Announcement

Collapse
No announcement yet.

Sede tappo radiatore corroso GSX 1000 K5

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Sede tappo radiatore corroso GSX 1000 K5

    Salve a tutti. Ho ripreso la moto dopo un anno che era ferma. Faccio un cambio dell'acqua del radiatore con spurgo etc e purtroppo continua a pisciarmi acqua dallo sfiato della vaschetta. Infatti l'acqua entra in ebollizione quanto la temperatura sul contagiri sale sopra i 90 °C. La temperatura si assesta sui 100 °C e la moto continua però a far uscire acqua dallo spurgo. Subito ho pensato al tappo, ma anche scambiandolo con quello funzionante della mia Daytona 675, il problema dello sfiato si ri-presenta. Pulisco per bene sia tappo che la sede del tappo sul radiatore e vedo che la sede è tutta rugosa e in particolare in un punto si è proprio corroso e scavato un piccolo solco. Quindi, faccio un test per vedere se il circuito di raffreddamento tiene almeno 1 bar: connetto il tubo dell'aria compressa attaccata al circuito di raffreddamento (a moto spenta ovviamente) portandolo a 1 bar e subito perde pressione sfiatando nella vasca. Proprio non tiene nulla. Penso che il problema sia proprio quella corrosione nella sede del tappo del radiatore che impedisce alla guarnizione del tappo di fare presa. Come posso fare a recuperare la tenuta della guarnizione? Io pensavo di spianare la sede del tappo? Idee?

  • #2
    Se interessa ho un radiatore originale da vendere
    ...sempre nei nostri cuori...

    Comment


    • #3
      Originally posted by ste13 View Post
      Salve a tutti. Ho ripreso la moto dopo un anno che era ferma. Faccio un cambio dell'acqua del radiatore con spurgo etc e purtroppo continua a pisciarmi acqua dallo sfiato della vaschetta. Infatti l'acqua entra in ebollizione quanto la temperatura sul contagiri sale sopra i 90 °C. La temperatura si assesta sui 100 °C e la moto continua però a far uscire acqua dallo spurgo. Subito ho pensato al tappo, ma anche scambiandolo con quello funzionante della mia Daytona 675, il problema dello sfiato si ri-presenta. Pulisco per bene sia tappo che la sede del tappo sul radiatore e vedo che la sede è tutta rugosa e in particolare in un punto si è proprio corroso e scavato un piccolo solco. Quindi, faccio un test per vedere se il circuito di raffreddamento tiene almeno 1 bar: connetto il tubo dell'aria compressa attaccata al circuito di raffreddamento (a moto spenta ovviamente) portandolo a 1 bar e subito perde pressione sfiatando nella vasca. Proprio non tiene nulla. Penso che il problema sia proprio quella corrosione nella sede del tappo del radiatore che impedisce alla guarnizione del tappo di fare presa. Come posso fare a recuperare la tenuta della guarnizione? Io pensavo di spianare la sede del tappo? Idee?
      Occhio che se hai lasciato acqua senza antigelo è facile che ti abbia corroso qualcos'altro oltre al tappo del radiatore, per esempio i tappi della fusione di testata o cilindri (già successo a me e altri utenti qui)

      Comment


      • #4
        Grazie delle risposte. Oggi mi sono munito di pazienza e con una piccola mola di diametro 30 mm sul trapano a batteria ho spianato la base della bocchetta del tappo del radiatore, in modo da eliminare le rugosità e il solco. Ero piuttosto pessimista, ma è stato più facile del previsto! Dopo aver rifatto il piano del radiatore, con il test dell'aria compresa mi tiene 1.1 bar tranquillamente. Rimonto tutto, spurgo due volte e ora funziona tutto a dovere. L'acqua nella vasca mi si muove meno di un dito. Quindi per chi avesse problemi simili, oltre a sostituire il tappo, controllare anche la sede del tappo nel radiatore che non sia corroso.

        @Torakiky: Grazie per l'avvertimento. Infatti, essendo la moto solo pista, era solo acqua distillata. Spero che sia solo un problema limitato al radiatore.

        Comment

        Working...
        X