annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Abbasso davanti o alzo dietro ? (Misano)

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Font Size
    #1

    Abbasso davanti o alzo dietro ? (Misano)

    Ho deciso di farmi 2 ore a Misano domani sera.

    Le ultime volte risalgono al 2007 e il ricordo piu' netto che ho della pista e' quello di avere una moto molto dura da buttare in piega nella veloce.

    Le forcelle sono sfilate di 3 tacche, il manuale riporta 4 tacche per uso stradale e 5 tacche per uso sportivo, quindi avrei pensato di sfilare le forche di almeno una tacca.

    Il posteriore e' a 317 (max indicato sul libretto per uso sportivo) e monta un 190/55.

    Avete qualche consiglio da darmi ?
    Similar Threads

  • Font Size
    #2
    Quella sensazione di durezza che avverti quando butti giù la moto in piega in un curvone veloce si chiama paura e non ci sono tacche che tengano per quella!

    Scherzo eh
    Ultima modifica di GG; 09-09-08, 17:57.

    Commenta


    • Font Size
      #3
      C'e' poco da scherzare, e' vero

      ... pero' un aiutino non farebbe male

      ... dici che e' meglio sfilare due tacche nel polso

      Commenta


      • Font Size
        #4
        Originariamente inviato da *Profeta* Visualizza il messaggio
        C'e' poco da scherzare, e' vero

        ... pero' un aiutino non farebbe male

        ... dici che e' meglio sfilare due tacche nel polso
        Ehh il polso ? sempre difficile da mettere a punto!

        Commenta


        • Font Size
          #5
          Detta così sembra più un problema di freno in estensione. Se troppo chiuso la moto non si estende e diventa dura da girare.
          Oppure hai poca compressione aumentandola la moto diventa più agile.

          Commenta


          • Font Size
            #6
            io sulla Kawa avevo alzato il posteriore mettendo uno spessore sull'attacco superiore del mono.
            mi son trovato davvero bene, successivamente, negli inserimenti in curva.
            TWCamp corsi di guida
            vacanze a Magione
            MARGHERITO
            TT Supporters Italy
            My library
            Vuoi andare in vacanza a Miami? Contattami.

            Commenta


            • Font Size
              #7
              ... l' estensione era abbastanza aperta (10) e compressione abbastanza chiusa (8)... e' il setting migliore per me ad Adria... l' avevo tenuto anche per Misano.

              ... comunque alla veloce di Misano le forcelle sono distese da una vita, dubito che sia un problema di idraulica, per me per farla girare meglio bisogna agire sulle quote dell´ anteriore e/o posteriore...

              ... qualcuno gira in pista con le forche sfilate di 4 tacche ?
              Ultima modifica di *Profeta*; 09-09-08, 19:14.

              Commenta


              • Font Size
                #8
                con che gomme giri??
                dunlop o pirelli


                sez.pochi ma maledetti
                scusa mamma se spalanco!!!!!
                BULL SALIRAI IN MOTO CON ME PER SEMPRE.......

                Commenta


                • Font Size
                  #9
                  Pirelli SBK... devo finire un posterire iniziato ad Adria, poi passero' a Dunlop...

                  Commenta


                  • Font Size
                    #10
                    si alla veloce sono distese, ma devi entrare in pieno perchè se chiudi cmq inneschi un trasferimento di carico. Cmq al PC è sempre un problema dare consigli. Ma poi dentro la curva la moto è stabile? E in rettilineo?

                    Commenta


                    • Font Size
                      #11
                      Vero, al PC si possono solo dare dei consigli a grandissime linee...

                      Non ho problemi di stabilita' ne in curva ne in rettilineo, solo che mi e' rimasto quel tarlo della veloce... nonostante mi pareva (ripeto, mi pareva ) di essere aggrappato alla moto, facevo una gran fatica a farla scendere in piega... dovevo togliere sempre il gas... non pretendo di farlo in piena, ma almeno pelando un po' il gas...

                      ... ok, provo a parlare con il polso dx

                      Commenta


                      • Font Size
                        #12
                        4 tacche sono davvero tante... io avrei paura di sentirla chiudere davanti... Prova la moto in pista, senza partire prevenuto e cerca di capire davvero cosa succede alla moto.
                        Darei una controllata anche all'estensione del mono, al limite, sfrenandola un p?...
                        HIC SUNT LEONES
                        "Resta nella mia scia e capirai il teorema!!"

                        Commenta


                        • Font Size
                          #13
                          Grazie a tutti !

                          ... ho deciso di lasciare le cose come stanno e vedere se a distanza di un anno e' cambiato qualcosa nel mio polso dx

                          X Bull : l' estensione del mono e' molto aperta (18) perche' altrimenti mi saltella facilmente in staccata...

                          ... bisognerebbe sperimentare vari assetti, molto differenti tra loro, per capire bene cosa succede alla moto, ma puntualmente quando arrivo in circuito la voglia di girare prevale e addio buoni propositi

                          Ultimamente qualcuno mi ha detto : " Come faccio a darti delle indicazioni di setup per un circuito quando i miei due piloti hanno le moto con due configurazioni esattamente opposte e girano in tempi molto simili ? Uno guadagna nel guidato, l' altro nel veloce e alla fine girano sugli stessi tempi... bisogna fare delle scelte ed i piloti a volte fanno scelte opposte."

                          Fare dei paragoni con dei piloti non ha molto senso, pero' mi piacerebbe fare la veloce a Misano in pieno anche a scapito di avere una moto inguidabile nel resto del circuito

                          ... visto che non posso cercare il tempo, almeno lasciatemi cercare le sensazioni

                          Commenta


                          • Font Size
                            #14
                            ciao da quello che dici, mi sembra più che la moto allarghi la traiettoria che essere dura. In questo caso, e visto che sei stabile anche in rettilineo puoi provare a sfilare una tacca. Potrebbero essere anche le molle delle forke troppo dure...ma non credo.
                            Mi raccomando il report della pistata

                            Commenta


                            • Font Size
                              #15
                              E a dare due giri di precarico al mono ?
                              W il bicilindrico, motore motociclistico per eccellenza !

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X