Announcement

Collapse
No announcement yet.

Valtrebbia e ritorno alternativo

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Valtrebbia e ritorno alternativo

    E' tanti anni che non torno in valtrebbia, mi aggiornate com'è la situazione velox imboscati o altre invenzioni? non ci vado più per correre, ma diciamo che vorrei divertirmi, ricordo che già gli ultimi anni era proprio guerra aperta con posti di blocco dietro le curve e velox nascosti in auto civetta sulle strade, senza segnalazione, ne niente.... ultima volta forse 8 anni fa ci sono passato e volevo un aggiornamento, anche riguardo le condizioni dell'asfalto che ricordo erano in peggioramento

    Poi, volevo chiedervi un consiglio per il rientro verso Milano, all'andata farei la classicissima ss45 fino a Genova e volevo un rientro alternativo, evitando più possibile autostrada, avrei la strada che passa da chiavari santo stefano d'aveto, ferriere, piacenza ma l'ho fatto mille volte ai tempi... se avete un rientro alternativo preferirei vedere posti nuovi

  • #2
    Originally posted by freddy.bike View Post
    E' tanti anni che non torno in valtrebbia, mi aggiornate com'è la situazione velox imboscati o altre invenzioni? non ci vado più per correre, ma diciamo che vorrei divertirmi, ricordo che già gli ultimi anni era proprio guerra aperta con posti di blocco dietro le curve e velox nascosti in auto civetta sulle strade, senza segnalazione, ne niente.... ultima volta forse 8 anni fa ci sono passato e volevo un aggiornamento, anche riguardo le condizioni dell'asfalto che ricordo erano in peggioramento

    Poi, volevo chiedervi un consiglio per il rientro verso Milano, all'andata farei la classicissima ss45 fino a Genova e volevo un rientro alternativo, evitando più possibile autostrada, avrei la strada che passa da chiavari santo stefano d'aveto, ferriere, piacenza ma l'ho fatto mille volte ai tempi... se avete un rientro alternativo preferirei vedere posti nuovi
    Valtrebbia love
    Ci son stata giusto ieri! Ora stanno facendo un sacco di lavori (semafori, strada scarificata e brecciolino), ma sembrano essere molto svelti... A parte quei punti rognosetti, è sempre uno spettacolo!!! Se vieni in qua, avvisami!!! Se son libera faccio volentieri un giro!

    Comment


    • #3
      Originally posted by freddy.bike View Post
      E' tanti anni che non torno in valtrebbia, mi aggiornate com'è la situazione velox imboscati o altre invenzioni? non ci vado più per correre, ma diciamo che vorrei divertirmi, ricordo che già gli ultimi anni era proprio guerra aperta con posti di blocco dietro le curve e velox nascosti in auto civetta sulle strade, senza segnalazione, ne niente.... ultima volta forse 8 anni fa ci sono passato e volevo un aggiornamento, anche riguardo le condizioni dell'asfalto che ricordo erano in peggioramento

      Poi, volevo chiedervi un consiglio per il rientro verso Milano, all'andata farei la classicissima ss45 fino a Genova e volevo un rientro alternativo, evitando più possibile autostrada, avrei la strada che passa da chiavari santo stefano d'aveto, ferriere, piacenza ma l'ho fatto mille volte ai tempi... se avete un rientro alternativo preferirei vedere posti nuovi
      Velox... A LOCO nell'aiuola del benzinaro, si trova spesso la sorpresa... Cmq basta andare in maniera civile nei centri abitati e non si hanno problemi... A Gorreto fermati al bar con la moto in cima al pilastro, sono super simpatici e hanno delle sdraio da paiura!!!!

      Comment


      • #4
        Originally posted by Fiamma4 View Post
        Valtrebbia love
        Ci son stata giusto ieri! Ora stanno facendo un sacco di lavori (semafori, strada scarificata e brecciolino), ma sembrano essere molto svelti... A parte quei punti rognosetti, è sempre uno spettacolo!!! Se vieni in qua, avvisami!!! Se son libera faccio volentieri un giro!
        no problem, da questa stagione ho smesso con le moto sportive e sono passato al Tenèrè 700, le strade dissestate non mi fanno più così paura anche se mi sembra di guidare un motard talmente è agile e piega strabene se vengo giù però credo sarà un giorno in settimana, non scendo nei weekend

        Comment


        • #5
          Originally posted by Fiamma4 View Post
          Velox... A LOCO nell'aiuola del benzinaro, si trova spesso la sorpresa... Cmq basta andare in maniera civile nei centri abitati e non si hanno problemi... A Gorreto fermati al bar con la moto in cima al pilastro, sono super simpatici e hanno delle sdraio da paiura!!!!
          si si, nei centri abitato ho regola ferrea 50 all'ora e super educato, ormai con l'età ho smesso di molestare i poveri abitanti sotto le loro case tanto per divertirsi c isono km e km di curve senza disturbare nessuno ;-) grazie per la segnalazione delle sdraio ma non sono tipo da sdraio, quando sono in moto non mi fermo neanche per pranzo ahaha, panino da casa, 5 minuti e via on the road

          Comment


          • #6
            Originally posted by freddy.bike View Post

            no problem, da questa stagione ho smesso con le moto sportive e sono passato al Tenèrè 700, le strade dissestate non mi fanno più così paura anche se mi sembra di guidare un motard talmente è agile e piega strabene se vengo giù però credo sarà un giorno in settimana, non scendo nei weekend
            Ahahahahahahah!!!! Vabbè, allora sei sicuramente messo meglio di me ieri!!!

            Comment


            • #7
              Originally posted by freddy.bike View Post

              si si, nei centri abitato ho regola ferrea 50 all'ora e super educato, ormai con l'età ho smesso di molestare i poveri abitanti sotto le loro case tanto per divertirsi c isono km e km di curve senza disturbare nessuno ;-) grazie per la segnalazione delle sdraio ma non sono tipo da sdraio, quando sono in moto non mi fermo neanche per pranzo ahaha, panino da casa, 5 minuti e via on the road
              Io ieri ci son svenuta sopra... Vabbè, ero stanca

              Comment


              • #8
                Passato l'ultima volta 2 anni fa, da Milano, Passo Penice, e poi lungo il trebbia fino a genova, al ritorno fai il Turchino, statale, no autostrada, e poi guarda le gomme

                Velox ed imboscate il week end è un tiro al piccione, in paese sempre tranquillo, fuori magari ti liberi ma cerca di stare entro i +40...

                Poi di deviazioni dalla Val Trebbia ce ne sono tante, che portano ad altre vallate, se vuoi ne prendi una a caso e vedrai che paesaggi

                Comment


                • #9
                  Originally posted by devilsss View Post
                  Passato l'ultima volta 2 anni fa, da Milano, Passo Penice, e poi lungo il trebbia fino a genova, al ritorno fai il Turchino, statale, no autostrada, e poi guarda le gomme

                  Velox ed imboscate il week end è un tiro al piccione, in paese sempre tranquillo, fuori magari ti liberi ma cerca di stare entro i +40...

                  Poi di deviazioni dalla Val Trebbia ce ne sono tante, che portano ad altre vallate, se vuoi ne prendi una a caso e vedrai che paesaggi
                  Sì, ma lascia stare quella che passa da Barbagelata e ti porta sulla Scoglina e Santo Stefano... È un cratere e brecciolino unico....

                  Comment


                  • #10
                    Io ho giocato tanti jolly al pronto soccorso di Bobbio e poi all'ospedale di piacenza dove mi portavano in ambulanza ...

                    La val d'Aveto col passo Tomarlo sono una figata pazzesca , ma se vuoi tornare indietro potresti fare il giro contrario al nostro : noi arrivavamo in quelle zone partendo dalla cisa .

                    Ma se non vuoi andare in Cisa e vuoi tornare di li prova pian dei ratti , favale di malvaro o una di quei passettini risalendo su fino a Tortona .
                    Poi beh ... l'autostrada finale non te la leva nessuno a meno che vuoi spendere tempo a passare da un paesino all'altro .
                    Originally posted by Luca990
                    al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perché ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by Lele-R1-Crash View Post
                      Io ho giocato tanti jolly al pronto soccorso di Bobbio e poi all'ospedale di piacenza dove mi portavano in ambulanza ...

                      La val d'Aveto col passo Tomarlo sono una figata pazzesca , ma se vuoi tornare indietro potresti fare il giro contrario al nostro : noi arrivavamo in quelle zone partendo dalla cisa .

                      Ma se non vuoi andare in Cisa e vuoi tornare di li prova pian dei ratti , favale di malvaro o una di quei passettini risalendo su fino a Tortona .
                      Poi beh ... l'autostrada finale non te la leva nessuno a meno che vuoi spendere tempo a passare da un paesino all'altro .
                      Pian dei ratti, favale ecc è la strada che porta sia alla Scoglina (se giri prima), sia al súper bar di Sottocolle e poi da lì prendi il bivio per Piacenza e bobbio oppure prosegui per Busalla e i Giovi!

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by Fiamma4 View Post
                        Sì, ma lascia stare quella che passa da Barbagelata e ti porta sulla Scoglina e Santo Stefano... È un cratere e brecciolino unico....
                        ecco grazie, questa è una bella e utile segnalazione visto la stavo valutando

                        Comment


                        • #13
                          Originally posted by Fiamma4 View Post
                          Pian dei ratti, favale ecc è la strada che porta sia alla Scoglina (se giri prima), sia al súper bar di Sottocolle e poi da lì prendi il bivio per Piacenza e bobbio oppure prosegui per Busalla e i Giovi!
                          Beh quelle sono tutte strade che si intrecciano e puoi andare un pò dove ti porta l'ispirazione . Abbiamo consumato taaaaaaaaaaaaaaaaanta gomma io e gli amici pavesi

                          Ci ho lasciato un'R1 ed anche il mio primo amore ... YZF750R del 1998 mentre testavo gli esperimenti dischi braking del Bruno

                          Da li a risalire per Tortona , una strada vale l'altra e non c'è più bisogno di tornare a Busalla (se sta rientrando verso casa come ha chiesto nel topic)
                          Last edited by Lele-R1-Crash; 05-06-20, 10:52.
                          Originally posted by Luca990
                          al mondo di oggi dove svieni per strada e nessuno si ferma a soccorrerti ma tutti sanno che a colazione hai mangiato #yogurtconfragole perché ti sei fatto un selfie con sguardo ammiccante

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by Fiamma4 View Post
                            Pian dei ratti, favale ecc è la strada che porta sia alla Scoglina (se giri prima), sia al súper bar di Sottocolle e poi da lì prendi il bivio per Piacenza e bobbio oppure prosegui per Busalla e i Giovi!
                            il bar di Sottocolle... quante volte ci sono stato

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by Lele-R1-Crash View Post

                              Beh quelle sono tutte strade che si intrecciano e puoi andare un pò dove ti porta l'ispirazione . Abbiamo consumato taaaaaaaaaaaaaaaaanta gomma io e gli amici pavesi

                              Ci ho lasciato un'R1 ed anche il mio primo amore ... YZF750R del 1998
                              Ma no! A me la scoffera piace da matti, specialmente a salire, da Busalla verso Sottocolle!!

                              Comment

                              Working...
                              X