Announcement

Collapse
No announcement yet.

Conclude la dakar su una usky 125 2t

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Conclude la dakar su una usky 125 2t

    È il mio eroe

    Sylvain Espinasse. Classe 1969 da Clermont-Ferrand. Per la sua terza partecipazione alla Parigi-Dakar ha deciso di scegliere l’impresa. Affrontare quasi 10.000 km, uno più complicato e massacrante dell’altro, con una Husqvarna TE 125 2 tempi, una di quelle entry-level che ci sono nei parcheggi dei licei o che vedete in mano ai diciassetteni nelle piste da enduro al sabato pomeriggio. Dopo aver partecipato nel 2012 con una Sherco ufficiale e nel 2014 da privato, per questa edizione ha scelto un’impresa a dir poco eroica.

    L’intento di Sylvain è però nobile: riuscire a completare la gara e raccogliere fondi per la ONG francese Secours Populaire, rinominando la sua moto “la moto des enfants” con l’intento quindi di dare un sostegno ai più piccoli.


    Impresa riuscita per il francese che è arrivato a Rosario sabato mattina all’83esimo posto in classifica su… 84 moto rimaste in gara!

    Tralasciando la classifica, ci sono solo applausi per Sylvaine che ha passato due settimane d’inferno poichè guidare una moto 125 2 tempi per i percorsi della Dakar significa compiere uno sforzo immenso, tenendo sempre il piccolo monocilindrico “tirato per il collo” ad una distanza siderale dalla testa del gruppo. In alcune occasioni Sylvaine è arrivato al bivacco a buio inoltrato, quando già fervevano i preparativi per la partenza della tappa successiva. Si aggiunga che il naturale calo di prestazioni che le moto accusano in altitudine, lo costringeva a viaggiare ad una velocità media di circa 50 km/h, una vera tortura per i nervi!

    Il paddock e i tifosi sudamericani hanno preso subito in simpatia l’avventura di Sylvaine: la “avispa blanca” è sempre stata acclamata durante i passaggi tra il pubblico e i video fanno quasi tenerezza per il ronzio inconfodibile delle piccole Husqvarna che si sente mentre Espinasse affronta un guado o una mulattiera sterrata.

    La pagina Facebook di Sylvaine ha raggiunto durante la Dakar più di 5k follower ai quali il pilota ha sempre ricordato il suo obiettivo primario:

    “Penso che tutti insieme possiamo fare qualcosa di più grande di questa mia impresa: sostenere Secours Populaire che da sempre aiuta i bambini più bisognosi. Se ognuno di noi, me compreso, donasse 5€ (siamo 3800 a oggi [13 Gennaio, ndr]) potremmo raccogliere quasi 19000€ che permetterebbero di dare un sollievo a centinaia di bambini. Pensate, solo 5€. L’equivalente di un pacchetto di sigarette, 3 o 4 caffè al bar, 4 litri di gasolio per la macchina…

    Se vorrete aiutarmi, mandate il vostro sostegno a “Opération La Moto Des Enfants” Secours Populaire, 10 rue Bien Assis, 63100 Clermont-Ferrand, France

    Nel 2014 abbiamo raccolto 5000€, sarebbe magico raccogliere ancora di più quest’anno. Conto su di voi!”

    https://ilblogdiciarlesportive.wordp...-scusa-adesso/
    Last edited by mito22; 19-01-16, 11:05.
    no delta martini...no party


    Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

  • #2
    chissà quanti pistoni ha cambiato :P

    Comment


    • #3
      Il regolamento cosa dice?
      no delta martini...no party


      Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

      Comment


      • #4
        EROE!!!

        Una moto che consuma più miscela, pistoni e piloti non poteva trovarla

        Comment


        • #5
          Grandissimo :1:
          Dy27 ......LENTO MA VELOCE e mobiliere Apriliato doc

          Comment


          • #6
            In un'intervista c'è scritto 5 ma mi sembrano pochini... Poi anche che un banco abbia retto tutti quei km mi sembra strano lo stesso...

            Comment


            • #7
              Per me ha consumato più frizioni che pistoni
              no delta martini...no party


              Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

              Comment


              • #8
                Originally posted by 2Stroke View Post
                In un'intervista c'è scritto 5 ma mi sembrano pochini... Poi anche che un banco abbia retto tutti quei km mi sembra strano lo stesso...
                Beh dai, sono 9000km, facciamo una media di 40km/h sono 200ore. Di cui poi di speciale saranno la metà. La mia (ok, uso amatoriale) l'ho aperta a 400 ore e il banco era perfetto

                Comment


                • #9
                  Complimenti.. anche per il motivo... dei bambini!

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by 2Stroke View Post
                    In un'intervista c'è scritto 5 ma mi sembrano pochini... Poi anche che un banco abbia retto tutti quei km mi sembra strano lo stesso...
                    con 9000km 5 pistoni son giusti secondo me... anzi... perchè sei in gara, altrimenti miscela grassa e pedalare finivi con 3

                    per il banco... non so le nuove, visto che sono KTM, ma le vecchie, qualche modello (tipo il mio ex CR 250 2004) raramente facevi i cuscinetti di banco o meglio... a meno di danni grossi potevi non farli

                    erano moto robustissime e fatte per lavorare e far lavorare bene... avevano montato addirittura gli ingrassatori sui leveraggi....

                    Comment


                    • #11
                      Si ma i 125 hanno usure diverse

                      Nel cross chi corre per vincere va dalle 5 alle 10 ore
                      no delta martini...no party


                      Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by arabykola View Post
                        Nel cross chi corre per vincere va dalle 5 alle 10 ore
                        Per il banco?????

                        Comment


                        • #13
                          No no

                          Pistone
                          no delta martini...no party


                          Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by arabykola View Post
                            Si ma i 125 hanno usure diverse

                            Nel cross chi corre per vincere va dalle 5 alle 10 ore
                            sottolineando

                            Originally posted by arabykola View Post
                            chi corre per vincere va dalle 5 alle 10 ore
                            normalmente con i 2t si va ad orecchio... quando scampana cambi...
                            oppure togli la marmitta e vedi se sotto le fasce è nero...

                            i lt li contano (come hai detto tu) solo nelle competizioni...
                            che poi i cross sono i meno costosi... i 125 GP o Kart hanno manutenzioni ancora più estreme...
                            mi ricordo all'italiano 125GP un team a cui mio cugino forniva le gomme, metteva il pistone nuovo per la gara e poi con quello ci facevano libere e qualifiche del GP nuovo.... poi altro pistone nuovo per la gara...
                            visto con i miei occhi mentre ero spaparanzato nel loro box....

                            Comment


                            • #15
                              No no
                              Anche i ragazzini dell italiano o europeo stanno li attorno

                              Ne conosco diversi , poi ho castellari dietro casa( letteralmente )

                              Io stesso, da merdone hobbycross, ero arrivato a 20 ore e volevo cambiarlo che non aveva più schiena : su per le salite di faenza usavo una marcia in meno x salire
                              E non scampanellava per niente

                              Ma mi sono disintegrato prima
                              Last edited by arabykola; 19-01-16, 19:42.
                              no delta martini...no party


                              Il problema dell umanità è che gli stupidi son pieni di certezze, mentre le veri menti son piene di dubbi (cit)

                              Comment

                              Working...
                              X