Announcement

Collapse
No announcement yet.

Cambodia on the road

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Cambodia on the road

    Qualità non elevata... Ma questo passa il convento

    [YOUTUBE]5EWUcl-VzaA[/YOUTUBE]

    [YOUTUBE]FUT37YTb-zg[/YOUTUBE]
    เดวิด - บุกันซาทีม
    Sposarme mi? No lo farò MAI! Pitos che na dona me toli en GILERA!!
    THIS IS PATONG! The next STOP!

  • #2

    Comment


    • #3
      Originally posted by Bemat View Post
      Questa sera uppo altro...
      Anche se gli altri si vedon decisamente perggio... e è un peccato... visto che mostran le strade + disastrate del mondo
      เดวิด - บุกันซาทีม
      Sposarme mi? No lo farò MAI! Pitos che na dona me toli en GILERA!!
      THIS IS PATONG! The next STOP!

      Comment


      • #4
        [YOUTUBE]ZH7jOmJK4sc[/YOUTUBE]

        [YOUTUBE]2UWnAAvCfnU[/YOUTUBE]
        เดวิด - บุกันซาทีม
        Sposarme mi? No lo farò MAI! Pitos che na dona me toli en GILERA!!
        THIS IS PATONG! The next STOP!

        Comment


        • #5
          Ho capito... Vi fan schifo
          Maledetti street racer
          เดวิด - บุกันซาทีม
          Sposarme mi? No lo farò MAI! Pitos che na dona me toli en GILERA!!
          THIS IS PATONG! The next STOP!

          Comment


          • #6
            Quasi quasi inizio a metter le foto del tour dello scorso anno... visto che stiam facendo il diario di viaggio per vari siti
            เดวิด - บุกันซาทีม
            Sposarme mi? No lo farò MAI! Pitos che na dona me toli en GILERA!!
            THIS IS PATONG! The next STOP!

            Comment


            • #7
              Che fuori che sei...

              Comment


              • #8
                Originally posted by mito22 View Post
                Che fuori che sei...
                è che prima le "depuro" poi le posto
                Siccome si vede il mio deretano non vorrei che le donzelle si innamorino
                เดวิด - บุกันซาทีม
                Sposarme mi? No lo farò MAI! Pitos che na dona me toli en GILERA!!
                THIS IS PATONG! The next STOP!

                Comment


                • #9
                  Si di questo ti ringrazio... si io dicevo fuori per l'idea in generale.. andassi là io col culo che ho mi ammazzao o mi spezzo la schiena in un fosso e mi finiscono le formiche..

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by mito22 View Post
                    Si di questo ti ringrazio... si io dicevo fuori per l'idea in generale.. andassi là io col culo che ho mi ammazzao o mi spezzo la schiena in un fosso e mi finiscono le formiche..
                    Per fortuna le formiche cascando non mi han sbranato
                    เดวิด - บุกันซาทีม
                    Sposarme mi? No lo farò MAI! Pitos che na dona me toli en GILERA!!
                    THIS IS PATONG! The next STOP!

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by Devilman View Post
                      Per fortuna le formiche cascando non mi han sbranato
                      ANZI, son scappate??!?!

                      Comment


                      • #12
                        Testi by Devilman e foto by Bugansa

                        ************************************************** *********************************

                        16/12/2009 - LA PARTENZA (PANICO E PAURA)

                        Dopo mesi di discussioni, progetti, castelli in aria è finalmente arrivato il giorno della partenza.
                        Molti dubbi questa volta (voli che non sii trovavano, mete alternative, voglia di cambiare aria) ma alla fine si è deciso: si torna a CONCQUISTARE la CAMBOGIA!
                        Partenza alle ore 8:45 dal nostro ridente paesello, ancora assonato e coperto dalla tipica "brosa" stagionale.



                        Per la conquista della Cambogia abbiamo deciso di effettuare un viaggio consono al nostro stile di vita:

                        - Treno da Trento a Monaco di Baviera;
                        - Metro/Bus per l'aereoporto di Monaco;
                        - Volo Monaco/Beijing (partenza 18:55 arrivo 11.50 del 17/12 [set sicur? sen arrivadi la notte a Pechino... che l'era tut chiuso!]);
                        - Sosta di ristoro a Beijing e quindi Beijing/Bangkok (partenza 19:40 arrivo 23:45).

                        Dopo l'esperienza del 2008 (ndr. volo perso a milano per cambio orari senza che ci fosse comunicato) siamo stati previdenti! Partenza verso le 10 da Trento per arrivare a Monaco verso le 14...
                        Arrivati a Trento già iniziano i problemi! La biglietteria FS non ci fa i biglietti perchè il treno è di competenza tedesca (???? che cavolo stai dicendo Willys????). Saliamo sul treno e il controllore ci fa il ticket. O meglio ci stampa un rotolo di carta. Un biglietto fino al Brennero, uno per la tratta austriaca e uno per la rimanente tratta tedesca. Il tutto a prezzo modico (ndr. 'na inculada!).
                        Ma se questi son problemi... Il treno parte e già si ripassano le tappe studiate per mesi e mesi (alcuni giorni prima della partenza hihihihi) e si discute dei problemi (si insomma... che al super enalotto non abbiam ancora vinto... e è un GROSSO problema!).
                        Giunti al Brennero il convoglio fa la classica sosta di rito per il cambio della motrice. Presi dall'euforia scendiamo un attimo a calpestar la neve.





                        Passano i minuti e il treno non riparte... Nessuno ci dice il perchè ("è un convoglio tedesco, chiedete a loro!") e i minuti diventano quarti d'ora... poi mezze ore... Quindi ore... Per rilassarci ci rechiamo nel vagone ristorante e mangiamo un boccone (un paio di birre...).
                        Passa il tempo e nessuno ci caga. Iniziamo a far presente che abbiamo solo un volo da prendere a Monaco... Finalmente si decidono a dirci che il treno non prosegue e che si deve scendere per pigliare un altro convoglio: le imprecazioni volano ad altezza uomo!
                        La banchina è coperta di neve, un simpatico venticello gelido spazza la "piana" della stazione e 2 emeriti imbecilli son li vestiti col minimo indispensabile a chiacciarsi i "maroni".



                        Arriva finalmente il treno e si riparte. Il ritardo accumultato è tale da farci già cagare addosso. Siamo ancora al Brennero e nella nostra tabella di marcia dovevamo già essere in Germania.
                        Il tempo passa e il treno procede verso la meta. Arriviamo a Monaco e, al volo, riusciamo a salire sulla metro che porta in aereoporto. Check in di corsa, sospiro di solievo e... e... e adesso cerchiamo mastro Lolo che è arrivato apposta per conoscere il team e bere con noi un gustoso Appfelsaft hihihihi.
                        Il tempo purtroppo è poco ma Lolo merità un ritorno del team solo per parlare meglio con lui! (ritorno in senso lato... magari lo si va a trovare all'isola che non c'è e non a Monaco che fa freddo hihihihi)
                        Dopo mille peripezzie il nostri eroi si accomodano nei sedili gentimente offerti dalla AIR CHINA e si lanciano in una nuova avventura asiatica!








                        17/12/2009 LA SOSTA (LA CINA E' VICINA)

                        Volo tranquillo tra la vecchia europa e il nuovo colosso mondiale. Passano le ore tra un sonnellino, un film e i pasti serviti dal personale di bordo. Tra succhi al pomodoro, coca cola e birra non ci facciamo mancare nulla (al contrario di una simpatica compagnia americana... per in estate ci ha fatto pagare le birre per andare oltreoceano hihihihi). Il tempo scorre e ci si ritrova al check poin Charly.... A no.... Al check interno dell'aereoporto di Pechino (apparentemente una cattedrale nel deserto). Arriviamo che è buio pesto, il personale è pochino in giro ed è TUTTO CHIUSO! Assurdo pensare a un luogo in Cina dove non ci sia il solito nuvolone di gente e ogni tipo di attività aperta.
                        Al controllo passaporti c'è uno scanner per la temperatura corporea: mi preoccupo un pò vista la brillante idea di lasciarci nella neve al Brennero... Passiamo il check e proseguiamo le operazioni di controllo. Timbro del passaggio in terra cinese presente sul nostro passaporto (e ora il BUGANSA TEAM è passato anche in Cina hihihihi) proseguiamo le operazioni di controllo.
                        Terminati gli accertamenti da parte degli addetti cerchiamo un giaciglio per passare la notte. Memori del barbonaggio fatto in stazione centrale a Milano (ndr. rientro dal viaggio THAILANDIA - LAOS del 2007) troviamo un bel posticino da dove si vedono le piste di atterraggio e decollo del terminal. Ci accomodiamo su delle pseudo sdraio e, ricoperti dai nostri "stracci" ci addormentiamo.



                        Al mattino vengo svegliato da un leggero freschetto (ottima idea fare un aereoporto tutto vetrate e con soffitti alti poi non scaldarlo a modo) e da un nuvolo di addetti alle pulizie. La Cina sè desta! il terminal cambia completamente volto rispetto alla notte e, pur risultando + ordinato del previsto, prende le forme che si attende il visitatore.







                        Ripresi dal torpore giriamo un pò l'aereoporto, ci facciam truffare dalla macchina automatica del cambio valuta e poi ci piazziamo in un simpatico bar per uno spuntino.





                        Passa la giornata e è, finalmente, ora di ripartire! Solite trafile al gate per l'imbarco e via che si và! A Bangkok ci attendono un letto già prenotato (forse) e +++++ con altri compari, che ancora non conosciamo, per passare un paio di ore assieme.
                        In perfetto orario alle 23:45 siamo a Bangkok. Avvisiamo +++++ che siamo arrivati e usciamo dal terminal per andar a contrattare il taxi....



                        ************************************************** ************
                        เดวิด - บุกันซาทีม
                        Sposarme mi? No lo farò MAI! Pitos che na dona me toli en GILERA!!
                        THIS IS PATONG! The next STOP!

                        Comment


                        • #13
                          17-18/12/2009 - PAURA E DELIRIO A BANGKOK (LAS VEGAS è LONTANA!)

                          +++++ è già in sbattimento! Lamenta dolori vari e non si sa bene cosa altro. Gli promettiamo che ci si becca solo per un aperitivo e lo convinciamo ad uscire. Ad attenderci ci son pure ***** e due suoi amici, sempre che li si becchi...
                          Il taxi ci porta a spasso per la city mostrandoci i luoghi + gettonati dai sexyman... Verso le due siam nella hall dell'albergo, rapido check in, deposito bagagli e via che si va!



                          Contrariamente a quanto pensavamo alle 2 chiude tutto. La truppa ci attende al nana plaza che però sta chiudendo. Rapido consulto telefonico con +++++ su dove ci si può beccare... Ma... ci siam già persi!
                          All'improvviso, dopo molto vagare, un braccio amico tra la folla: +++++ ci ha trovati.
                          Saluti e presentazioni di rito e in un attimo siamo già ad un allegro chioschetto per una singha gelata!

                          Si discute del + e del meno e si brinda alla nuova avventura di tutti in terra thai. Il tempo passa e, verso le quattro, +++++ decide che è ora di staccare la spina.
                          L'allegra brigata prosegue la serata tra birre, tequile e sambuche. Qualche pausa solo per andare in esplorazioni delle toilette locali... La gradazione alcolica aumenta e, con essa, la chiassosità della compagnia.



                          Oramai è l'alba e in qualche modo raggiungiamo le brande.

                          Meglio dormire un paio di ore che ci aspetta il check out per le 12...


                          18/12/2009 - IL RISVEGLIO


                          Squilla con insistenza il telefono. L'aria è strana. Irrespirabile. La testa scoppia e la bocca è impastata. " 'azzo che legna ieri sera!"
                          Il telefono continua a suonare. Dalla hall ci comunicano che sono "solo" le 14 e che dobbiamo, gentilmente, levarci dai piedi!

                          Preparato lo zaino in fretta e furia, si scende di corsa nella hall... Scuse al personale, saluti a ***** e compagni... E via di slancio (ma non troppo) ci dirigiamo verso lo skytrain. Si parte per Khorat.

                          (ndr. la mascotte del viaggio 2009, trovata solo poche ore prima in un pacchetto di caramelle, è già andata persa)


                          Poco da dire sul viaggio... All'arrivo a Khorat, dopo aver trovato un bivacco per la notte, ci da sostegno e vigore una visita da pizzahut... Domani è un altro giorno... Oggi solo coca cola... [che mal de testa!]



                          ************************************************** ******************
                          Last edited by Devilman; 15-11-10, 11:45.
                          เดวิด - บุกันซาทีม
                          Sposarme mi? No lo farò MAI! Pitos che na dona me toli en GILERA!!
                          THIS IS PATONG! The next STOP!

                          Comment


                          • #14
                            mi segno

                            Comment


                            • #15
                              19/12/2009 – ON THE ROAD


                              Dopo una notte di ripresa si inizia finalmente il viaggio vero e proprio. Sveglia caffè, barba.... Ah quello era il ragioniere...

                              Colazione al sacco (Seven-Eleven docet) e via che si va! Si parte in direzione Prasat Phanom Rung con mezzi di fortuna (pare che tutti 'fittino scooter a Khorat... nessuno ne ha per noi...) e tra autobus e taxi driver visitiamo i dintroni.

























                              La capoccia è ancora vuota e pesante ma ormai l'aria di ferie ha il sopravvento.

                              La giornata passa in allegria ed è subito sera... Al pizza hut già ci attendono per il bis della sera prima... Ma se ieri la fame chimica ci faceva ingurgitar tutto... Oggi direi che il “pasticcio” è proprio un pastrocio!

                              Visita notturna della city e dei grandi magazzini...

                              Un paio di birrette di rito e via andare... (a letto però hihihihi)





                              เดวิด - บุกันซาทีม
                              Sposarme mi? No lo farò MAI! Pitos che na dona me toli en GILERA!!
                              THIS IS PATONG! The next STOP!

                              Comment

                              Working...
                              X