annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

MotoE - Individuata causa incendio Jerez

Comprimi
X
Comprimi
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Ma le colonne di ricarica le produce energica o l'incompetente Enel?

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da McRae (Lo Straniero) Visualizza il messaggio

      Certo che non me ne dimentico.... Se vuoi ti porto dei numeri, ma c'? comunque differenza (fermo restando che l'energia elettrica puoi produrla anche senza utilizzare il petrolio / carbone / gas).

      Anche per dare una idea di efficienza del sistema (parlo in generale) una model S in utilizzo reale fa 450km con 100KWh di energia. (dati spritmonitor.de , dove danno 520km di media, ma stiamo pi? bassi)

      Tanto per dire quanto poco efficiente sia un motore termico, un litro di gasolio ha una energia di circa 9.35KWh. Quindi 100KWh di gasolio corrispondono a meno di 11 litri, con cui si possono fare circa 130km con un'auto tipo Tesla model S (una audi A6 o simili), (dati presi da spritmonitor.de per una A6 3000 TDI, 8.63l per fare 100km).

      Ipotizzando una centrale termoelettrica (che ha un rendimento del 55% circa, anche se parliamo di centrali a gas naturale, non esistono centrali a gasolio "decenti"), per produrre 125KWh (100KWh di batterie, pi? un circa 20% di perdita di carica misurata dagli utenti), devo bruciare 240KWh di gas.

      Quindi con 240KWh di gas usato per produrre energia che poi uso su una model S, faccio 450Km
      Con un'auto a gasolio, sempre per fare 450km, devo bruciare 346KWh di gasolio (39 litri circa)

      Mettiamo anche che sono calcoli "a spanne", ma la differenza c'?, ed ? notevole. E ti ho fatto un esempio con centrali a combustibili fossili, ma ci sarebbe l'idroelettrico, il solare, etc

      P.S. il rendimento di scarica ed erogazione, ? implicito nei 450Km che fa una Tesla se gli "butti dentro" 120KWh
      molto interessante....
      io conoscevo i semplici valori in %,
      per i motori termici un picco del 35% si trasferisce alla motricit?
      per i moderni elettrici si ? arrivati anche al 90%!!!!!
      il problema ? la potenza disponibile (il volume del serbatoio, la densit? delcarbirante liquido , e il rendimento del motore che tranquillamente permettono autonomie di oltre 400Km.....ora come ora per lo stesso rendimento serve quasi una tonnellata di pacco batteria (per questo la moto e pesa cosi tanto!)
      altro vantaggio non idnifferente sono le componenti dei due motori meno della met? sul motore elettrico = manutenzione ridotta ai minimi termini,
      speriamo risolvano il problema dell'autonomia....e della criticit? degli accumulatori

      Commenta

      Sto operando...
      X