Announcement

Collapse
No announcement yet.

Ma quello schifoso di Assad?

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Ma quello schifoso di Assad?

    Siria: ong, 58 morti in raid con sospetto uso di gas. "Strage di bambini" - Medio Oriente - ANSA.it

    Trump invece di farsi i pompini a vicenda con Putin che aspetta a prendere in mano la situazione?

    Stiamo facendo gestire la guerra al terrorismo ad un regime terrorista sanguinario.

    Inaccettabile accompagnarsi a simili criminali.

    "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

  • #2
    Magari mi sbaglio,
    e se è così ditemelo, è solo una mia opinione/non posso provare ciò che dico
    ma da quello che ho capito Putin è in affari con Assad
    e Assad serve come cuscinetto per l'Isis.
    Dei civili ovviamente interessa 0 a nessuno altrimenti lo avrebbero già preso da un pezzo (Gheddafi docet).

    Spero che con l'utilizzo delle armi illegali l'ONU inizi davvero a fare qualcosa.
    UNSC https://it.wikipedia.org/wiki/Consig..._Nazioni_Unite è l'unico organo che può muoversi in modo serio e massiccio e SEMBRA che finalmente si stia iniziando a muovere Siria, Onu: "Attacco orribile, si' a riunione Consiglio di sicurezza" - Corriere TV
    Last edited by Burcio; 04-04-17, 22:51.

    Comment


    • #3
      Originally posted by Burcio View Post
      Magari mi sbaglio,
      e se è così ditemelo, è solo una mia opinione/non posso provare ciò che dico
      ma da quello che ho capito Putin è in affari con Assad
      e Assad serve come cuscinetto per l'Isis.
      Dei civili ovviamente interessa 0 a nessuno altrimenti lo avrebbero già preso da un pezzo (Gheddafi docet).

      Spero che con l'utilizzo delle armi illegali l'ONU inizi davvero a fare qualcosa.
      UNSC https://it.wikipedia.org/wiki/Consig..._Nazioni_Unite è l'unico organo che può muoversi in modo serio e massiccio e SEMBRA che finalmente si stia iniziando a muovere Siria, Onu: "Attacco orribile, si' a riunione Consiglio di sicurezza" - Corriere TV
      anche perchè sembrerebbe che i russi abbiano immediatamente dichiarato che loro non c'entrano nulla....

      a volte mi sa che il gallo che canta per primo è quello che ha fatto l'uovo...

      +-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+




      Comment


      • #4
        Ma a chi bisogna credere qua...

        Dopo che è evidente che le guerre e le "missioni di pace" si vanno a fare sempre dove c'è petrolio o interessi economici.... in africa se si ammazzano in millemila frega niente a nessuno.

        chi da le notizie è troppo viziato ed asservito ad interessi globali, che per quel che mi riguarda assad potrebbe essere un filantropo.

        Non mi fido di queste informazioni. Le porcate che fanno le sanno solo loro.

        Comment


        • #5
          Anche io non so più a cosa credere.... l' ultima volta che hanno accusato Assad di attacchi con gas poi si è scoperto che in realta erano stati i ribelli....


          In Siria le cose stanno così, c'è un governo legittimo (per quanto discutibile) e i soliti sciacalli finanziano i ribelli (ancora più discutibili del governo) e i ribelli sono supportati dall'isis.
          È stato comprovato da organi internazionali, onu ocse, ecc. che a far uso di gas in passato sono stati proprio i ribelli e hanno accusato proprio i cari ribelli di barbarie e torture, nei territori riconquistati sono state trovate fosse comuni a testimonianza.


          Proprio per aver scongiurato la classica azione simil Iraq/afganistan/libia/primavere arabe Putin è stato candidato al premio nobel per la pace e da quel momento è iniziata l escalation mondiale contro la Russia.


          Per chi non lo sapesse la proposta russa di risolvere il problema è appoggiare Assad nella lotta all isis e poi mediarne l uscita di scena, aiutando la Siria a riacquistare la stabilità.
          La proposta Usa è appoggiare i ribelli e lasciare il paese in mano all isis...


          È chiaro che la Siria è oggetto del desiderio di molti e dei civili come al solito non frega un ***** a nessuno.
          CLUBZX10R

          Comment


          • #6
            come sempre...basta il sospetto

            Comment


            • #7
              Assad è sostenuto da russi a usa.... che vuoi di più dalla vita?

              Comment


              • #8
                Originally posted by leot_21 View Post
                Anche io non so più a cosa credere.... l' ultima volta che hanno accusato Assad di attacchi con gas poi si è scoperto che in realta erano stati i ribelli....
                Per chi non lo sapesse la proposta russa di risolvere il problema è appoggiare Assad nella lotta all isis e poi mediarne l uscita di scena, aiutando la Siria a riacquistare la stabilità.
                La proposta Usa è appoggiare i ribelli e lasciare il paese in mano all isis...
                Dove ti informi su www.cazzateanastro.com?

                L'attacco è stato rivendicato da Assad che afferma di aver colpito obiettivi militari.

                Edifici popolari e ospedali da campo osservati dall'ONU che ha denunciato l'accaduto.

                Gli USA per ora son stati ufficialmente a guardare, ma con Obama hanno velatamente appoggiato il regime locale con corpi speciali sul campo e adesso stanno pianificando un intervento di terra, probabilmente di concerto con i russi.

                Nel frattempo lo schifoso a capo di un regime che di legittimo non ha nulla fa i suoi porci comodi per eliminare i nemici interni, che spesso non hanno niente a che fare con l'Isis.
                "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

                Comment


                • #9
                  ascolta... gli osservatori onu sono gli stessi che si "dimenticano" di dire che nei sotterranei degli "ospedali" o "edifici civili" ci sono le santa barbara dei ribelli, dell'isis, o dei palestinesi di turno?

                  no, perche'a me sta storia degli osservatori, delle ong, che ormai sappiamo benissimo da che parte stanno, sono 20 anni che mi fa girare le palle.

                  se tu permetti, come "validissimo" medico senza frontiere, che nel tuo ospedale il "ribelle" di turno ci nasconda armi, tu sai benissimo che quell'ospedale diventa un obiettivo militare, fotte sega che poi vai a frignare dopo che l'hanno demolito.

                  tutti sti "finti idealisti" che vanno a fare i partigiani in paesi stranieri, dimenticandosi che, proprio assad, e' l'unico nell'area che sta combattendo l'isis.

                  dove erano tutti sti "partigiani" al golpe contro erdo"can"?
                  davanti alla tv, ad aspettare...

                  assad e' un bersaglio designato da obama, il premio nobel per la pace, e si, amico di putin (motivo ulteriore per farne un bersaglio), vi ricordo che senza putin di mezzo, grazie ad obama e a quella pazza della clinton, ci sarebbe una guerra anche contro l'iran.

                  l'amministrazione obama puntava esclusivamente alle guerre per tentare di risollevare l'economia usa, ogni minima occasione di fomentare per poi intervenire dietro compenso l'ha sfruttata...


                  cmq, considerazioni personali a parte, non esistono obiettivi civili in un territorio in guerra civile, ci sono 3 fazioni in siria in questo momento: i ribelli foraggiati dagli usa, lo stato legittimo, l'isis.

                  due di queste fazioni usano scudi civili per coprire le proprie attivita', non si fanno scrupoli a fare depositi di armi in zone che l'onu dovrebbe controllare (e che non controlla affatto, anche se prende soldi da mezzo mondo per fare sempre la figura dei polli), qualsiasi edificio da cui parte un attacco, oppure vi sia il sospetto si trovino miliziani o armi e' un obiettivo militare.

                  quanto al gas, l'ipotesi che magari gli attacchi abbiano beccato un deposito dei "ribelli" non e' troppo remota, fermo restando che sono solo loro a dichiarare l'uso del gas, cosa facilmente riscontrabile, se volessero farlo, proprio dai funzionari dell'onu.
                  ovviamente ad attacco finito eh... si sa' mai che facciano ispezioni preventive... per carita'...

                  Comment


                  • #10
                    a, tanto per chiarire ancora meglio la posizione dei "dem" occidentali: dove ***** sono le bandierine russe, le fiaccolate, i gessetti??

                    no, perche' l'attentato alla metro mi pare sia piuttosto reale, e che quello si sia un obiettivo civile in un paese formalmente in pace.

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by Larsen_EE View Post
                      ascolta... gli osservatori onu sono gli stessi che si "dimenticano" di dire che nei sotterranei degli "ospedali" o "edifici civili" ci sono le santa barbara dei ribelli, dell'isis, o dei palestinesi di turno?

                      no, perche'a me sta storia degli osservatori, delle ong, che ormai sappiamo benissimo da che parte stanno, sono 20 anni che mi fa girare le palle.

                      se tu permetti, come "validissimo" medico senza frontiere, che nel tuo ospedale il "ribelle" di turno ci nasconda armi, tu sai benissimo che quell'ospedale diventa un obiettivo militare, fotte sega che poi vai a frignare dopo che l'hanno demolito.

                      tutti sti "finti idealisti" che vanno a fare i partigiani in paesi stranieri, dimenticandosi che, proprio assad, e' l'unico nell'area che sta combattendo l'isis.

                      dove erano tutti sti "partigiani" al golpe contro erdo"can"?
                      davanti alla tv, ad aspettare...

                      assad e' un bersaglio designato da obama, il premio nobel per la pace, e si, amico di putin (motivo ulteriore per farne un bersaglio), vi ricordo che senza putin di mezzo, grazie ad obama e a quella pazza della clinton, ci sarebbe una guerra anche contro l'iran.

                      l'amministrazione obama puntava esclusivamente alle guerre per tentare di risollevare l'economia usa, ogni minima occasione di fomentare per poi intervenire dietro compenso l'ha sfruttata...


                      cmq, considerazioni personali a parte, non esistono obiettivi civili in un territorio in guerra civile, ci sono 3 fazioni in siria in questo momento: i ribelli foraggiati dagli usa, lo stato legittimo, l'isis.

                      due di queste fazioni usano scudi civili per coprire le proprie attivita', non si fanno scrupoli a fare depositi di armi in zone che l'onu dovrebbe controllare (e che non controlla affatto, anche se prende soldi da mezzo mondo per fare sempre la figura dei polli), qualsiasi edificio da cui parte un attacco, oppure vi sia il sospetto si trovino miliziani o armi e' un obiettivo militare.

                      quanto al gas, l'ipotesi che magari gli attacchi abbiano beccato un deposito dei "ribelli" non e' troppo remota, fermo restando che sono solo loro a dichiarare l'uso del gas, cosa facilmente riscontrabile, se volessero farlo, proprio dai funzionari dell'onu.
                      ovviamente ad attacco finito eh... si sa' mai che facciano ispezioni preventive... per carita'...
                      Quoto tutto!
                      L'ultima parte è poi la "teoria" appoggiata da Putin...
                      Lo spam è come la m@fia: c'è sempre,anche quando non si vede! :gaen:

                      Comment


                      • #12
                        non e' solo una teoria, visto che ci sono precedenti, verificati, sull'uso del gas da parte dei "ribelli".

                        in tutta onesta' non credo che assad, sapendo di essere nel mirino mediatico di tutto l'occidente, si metta a dargli una giustificazione per un'altra "caccia alle armi chimiche".

                        gira male ai "dem" che sia arrivato trump, perche' gia' si godevano gli appalti per una guerra in siria.

                        Comment


                        • #13
                          Larsen basta cazzate propagandistiche da ignorante di rara inumanità.

                          Stai negando il concetto stesso di crimine di guerra:

                          https://it.wikipedia.org/wiki/Crimine_di_guerra

                          Fosse per te il terrorismo non esisterebbe neppure, non perchè non ci sarebbero attentati ma semplicmente perchè sarebbe un legittimo modo di raggiungere i propri scopi.
                          "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

                          Comment


                          • #14
                            crimine di guerra cosa? la propaganda occidentale? si... sono d'accordo.

                            quanto alle regole d'ingaggio: un edificio cambia status nel momento in cui diventa un'installazione militare, quale che sia la parte che lo occupa.
                            un ospedale e' protetto finche' ci sono malati e medici, e basta... quando nei sotterranei (vedi in palestina, cosi' come in siria) ci sono depositi di armi, quell'ospedale perde il suo status e diventa obiettivo militare.

                            un ambulanza trasporta casse di munizioni invece di malati? perde il suo status.

                            e non mi frega un ***** che facciano di tutto per mettere in prima pagina "i poveri bambini", sappiamo bene come vengono fatte quelle foto e quale sia il loro intento...

                            Comment


                            • #15
                              tanto per chiarire:

                              Se le bombe chimiche di Idlib sono prodotte dai ribelli "moderati" - IlGiornale.it

                              "strage di bimbi"... si, certo, tutti a lavorare nella fabbrica di armi chimiche... la stampa "dem" e' ormai a livelli da barzelletta.

                              Comment

                              Working...
                              X