Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

Quartararo: addio titolo?

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Font Size
    #1

    Quartararo: addio titolo?

    La pattuglia Ducati è velocissima e nulla potrà fare per contrastarla
    Oppure ha ancora un lumicino di speranza?
    Last edited by MAX_rr; 18-09-22, 00:06.

  • Font Size
    #2
    Le gare sono un'altra cosa, magari manca l'acuto in qualifica, ma alla fine conta come arriva sotto la bandiera a scacchi e li fino ad ora ha raccolto molto di più

    Comment


    • Font Size
      #3
      Impossibile battere ste rosse con una M1…onore al Diablo che ce l’ha messa tutta e chapue alla Ducati e a Pecco ovviamente

      Comment


      • Font Size
        #4
        Onore al merito per essere capace di strizzare fino all'ultima goccia la M1, ma così non riuscirà a fare ambo

        Comment


        • Font Size
          #5
          Beh, mica si possono fare miracoli! E comunque diamo atto alla Ducati di aver messo in pista otto moto pazzesche! È mica un’impresa da poco oh

          Comment


          • Font Size
            #6
            Quella m1 la fa fumare, stoppie, curve oltre il limite, mai vista tirarala in quel modo da nessuno quella moto

            Comment


            • Font Size
              #7
              Tra l’altro senza il Diablo sto mondiale praticamente sarebbe quasi un monomarca…è vero che c’è anche un’Aprilia ma le concessioni hanno falsato parecchio il risultato a mio parere…

              Comment


              • Font Size
                #8
                Ricordo male o é ancora primo nel mondiale?

                Comment


                • Font Size
                  #9
                  Riguardo al titolo bisogna vedere come vanno gli avversari, Bagnaia non può fare nemmeno un errore.
                  diciamo che se bagnaia non sbaglia più con questo gap tecnico è veramente dura resistere a lungo, oggi arrivava con 4-5 decimi di vantaggio fino a prima del rettilineo e ne perdeva 5-6 solo nel quarto settore, e li l'abilità di guida centra poco purtroppo.

                  Quartararo sta guidando al limite in ogni punto, la Yamaha è sempre stata una moto molto stabile, prima la stava spremendo ben oltre il limite secondo me
                  Last edited by Fafnir; 17-09-22, 15:35.

                  Comment


                  • Font Size
                    #10
                    Originally posted by LucaDB6 View Post
                    Quella m1 la fa fumare, stoppie, curve oltre il limite, mai vista tirarala in quel modo da nessuno quella moto
                    Il tuo giallino nel 2006 e inizio 2007

                    Comment


                    • Font Size
                      #11
                      certo se domani rivince Bagnaia oltre che accorciare le distanze e' una bella botta al morale...yamaha del resto non mi sembra aver portato pezzi nuovi efficaci

                      Comment


                      • Font Size
                        #12
                        Originally posted by MAX_rr View Post
                        Onore al merito per essere capace di strizzare fino all'ultima goccia la M1, ma così non riuscirà a fare ambo
                        Se ci fossero le bridgestone o meglio ancora se togliessero quest'eccessiva aerodinamica, recupererebbe tranquillamente visto che il suo passo è il migliore, ma in questa nuova era non puoi sorpassare, quindi...

                        Comment


                        • Font Size
                          #13
                          Le pecore si contano al cancello.
                          Mancano ancora diverse gare, e i punti di vantaggio possono fare la differenza!
                          Vedremo.

                          Comment


                          • Font Size
                            #14
                            Infatti domani, a meno di miracoli alla partenza da parte di Quartararo, nonostante il passo gara, dovrebbe essere una giornata pro Bagnaia, che dovrebbe recuperare ancora…

                            Mondiale andato ancora no, in fin dei conti é in testa ma siamo in una situazione atipica perché Quartararo non ne ha abbastanza dei 30punti per poter gestire e per assurdo sembra che quello che deve rischiare di più sia lui…

                            PS il non poter superare é vero soprattutto per Yamaha


                            Originally posted by Heinrich View Post

                            Se ci fossero le bridgestone o meglio ancora se togliessero quest'eccessiva aerodinamica, recupererebbe tranquillamente visto che il suo passo è il migliore, ma in questa nuova era non puoi sorpassare, quindi...
                            Last edited by Beppoz; 17-09-22, 16:07.

                            Comment


                            • Font Size
                              #15
                              L’analisi degli intermedi delle FP4 dove Fabio ha fatto un long run con un passo eccezionale, mostra che è primo nel T1 e secondo nel T2 e T3 e SEDICESIMO nel T4, dietro anche a Morbidelli cosa che fa pensare che in quel settore abbia un problema che va oltre la mera questione di potenza…tra l’altro paga moltissimo rispetto a tutte le Ducati e domani partendo sesto dovrà prendersi rischi belli grossi e sfruttare i primi tre settori per recuperare posizioni. Questo detto dal divano neh ma sappiamo bene che invece sarà grasso che cola se il Quarta riuscirà a difendere il sesto posto e magari arrivare una o due posizioni più avanti…poi c’è sempre la sfiga, il meteo, le gomme, un Nakagami qualunque che possono rendere improbabile ciò che sulla carta è a mio parere un risultato già scritto con Bagnaia vincitore e Fabio quinto o sesto

                              Comment

                              X
                              Working...
                              X