Announcement

Collapse
No announcement yet.

ROSSI motegi da dimenticare

Collapse
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • nando69
    replied
    Originally posted by JB hsm View Post

    Nando, stronzate o no, non sto qua a discutere, io ammiro un pilota che ormai dovrebbe aver già smesso da anni, provare in tutte le maniere a reinventarsi, a mettere in discussione il suo stile di guida per adeguarsi a chi è più giovane e veloce. A prescindere che poi serva o ci riesca.
    Io penso e spero, perché è una cosa che penso anche io, che gran parte del fastidio/ridicolaggine sia tutta la fuffa giornalistica che sta attorno a questa cosa, Rossi prova a cambiare modo di frenare e mo tv8 a fare servizi su servizi su come frenano tutti i piloti. Questi servizi di approfondimento dovrebbero farli a prescindere e non solo quando per caso, intervistato, Rossi dice di provare a cambiare modo di frenare..
    Ascolta io ho risposto a Pheel riguardo alla disamina che fa Salvadori e alle varie categorie e ogni pilota frena a suo modo.
    Per me Rossi può frenare anche con dieci dita ma posso ritenere che frenare con due o tre dita cambi poco? Poi lui stesso ha affermato più volte che il suo problema più grande fosse la trazione in uscita di curva e la velocità massima?
    Non mi risulta che in altre occasioni abbia detto che perde tempo in fase di frenata.

    Leave a comment:


  • Mr.Molla
    replied
    JB purtroppo in questo periodo VR non ride per nulla ...
    di soldi ne ha abbastanza per ritirarsi e far vivere bene i suoi pronipoti ... evitando di far vedere certe prestazioni

    Detto questo Erik ha perfettamente ragione ... mentre pure mettersi in discussione è sbagliato ...
    Perchè in questi anni ha solo detto caxxate, ma il suo manico è fuori discussione
    Anche fosse ormai vecchio, sarebbe solo questione di non farcela più, non di cambiare stile

    Le Dita ed il Launch Control sono solo le ultime due ... ma la più grossa è +Motore e +ELE
    Il risultato è stato solo che Yamaha da esser la +potente dopo Ducati e Honda ora è il fanalino di coda ...
    O sono andati indietro col Motore o Troppa ELE lo Castra ...
    Ma la Soluzione è tutt'altra ... e sia FQ che MV stanno andando in quella direzione
    Entrambi senza cambiare il proprio stile

    Leave a comment:


  • JB hsm
    replied
    Originally posted by Erik31 View Post

    Se tu alla domanda "Come pensi di migliorare" rispondi le dita. Non te la puoi prendere con nessuno altro se ti prendono per il sedere poi..

    Diciamo che il Rossi di un tempo avrebbe risposto altro...considerando che quello che dice ha un eco mondiale e poi ovviamente ci fanno i servizi giornalistici.
    E come avrebbe dovuto rispondere se è ciò che intende fare? È un ennesimo mettersi in discussione e cercare di imitare piloti più veloci, se non questa un ammissione che deve lavorare sul suo stile di guida non so cosa altro possa esserlo. Chi lo deride intanto è qua sul forum a non combinare un tubo, lui è la che ci prova fino all’ultimo portandosi comunque a casa una barca di soldi, sai quanto può fargli ridere sapere che c’è qualcuno che lo prende per il culo

    Leave a comment:


  • gilles1977
    replied
    Mi sembra che si sia ricamato abbastanza sopra a sta cagata delle dita. Manco avesse trovato scuse o altre amenità.
    Me lo immagino già come sono andate le cose.
    Un giornalista chiede a VR se ha in serbo qualcosa per migliorar la sua situazione e quello risponde che:
    1. Vuole guardare a questa e alle prossime gare con fiducia, visto che la Yam con gli altri va forte
    2. E che sta cercando di metter mano alla frenata su cui è in difficolta e che sta adottando una tecnica diversa di impugnare il freno.

    Da lì l'erezione dei nigel e dei vari gianlù...

    Leave a comment:


  • Erik31
    replied
    Originally posted by JB hsm View Post

    Nando, stronzate o no, non sto qua a discutere, io ammiro un pilota che ormai dovrebbe aver già smesso da anni, provare in tutte le maniere a reinventarsi, a mettere in discussione il suo stile di guida per adeguarsi a chi è più giovane e veloce. A prescindere che poi serva o ci riesca.
    Io penso e spero, perché è una cosa che penso anche io, che gran parte del fastidio/ridicolaggine sia tutta la fuffa giornalistica che sta attorno a questa cosa, Rossi prova a cambiare modo di frenare e mo tv8 a fare servizi su servizi su come frenano tutti i piloti. Questi servizi di approfondimento dovrebbero farli a prescindere e non solo quando per caso, intervistato, Rossi dice di provare a cambiare modo di frenare..
    Se tu alla domanda "Come pensi di migliorare" rispondi le dita. Non te la puoi prendere con nessuno altro se ti prendono per il sedere poi..

    Diciamo che il Rossi di un tempo avrebbe risposto altro...considerando che quello che dice ha un eco mondiale e poi ovviamente ci fanno i servizi giornalistici.

    Leave a comment:


  • JB hsm
    replied
    Originally posted by nando69 View Post

    Credi quello che vuoi ma se nello stesso campionato con i medesimi impianti frenanti i piloti utilizzano diverse dita per frenare significa che non c'entra nulla il discorso che fa Salvador legato a freni a tamburo o più performanti, lui stesso nel video mostra che con una SBK utilizzava un dito per frenare e la moto è più pesante e i freni meno performanti e pensa di utilizzare due dita per una maggiore pressione.
    Praticamente il contrario di ciò che dice Rossi.
    Poi se ti rileggile cronache delle gare di quando in Yamaha c'era Lorenzo vedi che sullo stile della frenata erano agli antipodi, Rossi frena a deciso nella prima parte e lasciava il freno prima invece Lorenzo iniziava a frenare prima ma più dolcemente e continuava la frenata fino a dentro la curva. E comunque entrambi avevano ottime prestazioni con la stessa moto
    Nando, stronzate o no, non sto qua a discutere, io ammiro un pilota che ormai dovrebbe aver già smesso da anni, provare in tutte le maniere a reinventarsi, a mettere in discussione il suo stile di guida per adeguarsi a chi è più giovane e veloce. A prescindere che poi serva o ci riesca.
    Io penso e spero, perché è una cosa che penso anche io, che gran parte del fastidio/ridicolaggine sia tutta la fuffa giornalistica che sta attorno a questa cosa, Rossi prova a cambiare modo di frenare e mo tv8 a fare servizi su servizi su come frenano tutti i piloti. Questi servizi di approfondimento dovrebbero farli a prescindere e non solo quando per caso, intervistato, Rossi dice di provare a cambiare modo di frenare..

    Leave a comment:


  • nando69
    replied
    Originally posted by Pheel View Post
    Francamente credo più a Salvadori che ste moto le ha provate piuttosto che a due pensionati.
    Per il resto, probabilmente sta provando a cambiare perché Quartararo è quello che rende di più con la M1.
    Credi quello che vuoi ma se nello stesso campionato con i medesimi impianti frenanti i piloti utilizzano diverse dita per frenare significa che non c'entra nulla il discorso che fa Salvador legato a freni a tamburo o più performanti, lui stesso nel video mostra che con una SBK utilizzava un dito per frenare e la moto è più pesante e i freni meno performanti e pensa di utilizzare due dita per una maggiore pressione.
    Praticamente il contrario di ciò che dice Rossi.
    Poi se ti rileggile cronache delle gare di quando in Yamaha c'era Lorenzo vedi che sullo stile della frenata erano agli antipodi, Rossi frena a deciso nella prima parte e lasciava il freno prima invece Lorenzo iniziava a frenare prima ma più dolcemente e continuava la frenata fino a dentro la curva. E comunque entrambi avevano ottime prestazioni con la stessa moto

    Leave a comment:


  • Heinrich
    replied
    Originally posted by matt53 View Post
    Io credo che ognuno debba guidare col proprio stile e cercare la quadra per il proprio modo di pilotare.
    Quando si parla 2-4 decimi al giro come si può pensare di non guidare nella propria maniera naturale?

    vedendo la telemetria di Stoner in quanti sono riusciti a copiarlo?
    Fino ad ora solo Marquez.

    Anche Dovizioso ci è riuscito in buona parte, Andrea usa molto il freno post in uscita a mò di controllo di trazione manuale.

    Leave a comment:


  • gilles1977
    replied
    Originally posted by Chronic View Post

    Salvadori é un'altro lacché di Sky/VR46, cosa dovrebbe dire di diverso? chiunque parla di setting, team, gomme, dita, cazzi e mazzi é un lacché o un fesso, rossi ha 40 anni, punto.
    Nel 2015 ha vinto quattro gare, nel 16 due, nel 17 una sola, nel 18 zero e 5 podi, quest'anno zero e due podi, una persona normale ci vede un normale decadimento di prestazioni dovute all'età.
    Lui non ci sta e quindi cambia tecnico, si fa montare un forcellone ed uno scarico nuovi per poi toglierli perché troppo acerbi da usare in gara, prova a frenare con due dita, ma sono tutti pagliativi per cercare di non guardare in faccia la realtà, cosa che posso capire ed ammirare da parte del pilota, ma vedere il circo che sta intorno a cercare di motivare certe scelte é abbastanza deprimente.
    Concordo nella sostanza del post.
    Sulla questione "tecnica di guida" non so esprimermi.. quindi boh. Potrebbe avere na valenza oppure no per quanto mi riguarda.

    Leave a comment:


  • Chronic
    replied
    Originally posted by Pheel View Post
    Francamente credo più a Salvadori che ste moto le ha provate piuttosto che a due pensionati.
    Per il resto, probabilmente sta provando a cambiare perché Quartararo è quello che rende di più con la M1.
    Salvadori é un'altro lacché di Sky/VR46, cosa dovrebbe dire di diverso? chiunque parla di setting, team, gomme, dita, cazzi e mazzi é un lacché o un fesso, rossi ha 40 anni, punto.
    Nel 2015 ha vinto quattro gare, nel 16 due, nel 17 una sola, nel 18 zero e 5 podi, quest'anno zero e due podi, una persona normale ci vede un normale decadimento di prestazioni dovute all'età.
    Lui non ci sta e quindi cambia tecnico, si fa montare un forcellone ed uno scarico nuovi per poi toglierli perché troppo acerbi da usare in gara, prova a frenare con due dita, ma sono tutti palliativi per cercare di non guardare in faccia la realtà, cosa che posso capire ed ammirare da parte del pilota, ma vedere il circo che sta intorno a cercare di motivare certe scelte é abbastanza deprimente.
    Last edited by Chronic; 21-10-19, 16:17.

    Leave a comment:


  • Mr.Molla
    replied
    il problema di VR non è nel suo Stile ...
    Ma nella Moto e nel Setting che viene fatto credendo sia meglio per lui ...
    ed in questo il Pilota ha le sue Responsabilità anche se molte di più sono di chi la costruisce e chi la setta

    Alle Elementari si impara che per poter Frenare più Forte (come vuole VR) uno dei metodi è Arretrare i Pesi
    All'Università si scopre però che FQ superImpuntato Frena molto meglio di FM ...
    Quindi tutto dipende da dove si è fermato il tecnico negli studi ...
    Ma anche dalle richieste del Pilota che magari fanno scartare a priori determinate scelte ...

    PS: Dovi è un Frenatore ... se poi la Ducati non Curva la colpa non è solo di Giggi ...
    e anche MM lo è ... poi la Honda per assecondarlo fa una Moto ardua

    Leave a comment:


  • matt53
    replied
    Io credo che ognuno debba guidare col proprio stile e cercare la quadra per il proprio modo di pilotare.
    Quando si parla 2-4 decimi al giro come si può pensare di non guidare nella propria maniera naturale?

    vedendo la telemetria di Stoner in quanti sono riusciti a copiarlo?

    Leave a comment:


  • Erik31
    replied
    Originally posted by Pheel View Post
    https://youtu.be/OWISezzA1HM
    Salvadori spiega in maniera abbastanza interessante la cosa della frenata. Direi che risponde bene anche alle perculate dei due ex campioni.
    Questa volta salvadori mi ha fatto ridere.
    fino a 2 anni fa frenava normale.. adesso viene fuori questa cavolata.

    purtroppo tocca dare ragione ad Agostini che se la ride e tutto il mondo che ci fa i meme...

    dove è finita la furbizia di Rossi
    Last edited by Erik31; 21-10-19, 10:00.

    Leave a comment:


  • Pheel
    replied
    Originally posted by nando69 View Post
    Non mi ha convinto la descrizione di Salvadori perché non è solo legata ai freni a tamburo o più o meno performanti. Basta guardare in ogni categoria ogni pilota utilizza 1/2/3 /4 dita per frenare è una questione di sensibilità e di abitudine.
    Anche solo guardando la motogp che hanno gli stessi impianti frenanti ognuno utilizza il suo modo di frenare e non è solo legata a quante dita si usano, ci sono piloti che fanno la prima parte di frenata molto potente per poi rilasciare dolcemente come chi frena più dolcemente all'inizio e porta la frenata fin dentro la curva. La cosa che capisco meno di tutto il discorso di Rossi è che lui non ha mai lamentato uno schiacciamento eccessivo della forcella ma la mancanza di trazione in uscita e velocità massima.
    Francamente credo più a Salvadori che ste moto le ha provate piuttosto che a due pensionati.
    Per il resto, probabilmente sta provando a cambiare perché Quartararo è quello che rende di più con la M1.

    Leave a comment:


  • Alaska
    replied
    Originally posted by mauri954 View Post
    ma poi si è saputo se la frenata a due dita è più redditizia di quella a tre ?



    io ho sentito dire che a PI proverà a usare il pedale del freno dietro con le dita della mano, ma purtroppo non ti so dire quante
    Last edited by Alaska; 20-10-19, 21:51.

    Leave a comment:

Working...
X