Announcement

Collapse
No announcement yet.

Cura steroidea su 990 smr

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Cura steroidea su 990 smr

    Buongiorno,un amico vorrebbe montare un motore maggiorato(1290 o 1050),in base a ciò che trova,sulla sua 990 smr del 2011.
    La moto gli piace tantissimo ma naturalmente inizia a soffrire un po' il gap di potenza con i modelli attuali.
    Qualcuno ha fatto già questo upgrade oppure sa con certezza della fattibilità dell'operazione?
    Ad occhio,non clinico,ci sembra che ci sia ancora spazio per alloggiare il nuovo motore.
    Grazie.

  • #2
    ache io avverto la mancanza di potenza massima, una 50ina di cavallucci non guasterebbero per ammazzarsi

    il 1050 non lo metterei è anche meno potente piuttosto il 1290 o come in questo video il 1190 della RC8
    https://www.youtube.com/watch?v=G7qVVV99LZg

    Comment


    • #3
      Il problema del 1290 penso che sia portarsi a dietro tutta l elettronica, mentre per il 1190 ci vuole tutta la parte elettrica e centraline non solo motore. Non ricordo ma prova a cercare su internet su myktm o altri forum

      Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk

      Comment


      • #4
        Grazie Black999,che mostro..il mio dubbio resta però sul raffreddamento poi,nel senso ammesso che si possa mettere dentro come lo raffreddo?I radiatori piccoli di serie della 990smr riuscirebbero a spegnere i bollori della sorellona 1290..?
        Cerco meglio sul sito che hai suggerito.

        Comment


        • #5
          Il 1190 ah la centralina programmabile con tuneecu il 1290 no , io userei il 1190 rc8r , di suo consuma e scalda meno del 990 che comunque mappato e ovviamente scatalizzato scalda gia molto meno. Quindi del raffreddamento non me ne preoccuperei

          Comment


          • #6
            A meno che non faccia solo autostrada, o le accelerazioni sul quarto di miglio, la lascerei originale. Troppi rischi legali in un cambio Motore. Teoricamente ma solo teoricamente, il motore che vedo più adatto è quello del 1090 adv. 1090 nominali ma sempre 1050, con qualche cv in più del 990, ed un rendimento termodinamico certamente migliore.
            La moto, comunque, con due akra scatalizzate e la mappatura "ciruzzo" va da paura. Su misti anche medi, medio-veloci, la differenza la fa il manico. Su misto stretto tipo vallarsa (rovereto-passo pian delle fugazze) o San Giovanni bianco nella bergamasca, non c'è ne per nessuno neanche con 100 cv in più. C'è un altro aspetto fondamentale, l'equilibrio generale! Quella particolare alchimia che ha reso la SMR un animale da montagna. Chi ci assicura che con 40 cv in più non perda questo equilibrio?
            E ancora..... cosa ce ne facciamo di 40 cv in più se poi non riusciamo a scaricarli a terra?
            Naaaaa, akra in titanio scatalizzate o altri scarichi simili, mappatura dedicata, airbox aperto e DUE GOMME ECCELLENTI !
            saluti.

            Comment


            • #7
              Perché pensare di ricorrere al motore 1090 (125 cv) quando c'è quello del 990 SDR 2009-2011 che di cv ne ha 132?
              Il tutto al netto delle implicazioni di carattere legale (oltre che tecnico) che deriverebbero da un cambio di motore con uno completamente diverso da quello originale.

              Comment


              • #8
                Sono d'accordo, non cambierei assolutamente il motore proprio per implicazioni legali, infatti ho scritto solo teoricamente.
                Ovviamente anche quello della R 132 non si può mettere.

                Comment

                Working...
                X