Announcement

Collapse
No announcement yet.

R7: ma ne vale al pena

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #46
    Originally posted by umbe74 View Post
    no.. il 250gp va molto più forte di un 600 originale..

    ho qualche dubbio a riguardo.....


    ti assicuro che un 250gp svernicia ovunque un 600 originale.. ma anche non proprio originale.


    veramente affascinante l'r7. la conoscevo poco. mi informerò a riguardo!
    Last edited by Bodo BSP; 02-01-10, 00:49.

    Comment


    • #47
      Originally posted by Luisss View Post
      perchè la R1 è una moto

      l'R7 invece è una delle Moto
      Originally posted by mito22 View Post
      Ma che dici?
      esattamente quello che penso, perchè?

      (ma per rispondere così mi sa che non hai colto il significato che è scritto tra le righe, o meglio la differenza che intendo tra moto e Moto)
      Last edited by Luisss; 09-03-10, 10:16.

      Comment


      • #48
        Il fanatismo è una brutta bestia, per carità l'r7 mi piace molto, ha un fascino tutto suo, si dice che la r1 sia sexy, beh l'r7 allora è anche maiala!!! Però scusate 50milioni di lire per ritrovarsi solo con la base di partenza!!! Prendiamo una qualsiasi r1 dal 98 al 2003 eseguiamo modifiche fino a raggiungere i 50milioni di spesa complessiva e vedrete che l'r1 ne mangia 2 alla volta di r7

        Comment


        • #49
          Originally posted by aleps2 View Post
          Il fanatismo è una brutta bestia, per carità l'r7 mi piace molto, ha un fascino tutto suo, si dice che la r1 sia sexy, beh l'r7 allora è anche maiala!!! Però scusate 50milioni di lire per ritrovarsi solo con la base di partenza!!! Prendiamo una qualsiasi r1 dal 98 al 2003 eseguiamo modifiche fino a raggiungere i 50milioni di spesa complessiva e vedrete che l'r1 ne mangia 2 alla volta di r7
          Scusa eh, stesso discorso per cui case come Ducati o MV dovrebbero chiudere domani.. io non le amo e per praticità la penso come te ma il telaio di una moto te lo prendi come l'han fatto e te lo tieni, l'R7 ha il telaio di una moto da corsa, preparata magari non andrà come altre moto moderne ma le sensazioni che darà saranno da moto da corsa, non da moto elaborata... e se permetti la differenza è enorme... poi magari non è quello che cerchi o quello che puoi/vuoi permetterti visto quanto ti verrebbe a costare ma non è quello il punto...


          "When I grow up I want to be a biker".
          "Sorry son, you can't do both".
          Originally posted by bastich
          poi, si sa, la lunghezza focale, come le tette ed i cv, non è mai abbastanza

          Comment


          • #50
            io ne ho una da pista,ma con motore r1 2003 sbk e posso dire che va,molto divertente.con il suo motore era un polmone e rompeva,sono scelte le mie ,ma almeno ora cammina dato che la ciclistica va molto bene\è in vendita.

            Comment


            • #51
              Originally posted by squadracoste View Post
              io ne ho una da pista,ma con motore r1 2003 sbk e posso dire che va,molto divertente.con il suo motore era un polmone e rompeva,sono scelte le mie ,ma almeno ora cammina dato che la ciclistica va molto bene\è in vendita.
              Prezzo in MP?

              Comment


              • #52
                Originally posted by iggogatte View Post
                Non arrabbiatevi. Non era polemica
                Guardo la NR e dico: toh la prima moto di serie con lo scarico sottosella, pistoni ovali, 32 valvole. Guardo la R7 e cosa vedo? Ecco, lo chiedo a voi. Personalmente trovo fantastica la RC30, molto innovativa per l'epoca e bella da morire. L'R7, cosa aveva di innovativo per la sua epoca? Non è che costava una fortuna ma se la sono cagata in pochi. Facendo un paragone: Ducati 1098 e Aprilia RSV1000R. Cosa resterà di quest'ultima?
                Non arrabbiatevi ma spiegatemi.
                ti posso solo dire che il manuale uso e manutenzione della R7 sembra un romanzo di LEOPARDI per dimensioni, quindi spiegarti in due righe minimizzerebe.ti dico solo che un telaio cosí non ce ´l hanno moto odierne(canotto sterzo con inclinazione regolabile.asse post idem per non parlare poi dell imp iniezione mitsubishi)...una grande moto.il piú bel 750 della storia del motociclismo

                Comment


                • #53
                  Originally posted by iggogatte View Post
                  Non arrabbiatevi. Non era polemica
                  Guardo la NR e dico: toh la prima moto di serie con lo scarico sottosella, pistoni ovali, 32 valvole. Guardo la R7 e cosa vedo? Ecco, lo chiedo a voi. Personalmente trovo fantastica la RC30, molto innovativa per l'epoca e bella da morire. L'R7, cosa aveva di innovativo per la sua epoca? Non è che costava una fortuna ma se la sono cagata in pochi. Facendo un paragone: Ducati 1098 e Aprilia RSV1000R. Cosa resterà di quest'ultima?
                  Non arrabbiatevi ma spiegatemi.


                  hai ragione, è stato un fiasco: con l'R7, Yamaha voleva battere il record di vendite del TMax..... ma non c'è riuscita
                  SE VI CHIAMANO "TALEBANI", UN MOTIVO CI SARA' ...O NO ?!?

                  Comment


                  • #54
                    Originally posted by iggogatte View Post
                    Non arrabbiatevi. Non era polemica
                    Guardo la NR e dico: toh la prima moto di serie con lo scarico sottosella, pistoni ovali, 32 valvole. Guardo la R7 e cosa vedo? Ecco, lo chiedo a voi. Personalmente trovo fantastica la RC30, molto innovativa per l'epoca e bella da morire. L'R7, cosa aveva di innovativo per la sua epoca? Non è che costava una fortuna ma se la sono cagata in pochi. Facendo un paragone: Ducati 1098 e Aprilia RSV1000R. Cosa resterà di quest'ultima?
                    Non arrabbiatevi ma spiegatemi.
                    beh visto che confronti una 750cc con una 1000cc...se non sbaglio la prima moto ad avere gli scarichi sotto la coda non fú la nr.ci furono addirittura 125cc con gli scarichi sotto la coda prima della nr...vedi ad esempio la cagiva freccia c9.
                    la R7 innanzitutto aveva un impianto iniezione mitzubishi con due augelli per iniettore.telaio gp, canotto sterzo regolabile tipo l odierna rsv4(come il tz250),asse posteriore idem.bielle valvole e pistoni in titanio.componenti öhlins.dove guardi vedi oro su questa moto.la versione stradale in effetti venne portata magrissima sul mercato(106cv),ma con piccoli accorgimenti si raggiungevano i 130cv ruota, che per una 750 del 99 erano un bel traguardo.per non parlare poi del kit YEC completoistoni, molle valvole, centraline con mappatura programmabile ecc ecc ecc per arrivare a 177cv ruota per oltre 310km/h.solo la RR kawasaki reggeva il confronto prestazioni.ma la filigrana che c é sulla R7 se la sognano moto odierne.con 1098 e rsv ti ci puoi tappezzare casa.le R7 prima di tutto le devi trovare...e sperare che siano in buono stato e sopratutto in vendita se la vuoi.é in vendita la moto ufficiale di Hanagawa dell epoca per 25000€.per una R7 nuova(STRADALE!!!!)c é chi ne chiede 35000€...e ha solo 10 anni...non é solo bella da vedere e da guidare.
                    pensa che all epoca la yamaha la vendeva solo a piloti che dimostrassero di avere una stagione davanti a se...indifferentemente dalle possibilitá economiche

                    Comment

                    Working...
                    X