Announcement

Collapse
No announcement yet.

Test 2017 PI - Taramasso: Abbiamo le Michelin a prova di freddo

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Test 2017 PI - Taramasso: Abbiamo le Michelin a prova di freddo

    Phillip Island è sicuramente una pista particolare nel suo genere con un ostacolo evidente da superare, ovvero il caldo. Dai 15 gradi del mattino, il termometro è arrivato a toccare i 40. Le gomme non sembrano però tradire. Questo appuntamento, secondo Piero Taramasso, potrebbe addirittura svelare in anticipo le specifiche per la nuova stagione.

    In questi test non c’è il problema meteo come a ottobre?

    “Ovviamente le condizioni non sono le stesse di ottobre, però le gomme rimangono più o meno simili. Il posteriore è identico, ovvero medio e hard con la medesima specifica. All’anteriore abbiamo due gomme che presentano la stessa mescola, ma una nuova carcassa, che ha un profilo più grande, in modo da offrire maggiore confidenza ai piloti. L’abbiamo già utilizzata a Sepang, riscontrando pareri favorevoli”.

    Cosa cambia in confronto a Sepang.

    “Questo tracciato è molto asimmetrico, infatti sfrutta particolarmente la parte sinistra. La temperatura sale e controllarla è l’aspetto più complicato, perché si rischia di superare il limite. In Malesia ci sono frenate molto più forti, di conseguenza si stimola di più l’anteriore. Inoltre l’asfalto è più abrasivo, a differenza di quello australiano, molto liscio”.

    Rispetto a un anno fa cosa c’è di diverso?

    “L’anteriore presenta molto più grip in confronto al passato. Gli ultimi test si sono rivelati positivi. Se anche qua i piloti dovessero confermarci la stessa tendenza della Malesia, potremmo già avere le specifiche adatte per le gomme 2017. Di sicuro, in questo secondo anno, l’obiettivo sarà quello di essere più regolari. Nel 2016 ad ogni weekend dovevamo infatti rivedere vari aspetti, ora non più”.

    La temperatura è arrivata a superare i 40 gradi, ma le gomme non tradiscono.

    “Al posteriore la gomma funziona bene sia a 15 che a 40 gradi, di sicuro è un aspetto incoraggiante. Stamani ci sono state delle cadute in curva sei, ma per colpa del vento”.

    https://www.gpone.com/it/20170215384...di-freddo.html

  • #2
    Vabbè ormai esperienza ne han fatta...... non sono azienda piccola... quindi.. :1: grande piero taramasso

    Comment

    Working...
    X