Announcement

Collapse
No announcement yet.

10 anni fa scrivevo un romanzo Cyberpunk...

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • 10 anni fa scrivevo un romanzo Cyberpunk...

    Ciao ragazzi...Buona Domenica a tutti...Facendo pulizia sul pc ho scoperto il mio vecchio romanzo in stle Cyberpunk...Mai finito...

    Ve ne posto il prologo...
    Fatevi due risate
    E se DueRuote notasse qualche strafalcione...bè...me lo faccia notare...

    Magari se c'è qcosa da salvare lo continuo un giorno o l'altro...

    PROLOGO




    <<EHI AMICO, NON PUOI DORMIRE QUI, NON LO SAI?>>
    LA TORCIA ELETTRICA E IL TONO SECCATO DEI DUE CONTROLLORI
    DELL'ATM MI SVEGLIANO BRUSCAMENTE DAL MIO SONNO; SONO
    COMPLETAMENTE ZUPPO DI SUDORE E L'IMPERMEABILE E' ORMAI UNA
    SECONDA PELLE; <<OKAY, OKAY, MA SPEGNI QUEL FANALE, CAPO! ORA ME NE VADO, STA' TRANQUILLO! >>
    QUASI NON RICONOSCO IL MIO RIFLESSO SUL VETRO DELLA
    METROPOLITANA; IL MIO VISO E' GONFIO PER I LIVIDI E LE
    ABRASIONI CHE HO RIPORTATO NELLA RISSA CON I "FACOCERI
    DEL DAMS", AL 30&#248;LIVELLO DI MILANO, DAVANTI AL "PINK BAR".MI ALZO E MI AVVIO VERSO L'USCITA; SONO AL CAPOLINEA DELLA
    METROPOLITANA, SOLO, STANCO E AFFAMATO: SONO GIORNI CHE NON
    CONSUMO UN PASTO VERO; MA HO UN CONTATTO A MILANO, UN
    VECCHIO AMICO, PRIMA DEL "BIG BANG", QUANDO TUTTO ERA PIU' FACILE...IL SUO NOME E' ALESSANDRO XXXXXX.CONTRO OGNI PREVISIONE FU SUO FRATELLO RICCARDO AD EREDITARE
    L'AZIENDA DEL PADRE E ORA SONO A CAPO DI UNA DELLE PIU'
    POTENTI MEGACORPORAZIONI DEL SETTORE NORD, LA
    "XXXXXX/DELTAMAX".
    UN PAIO DI GIORNI FA ALESSANDRO MI HA TELEFONATO; ERA
    AGITATO E AVEVA BISOGNO DEL MIO AIUTO; SUA MOGLIE MARY-ANN
    ERA STATA RAPITA, A SCOPO DI ESTORSIONE, DALLA
    HELLFIRE/OMEGAMAX, UNA CORPORAZIONE RIVALE, SPECIALIZZATA IN
    INGEGNERIA GENETICA, NARCO-SINTESI E ROBOTICA; SOLO IO
    POTEVO AIUTARLO; GLI INTRIGHI CORPORATIVI SONO IL MIO
    PANE...SFORTUNATAMENTE SONO MALEDETTAMENTE LONTANO E MI REGGO IN PIEDI A STENTO; TROPPO TARDI CAPISCO CHE LA STANCHEZZA E'L'ULTIMO DEI MIEI PROBLEMI...TRE CHIRURGHI STRADALI, LADRI DI ORGANI, MI FISSANO CON OCCHI SPIRITATI, CON CHIARE INTENZIONI: DISSEZIONARMI EVENDERE IL MIO CORPO AD UNA FOTTUTA "BANCA DI ORGANI" !CORRO, CORRO PER LA VITA, COME ORMAI SONO ABITUATO A FARE MA PRESTO LA TESTA COMINCIA A GIRARMI VORTICOSAMENTE, IL CUORE SEMBRA VOGLIA SCOPPIARE; SCAPPARE E' INUTILE;
    <<E VA BENE>>PENSO: <<SE QUESTI BUFFONI VOGLIONO UNA
    RISSA... L'AVRANNO!>>STENDO IL PRIMO CON UN "TURN HOOK KICK"; GLI ALTRI DUE,SORPRESI MA NON SPAVENTATI, SI GUARDANO ED ESTRAGGONO I LORO
    BISTURI; NON POSSO TIRARMI INDIETRO NE' RINUNCIARE ALLO
    SCONTRO FRONTALE; MI STA BENE; SFILO DALLA FONDINA SULLA
    SCHIENA UNA COPPIA DI MAZZE DA "ESCRIMA" E COMINCIO A FARLE
    ROTEARE...IL "CHIRURGO" PIU' TEMERARIO MI CARICA A TESTA BASSA, MA NON BASTA UN PO' DI FURIA CIECA PER FERMARMI; LA MASCELLA GLI SI
    SCHIANTA COME UN PALLONCINO, FRANTUMATA DALLA MIA ARMA;
    CERCO DI NON RIDERE; NON SAREBBE EDUCATO...IL TERZO E' UN VERO TAGLIAGOLE; MI E' ADDOSSO PRIMA CHE LO
    VEDA MUOVERE; MI PIANTA IL SUO FOTTUTO BISTURI NELLA PANCIA
    E SI ALLONTANA CON UN BALZO FELINO ALL' INDIETRO; SI TOGLIE
    LA MASCHERINA E SUSSURRA: <<NON MI RICONOSCI,FIGLIO DI
    *******?>>LO CONOSCO; IL SUO NOME E' JAMES METZEGER, UN
    KILLER: LA SUA LAMA HA UCCISO VENTI PERSONE.POI HA FATTO UN
    ERRORE FATALE.HA INCONTRATO ME.LA PRIMA VOLTA CHE CI SCONTRAMMO, FACEVO PARTE DEI CORPI
    SPECIALI DI POLIZIA; LE FORZE DELL' ORDINE INDAGAVANO SUI
    FREQUENTI OMICIDI VOLTI ALL'ASPORTAZIONE DI ORGANI; LUI VI
    ERA IMPLICATO; IRROMPEMMO NEL COVO DEI CHIRURGHI E
    ASSICURAMMO LUI E I SUOI COMPLICI ALLA GIUSTIZIA. MA LA
    GIUSTIZIA NON FUNZIONA E TOPI DI FOGNA COME LUI SONO LIBERI
    DI INFESTARE LE STRADE...QUESTO BASTARDO E'DI NUOVO IN LIBERTA', PRONTO A FARMI PAGARE CON GLI INTERESSI IL SOGGIORNO FORZATO A RYKER'S ISLAND...SONO NEI GUAI; LA FERITA SANGUINA COPIOSAMENTE E MI MANCANO DECISAMENTE LE FORZE PER AFFRONTARLO IN UN CORPO A
    CORPO BRUTALE; DEVO ADEGUARE IL MIO STILE DI COMBATTIMENTO
    ALLA SITUAZIONE; "SFRUTTARE LA FORZA DELL'AVVERSARIO" E' LA
    PAROLA D'ORDINE...METZEGER AFFONDA DI DESTRO SENZA PREAVVISO MA RIESCO COMUNQUE AD INTERCETTARE IL COLPO E A BLOCCARE IL SUO
    BRACCIO CON UNA TECNICA HWARANGDO, INVENTATA IN COREA
    DUEMILA ANNI FA...SCANSO LA LAMA E NE PRENDO IL
    CONTROLLO...POI GLI TORCO IL POLSO IN SENSO ANTIORARIO
    ROMPENDOGLI LE OSSA CARPALI; LA LAMA CADE SUL PLASTO-ASFALTO
    ACCOMPAGNATA DALL'URLO DI METZEGER; MA NON HO FINITO CON
    LUI; MANTENENDOLO IN LEVA PASSO IL MIO BRACCIO DESTRO SOTTO
    IL SUO E CON DUE MANI GLI SPEZZO IL GOMITO...
    METZEGER GRIDA CON TUTTO IL FIATO CHE HA IN CORPO E SI
    ACCASCIA A TERRA...MA NON E' ABBASTANZA PER LUI AVERMI
    ROVINATO LA "SERATA"...COMINCIA A PIANGERE E A MINACCIARMI
    COME UN BAMBINO VIZIATO...
    <<SEI FOTTUTO, BRUTTO FIGLIO DI *******! HO LE SPALLE
    COPERTE IO, LAVORO PER DEI PEZZI GROSSI,
    STRONZO!>> SBRAITA...<< TI CONVIENE PORTARMI IN OSPEDALE SE
    VUOI VIVERE, MERDOSO!>> CONTINUA METZEGER...<<QUANDO LO DIRO' AI MIEI CAPI...EHI...CHE ***** VUOI FARE
    CON IL MIO BISTURI EH? RISPONDIHHHHHHHHH***!!!>>GLI TAGLIO LA GOLA SENZA PIETA'...PER QUEL VERME LO SHOW E'
    FINITO...HO VINTO MA AD OGNI MIO MOVIMENTO SENTO LA FERITA
    STRAPPARSI; PERDO MOLTO SANGUE, MI SENTO CONGELATO FINO AL
    MIDOLLO MA IL DOLORE MI IMPEDISCE DI SVENIRE.IN SUPERFICIE FERMO UN TAXI; SONO FORTUNATO; NON NE
    CIRCOLANO MOLTI NEL LOWER EAST SIDE, SPECIALMENTE A
    QUEST'ORA.IL TASSISTA E' UN TIZIO GRANDE E GROSSO, ESTREMAMENTE
    SILENZIOSO...<<CORPORAZIONE PEREGO/DELTAMAX...>>MUGUGNO E SPROFONDO IN UN
    SONNO SENZA SOGNI...
    L'AUTISTA MI SVEGLIA CIRCA UN'ORA DOPO; SOLO ALLORA MI
    ACCORGO DELLE MACCHIE DI SANGUE E SPERMA CHE AFFRESCANO IL
    SEDILE POSTERIORE; NON MI DA' FASTIDIO; PAGO LA CORSA E MI AVVIO VERSO IL TITANICO EDIFICIO IN SECURIT/COBALTO E
    PLASTACCIAIO...NON POSSO ASPETTARE NE' HO TEMPO PER I
    CONVENEVOLI...LE GUARDIE CORPORATIVE MI SQUADRANO;<<HO UN APPUNTAMENTO CON IL SIGNOR XXXXXX...>>ABBOZZO UN SORRISO MA A GIUDICARE DALLO SGUARDO DEI DUE
    GUARDIANI NON CREDO CHE MI SIA VENUTO BENE...POI REALIZZO
    CHE NON SENTO PIU' I MUSCOLI DEL VOLTO...
    POI MI SENTO SVENIRE...SANGUE, FREDDO POLARE, FANTASMI AL NEON, UN VECCHIO FILM
    NELLA MIA MENTE...
    -BUIO-
    Last edited by gabelbrucken; 13-01-08, 17:13.

  • #2
    l'ho letto...non &#232; male...&#232; una di quelle storie tipo post-atomico...mi ispira....
    ma qualche braccio in tungseno-titanio...qualche gamba in acciaio al cobalto ce la metterei io....
    Motorizzato:
    -Aprilia Tuono Racing 2004
    -Honda Transalp 600 1987
    -Gilera TG1 125 1981

    Zio,tu sei un Figo...

    Comment


    • #3
      Originally posted by M0T0M@N!@c0 View Post
      l'ho letto...non è male...è una di quelle storie tipo post-atomico...mi ispira....
      ma qualche braccio in tungseno-titanio...qualche gamba in acciaio al cobalto ce la metterei io....
      Qualcosa di cibernetico forse l'avevo messo più avanti...

      Comment


      • #4
        bello, m'intriga...sarebbe bello, se per te non ci sono problemi, poterlo continuare noi utenti, che ne dite??? un pezzo per volta, ognuon di noi scriver&#224; un pezzo della storia, piccolo o grand che sia.

        o casomai se ne potrebbe iniziare uno nuovo
        my cell: 328/7874205
        « Quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita, perché a Londra si trova tutto quanto la vita può offrire » Samuel Johnson
        « Questo è il mio fucile. Ce ne sono tanti come lui, ma questo è il mio...Il mio fucile, senza di me, è inutile. Senza il mio fucile, io sono inutile » Rifleman's Creed
        "Theo Sky Caccamo è ora fan di Giorgio Cimini"
        "In rostella we trust", discepolo rosticino del sommo MIP

        Ciao Marco...#58

        Ciao Papà...sarai sempre in sella con me...

        Comment


        • #5
          Originally posted by @Sky@ View Post
          bello, m'intriga...sarebbe bello, se per te non ci sono problemi, poterlo continuare noi utenti, che ne dite??? un pezzo per volta, ognuon di noi scriverà un pezzo della storia, piccolo o grand che sia.

          o casomai se ne potrebbe iniziare uno nuovo
          Se avete voglia...mi farebbe piacere...
          Qualche pezzettino ce l'ho già pronto...si potrebbe prendere spunto, rivederlo e correggerlo...

          Ai tempi feci l'errore di buttarci dentro troppi personaggi e di soffermarmi troppo sui combattimenti...poi cominciai un flashback da cui non riuscivo più ad uscire..VAbbè non si nasce imparati...

          Comment


          • #6
            si si gabrel....a puntate qui su daidegas...l'ho letto e non mi &#232; dispaiciuto affatto!


            FLAVIO ATZORI su Faccia Libro


            SOMMO GIUSEPPE D al sottoscritto: "Scrivi e non rompere i coglioni :gaen:"
            questo è parlare signori!

            Comment


            • #7
              allora mi sembra che non ci dovrebbero essere problemi no? dobbiamo solo sistemare qualche punto, tipo: come facciamo per evitare che si accavallino post???
              potremmo decidere, per esempio, di postare una volta a settimana, per esempio il venerd&#236; notte

              che ne pensate???
              Last edited by @Sky@; 13-01-08, 18:12.
              my cell: 328/7874205
              « Quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita, perché a Londra si trova tutto quanto la vita può offrire » Samuel Johnson
              « Questo è il mio fucile. Ce ne sono tanti come lui, ma questo è il mio...Il mio fucile, senza di me, è inutile. Senza il mio fucile, io sono inutile » Rifleman's Creed
              "Theo Sky Caccamo è ora fan di Giorgio Cimini"
              "In rostella we trust", discepolo rosticino del sommo MIP

              Ciao Marco...#58

              Ciao Papà...sarai sempre in sella con me...

              Comment


              • #8
                Originally posted by flavietto155 View Post
                si si gabrel....a puntate qui su daidegas...l'ho letto e non mi è dispaiciuto affatto!
                Ti ringrazio!!!come si vede che 10 anni fa non avevo un kakkio da fare...

                Comment


                • #9
                  CAPITOLO 1


                  TROPPA LUCE, BIANCO, ZERO COMPLETO; SONO MORTO? SONO IN
                  PARADISO? IMPROBABILE.VOGLIO DIRE, CHE SIA MORTO...E' PROBABILE.MA ANDARE IN PARADISO...?NON SAREBBE IRONICO PER UNO COME ME?<<D-DOVE SONO?>>NON RICONOSCO LA MIA VOCE... <SEI NELLA CAMERA DI CRIO-RIGENERAZIONE DELLA XXXXXX/DELTAMAX...>> E' XXXXXXXXXX. <<DOV' E' TUO FRATELLO? E' DAI TEMPI DELLO SCANDALO "LACRIMA CHRISTI" CHE NON LO VEDO...E' ANCORA LUI IL BOSS?>>DOMANDO.
                  <<IN QUESTO MOMENTO MIO FRATELLO E' AL VERTICE DI HARTFORD...DI
                  SOLITO IO RAPPRESENTO LA CORPORAZIONE ALL' ESTERO
                  MA...>>ALESSANDRO SI OSCURA... <<CAPISCO...BHE' NON TI PREOCCUPARE, XXXXXXXXXX, SONO UN SEGUGIO INFALLIBILE; RITROVEREMO 'ANN, A COSTO DI ANDARE A
                  CERCARLA ALL' INFERNO!!!>>ASSICURO. <<EHI, TOGLIERVI LE CASTAGNE DAL FUOCO STA DIVENTANDO UN' ABITUDINE; QUANDO QUESTA STORIA SARA' FINITA MI DOVRAI DUE
                  FAVORI...>>AGGIUNGO SCHERZOSO.<<DICIAMO UNO, VISTO CHE STANOTTE TI HO SALVATO LA VITA; A PROPOSITO, LA TUA FERITA SI E' GIA' CICATRIZZATA; HAI PASSATO LA NOTTE ESPOSTO AI BIO-RAGGI DELLA CAMERA DI STIMOLAZIONE METABOLICA...CERCA DI STARE PIU' ATTENTO LA PROSSIMA VOLTA, WERNER...>>REPLICA XXXXXXXXXX.<<CHIAMAMI SHADOW!>>RISPONDO.
                  PENSO TRA ME E ME CHE QUESTA VOLTA LA MISSIONE E' QUASI DISPERATA; <<PARLIAMO DI COSE SERIE...>>RIPRENDE LUI:<<PER AFFRONTARE LA HELLFIRE/OMEGAMAX ABBIAMO BISOGNO DI UNA GROSSA FORZA D'ATTACCO; STAVO PENSANDO DI RECLUTARE JON...>><<IMPOSSIBILE; E' NEL CARCERE MILITARE DI LAMPEDUSA, IL
                  "VAULT"...>>RISPONDO.<<COSA?>><<RICORDI HAITI? DURANTE L'OPERAZIONE "ZOMBI", JONATHAN IMPAZZI'; FECE FUORI META' DEI SUOI COMPAGNI...ERA COMPLETAMENTE FUORI DI TESTA; AVEVA MASSACRATO SENZA PIETA' ANCHE DONNE E BAMBINI. IN PAROLE POVERE, LA TENSIONE, AMPLIFICATORI DI RIFLESSI E MASSICCE DOSI DI DROGHE DA COMBATTIMENTO L'AVEVANO TRASFORMATO IN UN ANIMALE RABBIOSO PRIVO DI CONTROLLO...>><<NON SAPEVO CHE SI FOSSE ARRUOLATO COME MERCENARIO...GLI DICEVO SEMPRE CHE NON AVREBBE SOPPORTATO LA VITA MILITARE...DOBBIAMO LIBERARLO; ABBIAMO BISOGNO DI LUI E TU LO SAI...>><<LIBERARLO? E COME? NEL VAULT E' IMPOSSIBILE ENTRARE,
                  FIGURIAMOCI USCIRNE!>><<MA TU SEI UN ISPETTORE DI POLIZIA; NON DOVREBBE ESSERE
                  DIFFICILE PER TE OTTENERE UN PERMESSO, UN MANDATO...>><<PUO' DARSI; MA C'E' UN PROBLEMA; NON SONO PIU' NELLA POLIZIA E COMUNQUE I POLIZIOTTI NON SONO BEN VISTI
                  LAGGIU'...>><<AVREMMO BISOGNO DI UN PERMESSO DEL GOVERNO...>>"GOVERNO": QUELLA PAROLA SCAVA NELLA MIA MEMORIA E MI RIPORTA INDIETRO NEL TEMPO DI ANNI, QUANDO ERO ANCORA NEI CORPI SPECIALI DI POLIZIA; LA MIA ERA UN' UNITA' DI AGENTI
                  INDIPENDENTI FINCHE' I "PEZZI GROSSI" DEL GOVERNO NON DECISERO DI "METTERCI IL GUINZAGLIO" NOMINANDO UN NUOVO CAPO-SQUADRA DI LORO FIDUCIA; IL SUO NOME ERA YYYYYY, ZZZZZZZ YYYYYY.RICORDO CHE DA RAGAZZI ERAVAMO GRANDI AMICI: CI ARRUOLAMMO NELLA POLIZIA E DURANTE IL CORSO DI ADDESTRAMENTO FUMMO
                  INSEPARABILI; POI FU RECLUTATO DA UNA COMMISSIONE GOVERNATIVA E NE DIVENNE IL "GALOPPINO". GLI FURONO ASSEGNATI NUMEROSI INCARICHI SPECIALI IN TUTTO IL MONDOFINCHE' IL GOVERNO NON DECISE CHE UN UOMO CON LA SUA ESPERIENZA E SOPRATTUTTO CON LA SUA DEDIZIONE ALLO STATO FOSSE L'IDEALE PER CONTROLLARE UNA SQUADRA TURBOLENTA COME LA MIA...




                  Ecco gi&#224; qui mi ero incasinato con mille personaggi...comunque si sta pensando a chi reclutare per provare a liberare la moglie dell'amico del protagonista/voce narrante...
                  Last edited by gabelbrucken; 14-01-08, 00:12.

                  Comment


                  • #10
                    ora vediamo di uscire da sto flash.....mi prenoto per il prossimo passo!
                    my cell: 328/7874205
                    « Quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita, perché a Londra si trova tutto quanto la vita può offrire » Samuel Johnson
                    « Questo è il mio fucile. Ce ne sono tanti come lui, ma questo è il mio...Il mio fucile, senza di me, è inutile. Senza il mio fucile, io sono inutile » Rifleman's Creed
                    "Theo Sky Caccamo è ora fan di Giorgio Cimini"
                    "In rostella we trust", discepolo rosticino del sommo MIP

                    Ciao Marco...#58

                    Ciao Papà...sarai sempre in sella con me...

                    Comment


                    • #11
                      Molto interessante... per&#242;... per favore, SCRIVI IN MINUSCOLO!!!!

                      Comment


                      • #12
                        Beh, grande... ...molto interessante...

                        ...ti voglio bene zio, il tuo ricordo è sempre vivo nel mio cuore...
                        ...ciao Paolino, "falla cantare" nell'alto dei cieli...

                        Comment


                        • #13
                          bravo gabel, veramente....può piacere o no ma scrivi in maniera abbastanza coinvolgente
                          CERCO PER 749/999

                          Comment


                          • #14
                            Ti ringrazio Sciamano...
                            Quando sono in vena sono abbastanza vulcanico...

                            Se penso al 36 della Maturità...
                            All'università mi son rifatto però...

                            Comment


                            • #15
                              alcuni passaggi fatico a seguirli(dovuto alla stanchezza dell'ora) ma il racconto stesso ti spinge a leggere fino alla fine, bel modo di scrivere!!!!!

                              spero ci siano nuove aggiunte domani

                              Comment

                              Working...
                              X