Announcement

Collapse
No announcement yet.

Pagelle da Catalunya

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Pagelle da Catalunya

    fonte: moto.it
    di Giovanni Zamagni

    VALENTINO ROSSI VOTO 10 E LODE
    Ogni volta si parla di vittoria più bella, di impresa eccezionale, di capolavoro, di qualcosa di unico e irripetibile. Invece, da 20 anni, Valentino Rossi non solo si ripete, ma si migliora, diventando sempre più forte, battendo avversari straordinari. Ma non quanto lui. C’è ancora qualcuno che ha voglia di metterlo in discussione, disposto ad affermare che trionfa perché gli fanno le gomme, perché non ha rivali, perché la sua moto è 2000 di cilindrata o altre balle del genere? Per me, è il più grande di sempre.

    MARC MARQUEZ 9
    Ha perso la sfida, forse nemmeno lui si aspettava un Rossi così veloce, ma come fa quasi sempre ha provato in tutti i modi a vincere. Forse la caduta di Lorenzo gli ha tolto un po’ di cattiveria nel finale, perché i 20 punti gli sarebbero bastati per conquistare la vetta del campionato. E’ un Marquez davvero tosto quello formato 2016: a parte l’errore in Francia, è sempre salito sul podio. Veloce e costante.

    DANI PEDROSA 8
    Dopo la buona prestazione del Mugello, si conferma in crescita con un podio di valore. E’ molto critico con la HRC («seguono solo Marquez, io avrei scelto una moto completamente differente»), non è esattamente uno che porta positività dentro al box, ma il suo valore non è in discussione. Affidabile.

    MAVERICK VINALES 7
    Per certi versi è la delusione di questo GP: alla vigilia, si pensava che potesse fare faville in prova e fare bene in gara. Invece il suo rendimento complessivo è stato al di sotto delle aspettative e nei 25 giri ha dimostrato troppa frenesia, con sorpassi al limiti dell’impossibile, che si sono conclusi con un nulla di fatto. Poi vedi le prestazioni del compagno di squadra e allora pensi che è forte davvero. Focoso.

    ANDREA IANNONE 4
    Lui dice che ha frenato come nei giri precedenti, dimenticandosi, però, di avere davanti un avversario. E’ generoso, ci mette molto del suo, è veloce e competitivo, ma troppo sopra le righe. E impari a chiedere scusa. Irruento.

    JORGE LORENZO 5
    Se non fosse stato centrato, avrebbe finito sesto a una vita dal compagno di squadra, troppo in sofferenza quando c’è poco grip. Dopo due vittorie e quattro podi consecutivi una prestazione ben al di sotto delle aspettative. Abbattuto: in tutti i sensi.

    POL ESPARGARO 6
    Arriva quinto, ma prende più di un secondo al giro: il suo rendimento continua a essere inferiore al suo potenziale.

    CAL CRUTCHLOW 5
    In prova aveva fatto sperare di essere più competitivo, in gara è tornato nel solito oblio di questa stagione difficilissima.

    ANDREA DOVIZIOSO 5
    Questa volta è stato rallentato da un problema alla gomma posteriore: speriamo che lui e la Ducati escano presto da questo momento difficilissimo, che assomiglia tanto a quanto già visto nel 2015. In affanno.

    ALVARO BAUTISTA 7
    A fine gara è contento come se avesse vinto, bravo a portare la sua Aprilia tra le Ducati di Dovizioso e Petrucci. Ha fatto il suo, rifilando 13 secondi al compagno di squadra.

    DANILO PETRUCCI 5
    Non si è espresso come dovrebbe. Ma, per sua stessa ammissione, avrebbe preferito non correre dopo quanto accaduto venerdì. Condizionato.

    JACK MILLER 6
    Una sufficienza di incoraggiamento per aver ottenuto il suo miglior risultato in MotoGP.

    HECTOR BARBERA 4
    In prova fa sempre faville, ma solo perché si mette al gancio di un altro pilota: non è così che si lavora per la gara.

    STEFAN BRADL 4
    Perde malamente il confronto con il compagno di squadra.

  • #2
    Per Iannescilo dovrebbe essere pensata una scala criogenica, altro che 4.

    "Mi spezzo ma non mi piego." MiKiFF

    Comment


    • #3
      Originally posted by gilles1977 View Post
      fonte: moto.it
      di Giovanni Zamagni

      VALENTINO ROSSI VOTO 10 E LODE
      Ogni volta si parla di vittoria più bella, di impresa eccezionale, di capolavoro, di qualcosa di unico e irripetibile. Invece, da 20 anni, Valentino Rossi non solo si ripete, ma si migliora, diventando sempre più forte, battendo avversari straordinari. Ma non quanto lui. C’è ancora qualcuno che ha voglia di metterlo in discussione, disposto ad affermare che trionfa perché gli fanno le gomme, perché non ha rivali, perché la sua moto è 2000 di cilindrata o altre balle del genere? Per me, è il più grande di sempre.

      MARC MARQUEZ 9
      Ha perso la sfida, forse nemmeno lui si aspettava un Rossi così veloce, ma come fa quasi sempre ha provato in tutti i modi a vincere. Forse la caduta di Lorenzo gli ha tolto un po’ di cattiveria nel finale, perché i 20 punti gli sarebbero bastati per conquistare la vetta del campionato. E’ un Marquez davvero tosto quello formato 2016: a parte l’errore in Francia, è sempre salito sul podio. Veloce e costante.

      DANI PEDROSA 8
      Dopo la buona prestazione del Mugello, si conferma in crescita con un podio di valore. E’ molto critico con la HRC («seguono solo Marquez, io avrei scelto una moto completamente differente»), non è esattamente uno che porta positività dentro al box, ma il suo valore non è in discussione. Affidabile.

      MAVERICK VINALES 7
      Per certi versi è la delusione di questo GP: alla vigilia, si pensava che potesse fare faville in prova e fare bene in gara. Invece il suo rendimento complessivo è stato al di sotto delle aspettative e nei 25 giri ha dimostrato troppa frenesia, con sorpassi al limiti dell’impossibile, che si sono conclusi con un nulla di fatto. Poi vedi le prestazioni del compagno di squadra e allora pensi che è forte davvero. Focoso.

      ANDREA IANNONE 4
      Lui dice che ha frenato come nei giri precedenti, dimenticandosi, però, di avere davanti un avversario. E’ generoso, ci mette molto del suo, è veloce e competitivo, ma troppo sopra le righe. E impari a chiedere scusa. Irruento.

      JORGE LORENZO 5
      Se non fosse stato centrato, avrebbe finito sesto a una vita dal compagno di squadra, troppo in sofferenza quando c’è poco grip. Dopo due vittorie e quattro podi consecutivi una prestazione ben al di sotto delle aspettative. Abbattuto: in tutti i sensi.

      POL ESPARGARO 6
      Arriva quinto, ma prende più di un secondo al giro: il suo rendimento continua a essere inferiore al suo potenziale.

      CAL CRUTCHLOW 5
      In prova aveva fatto sperare di essere più competitivo, in gara è tornato nel solito oblio di questa stagione difficilissima.

      ANDREA DOVIZIOSO 5
      Questa volta è stato rallentato da un problema alla gomma posteriore: speriamo che lui e la Ducati escano presto da questo momento difficilissimo, che assomiglia tanto a quanto già visto nel 2015. In affanno.

      ALVARO BAUTISTA 7
      A fine gara è contento come se avesse vinto, bravo a portare la sua Aprilia tra le Ducati di Dovizioso e Petrucci. Ha fatto il suo, rifilando 13 secondi al compagno di squadra.

      DANILO PETRUCCI 5
      Non si è espresso come dovrebbe. Ma, per sua stessa ammissione, avrebbe preferito non correre dopo quanto accaduto venerdì. Condizionato.

      JACK MILLER 6
      Una sufficienza di incoraggiamento per aver ottenuto il suo miglior risultato in MotoGP.

      HECTOR BARBERA 4
      In prova fa sempre faville, ma solo perché si mette al gancio di un altro pilota: non è così che si lavora per la gara.

      STEFAN BRADL 4
      Perde malamente il confronto con il compagno di squadra.
      Zamagni, che grande!

      Barbera in scia a chi ha fatto il tempo?
      Dove sarebbe l altissimo potenziale che potrebbe permettere a paolo asparago di fare meglio di quinto quando davanti hai i futuri 4 ufficiali delle squadre vincenti?
      Vinales ha concluso sorpassi con un nulla di fatto ma a me sembra che abbia passato lorenzo, nulla di fatto che? Poi, sorpassi al limit dell impossibile, passalo te lorenzo che stacca sempre venti metri piu tardi e se ti affianchi molla pure i freni.
      4 a iannone che stava rischiando di fare male a qualcuno e a Bradl stesso voto anche se ha finito decorosamente la sua gara, idem per barbera, ma ha una mezza idea dei valori in campo? Mi sembra che barbera sia spesso il piu veloce delle gp14, gli altri che voto meritano? NC?

      Ma ci pensa quando scrive le cose o ragiona in base a quali sensazioni? Ma almeno avrà visto la gara?

      Comment


      • #4
        Originally posted by gatzpacho View Post
        Zamagni, che grande!

        Barbera in scia a chi ha fatto il tempo?
        Dove sarebbe l altissimo potenziale che potrebbe permettere a paolo asparago di fare meglio di quinto quando davanti hai i futuri 4 ufficiali delle squadre vincenti?
        Vinales ha concluso sorpassi con un nulla di fatto ma a me sembra che abbia passato lorenzo, nulla di fatto che? Poi, sorpassi al limit dell impossibile, passalo te lorenzo che stacca sempre venti metri piu tardi e se ti affianchi molla pure i freni.
        4 a iannone che stava rischiando di fare male a qualcuno e a Bradl stesso voto anche se ha finito decorosamente la sua gara, idem per barbera, ma ha una mezza idea dei valori in campo? Mi sembra che barbera sia spesso il piu veloce delle gp14, gli altri che voto meritano? NC?

        Ma ci pensa quando scrive le cose o ragiona in base a quali sensazioni? Ma almeno avrà visto la gara?
        Magari ho visto male io, ma credo che a Vinales e a quelli vicino a lui durante le 4/ 5 staccate sbagliate , sia andata veramente di lusso

        Comment


        • #5
          Originally posted by mauri954 View Post
          Magari ho visto male io, ma credo che a Vinales e a quelli vicino a lui durante le 4/ 5 staccate sbagliate , sia andata veramente di lusso
          hai visto bene

          Comment


          • #6
            Originally posted by mauri954 View Post
            Magari ho visto male io, ma credo che a Vinales e a quelli vicino a lui durante le 4/ 5 staccate sbagliate , sia andata veramente di lusso
            Ora non vorrei essere rincoglionito ma m sembra che le iannonate vinales le abbia fatte solo con lorenzo. Mi sembra 5 entrate u po garibaldine, che comunque non m hanno mai fatto pensare che si sarebbero stesi entrambi. L' ha passato duramente? Si, ma se tu ti difendi con forza, io con forza ti devo passare, senza toccarti, tralaltro. Senza averti mai toccato. Tralaltro non andando mai nemmeno vicino a uscire di pista, quindi calibrandosi abbastanza bene, nonostante, insisto, lorenzo staccasse fortissimo e mollava pure quando vinales entrava. Infatti hanno iniziato a girare con tempi da moto3 e. Pedrosa ha salutato tutti.



            Poi se si vuole pensare che vinales abbia guidato alla iannone bene, ma vinales è entrto 5 volte alla carlona e lorenzo lo ha lasciato i piedi, a iannone è bastata una staccata

            Comment


            • #7
              Originally posted by gatzpacho View Post
              Ora non vorrei essere rincoglionito ma m sembra che le iannonate vinales le abbia fatte solo con lorenzo. Mi sembra 5 entrate u po garibaldine, che comunque non m hanno mai fatto pensare che si sarebbero stesi entrambi. L' ha passato duramente? Si, ma se tu ti difendi con forza, io con forza ti devo passare, senza toccarti, tralaltro. Senza averti mai toccato. Tralaltro non andando mai nemmeno vicino a uscire di pista, quindi calibrandosi abbastanza bene, nonostante, insisto, lorenzo staccasse fortissimo e mollava pure quando vinales entrava. Infatti hanno iniziato a girare con tempi da moto3 e. Pedrosa ha salutato tutti.



              Poi se si vuole pensare che vinales abbia guidato alla iannone bene, ma vinales è entrto 5 volte alla carlona e lorenzo lo ha lasciato i piedi, a iannone è bastata una staccata
              Che ti devo dire , io tutto questo margine non l'ho visto anzi, ho visto dei bei " peli " ma non sono un pilota , per cui potrei anche sbagliare valutazione

              Comment


              • #8
                Altro che se erano peli, ma non si puo avere da ridire sui peli e poi incensare le carenate come quintessenza dello spettacolo.

                O uno o l altro. A me le carenate non piacciono e siccome non ne ho viste non condannerei vinales per qualcosa che non ha fatto.

                Comment


                • #9
                  Originally posted by gatzpacho View Post
                  Altro che se erano peli, ma non si puo avere da ridire sui peli e poi incensare le carenate come quintessenza dello spettacolo.

                  O uno o l altro. A me le carenate non piacciono e siccome non ne ho viste non condannerei vinales per qualcosa che non ha fatto.
                  Lontanissimo dal condannarlo...anzi apprezzo davvero il fatto che ci abbia provato finché ha potuto :1:

                  Comment


                  • #10
                    Ma infatti mica tu, zamagni!
                    "Per certi versi è la delusione del gp" ha scritto.
                    Quarto, dopo una battaglia (vinta) contro il campione del mondo, ha dato un secolo al suo comagno di squadra, ne aveva per stare con pedrosa ma lo ha perso causa lorenzo... Ed è una delusione?

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by gatzpacho View Post
                      Ma infatti mica tu, zamagni!
                      "Per certi versi è la delusione del gp" ha scritto.
                      Quarto, dopo una battaglia (vinta) contro il campione del mondo, ha dato un secolo al suo comagno di squadra, ne aveva per stare con pedrosa ma lo ha perso causa lorenzo... Ed è una delusione?
                      per zamanagni è una delusione...
                      lui è uno che in moto va fortissimo e che riesce a dare la sufficienza solo se ti piazzi fra i primi 3 o fai 4° con un nrg liquid cooled
                      Originally posted by Funik
                      Key ziofà sei un VoDoo umano!
                      L'unica classe che hai è quella che hai frequentato per prenderti il titolo di studio. il battesimo (cit. Funik)
                      Originally posted by iomoto;
                      Gente in estasi davanti al proprio buco del cu.lo. Questo è. Lo fissano, lo osservano da tutte le angolazioni, e ci vedono dentro i misteri dell' universo. I più audaci infilano la testa dentro pensando sia lo stargate. Poi arrivo io e - ehi amico, ti stai sbagliando, quello è un buco di cu.lo, lascia perdere, vieni via da lì - che dici? Io da qui vedo le costellazioni ! -

                      Comment


                      • #12
                        Ma Zamagni non è quello che assieme a Cereghini e all'ingegnere di cui non ricordo il nome , conducono quel programma post gp tra l'altro anche con spunti interessanti ?
                        Non saprei dirti, anch'io non mi spiego alcuni voti

                        Comment


                        • #13
                          Originally posted by mauri954 View Post
                          Ma Zamagni non è quello che assieme a Cereghini e all'ingegnere di cui non ricordo il nome , conducono quel programma post gp tra l'altro anche con spunti interessanti ?
                          Non saprei dirti, anch'io non mi spiego alcuni voti
                          si. è lui

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by mauri954 View Post
                            Ma Zamagni non è quello che assieme a Cereghini e all'ingegnere di cui non ricordo il nome , conducono quel programma post gp tra l'altro anche con spunti interessanti ?
                            Non saprei dirti, anch'io non mi spiego alcuni voti


                            Diciamo che ci sarebbero pagelle migliori da riportare....ma considerando l'autore del 3d.....vabbè lasciamo perdere :gaen:
                            "La grandezza di un uomo si dimostra da quanti stupidi gli danno addosso"

                            "Non si può tifare Stoner...o almeno non ho mai visto nessuno andare in chiesa e tifare
                            D.I.O."



                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by nikola040776 View Post
                              Diciamo che ci sarebbero pagelle migliori da riportare....ma considerando l'autore del 3d.....vabbè lasciamo perdere :gaen:
                              hai dimenticato di aggiungere al commento "GNE GNE"

                              Comment

                              Working...
                              X