Announcement

Collapse
No announcement yet.

[i2m chrome su K5-K6] montaggio/cablaggio/settaggio

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • [i2m chrome su K5-K6] montaggio/cablaggio/settaggio

    Finalmente dopo diversi mesi di svogliatezza ho finito di montarlo!
    Se a qualcuno dovesse servire vi spiego come ho fatto io, dal momento che non esiste un cablaggio Plug and play

    Inanzitutto mi sono procurato una strumentazione da cui prelevare il connettore fisso sul circuito stampato in modo da poter fare un cavetto di adattamento segnali (odio tagliare i fili :gaen: )

    La i2m mi ha fornito una schedina in parte cablata dalla quale sono partito con il resto

    Sul manuale d'officina non sono indicati i collegamenti del connettore e quindi me li sono ricavati



    La strumentazione originale provvede ad alimentare il sensore velocità e quindi dovremo fare la stessa cosa anche con il chrome ed in questo caso la +12v per questo sensore me l'ha già preparata i2m nella schedina di cui parlavo sopra

    Quindi i fili che mi servono dalla strumentazione originale sono :

    Riserva
    Olio
    12V sotto chiave
    contagiri
    segnale velocità
    alimentazione sensore velocità
    0V

    Io usandola principalmente in strada ho preso anche
    freccia sx
    freccia dx
    abbaglianti

    Il segnale di folle non serve in quanto se lo calcola la strumentazione quando si calibrano le marce.

    Il segnale di temperatura acqua invece andrà preso direttamente dal sensore sul motore in quanto passa attraverso alla ECU ed arriva alla strumentazione originale in forma digitale.

    Per quanto riguarda le frecce ed abbaglianti li ho collegati come ingressi analogici nel secondo connettore del chrome in modo da poi poterli assegnare ad un led di allarme quando sono inseriti.
    Gli ingressi analogici tollerano max una tensione di 5V , mentre le frecce ed abbaglianti stanno sui 10v al minimo e salgono un pelo al variare della tensione di batteria.
    Per abbassarne il livello ho fatto un semplice partitore di tensione in modo da tenermi margine e stare ben di sotto dei 5V max anche con l'impianto di ricarica a pieno regime.

    Il segnale di temperatura acqua come dicevo prima và preso direttamente sul sensore che si trova sul lato sx del motore , sotto la testa e si può raggiungere facilmente alzando il serbatoio.
    Sono solo 2 fili uno e la massa (nero/marrone - B/Br) e l'altro è il segnale (nero/blu - B/BL).



    Infine bisogna collegare una 12V diretta sulla batteria con il cavetto lungo + fusibile in dotazione



    cavetto pronto




    Parte elettrica fatta, ora passiamo alla carpenteria

    Il chrome ha 2 connettori posteriori affiancati e risultano molto più larghi rispetto al singolo originale, pertanto nell'alloggiamento del telaietto non ci sta, bisogna creare spazio :gaen:

    qua si può vedere la differenza tra il telaietto originale (sx) e quello che ho modificato per il chrome (dx)

    ho preferito mantenere tutti i gommini originali di fissaggio in modo da smorzare al massimo le vibrazioni nonostante i 4 punti di fissaggio del chrome siano già su supporti di gomma

    ho sagomato una piastra d'alluminio dandogli la forma ed inclinazione della strumentazione originale, poi ho copiato al tornio i 2 perni di fissaggio tra staffa e telaietto e creato una "vite" più lunga per il fissaggio inferiore
    Già che c'ero tra staffa e telaietto ho messo una striscia di gomma



    Avendo la moto stradale con il faro lo spazio per ospitare il cablaggio dietro alla strumentazione è veramente pochissimo e non si riesce a mettere la gigante copertura al connettore fornita da i2m, ma in una moto solo pista questo problema non si pone

    Settaggi

    Settare il chrome è abbastanza semplice:

    Inanzitutto settare suzuki (generico) come modello di moto

    Il sensore temperatura acqua è già predisposto quindi non serve settare nulla

    Per la velocità bisogna mettere 4 punti di lettura (che sono le sfaccettature del dado montato sul pignone sopra il quale il sensore velocità effettua la misura), rapporti corona e pignone e circonferenza ruota posteriore

    Per gli RPM bisogna scegliere la scala da visualizzare 0-15000 ed impostare 1 come valore degli impulsi che legge ogni giro motore

    Per spia olio basta andare nella pagina di configurazione automatica ingressi analogici effettuare una misura a moto spenta (spia olio accesa) ed una a moto accesa (spia olio spenta)

    Per la riserva si fà uguale.Il manuale consiglia di fare una misura con 3 litri nel serbatoio ed un altra con 2 litri in più (totale 5) in modo da avere un valore di accensione spia riserva centrale

    Per il calcolo marce basta seguire la procedura sul manuale come anche gli ultimi settaggi delle varie preferenze basta seguire il manuale

    Pronti all'uso

    e ricordate ragazzi......... FLOW!!!


  • #2
    Bravo Linuc :1:

    Comment


    • #3
      Complimenti! gran bel lavoro!
      I2M Electronics Engineering for motorsport applications

      Comment


      • #4
        Attendiamo un video adesso :1:

        Comment


        • #5
          Originally posted by mito22 View Post
          Attendiamo un video adesso :1:
          in strada? solo se mi garantisci l'immunità :gaen:
          e ricordate ragazzi......... FLOW!!!

          Comment


          • #6
            Originally posted by Archimede View Post
            Complimenti! gran bel lavoro!
            bravi voi che avete fatto un bel prodotto !
            e ricordate ragazzi......... FLOW!!!

            Comment

            Working...
            X