anno sto organizzando con il gruppo di amici che frequento un tour in moto (siamo in 12 circa e puntiamo a fare sui 350km/giorno per 3 giorni).

    noi partiamo dal friuli, e fino a Merano siamo di "casa", ma oltre, più a ovest, non conosciamo molto le strade.

    Quest'anno vorremmo addentrarci nelle alpi più a ovest rispetto alle nostre solite "girate" ed arrivare fino al lago maggiore,

    Noi arriveremo scendendo dallo Stelvio versante Bormio, per poi voltare a destra verso Livigno e andar su di li. In particolare mi interessava capire se i vari passi Spluga, Albula, e tutti quei passi che ci sono nei dintorni di Livigno, St Morritz, Davos, ecc. sono:

    1 carini come paesaggi e come curve/asfalti
    2 sono a pagamento
    3 la vignetta si paga solo in autostrade oppure la dobbiamo pagare in ogni caso x circolare?


    inoltre mi piacerebbe capire, scendendo in italia zona S Pellegrino Terme, se le strade che da S Pellegrino Terme vanno fino alle rive del garda (punta a nord) sono belle da fare in moto.

    qualcuno mi da qualche consiglio per favore?

    ciao e grazieeee
    ancje par uè, si tacone doman!!!

  • #2
    Originally posted by Oma-R View Post
    Noi arriveremo scendendo dallo Stelvio versante Bormio, per poi voltare a destra verso Livigno e andar su di li. In particolare mi interessava capire se i vari passi Spluga, Albula, e tutti quei passi che ci sono nei dintorni di Livigno, St Morritz, Davos, ecc. sono:

    1 carini come paesaggi e come curve/asfalti
    2 sono a pagamento
    3 la vignetta si paga solo in autostrade oppure la dobbiamo pagare in ogni caso x circolare?
    Sono passati 3/4 anni dall'ultima volta, spero di ricordarmi bene.
    1) si, molto belli. St. Moritz ed il suo laghetto sono molto particolari.
    2) no
    3) Si, solo in autostrada

    Comment


    • #3
      Ciao Oma-R,
      diciamo che da San Pellegrino Terme a Riva del Garda è lunghina quindi ci passa un po' di tutto.
      Devi innanzitutto portarti sul bresciano, sul lago d'Iseo, e per raggiungerlo devi farti superstrade e statali di trasferimento.
      Arrivato a Iseo le strade cominciano a farsi piacevoli con Polaveno, Lodrino, Idro e la valle di Ledro che ti porta dritto a Riva del Garda.

      Da Polaveno in poi vi divertirete ma occhio a velox e pattuglie perchè ormai è pieno

      Comment


      • #4
        che bel percorso, non lo conosco proprio perché appunto vengo da un´altra zona...mi piacerebbe provarlo, magari il prossimo riesco ad organizzare anche io una cosa del genere o se fosse possibile mi aggregherei molto volentieri.

        Comment

        Working...
        X