Announcement

Collapse
No announcement yet.

Announcement

Collapse
No announcement yet.

Dall'Igna: "Marquez in Ducati? Non voglio rovinare l’armonia"

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Font Size
    #1

    Dall'Igna: "Marquez in Ducati? Non voglio rovinare l’armonia"




    Il Direttore Generale di Ducati Corse, Gigi Dall'Igna fa chiarezza sulla sfida tutta in casa Ducati per il titolo Mondiale MotoGP 2023 tra Bagnaia, Martin e Bezzecchi e poi spegne ancora una volta ogni voce sul futuro di Marc Marquez su una Desmosedici

    Ducati, Dall’Igna: “A Misano è stato stupendo”


    Dopo la doppietta di Aprilia a Barcellona con tante Ducati per terra serviva un segnale forte. A Misano è arrivato da parte della Ducati che si è ripreso con gli interessi lo scettro di regina della MotoGP: “È stato meraviglioso, non eravamo così sicuri di schierare tutte le nostre punte. Invece hanno fatto tutti un lavoro fantastico” ha detto il direttore generale della moto di Borgo Panigale alla Gazzetta dello Sport commentando la doppia tripletta tra sabato e domenica.
    Ducati, Dall’Igna: “Bagnaia e Martin liberi di lottare”


    A Misano, complici gli acciacchi di Bagnaia post terribile caduta di Barcellona, i giochi per il titolo si sono quanto mai riaperti con Jorge Martin che con la doppia vittoria si è portato a 36 punti da Pecco. Si è fatto sotto anche Bezzecchi con i due secondi posti. Non molto distante in classifica piloti. Il Direttore Generale di Ducati Corse, Gigi Dall’Igna non vuole mettersi in mezzo:
    “L’atmosfera che c’è oggi da noi è ciò che ci ha portato in alto. Pecco sa soffrire e a Misano ha limitato i danni, Jorge deve continuare ad avere fiducia. Finché sono qua io, darò sempre ai miei piloti la miglior moto per giocarsi le posizioni che meritano. Poi dipenderà da loro”.



    Dall’Igna chiude le porte Ducati a Marquez


    Impossibile non chiedere al gran capo Ducati un commento alle voci che costantemente portano, o spingono, Marc Marquez in Ducati il prossimo anno. Ancora una volta Gigi Dall’Igna fa il pompiere e spegne ogni rumors sullo spagnolo in uno dei team satelliti di Borgo Panigale:

    “Marquez in Ducati? Non voglio rovinare l’armonia…”

    Da virgiliosport






  • Font Size
    #2
    Finché sono qua io, darò sempre ai miei piloti la miglior moto per giocarsi le posizioni che meritano. Poi dipenderà da loro”.

    Comment


    • Font Size
      #3
      Insomma... Più di una chiusura su Marc...

      Comment


      • Font Size
        #4
        Originally posted by Pheel View Post
        Insomma... Più di una chiusura su Marc...
        Così sembrerebbe

        Comment


        • Font Size
          #5
          Ma che armonia vuole rovinare?? I team hanno sempre provato a prendere il più forte...se Ducati è sicura delle capacità di Bagnaia non dovrebbero esserci problemi

          Comment


          • Font Size
            #6
            Originally posted by RobyZxr View Post
            Ma che armonia vuole rovinare?? I team hanno sempre provato a prendere il più forte...se Ducati è sicura delle capacità di Bagnaia non dovrebbero esserci problemi
            Temo che mettersi in casa uno come Marc sarebbe da suicidio per un team che finalmente ha deciso di trattare bene un pilota

            Comment


            • Font Size
              #7
              Originally posted by Pheel View Post
              Temo che mettersi in casa uno come Marc sarebbe da suicidio per un team che finalmente ha deciso di trattare bene un pilota
              Io lo vedo come uno stimolo in più per tutti gli altri piloti Ducati..visto che gli si dice da anni che vincono grazie al mezzo.
              Se vincono anche a parità di moto sarebbe finalmente la consacrazione di pecco

              Comment


              • Font Size
                #8
                Originally posted by RobyZxr View Post

                Io lo vedo come uno stimolo in più per tutti gli altri piloti Ducati..visto che gli si dice da anni che vincono grazie al mezzo.
                Se vincono anche a parità di moto sarebbe finalmente la consacrazione di pecco
                Io penso che coi piloti serva sempre un trattamento in parte dolce in parte cattivo. Vanno coccolati ma anche, alle volte con le cattive, spronati. Mettere in casa un pilota forte ma credo anche un bel po' primadonna e soprattutto pronti a tutto pur di vincere a uno che, forse, fra due mesi vincerà il secondo Mondiale di fila con la tua moto, sarebbe una mossa tafazziana. Inoltre si tratterebbe di un pilota più anziano, non di una promessa alla Acosta che è ancora tutto da scoprire. Non sarebbe ne la prima ne l'ultima volta che ciò accade, ma fossi in Ducati eviterei. Ne hanno uno che sta, dopo anni di letame, portando la Desmo a podio ogni Domenica o quasi, se lo tengano stretto.

                Comment


                • Font Size
                  #9
                  'Dall'Igna: "Marquez in Ducati? Non voglio rovinare l’armonia"'

                  Se ha detto precisamente così.....


                  MARQUEZ NON ANDRA' MAI IN DUCATI...

                  Comment


                  • Font Size
                    #10
                    Originally posted by Pheel View Post
                    Insomma... Più di una chiusura su Marc...
                    Tipo porta sbattuta con le dita dentro....

                    Comment


                    • Font Size
                      #11
                      Originally posted by luciocabrio View Post
                      Finché sono qua io, darò sempre ai miei piloti la miglior moto per giocarsi le posizioni che meritano. Poi dipenderà da loro”.
                      Meco e stica....

                      Comment


                      • Font Size
                        #12
                        Originally posted by RobyZxr View Post

                        Io lo vedo come uno stimolo in più per tutti gli altri piloti Ducati..visto che gli si dice da anni che vincono grazie al mezzo.
                        Se vincono anche a parità di moto sarebbe finalmente la consacrazione di pecco
                        Non ,lo prenderanno mai.... Dall'Igna è una specie di semidio con barbetta e monosopracciglio in Ducati... ciaone...

                        Comment


                        • Font Size
                          #13
                          Originally posted by Pheel View Post
                          Io penso che coi piloti serva sempre un trattamento in parte dolce in parte cattivo. Vanno coccolati ma anche, alle volte con le cattive, spronati. Mettere in casa un pilota forte ma credo anche un bel po' primadonna e soprattutto pronti a tutto pur di vincere a uno che, forse, fra due mesi vincerà il secondo Mondiale di fila con la tua moto, sarebbe una mossa tafazziana. Inoltre si tratterebbe di un pilota più anziano, non di una promessa alla Acosta che è ancora tutto da scoprire. Non sarebbe ne la prima ne l'ultima volta che ciò accade, ma fossi in Ducati eviterei. Ne hanno uno che sta, dopo anni di letame, portando la Desmo a podio ogni Domenica o quasi, se lo tengano stretto.
                          Si ma loro hanno già un pilota vincente per il mondiale... scombinare certi equilibri.. poi nel corpo a corpo pecco più di una volta ha fatto casino...


                          EVITERANNO accuratamente...

                          Comment


                          • Font Size
                            #14
                            Originally posted by mito22 View Post

                            Si ma loro hanno già un pilota vincente per il mondiale... scombinare certi equilibri.. poi nel corpo a corpo pecco più di una volta ha fatto casino...


                            EVITERANNO accuratamente...
                            Credo che oltre ai limiti di Bagnaia, ci sia una questione di peso specifico del pilota... Uno come Marc non è uno che alle mappe 8 o alle strigliata di Tardozzi sta buono
                            ​​​​​

                            Comment


                            • Font Size
                              #15
                              Originally posted by Pheel View Post
                              Insomma... Più di una chiusura su Marc...
                              Eh un bel WARNING anche per Gresini........... loro si possono fare quello che vogliono e PAGANO DUCATI...... ma hanno due anni di contratto e DUCATI decide che pezzi dare.

                              Comment

                              X
                              Working...
                              X