Announcement

Collapse
No announcement yet.

10 aprile corso al Mugello...

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • 10 aprile corso al Mugello...

    Eccoci tornati dal corso al Mugello dove le grandi aspettative sono state parzialmente deluse a causa di un clima cosiderabile autunnale.
    Già le previsioni erano preoccupanti anche se era prevista una parziale tregua nei rovesci che questa settimana hanno imperversato in quasi tutto il nord Italia.
    La sera prima, l'inizio delle attività alle 7 e 30 rendeva impensabile partire il giorno del corso, si arriva sotto una pioggia insistente che ci aveva accompagnato sino dalla nostra Genova. Una cena basata su prodotti del luogo e via a nanna, o per la verità a letto a pensare a cosa ci avrebbe riservato giove pluvio.
    Sveglia alle 6 e 20, prima della sveglia che avrebbe richiamato la nostra attenzione solo 10 minuti dopo. Doccia veloce, colazione frugale e si può andare.
    Dormito in un B&B ad un centinaio di metri dall'ingresso del paddock si arriva subito e si comincia a scrutare il cielo.
    Non piove ma l'asfalto è bagnato, cominciamo male mi sa.
    Si va alla registrazione e poi in aula teoria. Gli istruttori sono li, nelle loro tute rosse con il simbolo giallo e blu della FMI che spicca come una stella sul giubbotto dello sceriffo della città. Qualche presentazione, un veloce riepilogo degli orari della giornata e si parte. Saltiamo la parte teorica, quasi l'unica nota positiva della giornata, e passiamo alla pista.
    L'asfalto è bagnato, non si sa ancora se si potrà girare. La prima delusione della giornata è riservata a chi monta gomme slick, per loro il primo turno è sicuramente off limits, si vedrà dopo se la pista si asciugherà sufficientemente da consentire a loro e alle loro moto di girare senza la certezza di assaggiare l'asfalto della pista o la ghiaia delle vie di fuga.
    Ogni tanto cade qualche goccia ma si gira. Si gira con una rigidità ed un ritmo, se così si può chiamare, che stancano subito tutti i muscoli. Comincio a sciogliermi un pò e... Tardi il turno di pratica è finito e si rientra ai box.
    Il secondo turno va un pò meglio, la pista regala tratti di traiettoria asciutta e si va meglio anche se invece di tendere lo sguardo all'ingresso della curva, al punto di corda, al cordolo in uscita ogni tanto lo sguardo scende per controllare se le gomme stanno seguendo lo stretto nastro di asfalto asciutto o se stiamo lavando la gomma delle nostre coperture. Un paio di errori causati più dalla residua rigidità mi spingono sul bagnato ma, fortunatamente, mi vengono graziati lasciandomi come unico pegno il distacco dal mio gruppo.
    Si rientra nuovamente mentre si alza un pò di vento e un pallido sole fa brevemente capolino tra una nuvola e l'altra.
    La pausa pranzo ci illude non poco. La temperatura si alza, il sole si fa più insistente. La pista si asciuga e sentiamo il motore di Mamola, li per provare una moto, che canta a pieno regime. Altre moto sono in pista e sembra proprio che, perlomeno ad orecchio, la pista sia asciutta.
    Si deve rientrare. Il gruppo B, l'altro, entra in pista. Ci confermano che, perlomeno un nastro maggiore di prima, si è asciugato e si gira molto meglio. Il tempo passa, ci si prepara ad entrare. Mancano solo pochi minuti alla "mia volta" e, ahimè, ricomincia a piovere, in modo insistente e in pochi minuti siamo a punto e a capo. Non sembra voler smettere. I visi sono delusi, fare solo la teoria non è il modo in cui avevamo immaginato la giornata. Smette finalmente ma la pista è bagnata. Qualcuno si è nel frattempo già cambiato, qualcuno non intende rischiare la pelle, nemmeno quella della tuta, o la vernice delle carene per girare al passo che la pioggia ci consente. Se fossimo dei veri piloti sicuramente gireremme in quelle condizioni su tempi che la maggior parte di noi sogna solamente anche sull'asciutto ma non lo siamo e l'acqua ci piace al limitare del litorale d'estate o in piscina non sotto le ruote.
    Qualcuno entra e anche io decido di rompere gli indugi. Faccio montare un treno di rain che mi ero portato dietro, senza averne mai usato in vita mia, ed entro con un gruppetto equivalentemente dotato. All'inizio scivolano un pò ma poi la temperatura della gomma sale e sembrano tenere molto bene. Al contrario degli altri però, che sembra siano a loro agio, nonostante sia anche per loro la prima esperienza, io non mi fido più di tanto nè delle gomme nè dei miei compagni, non vorrei proprio dover effettuare una manovra di emergenza sulla pista bagnata per evitare un compagno che è caduto. Faccio un giro davanti all'istruttore e mi trovo molto meglio, tengo il ritmo che preferisco non devo inseguire la "lepre". Alla fine mi sento stanco, e sono dentro da 4 giri appena, ed esco. Sono quasi le 18. Alla fine un pò ho girato. La giornata non è stata proprio del tutto negativa. La voglia di fare altri corsi scema più per la quantità di cose che ci sono state trasmesse e che sono ancora tutte da provare, valutare, metabolizzare, che la giornata quasi buttata. Si caricano le moto e si riparte alla volta di casa non senza aver salutato un forumista di DaiDeGas come noi con cui, durante le varie pause, avevo scambiato qualche opinione e fatto due chiacchiere.
    Il parere che mi sono fatto della Scuola di Claudio Corsetti è positivo, molto positivo, ma se posso dare un consiglio scegliete date che diano meno rischi di pioggia per prenotare i loro corsi.

    Notizia fuori argomento: Ho anche ottenuto da un Randy mamola gentilissimo un ricco autografo sul mio casco.
    Solo gli stupidi non hanno niente da imparare

  • #2
    Dimenticavo...

    Uno degli istruttori era il famoso Zerbo...
    Tipo simpatico col polso slegatissimo...

    Ci ha spiegato un pò di cosine interessanti (e non era nemmeno il mio istruttore)
    Solo gli stupidi non hanno niente da imparare

    Comment


    • #3
      peccato per l'acqua!! vedrai ti rifarai la prossima volta con l'asciutto, gas aperto e altro che mamola
      comunque è tutta esperienza, anche pochi giri sul bagnato
      Se Chuck Norris ti chiama, il tuo cellulare non vibra.
      Trema.

      Comment


      • #4
        Io ero in lista di attesa ..il lunedì mi hanno chiamato che si era liberato un posto..ma viste le previsioni..e per di più la tratta..non avendo il carrello..avrei dovuto farla in moto..non me la sono sentita e ho rinunciato ..in attesa del prossimo..anche se avrei avuto molta voglia..
        E a sentire dalla tua esperienza..ho fatto bene..conoscendomi sarei stato teso come un violino!!
        Tu che livello hai fatto..l'avanzato??
        Last edited by corrado66; 11-04-08, 19:54.
        ...azz girare in pista con il db killer è come leccare la fxxx con le mutande!!!! (Taboxxx DDG)

        Comment


        • #5
          Originally posted by corrado66 View Post
          Io ero in lista di attesa ..il lunedì mi hanno chiamato che si era liberato un posto..ma viste le previsioni..e per di più la tratta..non avendo il carrello..avrei dovuto farla in moto..non me la sono sentita e ho rinunciato ..in attesa del prossimo..anche se avrei avuto molta voglia..
          E a sentire dalla tua esperienza..ho fatto bene..conoscendomi sarei stato teso come un violino!!
          Tu che livello hai fatto..l'avanzato??
          Si, l'avanzato, anche se di avanzato c'è stato solo la voglia di piega.
          Solo gli stupidi non hanno niente da imparare

          Comment


          • #6
            Consolati con i complimenti per un italiano estremamente scorrevole...

            "E' solo dopo aver perso tutto che siamo liberi di fare qualsiasi cosa"
            Tyler Durden, Fight Club.

            Comment


            • #7
              Io stavo pensando ai 2 giorni ad agosto..quello che mi frena è il costo..e la non possibilità di recupero in caso di maltempo..sono un sacco di soldi buttati al vento..come poi è capitato a voi!!
              ...azz girare in pista con il db killer è come leccare la fxxx con le mutande!!!! (Taboxxx DDG)

              Comment


              • #8
                Ciao Nickfury, io non ho ancora smaltito l'incacchiatura ad ogni modo verso sera abbiamo girellato, ma il rammarcio è grande.
                Per il corso, sinceramente mi sarei aspettato qualcosa di +; forse anche loro erano delusi ed un po deconcentrati dai servizi fotografici per la nuova rivista. Sinceramente se avessimo sfruttato la pista dalle 14 in poi avremmo fatto tutti un turno sull'asciutto, invece c'era Mamola
                E' stato un piacere conoscerti e conoscere altri personaggi dell'FMI e vari motociclisti che condividono la passione.
                a presto sotto il sole
                Marco - Calderara di Reno

                Comment


                • #9
                  per caso il direttore tecnico della scuola è Corsetti?

                  Comment


                  • #10
                    si Corsetti; bravo , ma mi aspettavo di + !
                    Marco - Calderara di Reno

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by rafagas View Post
                      si Corsetti; bravo , ma mi aspettavo di + !
                      In che senso ti aspettavi di più?? Sotto che aspetto ti ha deluso il corso?? Ti chiedo perchè vorrei parteciparvi!!
                      ...azz girare in pista con il db killer è come leccare la fxxx con le mutande!!!! (Taboxxx DDG)

                      Comment


                      • #12
                        Non si è parlato di sospensioni, ne di gomme. Vista la pioggia hanno pensato a dare un contentino a tutti e soprattutto a fare il servizio con Mamola per la nuova rivista, ecc.
                        Credo che nelle ampie pause potevano mostrarci le posizioni in moto dal vivo, mostrare come si misura il sag.
                        Forse la parte forte era la pista, ma causa il maltempo non saprei che dirti.
                        sempre IMHO
                        Last edited by rafagas; 12-04-08, 20:13.
                        Marco - Calderara di Reno

                        Comment

                        Working...
                        X