annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

748: modifica recupero vapori

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • 748: modifica recupero vapori

    domanda agli espertissimi di tecnica!
    eliminando il circuito di recupero vapori originale di un 748, si puo eliminare il tubo che parte dall airbox(ovviamente tappando il foro che rimarrebbe nell airbox stesso una volta eliminato il tubo) e mantenere solo il tubo che parte dalla valvola del carter motore per raggiungere un ipotetico vaso di recupero sottosella? crea qualche problema? oppure ? necessario ripristinare il tutto con un sistema tipo quello delle rs/superbike con quel simpatico e costosissimo sottosella con recupero vapori in carbonio?
    dimenticavo la moto ? utilizzata esclusivamente in pista.
    grazie.

  • #2
    certo che si può, io sul monster ho fatto così



    sulla sinistra c'è il tubo proveniente dal carter, sulla destra un tubo che sfoga alla fine del codone

    Commenta


    • #3
      Cosa si guadagna?

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da _pierpaolo Visualizza il messaggio
        Cosa si guadagna?
        sensibilmente niente, ma almeno nell'airbox non entra l'aria calda proveniente dal carter

        Commenta


        • #5
          era per sapere se si poteva evitare ed eliminare il tubo che parte dall'airbox e arriva al nuovo recupero vapori, vedi le moto da corsa in sbk che hanno il sottocodone con recupero vapori al quale arrivano due tubi: uno dal carter uno dall air box, senza problemi di creare depressioni,turbolenze o malfunzionamenti simili nell airbox tappando il buco e non montando la valvola unidirezionale.

          Commenta


          • #6
            a quanto pare il beneficio sembrerebbe esserci a quanto dicono chi ha effettuato questa modifica.
            in teoria serve per diminuire le pressioni all interno del basamento con il conseguente miglioramento del motore pero' io non ho mai provato.
            mi ero informato anche io ma poi non ho mai avuto tempo di fare questa modifica.
            Basta sentire il rombo di una qualsiasi DUCATI per capire che il rock puo' anche uscire da una marmitta

            quella del lavoro mninorile e' una grossa piaga della societa' ma anche quella dei maggiorenni fannulloni

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da the gallo 80 Visualizza il messaggio
              ... non montando la valvola unidirezionale.
              in questo caso non so aiutarti, io l'ho lasciata

              Commenta


              • #8
                no, la valvola unidirezionale va lasciata da quanto ho capito. per la modifica pero' se ne utilizza una racing.
                Basta sentire il rombo di una qualsiasi DUCATI per capire che il rock puo' anche uscire da una marmitta

                quella del lavoro mninorile e' una grossa piaga della societa' ma anche quella dei maggiorenni fannulloni

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da carlo_a_tuono Visualizza il messaggio
                  no, la valvola unidirezionale va lasciata da quanto ho capito. per la modifica pero' se ne utilizza una racing.
                  quella "racing" in sostanza ? un raccordo cavo, non ha funzione di "valvola"

                  Commenta


                  • #10
                    le valvole rs sono due.
                    una sul basamento,con il foro da 27mm e cava,senza lamelle,e una che va messa nell'airbox,con su le lamelle.

                    le seconda si mette perchè il regolamento impone che nessuno sfiato venga lasciato libero nell'aria,ovvero raccolto in un barattolo stagno.
                    se mandi i vapori del basamento in un barattolino stagno alla seconda pompata salta per aria....

                    su strada non esiste il regolamento che impone il ricircolo nell'airbox,ergo..valvola da 27,e sfiato libero in aria,possibilimente dietro al codone.


                    i benefici sono di un cavallino su tutta la curva,ma sostanzialemnte il basamento è meno soggetto a pressioni(il pistone muovendosi crea un risucchio o un aumento di pressione in base alla sua fase.meno pressione c'è all'interno del basamento meglio funziona tutto(tenuta dei paraoli) e meno attriti).
                    dicesi altresi fenomeno di blow-by,di cui i grossi bicilindrici soffrono moltissimo(proprio per l'archittetura dei due cilindri).
                    più aumenta il numero dei giri maggiori sono i benefici.

                    ciao tiz
                    Silentium Meum Qui Loquitur Tibi

                    Commenta


                    • #11
                      ...i miei complimenti...

                      Commenta


                      • #12
                        per l'ingresso all'airbox si puo' mettere pure una classica valvola idraulica di non ritorno a sfera?

                        nel caso di far entrare lo sfiato in un recipiente da 500ml, e fare un paio di fori per far sfiatare i vapori e non farlo esplodere?

                        la 1° soluzione è fatta solo per rispettare il regolamento o è la piu efficace?


                        Commenta


                        • #13
                          in pista i vapori non possono essere liberati direttamente nell'aria poich? in caso di caduta qualche gocce potrebbe cadere sull'asfalto, se non erro

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Vins_Black Visualizza il messaggio
                            in pista i vapori non possono essere liberati direttamente nell'aria poich? in caso di caduta qualche gocce potrebbe cadere sull'asfalto, se non erro
                            Bhe se per quello pure la vasca chiusa deve essere obbligatoria...

                            Nelle prove libere non controllano niente, diversamente in gara

                            vorrei sapere se lo sfiato libero con valvola senza lamelle, ha lo stesso beneficio di una valvola unidirezzionale messa nell'airbox


                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da PepeDuca Visualizza il messaggio
                              per l'ingresso all'airbox si puo' mettere pure una classica valvola idraulica di non ritorno a sfera?

                              nel caso di far entrare lo sfiato in un recipiente da 500ml, e fare un paio di fori per far sfiatare i vapori e non farlo esplodere?

                              la 1? soluzione ? fatta solo per rispettare il regolamento o ? la piu efficace?
                              la soluzione del rientro nell'airbox come pure della vasca recupero grande ? pi? per questioni di sicurezza in pista in caso di cadute o altro che ecologica tanto che negli usa ? vietato bruciare i vapori

                              metti un contenitore grande come una lattina in cui entra il tubo da un lato e dall'altro, nella parte alta, c'? un foro e sei a posto: vedrai che lo trovi (forse) appena unto e basta
                              unico rischio, in caso di caduta, che l'olio fuoriesca: io sono scivolato 2 volte con valvola rs e contenitore piccolo e non ho avuto alcun problema per? in teoria ? possibile
                              lampz
                              Jack



                              "La moto gp attrae la gnocca come la piadina attrae lo stracchino!" - SIC

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X