Announcement

Collapse
No announcement yet.

Corso di guida

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Corso di guida

    Arieccomi qua....
    premesso che sono una fermona, quando arriva la curva freno cento metri prima e poi arrivando troppo lenta non riesco a buttar giù la moto....dovrei superare alcune piccole paure e acquisire più sicurezza. I miei 14mila km non bastano ancora lo so....
    va be insomma, cerco consigli e pareri su corsi di guida su strada o corsi direttamente in pista? Ne avete fatti? Come vi siete trovate meglio? Grazieeee

  • #2
    Ciao Monia, io ho fatto tantissimi anni fa, credo 14 per la precisione, un corso in pista. A me era servito tantissimo per prendere sicurezza e correggere gli errori (tutto da rifare ormai sigh sigh).
    Ora ci sono tantissime scuole e tantissimi corsi quindi non saprei quale consigliarti.
    magari qualche altra ragazza ha fatto qualche corso più recentemente.
    sicuramente ti aiuterebbe ad avere più sicurezza

    Comment


    • #3
      Mah bo... 14000 km son tantini... nel senso che la paura te la devi fare passare da sola, non credo che lo faccia un corso, quello serve per imparare ad usare la moto ma se in moto giá ci vai da un pò non credo ti serva un corso di guida stradale.
      Diverso è il discorso se vuoi fare un corso in pista per iniziare ad andare in pista, in questo caso fai bene.

      Comment


      • #4
        Credo che un corso sia utile solo se c'è una forte componente motivazionale, perchè ok la parte tecnica, ma se guidi la sai già almeno al mimnimo. Fare invece un corso in pista serve solo se vuoi poi fare pista perchè le traiettorie sono totalmente diverse da quelle stradali. Dunque non ne vedrei l'applicazione. Piuttosto mi appoggerei su strada a motociclisti più esperti che con pazienza ti facciano strada e ti aumentino sempre un po di più il ritmo (io feci così a suo tempo... mi infilai in in gruppo e da ultima sono ascesa al secondo posto dietro allo smanettone del gruppo, oggi passo anche lui! :P)

        Se invece si parla di insicurezze su cambi di direzione, o impostazione della curva ecc ci sono svariate opportunità: io feci il DRE (ducati riding experience a Imola) una vita fa! avevamo una giornagta intera dedicata ai neofiti basata su slalom, cerchio, ecc... insomma confidenza su canbi di direzione e posizone. Questo era per uso stradale e mi fu utilissimo!

        Comment


        • #5
          Io ho fatto il corso in pista l'anno scorso con Ivan Goi a Cremona. Avevo già parecchi anni di guida su strada alle spalle, ma condivido con Serena che in strada si migliora solo guidando in un gruppo dove hai differenti andature e,di volta in volta, puoi miglorare seguendo qualcuno.
          Uscire con tre persone molto più sciolte di te, significherà solo restare indietro e sforzarti di rincorrerli, imparando poco o nulla. Macini km ma continui a guidare a modo tuo, forzando il tuo ritmo senza una guida.
          Diverso è camminare in un gruppo di una decina di persone, dove inevitabilmente ci sarà un bel po' di differenza tra i componenti e sicuramente puoi trovare qualcuno più paziente che ti dia qualche consiglio.

          Nel mio caso, credo che il corso in pista mi abbia sicuramente dato qualche sicurezza in più e qualcosa di spendibile anche su strada.
          Chiaramente, trattandosi di one to one, ho avuto molta più possibilità di confrontarmi con l'istruttore che ha una intera giornata per dedicarsi a te e magari toglierti qualche preoccupazione.
          Dunque, se il tuo scopo è migliorare la guida stradale, un corso in pista è relativo/soggettivo. Se, invece, vorresti provare la pista, te lo consiglio vivamente. Credo sia stupido buttarsi nella mischia di una pista senza esperienza e senza basi, soprattutto se già per strada non si è sicurissimi.
          Se sei nato senza ali, non fare niente per impedire loro di crescere..

          Comment


          • #6
            Mi faccio dare una moto da Ivan e andiamo io e te a fare un giro monia..... poi mi offri un'acqua tonica e una maglietta del ducati club ancona però! ah,ah

            Comment


            • #7
              Originally posted by mito22 View Post
              Mi faccio dare una moto da Ivan e andiamo io e te a fare un giro monia..... poi mi offri un'acqua tonica e una maglietta del ducati club ancona però! ah,ah

              Comment


              • #8
                Originally posted by Monia Zaff View Post
                Queste risposte prege di significato.. ah,ah..

                Comment


                • #9
                  Originally posted by Monia Zaff View Post
                  Sei rimasta senza parole?

                  Comment


                  • #10
                    Bon, niente corso di guida allora

                    Comment


                    • #11
                      Anche dopo tanti km ci possono essere alcune lacune che proprio non si riescono a superare da soli... E un corso non è MAI inutile! L'unica accortezza per non buttare soldi e tempo è scegliere quello più adatto alle tue esigenze!
                      ​​​​​​Ho sentito parlare molto bene di corsi su strada con Andrea Maida o Adventure School, dipende in che zona vivi.
                      Io anni fa feci un corso in pista che però mi serví tantissimo anche su strada, era improntato sulla gestione e conoscenza del proprio mezzo, sulla posizione in sella e di quanto questa possa influire sulla facilità e sicurezza di guida

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by siela View Post

                        Sei rimasta senza parole?
                        Veramente avevo scritto...ma boh...volevo ringraziare il boss...dicendogli che da oggi lo chiamerò PROF....ade appena c ho un paio de ore ti avviso! mito22

                        Comment


                        • #13
                          Originally posted by Monia Zaff View Post
                          Arieccomi qua....
                          premesso che sono una fermona, quando arriva la curva freno cento metri prima e poi arrivando troppo lenta non riesco a buttar giù la moto....dovrei superare alcune piccole paure e acquisire più sicurezza. I miei 14mila km non bastano ancora lo so....
                          va be insomma, cerco consigli e pareri su corsi di guida su strada o corsi direttamente in pista? Ne avete fatti? Come vi siete trovate meglio? Grazieeee
                          Ciao Monia!
                          Secondo me hai solo bisogno di fare tanti chilometri per acquisire sicurezza, del resto hai alle spalle giá un bel pò di strada!
                          Il corso in pista non credo proprio che ti possa essere utile perchè le traiettorie della pista sono completamente diverse!

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by Monia Zaff View Post

                            Veramente avevo scritto...ma boh...volevo ringraziare il boss...dicendogli che da oggi lo chiamerò PROF....ade appena c ho un paio de ore ti avviso! mito22
                            Aspetta a dirlo..... vediamo se ne veniamo a capo.....

                            Comment


                            • #15
                              Io credo che la "paura" sia sintomo di incertezza, se il nostro cervello percepisce un pericolo, attraverso la paura ci fa essere prudenti. Questo succede quando si commettono errori di guida o anche quando il nostro mezzo non è a posto o, ancora, se la strada è bagnata c'è breccia ecc..
                              Un corso non è mai inutile se chi lo richiede ne sente il bisogno e chi lo tiene è una persona competente, quindi Monia Zaff io te lo stra-consiglio per superare le incertezze e divertirti in sicurezza. I km fatti non sono mai troppi per imparare cose nuove

                              Buon divertimento!

                              Comment

                              Working...
                              X