Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

Coronavirus....censimento opinioni diverse non allineate...

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Font Size
    #1

    Coronavirus....censimento opinioni diverse non allineate...

    Buongiorno, visto che ultimamente anche questo forum sembra il bollettino di guerra con post su post di numerologia avanzata sui morti e sullepericolosit? di questo virus..mi chiedo quanti di voi non la pensano come quello che ci dicono i media mainstream..quanti di voi non hanno paura di questo virus..quanti di voi pensano che ? in atto un ribaltamento politico mondiale nella fattispecie l'europa ? una sola grande nazione( vedi le misure di contenimento prese praticamente uguali per ogni stato pi? o meno )..la cina fa il caxxo che gli pare..l'america la vuole affossare e la russia continua a fare i caxxi suoi..

    In sintesi chi pensa che sia tutto una grande manipolazione dei fatti questa storia? Ovviamente il virus esiste e ha fatto vittime ma come ormai sostengono in tantissimi nel mondo( da virologi, immunologi, ricercatori e medici ) quello che sta accadendo alle ns vite, alle ns libert?, ai ns, figli, alle ns economie, ai ns diritti per via di questo virus influenzale( si un coronavirus ? un virus influenzale )? esageratamente sproporzionato se si paragona al numero di vittime che ha fatto nel mondo..( la maggior parte non sono neanche accertate..ma diamole per buone)..

    Se si riesce a non far degenerare in caciara questo post sar? un successo...altrimenti continuer? a fare controinformazione che ultimamente mi sta facendo divertire...


  • Font Size
    #2


    Coronavirus, Diego Fusaro: "Ogni regime del '900 ha posto in essere il divieto di assembramento"

    Comment


    • Font Size
      #3
      Domanda interessante a cui cercher? di rispondere con mie personali opinioni senza voler innescare flame. Io non sono un negazionista, no mask, no vaccini ecce cc e finora ho sempre portato la mascherina, anche quando non era obbligatoria (quest?estate). Io porto la mascherina non per non prendere il covid (di cui non ho questo grosso timore) ma solamente perch? potrei essere positivo ma asintomatico (quindi non sapere di essere positivo) e andarmene in giro tranquillamente ad infettare 100 persone, che a sua volta potrebbero infettare 1000 persone, che a loro volta potrebbero infettare 10000 persone e cos? via. Proprio ieri ho letto svariati articoli sulla pericolosit? e contagiosit? del virus paragonato ad altre malattie compreso l?influenza stagionale. Il problema del corona virus ? che ? circa 10 volte pi? contagioso rispetto all?influenza stagionale (8 milioni circa influenza stagionale in Italia nel 2019/20) ma per fortuna ? circa 10 volte meno letale paragonato alla Sars (sono dati scientifici, non inventati da me, googla e troverai tutto). Facciamo 2 calcoli paragonando il coronavirus con l?influenza stagionale che presenta l?1x1000 di tasso di mortalit? contro l?1% circa del coronavirus. Se l?influenza stagionale ha contagiato 8 milioni di italiani e ne ha uccisi 8000 in Italia, ipoteticamente il corona potrebbe contagiare 8 milioni di italiani e ucciderne 80000 (calcolati sulla base di quello che ho appena scritto sopra e come ripeto rilevati da svariati articoli che puoi trovare online). Applicando lo stesso concetto alla popolazione mondiale si avrebbe che per influenza stagionale su 8 miliardi di persone avremmo circa 8 milioni di morti, mentre per il coronavirus avremmo circa 80 milioni di morti.
      Questi esempi sono ipotizzati come se tutta la popolazione mondiale venisse contagiata, cosa irrealistica ma non impossibile volendo. Inoltre non ? detto ma potrebbe succedere, il virus potrebbe mutare e diventare pi? pericolo, come anche meno pericolo, ma non affiderei le sorti al fato visto che in teoria dovremmo essere una societ? molto + intelligente rispetto ai tempi della spagnola.
      Snocciolando questi numeri si pu? capire che il coronavirus potrebbe essere alla fine molto pi? pericoloso di quel che sembra. Per ora, abbiamo solo la mascherina che pu? limitare questa cosa e non vedo quale dittatura sanitaria ci sia a portare la mascherina per qualche ora al giorno. Ora mi collego ai discorsi lockdown, se tutti avessimo portato la mascherina quando serviva (e cio? quando si ? in contatto con persone che non fanno parte della cerchia familiare) adesso non ci sarebbe bisogno di altri lockdown, ma siccome ci piace di + andare al mare, andare in disco o locali, adesso siamo quasi di nuovo sull?orlo della chiusura.
      Detto questo ormai vedo che la situazione st? diventando esplosiva in tutto il mondo e questa cosa non mi piace e spero che non porti a cose ancora pi? brutte in futuro.


      Inviato dal mio SM-N770F utilizzando Tapatalk

      Comment


      • Font Size
        #4
        Originally posted by tome83 View Post
        Domanda interessante a cui cercher? di rispondere con mie personali opinioni senza voler innescare flame. Io non sono un negazionista, no mask, no vaccini ecce cc e finora ho sempre portato la mascherina, anche quando non era obbligatoria (quest?estate). Io porto la mascherina non per non prendere il covid (di cui non ho questo grosso timore) ma solamente perch? potrei essere positivo ma asintomatico (quindi non sapere di essere positivo) e andarmene in giro tranquillamente ad infettare 100 persone, che a sua volta potrebbero infettare 1000 persone, che a loro volta potrebbero infettare 10000 persone e cos? via. Proprio ieri ho letto svariati articoli sulla pericolosit? e contagiosit? del virus paragonato ad altre malattie compreso l?influenza stagionale. Il problema del corona virus ? che ? circa 10 volte pi? contagioso rispetto all?influenza stagionale (8 milioni circa influenza stagionale in Italia nel 2019/20) ma per fortuna ? circa 10 volte meno letale paragonato alla Sars (sono dati scientifici, non inventati da me, googla e troverai tutto). Facciamo 2 calcoli paragonando il coronavirus con l?influenza stagionale che presenta l?1x1000 di tasso di mortalit? contro l?1% circa del coronavirus. Se l?influenza stagionale ha contagiato 8 milioni di italiani e ne ha uccisi 8000 in Italia, ipoteticamente il corona potrebbe contagiare 8 milioni di italiani e ucciderne 80000 (calcolati sulla base di quello che ho appena scritto sopra e come ripeto rilevati da svariati articoli che puoi trovare online). Applicando lo stesso concetto alla popolazione mondiale si avrebbe che per influenza stagionale su 8 miliardi di persone avremmo circa 8 milioni di morti, mentre per il coronavirus avremmo circa 80 milioni di morti.
        Questi esempi sono ipotizzati come se tutta la popolazione mondiale venisse contagiata, cosa irrealistica ma non impossibile volendo. Inoltre non ? detto ma potrebbe succedere, il virus potrebbe mutare e diventare pi? pericolo, come anche meno pericolo, ma non affiderei le sorti al fato visto che in teoria dovremmo essere una societ? molto + intelligente rispetto ai tempi della spagnola.
        Snocciolando questi numeri si pu? capire che il coronavirus potrebbe essere alla fine molto pi? pericoloso di quel che sembra. Per ora, abbiamo solo la mascherina che pu? limitare questa cosa e non vedo quale dittatura sanitaria ci sia a portare la mascherina per qualche ora al giorno. Ora mi collego ai discorsi lockdown, se tutti avessimo portato la mascherina quando serviva (e cio? quando si ? in contatto con persone che non fanno parte della cerchia familiare) adesso non ci sarebbe bisogno di altri lockdown, ma siccome ci piace di + andare al mare, andare in disco o locali, adesso siamo quasi di nuovo sull?orlo della chiusura.
        Detto questo ormai vedo che la situazione st? diventando esplosiva in tutto il mondo e questa cosa non mi piace e spero che non porti a cose ancora pi? brutte in futuro.


        Inviato dal mio SM-N770F utilizzando Tapatalk
        ragionamento corretto..diciamo che per? abbiamo capito che nel 97% dei casi uccide persone con altre patologie pregresse in media 3...che la media delle persone morte ? di 81 anni( dati del' iss)..quindi andrebbero riparametrati i tuoi calcoli o pi? semplicemente visto che dati alla mano sono quelle categorie di persone da proteggere si potrebbe tranquillamente vivere normalmente e assistere le persone pi? fragili..

        per quanto riguarda la mascherina e il suo corretto uso ci sarebbe da parlare un p?..nel senso che i virus non sono assolutamente fermati dalle ns mascherine che usiamo ad minkiam( io sicuramente non la cambio dopo qualche ora e diventano a loro volta terreno di coltura x virus e batteri.. ), sono troppo piccole le particelle per essere fermate da una mascherina o qualsivoglia bavaglio fatto in casa..

        se poi pensiamo che il virus circola da ottobre scorso in tutto il mondo( partendo dalla cina ) diciamo che i danni che doveva fare li ha gi? fatti...oggi con gli stessi contagiati di marzo( o meglio i tamponati ) abbiamo un numero di persone in terapia intensiva ridicolo( fortunatamente )...abbiamo le cure, non intubano pi? nessuno ( e anche qui ci sarebbe da parlare ), gli ospedali sono organizzati..

        Quindi perch? continuano a incutere terrore? Perch? affossano le economie? Dicono che i veri morti sono quelli economici...nel mondo 1,5mld di persone perder? il lavoro e 800mln morir? di fame...il discorso ? grande..

        Comment


        • Font Size
          #5
          E proprio perch? ? molto contagioso, hanno mandato gli infetti nelle RSA a fare morire gli altri.

          E non solo qui, sembra proprio un protocollo.

          Comment


          • Font Size
            #6
            Che i media enfatizzino non vi ? dubbio .
            Che l'occasione fa l'uomo ladro e quindi chiunque ne abbia intravisto la possibilit? abbia speculato sulla situazione creata dal virus non vi ? dubbio .
            Che tutta la fanghiglia dell'essere umano faccia opportunismo ? pure questo scontato .

            Ma il virus c'? e va affrontato con responsabilit? . Che sia enfatizzato o meno, ci si sta facendo un sacco di paturnie inutili : se si rientra a casa a mezzanotte non vedo sta gran tragedia . Se non si fa la movida fin tardi si potrebbe spendere quel tempo rimasto per migliorare la propria professionalit? invece ceh trovarsi poi a 40 anni a frignare che lo stato non ti trova lavoro o non ti arrivano soldi a sufficienza per mantenere i figli che hai messo al mondo ...

            Insomma i politici sono piuttosto vomitevoli ma anche i cittadini a me paiono dei gran piagnucoloni per CAZZATE .

            Comment


            • Font Size
              #7


              Perch? tu guardi il dito e non la luna. Tu non devi guadare al fatto che le persone che si ammalano sono tutte dai 70 anni in su. Guardala sotto un altro punto di vista. I medici per codice deontologico devono prestare soccorso a tutti pazienti senza discriminazioni di sesso, religione, et? e condizioni di salute. Se oltre ai normali ricoveri in terapia intensiva dovuti ad incidenti, infarti, emorraggie cerebrali ecce cc aggiungiamo tutti quelli che ne hanno bisogno per covid, capirai bene che nel giro di poco tempo avremo le terapie intensive intasate. Se per caso tu avessi bisogno di una terapia intensiva perch? hai fatto un incidente stradale, che facciamo? Ti lasciamo morire te o buttiamo una persona anziana in mezzo alla strada per salvare te? Il lockdown di primavera ? stato fatto per scongiurare questa ipotesi, mica perch? il virus ? altamente letale. Poi se vogliamo parlare del fatto che ci sono pochi posti letto dovuti ai tagli scellerati fatti alla sanit? negli ultimi 30 ok, ma quello ? un altro discorso.
              Discorso mascherina. Ovvio che non blocca i virus che sono piccoli solo qualche micron, ma ? assodato e scientificamente approvato che i virus si trasmettono perch? si viene a contatto con gocce di salivazione che vengono espulse nella normale parlata, nei colpi di tosse o nei stranuti. La mascherina blocca quel tipo di particelle. Esempio lampante sono i medici e gli infermieri in sala chirurgica che portano le mascherine.
              Per il discorso ultimo delle cure, mi sembra che nel mondo si sia capito come curare in maniera efficace il virus, tant?? che a un livello di? contagi molto + alto rispetto a febbraio, corrisponde una bassa % di gente che finisce in terapia intensiva. Io non vedo tutto questo terrore psicologico di cui parli, io sono sempre andato in luoghi affollati di gente portando la mascherina, ma purtroppo ne vedevo sempre molti troppi senza. Ripeto, se tutti avessimo portato la mascherina ora non si parlerebbe di nuovo lockdown? e quindi non si farebbe terrorismo psicologico come dici che stanno facendo
              ?




              Inviato dal mio SM-N770F utilizzando Tapatalk


              Last edited by tome83; 15-10-20, 11:13.

              Comment


              • Font Size
                #8
                Il virus esiste e, purtroppo, ? anche molto contagioso. Alcuni studi stanno evidenziando come, al risalire dei contagiati, siano diversi i numeri...mi spiego:
                ci sono molti contagi ma molti di questi sono positivi asintomatici e lo scoprono per caso, i malati con lievi e moderati sintomi sono molti ma non sono gravi, infetti gravi ce ne sono molto meno in percentuale rispetto a marzo/aprile...sembra che il virus abbia perso forza oppure l'essere umano sta imparando ad affrontarlo.
                Il problema ? che non si pu? rischiare un secondo lock down, sarebbe un bagno di sangue per cui bisogna per forza vincere contro sto maledetto virus.
                La mascherina va usata, che piaccia o meno...e finiamola con sta storia che ledono la nostra libert? ecc. Si sono scatenati tutti con il suggerimento per gli invitati a casa e poi nel dPCM non ve ne ? voce...tutti a fare rave giornalmente, basta che dicano che non si pu? fare una cosa che tutti la vogliono fare.
                Io ne ho paura, ma non per me direttamente, probabilmente sono abbastanza forte e robusto da poterlo affrontare, ma penso a mia figlia di 6 anni alla quale una polmonite bene bene non farebbe, penso a mia madre, che gi? ? una mezza carretta semi depressa adesso figuriamoci ricoverata in completa solitudine...penso a mio fratello, che gi? ha preso una mazzata scoprendo una malattia degenerativa, ci manca solo il contagio da Covid...penso a tutti quelli che, in caso di infezione, rischierebbero anche solo il ricovero (in completa solitudine...)

                Tutta sta pantomima del complotto la ritengo una "cagata pazzesca!" La solita caccia alle streghe...

                I politici poi fanno quel che possono, non hanno la mia stima e non li ritengo in grado di poter guidare una Graziella, figuriamoci un paese! Ma questi abbiamo e sono li, e non abbiamo ne tempo ne risorse per pensare a elezioni, cambiamenti ecc. Adesso ci dobbiamo fare andar bene questi qui e cercare di uscire dal tunnel del Covid, il resto poi si vedr?.

                Comment


                • Font Size
                  #9
                  Una cosa ? certa, questo virus non lo ferma ne una mascherina ne chiudere le persone in casa... L'unica strada ? potenziare all'inverosimile le strutture sanitarie e il personale sanitario, le cure ci sono, i protocolli anche, cos? come le informazioni pi? chiare sul virus, l'unica strada ? curare chi si infetta, ma sperare di fermare questo virus, per me, ? pura utopia...

                  Comment


                  • Font Size
                    #10
                    Originally posted by desmodannato View Post
                    Una cosa ? certa, questo virus non lo ferma ne una mascherina ne chiudere le persone in casa... L'unica strada ? potenziare all'inverosimile le strutture sanitarie e il personale sanitario, le cure ci sono, i protocolli anche, cos? come le informazioni pi? chiare sul virus, l'unica strada ? curare chi si infetta, ma sperare di fermare questo virus, per me, ? pura utopia...
                    Nessuno ha parlato di fermarlo, ma si potrebbe rallentarlo in modo significativo per? usando tutti le protezioni.

                    Inviato dal mio SM-N770F utilizzando Tapatalk

                    Comment


                    • Font Size
                      #11
                      Originally posted by alem74 View Post
                      Il virus esiste e, purtroppo, ? anche molto contagioso. Alcuni studi stanno evidenziando come, al risalire dei contagiati, siano diversi i numeri...mi spiego:
                      ci sono molti contagi ma molti di questi sono positivi asintomatici e lo scoprono per caso, i malati con lievi e moderati sintomi sono molti ma non sono gravi, infetti gravi ce ne sono molto meno in percentuale rispetto a marzo/aprile...sembra che il virus abbia perso forza oppure l'essere umano sta imparando ad affrontarlo.
                      Il problema ? che non si pu? rischiare un secondo lock down, sarebbe un bagno di sangue per cui bisogna per forza vincere contro sto maledetto virus.
                      La mascherina va usata, che piaccia o meno...e finiamola con sta storia che ledono la nostra libert? ecc. Si sono scatenati tutti con il suggerimento per gli invitati a casa e poi nel dPCM non ve ne ? voce...tutti a fare rave giornalmente, basta che dicano che non si pu? fare una cosa che tutti la vogliono fare.
                      Io ne ho paura, ma non per me direttamente, probabilmente sono abbastanza forte e robusto da poterlo affrontare, ma penso a mia figlia di 6 anni alla quale una polmonite bene bene non farebbe, penso a mia madre, che gi? ? una mezza carretta semi depressa adesso figuriamoci ricoverata in completa solitudine...penso a mio fratello, che gi? ha preso una mazzata scoprendo una malattia degenerativa, ci manca solo il contagio da Covid...penso a tutti quelli che, in caso di infezione, rischierebbero anche solo il ricovero (in completa solitudine...)

                      Tutta sta pantomima del complotto la ritengo una "cagata pazzesca!" La solita caccia alle streghe...

                      I politici poi fanno quel che possono, non hanno la mia stima e non li ritengo in grado di poter guidare una Graziella, figuriamoci un paese! Ma questi abbiamo e sono li, e non abbiamo ne tempo ne risorse per pensare a elezioni, cambiamenti ecc. Adesso ci dobbiamo fare andar bene questi qui e cercare di uscire dal tunnel del Covid, il resto poi si vedr?.
                      Sante parole

                      Inviato dal mio SM-N770F utilizzando Tapatalk

                      Comment


                      • Font Size
                        #12
                        Le vie per risolvere questa pandemia sono due:
                        1. come voleva fare boris johnson, lasciare che il virus circoli e puntare all'immunit? di gregge, cosa fattibilissima certo, a patto accettare che la gente crepi (e si ? visto come ? andata a finire in UK, tanto esaltati e convinti di questa soluzione, salvo poi ripiegare al lockdown con la coda fra le gambe), e il virus non fa preferenze, ammazza senza guardare in faccia nessuno, quindi se la popolazione accetta di morire e/o perdere i propri cari si pu? puntare a questa via. A me sembra una via raccapricciante, ma tanto i pagliacci avrebbero da lamentarsi comunque che non si ? fatto nulla per arginare il problema.
                        Puntare all'immunit? di gregge avrebbe un risvolto positivo, tendenzialmente (non sicuramente eh) permetterebbe la diffusione e la mutazione del virus in una forma meno grave, ? noto che lo scopo di un virus ? replicarsi quanto pi? possibile, se un virus ammazza il soggetto ospite il suo obiettivo non sar? raggiunto in quanto il soggetto ospite non potr? andare in giro a tossire e starnutire facendo in modo da propagare il virus (vi siete mai chiesti perch? quando ci si ammala si tossisce e starnutisce? Ecco ora lo sapete, ? il virus che induce questa reazione del corpo per far si che il virus stesso si diffonda), quindi ? facile (ma non sicuro) aspettarsi che a prevalere sia un ceppo meno virulento. Ps. il motivo per il quale la Sars di qualche hanno fa si ? fermata a 8mila contagi ? perch? quel virus era molto pi? letale ed era contagioso quando i sintomi comparivano, non ha fatto in tempo a diffondersi perch? la gente crepava prima di riuscire a muoversi in giro per il mondo . Idem altri tipi di febbri, e influenze. Questo va a confermare quanto scritto sopra.

                        2. Distanziamento sociale, igiene e mascherine, questo non per fare un regalo alle lobby inventate dai pagliacci, ma per un semplice motivo, manca ancora il fottuto vaccino, una volta che si avr? il vaccino, il distanziamento sociale e le mascherine saranno un lontano ricordo. E perch?? Perch? il vaccino di fatto consente una immunit? di gregge indotta. Ma senza le ripercussioni gravi del virus vero e proprio. il distanziamento sociale consente di limitare i danni, non certo di risolverli, evita il sovra affollamento degli ospedali, e di conseguenza il rubare posti letto a persone che magari hanno altre magagne che non possono essere limitate da una mascherina o dall'igiene.

                        Mi pare di capire che i vari governi a livello internazionale hanno scelto la soluzione nr. 2, tutti scemi? Tutti complici? A quanto pare per quelli che si credono illuminati si
                        Last edited by JB hsm; 15-10-20, 12:10.

                        Comment


                        • Font Size
                          #13
                          Io posso solo dire, da dipendente in una enoteca e bar, che ci stanno provando in tutti i modi a tirarci gi? economicamente... Dai, cena, bicchierino della staffa e casa entro mezzanotte? Che ?, il coprifuoco? Che fastidio danno le persone sedute ai tavoli fino all'ora di chiusura (normale) del locale (quindi le 2, di solito nei weekend)? Bah...

                          Inviato dal mio MAR-LX1B utilizzando Tapatalk

                          Comment


                          • Font Size
                            #14
                            Originally posted by tome83 View Post

                            Perch? tu guardi il dito e non la luna. Tu non devi guadare al fatto che le persone che si ammalano sono tutte dai 70 anni in su. Guardala sotto un altro punto di vista. I medici per codice deontologico devono prestare soccorso a tutti pazienti senza discriminazioni di sesso, religione, et? e condizioni di salute. Se oltre ai normali ricoveri in terapia intensiva dovuti ad incidenti, infarti, emorraggie cerebrali ecce cc aggiungiamo tutti quelli che ne hanno bisogno per covid, capirai bene che nel giro di poco tempo avremo le terapie intensive intasate. Se per caso tu avessi bisogno di una terapia intensiva perch? hai fatto un incidente stradale, che facciamo? Ti lasciamo morire te o buttiamo una persona anziana in mezzo alla strada per salvare te? Il lockdown di primavera ? stato fatto per scongiurare questa ipotesi, mica perch? il virus ? altamente letale. Poi se vogliamo parlare del fatto che ci sono pochi posti letto dovuti ai tagli scellerati fatti alla sanit? negli ultimi 30 ok, ma quello ? un altro discorso.
                            Discorso mascherina. Ovvio che non blocca i virus che sono piccoli solo qualche micron, ma ? assodato e scientificamente approvato che i virus si trasmettono perch? si viene a contatto con gocce di salivazione che vengono espulse nella normale parlata, nei colpi di tosse o nei stranuti. La mascherina blocca quel tipo di particelle. Esempio lampante sono i medici e gli infermieri in sala chirurgica che portano le mascherine.
                            Per il discorso ultimo delle cure, mi sembra che nel mondo si sia capito come curare in maniera efficace il virus, tant?? che a un livello di contagi molto + alto rispetto a febbraio, corrisponde una bassa % di gente che finisce in terapia intensiva. Io non vedo tutto questo terrore psicologico di cui parli, io sono sempre andato in luoghi affollati di gente portando la mascherina, ma purtroppo ne vedevo sempre molti troppi senza. Ripeto, se tutti avessimo portato la mascherina ora non si parlerebbe di nuovo lockdown e quindi non si farebbe terrorismo psicologico come dici che stanno facendo





                            Inviato dal mio SM-N770F utilizzando Tapatalk

                            Parole al vento tome. Credimi.

                            Comment


                            • Font Size
                              #15
                              Originally posted by tome83 View Post
                              Nessuno ha parlato di fermarlo, ma si potrebbe rallentarlo in modo significativo per? usando tutti le protezioni.

                              Inviato dal mio SM-N770F utilizzando Tapatalk
                              Rallentarlo? Significa annientare la socialit?, le relazioni interpersonali, significherebbe vivere come Robot per un tempo indefinito e senza alcuna certezza che lo si sconfigga... Significa che non potranno esistere nuove conoscenze, nuove relazioni, saremo tutti confinati nelle nostre case, sar? l'annientamento della societ?, ma vi rendete conto che, evitandoci a vicenda, viene meno il senso stesso di societ?? Se passeggio sul lungomare devo indossare la mascherina, poi in un locale al chiuso, se sto seduto e mangio, la posso togliere, ? cos? che vogliamo rallentarlo?

                              Comment

                              X
                              Working...
                              X