Announcement

Collapse
No announcement yet.

Clamoroso aumento di americani che vogliono il passaporto italiano

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Clamoroso aumento di americani che vogliono il passaporto italiano

    Juliana Calistri, 46 anni, è cresciuta a Chicago, ma ha sempre respirato aria italiana in casa. I nonni sono cresciuti a Bagni di Lucca, in Italia, e sebbene suo padre fosse nato a Chicago, ha imparato a parlare prima l’italiano che l’inglese.

    Ha sempre voluto ottenere la cittadinanza italiana, ma secondo le leggi italiane, alle donne di discendenza italiana nate all'estero, fino ad oggi era riconosciuta la facoltà di trasmettere la cittadinanza solo ai figli nati dopo il 1 gennaio del 1948, ovvero dopo l'entrata in vigore della Carta Costituzionale. Il padre di Juliana è nato nel ’47 e quindi non ha potuto ottenere la cittadinanza rinunciando negli anni a lottare. Ma Juliana durante il lockdown ha capito che non doveva arrendersi ed è arrivata alla storica sentenza del 2009 che aveva dato ragione a chi si era opposta alla legge sul lignaggio materno.

    Ha contattato Italian Citizenship Assistance, un'agenzia che aiuta le persone a ottenere i passaporti italiani e si è unita a centinaia di altre persone che hanno contattato l'agenzia negli ultimi mesi. Marco Permunian, il fondatore, ha raccontato: «Il numero di persone che ci ha contattato tra maggio è aumentata di cinque volte rispetto allo scorso anno». Juliana, infatti, è solo una delle tante persone, figli di immigrati che sogna di tornare in Italia. Sognano di ritrovare la libertà perduta nel loro Paese dopo che la pandemia e la politica degli ultimi anni hanno mandato in frantumi i sogni di libertà degli immigrati.

    Ma la verità è che avere un passaporto europeo è una sorta di polizza assicurativa, un modo per garantire la libertà di movimento in futuro. Alcune nazioni, come Cipro, Santa Lucia, Grenada, Malta, Turchia e Montenegro, offrono la cittadinanza a persone che acquistano proprietà all'interno dei loro confini o investono. Altri la offrono ai figli e ai nipoti di immigrati.

    Nell’ultimo periodo la richiesta di cittadinanza per discendenza è diventata popolare tra gli americani con radici in altri paesi. Ma nella maggior parte del mondo, la cittadinanza per discendenza familiare è difficile o meno vantaggiosa da ottenere per un titolare di passaporto statunitense, perché la cittadinanza viene trasmessa solo da genitore a figlio, perché il paese non consente la doppia cittadinanza (il che significa che l'americano dovrebbe rinunciare alla sua cittadinanza americana) o perché il secondo passaporto non offre vantaggi come opzioni di viaggio ampliate o istruzione gratuita.

    Ma chi punta sull’Italia non ci rinuncia facilmente. La signora Triola, direttrice marketing di Wethos che vive a Los Angeles, ha iniziato a cercare di ottenere la cittadinanza italiana nel 2018, ma ha lasciato stare il progetto dopo aver avuto difficoltà a rintracciare i documenti e i certificati dei nonni. Ma di recente, ha deciso di riprendere in mano la sua domanda: «Sembra che ci sia più libertà se sei un cittadino UE». «Assistenza sanitaria a prezzi accessibili e congedo parentale retribuito garantito sono altri vantaggi dell'avere una cittadinanza italiana» ha continuato Triola.

    Dave Gallo, 73 anni, un pensionato di San Francisco, ha avviato la procedura di richiesta della cittadinanza italiana nel 2017 ed è stata approvata nel febbraio di quest'anno. La pandemia ha confermato che ha fatto la scelta giusta: «A San Francisco, non c'è niente per gli anziani tranne le case di riposo». Dopo aver visitato l'Italia per la prima volta nel 2015, il signor Gallo ha scoperto che sette cugini vivono ancora nel paese dei suoi nonni.

    E adesso sogna di tornare a vivere in quel paesino del nord Italia dove c’è poco traffico lì, il costo della vita è più economico, è circondato da vigneti e si vive la socialità in modo differente: «La pandemia ha creato così tanta incertezza che nessuno sa come sarà la vita per i prossimi 10-15 anni.Per una persona anziana, sarà ancora più difficile. Dove voglio trascorrere il resto della mia vita?». Per il signor Gallo, la risposta è chiara: «l'Italia».

    notizia da: dagospia.com

  • #2
    venghino siore e siori.. siamo il bel paese.. venite...

    Comment


    • #3
      Forse ai cittadini italiani è garantita l'assistenza sanitaria gratuitamente....diventeremo una specie di sanatorio....
      D'altra parte è così! (Enrico Bertolino)
      chiedo venia per eventuali errori da T9

      E’ facile ottenere approvazione: basta dire ciò che gli altri vogliono sentirsi dire. Ma prova a ottenere approvazione dicendo ciò che pensi. Per molti, avrai un “brutto carattere”.

      Langaw na puti

      Nessuno incrocia il nostro cammino per caso.
      E noi non entriamo nella vita di qualcuno senza una ragione

      L'Orco cattivo

      ]
      ..

      Comment


      • #4
        Ma l'America non era il paese perfetto dove tutti volevano vivere e in italia quello dove non c'è futuro??

        Comment


        • #5
          A ben vedere anche gli americani sono extracomunitari

          Comment


          • #6
            L'italia è "l'america" degli americani poracci loro, per scappare da trump non sanno in che vespaio vengono a piantarsi...

            Comment


            • #7
              Originally posted by roby1088 View Post
              L'italia è "l'america" degli americani poracci loro, per scappare da trump non sanno in che vespaio vengono a piantarsi...
              Eh già, stanno prendendo lo stipendio pieno, senza trattenute. Poracci.

              Comment


              • #8
                se qualche americano legge, se è possibile fare lo scambio di passaporti io ci sto io gli passo la cittadinanza italiana e mi prendo quella americana e viceversa, disponibilià immediata

                Comment


                • #9
                  Originally posted by Andy96 View Post

                  Eh già, stanno prendendo lo stipendio pieno, senza trattenute. Poracci.
                  e senza neanche una nuova guerra da finanziare....proprio un Goglione sto Trump
                  "La grandezza di un uomo si dimostra da quanti stupidi gli danno addosso"

                  "Non si può tifare Stoner...o almeno non ho mai visto nessuno andare in chiesa e tifare
                  D.I.O."



                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by Nigel76 View Post

                    e senza neanche una nuova guerra da finanziare....proprio un Goglione sto Trump
                    Nel 2016 gli hanno lasciato rogne con Korea e Russia e ci ha fatto pace!

                    Ottimo lavoro del premio Nobel 2009 che ha bombardato 7 paesi in 8 anni.

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by Andy96 View Post

                      Nel 2016 gli hanno lasciato rogne con Korea e Russia e ci ha fatto pace!

                      Ottimo lavoro del premio Nobel 2009 che ha bombardato 7 paesi in 8 anni.
                      Eh ma è un raZZisDa
                      "La grandezza di un uomo si dimostra da quanti stupidi gli danno addosso"

                      "Non si può tifare Stoner...o almeno non ho mai visto nessuno andare in chiesa e tifare
                      D.I.O."



                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by Andy96 View Post

                        Nel 2016 gli hanno lasciato rogne con Korea e Russia e ci ha fatto pace!

                        Ottimo lavoro del premio Nobel 2009 che ha bombardato 7 paesi in 8 anni.
                        Quelli erano bombardamenti politicamente corretti

                        Comment


                        • #13
                          Fa piacere leggere... che il nostro bel paese sia oggetto del bel vivere e non solo come primo approdo del mediterraneo...

                          Comment


                          • #14
                            certo... assistenza sanitaria gratuita, e pensione per tutti, compresi clandestini...

                            pero'... voglio vederlo un americano a viverci sul serio qui... non nei paesini che si stanno comprando per ristrutturare vecchi ruderi e farci le vacanze... nelle citta', nelle quali ormai anche andare in stazione e' uno sport estremo.
                            voglio vederli gli americani avere a che fare con la burocrazia italiana, con la giustizia italiana, col fisco italiano.

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by Semiramide View Post
                              A ben vedere anche gli americani sono extracomunitari
                              Io penso che nessuno sano di mente abbia qualcosa contro gli extracomunitari ... se un individuo viene in Italia e rispetta le leggi , che differenza potrà mai fare se è nato in Kenya , in Wisconsin piuttosto che in Giappone ?

                              Importante è rispettare leggi e culture Italiane .

                              Chiaro che se arriva e vive irregolarmente allora non ci siamo ... se arriva e si trova infastidito da qualche nostra usanza gli si può dire di proseguire alla svelta il suo viaggio passando oltre i nostri confini .

                              Nessuno ha niente contro gli extracomunitari ... penso che tutti abbiano invece da che dire contro gli irregolari !
                              Originally posted by Luca990
                              al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perché ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

                              Comment

                              Working...
                              X