annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Altezza PILOTI, conta ancora?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • skerp
    ha risposto
    Un'antica leggenda narra che lo sviluppo in'altezza influisca negativamente sulle prestazioni sopratutto dopo i 40 anni nel pieno della crescita .

    Lascia un commento:


  • luciocabrio
    ha risposto
    Originariamente inviato da olivier Visualizza il messaggio
    L'altezza sulle MotoGp e SBK conta poco o nulla. Sono moto "grosse", "pesanti" e potentissime.....un pilota più grosso non è penalizzato e in alcuni casi può essere un vantaggio.

    Se andiamo indietro di 30/40 o addirittura 50 anni cambia tutto. L'altezza era importantissima. Intanto i piloti non iniziavano a correre da bambini ma ben più grandi con i fisico già ben formato e generalmente si iniziava con le 125 che erano piccolissime e che avevano una quarantina di cv. Se eri alto e pesante non ci entravi dentro e non camminava un *****.
    Non 91 ero salito (anzi sceso...) sulla 125 gp e con i miei 186 cm era una minimoto inguidabile.

    Il percorso classico per vincere in motogp parte dalle moto3 e vincere in moto3 con 192 cm di altezza come Baz è impossibile e infatti Baz arriva dalle SBK. Ma se arrivi dalla SBK è molto difficile salire su una MotoGp vincente.

    Se nella storia i piloti veramente alti non hanno mai vinto nulla un motivo ci sarà.....VR è quasi un eccezione ma non è un gigante ed è quasi anoressico con i suoi 180 cm per 60/65 kg.

    Per me, oggi, in MotoGp un pilota di 185 cm per 75 kg potrebbe pure vincere ma dovrebbe vincere il mondiale moto 3 già a 16 anni e nel giro di poco passare a Moto2 e GP. Il problema per i "grossi" sono le moto poco potenti, non i missili.
    vallo a dire a petrucci (che in compenso ha più trazione sul bagnato) che cuoce le gomme o al "nano" pedrosa che poteva usare le morbide

    Lascia un commento:


  • Hotslider
    ha risposto
    Originariamente inviato da olivier Visualizza il messaggio
    L'altezza sulle MotoGp e SBK conta poco o nulla. Sono moto "grosse", "pesanti" e potentissime.....un pilota più grosso non è penalizzato e in alcuni casi può essere un vantaggio.

    Se andiamo indietro di 30/40 o addirittura 50 anni cambia tutto. L'altezza era importantissima. Intanto i piloti non iniziavano a correre da bambini ma ben più grandi con i fisico già ben formato e generalmente si iniziava con le 125 che erano piccolissime e che avevano una quarantina di cv. Se eri alto e pesante non ci entravi dentro e non camminava un *****.
    Non 91 ero salito (anzi sceso...) sulla 125 gp e con i miei 186 cm era una minimoto inguidabile.

    Il percorso classico per vincere in motogp parte dalle moto3 e vincere in moto3 con 192 cm di altezza come Baz è impossibile e infatti Baz arriva dalle SBK. Ma se arrivi dalla SBK è molto difficile salire su una MotoGp vincente.

    Se nella storia i piloti veramente alti non hanno mai vinto nulla un motivo ci sarà.....VR è quasi un eccezione ma non è un gigante ed è quasi anoressico con i suoi 180 cm per 60/65 kg.

    Per me, oggi, in MotoGp un pilota di 185 cm per 75 kg potrebbe pure vincere ma dovrebbe vincere il mondiale moto 3 già a 16 anni e nel giro di poco passare a Moto2 e GP. Il problema per i "grossi" sono le moto poco potenti, non i missili.
    Si, lo credo pure io e con queste strapotenze in motogp essere un po meno fantini può essere pure un vantaggio anche semplicemente per avere leve più lunghe per spostare meglio il peso dove serve a seconda dei punti della pista....
    Ultima modifica di Hotslider; 13-02-21, 13:10.

    Lascia un commento:


  • olivier
    ha risposto
    L'altezza sulle MotoGp e SBK conta poco o nulla. Sono moto "grosse", "pesanti" e potentissime.....un pilota più grosso non è penalizzato e in alcuni casi può essere un vantaggio.

    Se andiamo indietro di 30/40 o addirittura 50 anni cambia tutto. L'altezza era importantissima. Intanto i piloti non iniziavano a correre da bambini ma ben più grandi con i fisico già ben formato e generalmente si iniziava con le 125 che erano piccolissime e che avevano una quarantina di cv. Se eri alto e pesante non ci entravi dentro e non camminava un *****.
    Non 91 ero salito (anzi sceso...) sulla 125 gp e con i miei 186 cm era una minimoto inguidabile.

    Il percorso classico per vincere in motogp parte dalle moto3 e vincere in moto3 con 192 cm di altezza come Baz è impossibile e infatti Baz arriva dalle SBK. Ma se arrivi dalla SBK è molto difficile salire su una MotoGp vincente.

    Se nella storia i piloti veramente alti non hanno mai vinto nulla un motivo ci sarà.....VR è quasi un eccezione ma non è un gigante ed è quasi anoressico con i suoi 180 cm per 60/65 kg.

    Per me, oggi, in MotoGp un pilota di 185 cm per 75 kg potrebbe pure vincere ma dovrebbe vincere il mondiale moto 3 già a 16 anni e nel giro di poco passare a Moto2 e GP. Il problema per i "grossi" sono le moto poco potenti, non i missili.

    Lascia un commento:


  • MAX_rr
    ha risposto
    Originariamente inviato da monikaf Visualizza il messaggio
    Dipende....se devi trovà 'na scusa per risultati scadenti conta....sennò no.
    Monikaffe con la tua goliardia sei er mejo der forume

    Lascia un commento:


  • MAX_rr
    ha risposto
    Originariamente inviato da LucaDB6 Visualizza il messaggio
    L'unico pilota alto vincente è Rossi. Un motivo ci sarà.
    The Fast, quello dell'ambo secco '85 era bello alto. Buona giornata...lassù tutto bene?

    Lascia un commento:


  • Nigel76
    ha risposto
    Originariamente inviato da LucaDB6 Visualizza il messaggio
    L'unico pilota alto vincente è Rossi. Un motivo ci sarà.
    si si certo...poi sono arrivati i piloti....quelli veri....e l'altezza, il motore, le gomme, l'elettronica, il telaio, la squadra hanno iniziato a essere un problema

    Che tenerezza cucciolo luca

    Lascia un commento:


  • MAX_rr
    ha risposto
    Secondo me il metro e 81 di Rossi gli ha giovato molto. Mi ha sempre dato l'impressione di "COMANDARE" le fumose e le litro.

    Anche nelle categorie minori non ha avuto particolari problemi, nonostante siano le classi dove conta veramente l'altezza.

    Lascia un commento:


  • luciocabrio
    ha risposto
    Originariamente inviato da Gianluca83 Visualizza il messaggio
    Certo che conta ed ecco perché Pedrosa è il più vincente di tutti.i tempi in motogp
    pedrosa è l'equivalente di questo qua (chiamato l'uomo di vetro perchè si rompeva le ossa a ogni minima caduta ,botta ecc)

    Lascia un commento:


  • Gianluca83
    ha risposto
    Certo che conta ed ecco perché Pedrosa è il più vincente di tutti.i tempi in motogp

    Lascia un commento:


  • mauri954
    ha risposto
    Originariamente inviato da monikaf Visualizza il messaggio
    Dipende....se devi trovà 'na scusa per risultati scadenti conta....sennò no.

    Lascia un commento:


  • luciocabrio
    ha risposto
    Originariamente inviato da piùpeloxtutti Visualizza il messaggio
    Mir è 1,75
    mezzasega

    Lascia un commento:


  • piùpeloxtutti
    ha risposto
    Mir è 1,75

    Lascia un commento:


  • LucaDB6
    ha risposto
    Originariamente inviato da luciocabrio Visualizza il messaggio

    esatto...che poi è 179\180 manco unapertica.
    Baz 192 eh!
    Beh rispetto agli altri piloti vincenti è nettamente più alto

    Lascia un commento:


  • luciocabrio
    ha risposto
    Originariamente inviato da andrea nadiani Visualizza il messaggio
    Più che l'altezza, credo sia il peso ad influire sulle prestazioni.
    Magari non sul giro secco, ma sulla durata della gara, tra consumo benzina e pneumatici la differenza c'è.
    E comunque anche l'altezza maggiore avrà sicuramente una distribuzione di pesi diversa e qualcosa cambierà. Non so poi se in meglio o in peggio.
    esatto. vedere petrucci...che dimagrisce ma rimane sempr eun bel torello...e alla fine tribola con le gomme e consumo
    RIcordo pure che se ben sistemato in sella anche un pilota alto p(attorno a 180) può essere aerodinamnico forse anche più di uno 10 cm più basso (per via dei vortici che si vengono a creare al posteriore)

    Lascia un commento:

X
Sto operando...
X