Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

Gran Premio di Francia MotoGP. Pre qualifiche

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Font Size
    #1

    Gran Premio di Francia MotoGP. Pre qualifiche

    Inizio con il botto con la caduta di Marquez senza conseguenze mentre stava viaggiando forte.

    Ora il più veloce è Vinales

  • Font Size
    #2
    Bastianini velocissimo

    Comment


    • Font Size
      #3
      marini????

      Comment


      • Font Size
        #4
        Martin velocissimo con gomme usate

        Comment


        • Font Size
          #5
          Di Giannantonio da paura

          Comment


          • Font Size
            #6
            Marquez 13°

            Comment


            • Font Size
              #7
              bastianini fuori...era rosso al t1 ma caduto

              Comment


              • Font Size
                #8
                Acosta sempre più in palla

                Comment


                • Font Size
                  #9
                  Originally posted by luciocabrio View Post
                  bastianini fuori...era rosso al t1 ma caduto
                  Con sta storia del posto in ufficiale stanno mettendo troppa pressione addosso, poi succede che vogliono iperperformare pure in prequalifica e si schiantano. Marquez anche è andato largo quando era a casco rosso, rimanendo cosi fuori dai 10.

                  Comment


                  • Font Size
                    #10
                    Ora convulsa a Le Mans (Francia), sede del quinto appuntamento del Mondiale 2024 di MotoGP. Lì dove in minima parte la 24 Ore regala storia, Jorge Martin ha suonato la campana e si è preso il miglior tempo delle pre-qualifiche della classe regina con il crono di 1:30.388. A marcarlo stretto, come il Franco Baresi dei bei tempi, è stato Francesco Bagnaia (+0.145).

                    Un venerdì meno problematico del solito per Pecco, che ha trovato buone sensazioni in pista e il suo riscontro fa ben sperare. I principali contendenti per il titolo hanno impressionato per la costanza di rendimento. In terza piazza non sorprende più il rookie Pedro Acosta, che ha fatto andare alla grande la sua GasGas, fermandosi a 0.187 dalla vetta.

                    A completare il roster dei qualificati per la Q2 sono stati poi lo spagnolo Maverick Vinales (Aprilia) quarto a 0.269 davanti a Fabio Di Giannantonio (Ducati Pertamina Enduro VR46 Racing Team) a 0.295, all’australiano Jack Miller (KTM) a 0.311, all’iberico Aleix Espargaró (Aprilia) a 0.326, a Franco Morbidelli (Ducati Pramac) a 0.375, a Marco Bezzecchi (Ducati Pertamina Enduro VR46 Racing Team) e a Fabio Quartararo (Yamaha) a 0.400.

                    In Q1 dovranno iniziare le qualifiche di domani Enea Bastianini e Marc Marquez, rispettivamente undicesimo a 0.410 e tredicesimo a 0.679. Il romagnolo, nel tentativo buono con la morbida al posteriore, è incappato in una caduta e quindi non ha potuto migliorare il suo tempo. Marquez, invece, ha commesso un errore all’inizio del turno e ci ha messo un po’ per ritrovare il feeling e alla fine questo gli è costato il piazzamento nella top-10. Si confermano i problemi della Honda, con Joan Mir il migliore in 18ma posizione (+1.333) e Luca Marini 21° a 1.472. Deludente il sudafricano Brad Binder con l’altra KTM ufficiale, solo 17° a 0.976 dal vertice.

                    oasport

                    Comment


                    • Font Size
                      #11
                      Originally posted by springer View Post

                      Con sta storia del posto in ufficiale stanno mettendo troppa pressione addosso, poi succede che vogliono iperperformare pure in prequalifica e si schiantano. Marquez anche è andato largo quando era a casco rosso, rimanendo cosi fuori dai 10.
                      non diamo la colpa sempre a ducati se i piloti fanno errori...
                      Son loro a cagare il cazzo ogni 3x2:
                      martin: Ogni giorno c'ha da fare che o ufficiale o va via la sera al posto di dire le preghiere chiama tardozzi...
                      Marquez: pure lui parla di voler ufficiale o via
                      Bastianini: è l'unico che sta più zitto ma per ora performa meno di martin e sa già che salvo miracoli è fuori

                      che deve fare ducati?
                      Non si fosse messo di mezzo marquez ducati era a posto moto 2025 a pecco,martin,bastianini e bezzecchi (queti ultimi 2 in pramac se rimane con dcati)
                      e invece è arrivato MM assieme a gresini e ha scombinato i piani.

                      Poi MM una volta assaggiata la passera (d16) ne vuole ancora (tanto che è disposto a lasciare red bull) e in gresini non credo che prenda chissà quale stipendio

                      Comment


                      • Font Size
                        #12
                        Originally posted by MAX_rr View Post
                        Ora convulsa a Le Mans (Francia), sede del quinto appuntamento del Mondiale 2024 di MotoGP. Lì dove in minima parte la 24 Ore regala storia, Jorge Martin ha suonato la campana e si è preso il miglior tempo delle pre-qualifiche della classe regina con il crono di 1:30.388. A marcarlo stretto, come il Franco Baresi dei bei tempi, è stato Francesco Bagnaia (+0.145).

                        Un venerdì meno problematico del solito per Pecco, che ha trovato buone sensazioni in pista e il suo riscontro fa ben sperare. I principali contendenti per il titolo hanno impressionato per la costanza di rendimento. In terza piazza non sorprende più il rookie Pedro Acosta, che ha fatto andare alla grande la sua GasGas, fermandosi a 0.187 dalla vetta.

                        A completare il roster dei qualificati per la Q2 sono stati poi lo spagnolo Maverick Vinales (Aprilia) quarto a 0.269 davanti a Fabio Di Giannantonio (Ducati Pertamina Enduro VR46 Racing Team) a 0.295, all’australiano Jack Miller (KTM) a 0.311, all’iberico Aleix Espargaró (Aprilia) a 0.326, a Franco Morbidelli (Ducati Pramac) a 0.375, a Marco Bezzecchi (Ducati Pertamina Enduro VR46 Racing Team) e a Fabio Quartararo (Yamaha) a 0.400.

                        In Q1 dovranno iniziare le qualifiche di domani Enea Bastianini e Marc Marquez, rispettivamente undicesimo a 0.410 e tredicesimo a 0.679. Il romagnolo, nel tentativo buono con la morbida al posteriore, è incappato in una caduta e quindi non ha potuto migliorare il suo tempo. Marquez, invece, ha commesso un errore all’inizio del turno e ci ha messo un po’ per ritrovare il feeling e alla fine questo gli è costato il piazzamento nella top-10. Si confermano i problemi della Honda, con Joan Mir il migliore in 18ma posizione (+1.333) e Luca Marini 21° a 1.472. Deludente il sudafricano Brad Binder con l’altra KTM ufficiale, solo 17° a 0.976 dal vertice.

                        oasport
                        Binder dipinto da tutti come superfenomeno...con moto sviluppata per lui (o da lui) sta facendo ampiamente cagar epurtroppo

                        Comment


                        • Font Size
                          #13
                          Intanto Morbidelli dentro e Marquez e bestia fuori!! Bravo!!!

                          Comment


                          • Font Size
                            #14
                            Marquez grandissima delusione, non me lo aspettavo competitivo come ad Austin e a jerez, ma mi aspettavo molto meglio, invece è messo proprio male.

                            Bastianini invece molto sfortunato, ha un passo da podio, domani dovrebbe andare in q2 facilmente.

                            Comment


                            • Font Size
                              #15
                              Sicuramente Pedro ha ridimensionato molto i KTM ufficiali
                              Bene finalmente il team Vr46
                              MM lo vedo in difficoltà in una ista stop & go, non riesce a interpretare la ducati, abituato con la honda a frenare fortissimo spigolare e ripartire con la ducati non funziona
                              Vediamo domani

                              Comment

                              X
                              Working...
                              X