Announcement

Collapse
No announcement yet.

Panigale V4 Imola... sempre peggio

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Io ho la moto, non ho mai scritto, 1500 km in strada.. perfetta(per ora), va forte, molto più forte e si sente (avevo rsv4 primo modello) prevista uscita a settembre Mugello, valuterò lì quello che avete scritto.. preferisco sempre constatare da me se la moto è come viene descritta. Mi pare però eccessivo dire moto inguidabile, progetto sbagliato ecc... è tanto che leggo senza scrivere niente ma vedo tante persone che parlano per sentito dire e siccome nella vita ne conosco altrettante non mi stupisco.
    Mi sembra assurdo per esempio, per come sono abituato io, andare a sistemare sospensioni o altro quando si gira su strada o quando si va in pista con tempi da amatore. Io con Aprilia vecchia senza controlli e con sospensioni come uscita di fabbrica ho fatto un 2.04 al Mugello, non vedo perché gente che gira più piano di me abbia da modificare assetti ecc. questo per sottolineare che con una moto che è comprovato che va forte ci si stia facendo tutti questi problemi.
    Per quanto riguarda il calore percepito a leggere qui sembrava ci si dovesse amputare la gamba ma anch’io confermo che è simile alla mia moto precedente ho solo notato che ci mette molto di più a disperderlo a moto spenta.
    Per quanto riguarda là temperatura di esercizio non so esprimermi non avendo i gradi indicati


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Comment


    • Il mio 1199R :lui: scaldava molto di più del V4

      Comment


      • Originally posted by Stefano Rsv4 View Post

        L'allarme temperatura si accendeva durante l'ingresso in pit lane, appena si rallentava, durante il turno era fissa a 3 tacche...mio fratello dal 1198 le ha avute tutte e questa è l'unica che lo fa, la mia rsv4 quando rientravo ai box al Max ero sui 98/100 gradi...la cosa che più lascia perplessi che comunque il problema c'è, perché altrimenti Ducati non faceva 2 richiami per questo motivo e non metteva le tacche al posto dei gradi..il risultato finale pero e il dover spendere altri 2000 e passa per mettere il radiatore maggiorato!!
        Come sospettavo si tratta di deriva termica: il calore continua ad aumentare anche se il motore non funziona più o funziona a regime inferiore, inoltre, viene a mancare il raffreddamento dovuto al vento della corsa. Cambio radiatori a parte, se il giro di rientro fosse percorso a velocità moderata, la temperatura scenderebbe gradualmente e forse non ci sarebbero allarmi.
        Sugli aggiornamenti, tieni presente che la moto viene venduta anche in paesi ben più caldi del nostro, qui da noi non è detto che fossero assolutamente necessari, la mia scalda circa come prima, è solo meno scorbutica in basso (forse hanno diminuito gli anticipi....).
        sigpic

        Comment


        • Originally posted by Nostradamus View Post

          Come sospettavo si tratta di deriva termica: il calore continua ad aumentare anche se il motore non funziona più o funziona a regime inferiore, inoltre, viene a mancare il raffreddamento dovuto al vento della corsa. Cambio radiatori a parte, se il giro di rientro fosse percorso a velocità moderata, la temperatura scenderebbe gradualmente e forse non ci sarebbero allarmi.
          Sugli aggiornamenti, tieni presente che la moto viene venduta anche in paesi ben più caldi del nostro, qui da noi non è detto che fossero assolutamente necessari, la mia scalda circa come prima, è solo meno scorbutica in basso (forse hanno diminuito gli anticipi....).
          Ma il giro di rientro veniva fatto a ritmo piu blando, ma non proprio piano piano..io sono d'accordo su tutto, ma non lo dovrebbe fare, se è l'unica che lo fa un motivo ci sarà...panigale 1199/1299 mai successo, ed anche li ad Imola solo alle panigale v4 con radiatore originale si accendeva la spia, tutte le altre moto che rientravano Max 100-105 gradi che subito scendevano! È una moto nata per la pista, è spendere altri soldi per il raffreddamento è una cosa inaccettabile per me, soprattutto per chi la usa per girare amatorialmente...la moto comunque a parte questo, è una gran moto, ha bisogno di qualche affinamento, è messa a punto ma ha un potenziale enorme!!
          Last edited by Stefano Rsv4; 22-08-18, 20:16.
          Da bambini con le ginocchia sbucciate...Da grandi con le saponette consumate

          Comment


          • Originally posted by Stefano Rsv4 View Post

            Ma il giro di rientro veniva fatto a ritmo piu blando, ma non proprio piano piano..io sono d'accordo su tutto, ma non lo dovrebbe fare, se è l'unica che lo fa un motivo ci sarà...panigale 1199/1299 mai successo, ed anche li ad Imola solo alle panigale v4 con radiatore originale si accendeva la spia, tutte le altre moto che rientravano Max 100-105 gradi che subito scendevano! È una moto nata per la pista, è spendere altri soldi per il raffreddamento è una cosa inaccettabile per me, soprattutto per chi la usa per girare amatorialmente...la moto comunque a parte questo, è una gran moto, ha bisogno di qualche affinamento, è messa a punto ma ha un potenziale enorme!!
            Non so che dirti; per strada, dalle tre tacche alle due, se lasci correre un po la moto a gas chiuso, non ci mette tantissimo, però in pista il motore si scalda di più, ho comunque l'impressione che con l'aggiornamento software le ventole le facciano intervenire prima....
            sigpic

            Comment


            • Originally posted by Nostradamus View Post
              parametri ed informazioni tecniche indicati dai possessori delle moto, affermazioni generiche, come dicevo, per me non significano nulla...........comunque..buona li

              sorry ma... possessori di quali moto ? tutte le moto? cioe’ gente che la usa... in strada , pista.... su e giu’ per i passi etc etc o meramente ai possessori di tale modello? faccio fatica a comprenderti, s che quando si scrive l’incomprensione e’ dietro l’angolo ma ti dico una mia personalissima opinione;
              il ducatista tipo si divide in tre distinti gruppi;
              il primo e’ quello fedelissimo del marchio ed innamorato del prodotto elitario (si, quello scottato, quello convinto, quello che se ne frega se deve chiamare il carro attrezzi o ricaricare la moto sul furgone che tanto la sistema.. tanto ricomprera’ il nuovo modello quando uscira’ perche’ e’ ducati una fede come l’Harley ... ed io questo tipo di Ducatista lo STRArispetto)

              il secondo e’ quello che prende la moto basandosi sul sentito dire, sulla pubblicita’, sul lancio stampa.... che alla prima scottata se ne libera.

              il terzo e’ quello che non la usa ... se la tiene bella li’ in salotto e fa strabene perche’ potessi permettermelo lo farei anch’io!

              ....
              ....
              ... c’e un quarto ed e’ il piu’ gettonato!
              quello che la possiede e la adora (purtroppo convincendosi di avere IL MISSILE con tale informazione infulcrata in testa (e questo quarto tipo viene da me definito il classico “BarBiker”)
              ed ecco l’informazione celata in testa che giustifica l’idea di aver finalmente speso i soldi in qualcosa di straordinario e senza alcuna moto rivale con tale convinzione al momento dell’ acquisto...
              attenzione eh....

              ho la moto migliorissima perche’ lo dicono

              “parametri ed informazioni tecniche indicati dai possessori delle moto”

              .....’ammappate oh’ complimenti!
              la prossima eresia contraddittoria quale sara’?

              bona li anche per me, di solito evito di disquisire su calcio, religione ed aborto per ovvi motivi. Ci aggiungo il non disquisire con i convintoni he he... la moto vola, hai speso benissimo i soldi e al bar ci fai un figurone. Credo che sia quello che vuoi sentirti dire.

              Oste com’e’ il vino?
              chiuso definitivamente o.t.

              Ma sta V4 di Davide alla fine ?

              Comment


              • Originally posted by nevione78 View Post


                sorry ma... possessori di quali moto ? tutte le moto? cioe’ gente che la usa... in strada , pista.... su e giu’ per i passi etc etc o meramente ai possessori di tale modello? faccio fatica a comprenderti, s che quando si scrive l’incomprensione e’ dietro l’angolo ma ti dico una mia personalissima opinione;
                il ducatista tipo si divide in tre distinti gruppi;
                il primo e’ quello fedelissimo del marchio ed innamorato del prodotto elitario (si, quello scottato, quello convinto, quello che se ne frega se deve chiamare il carro attrezzi o ricaricare la moto sul furgone che tanto la sistema.. tanto ricomprera’ il nuovo modello quando uscira’ perche’ e’ ducati una fede come l’Harley ... ed io questo tipo di Ducatista lo STRArispetto)

                il secondo e’ quello che prende la moto basandosi sul sentito dire, sulla pubblicita’, sul lancio stampa.... che alla prima scottata se ne libera.

                il terzo e’ quello che non la usa ... se la tiene bella li’ in salotto e fa strabene perche’ potessi permettermelo lo farei anch’io!

                ....
                ....
                ... c’e un quarto ed e’ il piu’ gettonato!
                quello che la possiede e la adora (purtroppo convincendosi di avere IL MISSILE con tale informazione infulcrata in testa (e questo quarto tipo viene da me definito il classico “BarBiker”)
                ed ecco l’informazione celata in testa che giustifica l’idea di aver finalmente speso i soldi in qualcosa di straordinario e senza alcuna moto rivale con tale convinzione al momento dell’ acquisto...
                attenzione eh....

                ho la moto migliorissima perche’ lo dicono

                “parametri ed informazioni tecniche indicati dai possessori delle moto”

                .....’ammappate oh’ complimenti!
                la prossima eresia contraddittoria quale sara’?

                bona li anche per me, di solito evito di disquisire su calcio, religione ed aborto per ovvi motivi. Ci aggiungo il non disquisire con i convintoni he he... la moto vola, hai speso benissimo i soldi e al bar ci fai un figurone. Credo che sia quello che vuoi sentirti dire.

                Oste com’e’ il vino?
                chiuso definitivamente o.t.

                Ma sta V4 di Davide alla fine ?
                Mi riferivo a possessori di V4 o quantomeno a gente che ha "visto", ma che riporta qualche dato/descrizione, un fatto di per se non significa nulla, prendiamo per esempio, la moto che è bruciata in Canada, se uno mi dice "una V4 ha preso fuoco" in buona fede a tutti può sembrare che la moto abbia avuto dei difetti di cablaggio o perdite di benzina, ma se uno la racconta per intero e cioè un Canadese aveva modificato l'impianto in zona recupero vapori di sfiato che poi si sono incendiati, è tutt'un'altra cosa e daun ipotizzabile diffetto di produzione si passa ad un errore umano di terzi.
                Per quanto riguarda i Ducatisti...........non lo so, se ti interessa ti posso spiegare come la penso io:
                Per me le moto sono belle tutte e tutte godono di pari "dignità".
                Odio le classificazioni dove ci sono eletti e sfigati, ognuno si deve comprare quello che gli piace e gli altri facciano altrettanto senza sentirsi superiori od inferiori.
                L'esperienza però mi ha insegnato che non tutti sono uguali, non so quanti anni tu abbia, ma io da quando presi la mia prima Ducati, una 750 S nel 1975, ho sempre dovuto sopportare sfottò e battutine ironiche dai possessori di moto Giapponesi, non che fosse un problema perchè quando la parola passava al gas smettevano subito di fare gli spiritosi, ma anche successivamente con il Mike Hailwood replica (quello a coppie coniche) c'erano i soliti spiritosi che avevano "speso meno e possedevano di più" peccato che anche i Katana le prendessero in accelerazione, ripresa e velocità, ma loro erano i furbi ed io il babbeo che amava buttare i soldi (Ducati soldi buttati....) insomma, io per anni ho dovuto "subire" atteggiamenti di presunta superiorità, per cui può essere che qualche volta ora mi scappi di reagire in maniera un po"integralista", ma sono stati altri a rendermi, nel corso degli anni, allergico alle critiche gratuite.

                Perchè io ho sempre cercato di acquistare Ducati?
                E' abbastanza semplice, io sono orgogliosamente Italiano ed ho sempre cercato di privilegiare i prodotti Italiani, possibilmente caratterizzati da qualcosa che li renda "particolari/diversi dalla massa (nel caso specifico la distribuzione desmodromica).
                Ducati dista una quarantina di Km da casa mia, ci lavoravano degli amici, alcuni meccanici in zona conoscevano le moto meglio di qualunque altro, per esempio NCR, Ducati corse di Gio CaMoto.
                Non sono di quelli che perdonano tutti gli errori, ma tollero quelli che ritengo banali ed eventualmente li correggo da mè, oppure tramite meccanico di fiducia.
                Tanto per dire, io ho sempre detto di essere stato contento delle Ducati che ho avuto, ma proprio quella che ho amato di più, una 888 SP4S mi ha fatto decidere di smettere con Ducati per 12 anni: un cuscinetto di banco con una stupidissima gabbia distanziatrice delle sfere si spezzò e per un certo periodo la moto andò con un cuscinetto di banco in meno (andava benissimo, era persino più veloce in accelerazione..), quando me ne accorsi, feci smontare il motore e trovai anche un cilindro con la parte che veniva inserita dentro al blocco crepata, perchè qualche babbeo di progettista aveva previsto il piano di unione a spigolo vivo anzichè raggiato come meccanicamente parlando sarebbe stato più corretto, non me la presi più di tanto con Ducati, perchè io avevo elaborato il motore e spostato di 1000 giri il limitatore, però non accettai la scelta dei cuscinetti a sfere e nemmeno lo spigolo vivo sul cilindro.
                Cambiai blocco, cambiai i cilindri e tante altre cose per cui alla fine mi ritrovai con un 926 in versione SBK, l'unica differenza con quello di Falappa era l'albero a camme di aspirazione non SBK che per uso stradale era più indicato (il motore perdeva solo 2 Cv...). Quella moto volava ed andò benissimo per 25.000 Km Ma non presi più Ducati perchè non volevo più avere a che fare con dei cuscinetti a sfere al banco.
                Quest'anno sono ritornato a Ducati, perchè amici collaudatori mi hanno straconsigliato la V4 e sono veramente contento della moto, la trovo bella, estremamente guidabile etc.etc., ma l'avrei presa anche se non avesse stabilito record di potenza o in pista.L'avrei presa perchè era bella, era una Ducati ed era l'unica 4 cilindri a V desmo; tutte cose che magari a molti non interesserebbero, ma io oltre che un tecnico sono un appassionato di meccanica, quindi la V4 per me era speciale
                Non mi sento superiore a nessuno solo perchè vado in giro con una moto da 28000 Euro, non vado a nessun bar, ne per esporre la moto, ne a sparar cazzate, ma non voglio nemmeno sentire ingiustificate frecciatine del cacchio, ne ho sentite troppe ed allora a volte posso sembrare talebano, ma da tempo il mio motto è "se sai spiegati, e ti ascolterò, altrimenti stai zitto", ascoltare notizie di dubbia atendibilità, riportate di terza quarta mano, mi infastidissce.

                OK, ciao. Fammi sapere in che categoria mi hai messo!
                sigpic

                Comment


                • Originally posted by Nostradamus View Post


                  l'avrei presa anche se non avesse stabilito record di potenza o in pista.L'avrei presa perchè era bella, era una Ducati ed era l'unica 4 cilindri a V desmo; tutte cose che magari a molti non interesserebbero, ma io oltre che un tecnico sono un appassionato di meccanica, quindi la V4 per me era speciale

                  Non mi sento superiore a nessuno solo perchè vado in giro con una moto da 28000 Euro, non vado a nessun bar, ne per esporre la moto, ne a sparar cazzate, ma non voglio nemmeno sentire ingiustificate frecciatine del cacchio, ne ho sentite troppe ed allora a volte posso sembrare talebano, ma da tempo il mio motto è "se sai spiegati, e ti ascolterò, altrimenti stai zitto", ascoltare notizie di dubbia atendibilità, riportate di terza quarta mano, mi infastidissce.

                  OK, ciao. Fammi sapere in che categoria mi hai messo!
                  Non ti etichetto. Anzi ti fa onore la motivazione per la quale hai preso la V4.

                  Se mi “ permetto” di osservare che quanto promesso dal supermotore pubblicizzato non corrisponde alla realta’ e ti spiego la motivazione.... qual’e’ il problema? se ti dico che ho avuto modo di valutare obiettivamente la mia osservazione come puoi insistere che le mie siano “ingiustificate frecciatine del cacchio”?
                  non ti conosco e meriti rispetto ma scusa eh... se affermo che ho avuto piu’ volte modo di constatare che purtroppo (perche’ ti assicuro che se il decantato motore volasse come promesso ci farei un pensierino) la moto non va come sperato e pubblicizzato.... provato in pista (non una eh.... di soldi spesi in pistate all’anno purtroppo ne escono e non sono proprio fermo per essere un amatore dato che sono sempre nel gruppo piu’ veloce -“piloti” come definiscono tali gruppi in fase di assegnazione e’ una bestemmia, i piloti sono altri-) ed in strada.... se cerco di trovare una giustificazione plausibile che ben si sposa con il problema del raffreddamento (pertanto cerco una spiegazione tecnica -e tecnico lo sono anch’io- e non di spalare m***da a zero.... come puoi permetterti di affermare che le mie siano insinuazioni infanganti prive di fondamento sventolandomi dati cartacei? cioe’... a 16 anni credevo alle pubblicita’.... dopo oltre 20 anni col culo in sella credo a cio’ che vedo.
                  Ora, se le tue affermazioni si basano sul “consigli di amici, dati su carta, prove su riviste” come puoi asserire che le mie affermazioni siano ingiustificate dato che il culo in sella lo metto e quando lo faccio quella manopola di destra la ruoto finche’ ce n’e’ mentre tu ti limiti a affermazioni .... beh permettimi ... apparentemente di parte e basate su cosa? ma di cosa stiamo parlando? di quanto ci viaggiavano i tester/piloti? ma scherziamo vero... perche’ un Pirro con una r1 del 1998 e due gomme in mescola si mette in tasca me, te e tre quarti di forum. Ora, dopo papiri e papiri, fiumi di parole perche’ qualcuno si e’ apparentemente offeso millantando pluriennale esperienza da tecnico senza aver toccato personalmente con mano ... quindi la cosa meno “tecnica” possibile... credo che la chiudero’ qui. Mentre io subito ho cercato un motivo tecnico per la potenza non corrispondente alle potenzialita’ del motore (ovvero non sufficiente raffreddamento) e quindi non ho spalato m*erd* , anzi ho cercato una spiegazione plausibile ... tu ti sei trincerato dietro al “il mio amico mi ha detto, la carta dice, le prove dicono, le pubblicita’ dicono, tecnicamente puo’ solo volare” ... quindi come realmente dovrei etichettarti? come un orgoglione possessore di Ducati forse? no perche’ io non sono mai statp orgoglioso delle mie moto, gli ho sempre trovato difetti e le ho sempre migliorate. A te, ora, continuare sulla linea realista e tecnica (quindi piu’ gas, culo in sella e comparative vere e non pugnette sui giornalini) oppure su quella “taleban-integralista” priva di qualsiasi fondamento reale e continuamente contraddittoria. mi pare che l’ultima parola debba forzatamente essere la tua e te la lascero’ senza replica, d’altronde siamo continuamente o.t. perche’ questo 3d (te lo rimembro) tratta di un possessore della fantastica V4 che ha qualche grattacapo.....
                  ora, per onore del mio splendido tmax (hehe) vorrei stemperare il clima sdrammatizzando

                  Comment


                  • Per me vai nel primo gruppo, quello dei fedelissimi

                    Comment


                    • Originally posted by nevione78 View Post

                      Non ti etichetto. Anzi ti fa onore la motivazione per la quale hai preso la V4.

                      Se mi “ permetto” di osservare che quanto promesso dal supermotore pubblicizzato non corrisponde alla realta’ e ti spiego la motivazione.... qual’e’ il problema? se ti dico che ho avuto modo di valutare obiettivamente la mia osservazione come puoi insistere che le mie siano “ingiustificate frecciatine del cacchio”?
                      non ti conosco e meriti rispetto ma scusa eh... se affermo che ho avuto piu’ volte modo di constatare che purtroppo (perche’ ti assicuro che se il decantato motore volasse come promesso ci farei un pensierino) la moto non va come sperato e pubblicizzato.... provato in pista (non una eh.... di soldi spesi in pistate all’anno purtroppo ne escono e non sono proprio fermo per essere un amatore dato che sono sempre nel gruppo piu’ veloce -“piloti” come definiscono tali gruppi in fase di assegnazione e’ una bestemmia, i piloti sono altri-) ed in strada.... se cerco di trovare una giustificazione plausibile che ben si sposa con il problema del raffreddamento (pertanto cerco una spiegazione tecnica -e tecnico lo sono anch’io- e non di spalare m***da a zero.... come puoi permetterti di affermare che le mie siano insinuazioni infanganti prive di fondamento sventolandomi dati cartacei? cioe’... a 16 anni credevo alle pubblicita’.... dopo oltre 20 anni col culo in sella credo a cio’ che vedo.
                      Ora, se le tue affermazioni si basano sul “consigli di amici, dati su carta, prove su riviste” come puoi asserire che le mie affermazioni siano ingiustificate dato che il culo in sella lo metto e quando lo faccio quella manopola di destra la ruoto finche’ ce n’e’ mentre tu ti limiti a affermazioni .... beh permettimi ... apparentemente di parte e basate su cosa? ma di cosa stiamo parlando? di quanto ci viaggiavano i tester/piloti? ma scherziamo vero... perche’ un Pirro con una r1 del 1998 e due gomme in mescola si mette in tasca me, te e tre quarti di forum. Ora, dopo papiri e papiri, fiumi di parole perche’ qualcuno si e’ apparentemente offeso millantando pluriennale esperienza da tecnico senza aver toccato personalmente con mano ... quindi la cosa meno “tecnica” possibile... credo che la chiudero’ qui. Mentre io subito ho cercato un motivo tecnico per la potenza non corrispondente alle potenzialita’ del motore (ovvero non sufficiente raffreddamento) e quindi non ho spalato m*erd* , anzi ho cercato una spiegazione plausibile ... tu ti sei trincerato dietro al “il mio amico mi ha detto, la carta dice, le prove dicono, le pubblicita’ dicono, tecnicamente puo’ solo volare” ... quindi come realmente dovrei etichettarti? come un orgoglione possessore di Ducati forse? no perche’ io non sono mai statp orgoglioso delle mie moto, gli ho sempre trovato difetti e le ho sempre migliorate. A te, ora, continuare sulla linea realista e tecnica (quindi piu’ gas, culo in sella e comparative vere e non pugnette sui giornalini) oppure su quella “taleban-integralista” priva di qualsiasi fondamento reale e continuamente contraddittoria. mi pare che l’ultima parola debba forzatamente essere la tua e te la lascero’ senza replica, d’altronde siamo continuamente o.t. perche’ questo 3d (te lo rimembro) tratta di un possessore della fantastica V4 che ha qualche grattacapo.....
                      ora, per onore del mio splendido tmax (hehe) vorrei stemperare il clima sdrammatizzando
                      Faccio un ultimo tentativo poi smettiamola che corriamo il rischio di diventare noiosi, perchè o tu non vuoi capirmi, o io non riesco a spiegarmi.
                      Io non ho mai parlato di carte, quando dico di portare dati certi, intendo altro, intendo informazioni che consentano anche a chi non c'era di capire le cose, ma ti invece ti ostini a capire altro; ti faccio un altro esempio: il ragazzo prima che diceva che suo fratello arrivava ai box con la spia alta temperatura accesa, detta così per me non significava nulla, perchè poteva essere dovuto a diverse cose, poi ha precisato meglio e ci siamo capiti.
                      Io non ho mai tirato fuori la pubblicità o altre baggianate, ho riportato dei dati che mi hanno detto i miei amici che lavorano in Ducati e ti assicuro che non sono affatto teneri con la loro azienda, ma quelli sono dati di fatto, non pubblicità o cazzate di altra natura.
                      Non mi mettere in bocca cose che non ho scritto.
                      Tu hai trovato delle V4 che non andavano? Tu imputi la cosa al raffreddamento può essere, però potrebbero esserci dei motivi vari, io non c'ero e quindi non posso che pensare a messe a punto, a scarichi inadatti o a qualcos'altro ancora, perchè sui banchi prova e non parlo delle riviste o di quello Ducati, la V4 per ora è più la moto più potente, questo è un dato di fatto, poi il gas bisogna darglielo ugualmente perchè da sola non fa gran che...tu invece dici che è il motore che non va ........boh! non sono in molti a pensarla come te, ma potresti aver ragione.......chettedevodì

                      PS. rileggiti il mio messaggio precedente senza interpretarlo secondo il tuo pensiero, ma prendi le parole per quello che sono e come sono collocate, ti accorgerai che quelle considerate come "frecciatine del cacchio" non erano le tue considerazioni, bensì quelle dei soliti simpaticoni che come nei lontani anni 70 non so perchè disprezzavano Ducati.
                      Last edited by Nostradamus; 23-08-18, 00:04.
                      sigpic

                      Comment


                      • Ma la moto di Davide, che fine ha fatto?
                        "Dai cretini mi guardi *** che ai deficienti ci penso io"

                        Per vivere più serenamente il forum nella lista di ignora ho messo nico1,quindi è inutile che continui a scrivere ca**ate

                        Comment


                        • Originally posted by bubilillo View Post
                          Ma la moto di Davide, che fine ha fatto?
                          Pure io lo continuo a chiedere ...

                          Comment


                          • intanto chiediamo a "lui" come va la V4S

                            https://www.daidegasforum.com/forum/f...s#post10377943

                            Senza radiatore maggiorato ... Moto equipaggiata con scarico Akra,mappa sport e motore in medium. Sospensioni base Dynamic

                            Comment


                            • Per quel che mi riguarda dal mio punto di vista ora che sono a circa 2800 km solo uso stradale ancora non sono andato in pista la moto per quanto riguarda la temperatura in movimento con i giri compresi fino ai 10000 scalda normalmente come ogni altra ss 1000,quindi si attesta tra la seconda e terza tacca forse piu terza che seconda ma visto il periodo mi sembra giusto che stia cosi e all'incirca dovremmo essere tra i 90 e massimo 100 gradi pero al minimo fermo della moto la temperatura si alza tantissimo,io se devo femarmi per piu di un minuto spengo la moto,poi ho notato che veramente ci mette tantissimo a dissipare il calore a moto spenta dal giorno prima torno in garage la mattina dopo ed è ancora calda incredibile in questo ho sbagliato anche io in quanto avrei dovuto far togliere le coperture in plastica delle teste,ducati le ha adottate per proteggere meglio il cliente stradale ma per me vanno tolte, si raffrederebbe molto meglio,poi la moto oltre il regime dei 10000 che ho usato per piccoli tratti mantiene sempre le tre tacche quindi nella norma,probabilmente in pista come ho letto sopra da utenti stando sempre agli alti regimi per un tempo prolungato la moto scalda piu del dovuto ma questo devo verificarlo di persona in quanto tra me semplice amatore che ora come ora non riesco a fare piu di 5-6 giri al mio ritmo e magari amatore o semlicemente pilota da trofei che di giri ne fanno 10-15 e molto piu forte di me la cosa cambia e di molto quindi da verificare.Poi per qul che mi riguarda la moto è potentissima ne ho avuto conferma propio domenica scorsa provando in accelerazione con r1 2015 e panigale 1299 modificate come la mia con scarico aperto la ducati v4 va via bene di motore la potenza c'è ed è tanta solo che secondo me in mappa race è cosi aggressiva che neanche in pista sarebbe utilizzabbile da un amatore quale sono io la sport invece molto piu godibile e umana,a ritmi stradali per i passi di montagna si guida strabene facile veloce nei cambi di direzione frenata morbida ma potente sospensioni favolose,moto bellisssima,per il momento sono srtafelice dell'acquisto.

                              Comment


                              • Originally posted by ivan23it View Post
                                intanto chiediamo a "lui" come va la V4S

                                https://www.daidegasforum.com/forum/f...s#post10377943

                                Senza radiatore maggiorato ... Moto equipaggiata con scarico Akra,mappa sport e motore in medium. Sospensioni base Dynamic
                                anche se poi ha girato più forte con una S1000RR del 2011


                                Comment

                                Working...
                                X