Announcement

Collapse
No announcement yet.

Ma basta con ste bandiere rosse!!!!!!!!!!

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Ma basta con ste bandiere rosse!!!!!!!!!!

    Ma e possibile che ad un giro e mezzo si debba fermare una gara per dell'olio in pista...proprio sul piu bello!!!
    Non fraintendetemi..ovvio che la bandiera rossa SERVE..per fermare una gara a causa dell'olio perso dalla moto di Smrz causa caduta..ma servirebbero di pui dei compricarter SERI a proteggre parti del motore esposte come quelle.
    Ma si deve sempre AMMAZZARE della gente prima che qualcosa cambi??????
    Ma bastaaaaaaaa!!!!!!!
    Alla S.Donato non si guarda in bocca!
    _______________citazione____________________________citazione________________
    Originally posted by yamahamania
    Su un motore 2T una temperatura troppo bassa (50 gradi)influisce negativamente sul rendimento[...]in media le temperature ottimali di funzionamento sia ai fini di preservare il motore sia ai fini rendimento sono di 80 gradi

  • #2
    Vabbè sono moto... mica carri armati.. se cadi e batti.... succede così!

    Comment


    • #3
      Originally posted by mito22 View Post
      Vabbè sono moto... mica carri armati.. se cadi e batti.... succede così!

      Bhe magari con due copricarter SERI questo non succederebbe..mica bisogna mettere due lastre di acciaio da 3 cm scusa..li fanno per la serie..e non possono farli obbligatoriamente anche per le competizioni??
      Meglio fermare una gara cosi allora..??
      Come la storia delle protezioni della leva freno.. messe non so dopo quante cadute..
      ..e nessuno solleva il problema!
      Che schifo..
      Alla S.Donato non si guarda in bocca!
      _______________citazione____________________________citazione________________
      Originally posted by yamahamania
      Su un motore 2T una temperatura troppo bassa (50 gradi)influisce negativamente sul rendimento[...]in media le temperature ottimali di funzionamento sia ai fini di preservare il motore sia ai fini rendimento sono di 80 gradi

      Comment


      • #4
        non credo che Smrz avesse 2 gusci di noce al posto dei carter , sicuramente prima di essere ammesso a fare gare di questo livello verrai sottoposto a dei controlli seri..... purtroppo è stata sfortuna e capita anche quello....

        Comment


        • #5
          Originally posted by ASSOr6 View Post
          non credo che Smrz avesse 2 gusci di noce al posto dei carter , sicuramente prima di essere ammesso a fare gare di questo livello verrai sottoposto a dei controlli seri..... purtroppo è stata sfortuna e capita anche quello....
          Capita..capita..capita..
          Capita anche che la gente muoia e allora???
          Le cose si posso cambiare..se c'e la volontà di farlo.
          ..quando qualcuno ci lascerà la pelle allora si dira..ma se aveva una protezione non sarebbe sucesso nulla...primo per la sicurezza dei piloti ..secondo per chi guarda le gare..
          Sempre dopo he...ma baravi bravi..
          Alla S.Donato non si guarda in bocca!
          _______________citazione____________________________citazione________________
          Originally posted by yamahamania
          Su un motore 2T una temperatura troppo bassa (50 gradi)influisce negativamente sul rendimento[...]in media le temperature ottimali di funzionamento sia ai fini di preservare il motore sia ai fini rendimento sono di 80 gradi

          Comment


          • #6
            Originally posted by Crisbike73 View Post
            Capita..capita..capita..
            Capita anche che la gente muoia e allora???
            Le cose si posso cambiare..se c'e la volontà di farlo.
            ..quando qualcuno ci lascerà la pelle allora si dira..ma se aveva una protezione non sarebbe sucesso nulla...primo per la sicurezza dei piloti ..secondo per chi guarda le gare..
            Sempre dopo he...ma baravi bravi..
            Guarda non credo che fosse senza protezioni e quelle che aveva, come ho già detto non erano sicuramente due gusci di noce , penso che dei controlli prima di ammetterlo alle gare glieli abbiano fatti, purtroppo non ci puoi mettere due blocchi in acciaio di 5 cm ! e prendendo un colpo secco come quello che ha preso la sua r1 capita che il carter si rompa....le protezioni più che altro servono per le scivolate per non consumare il carter , ma quando prende un colpo cosi secco dall' alto verso il basso c' è poco da fare.....

            Comment


            • #7
              Originally posted by ASSOr6 View Post
              Guarda non credo che fosse senza protezioni e quelle che aveva, come ho già detto non erano sicuramente due gusci di noce , penso che dei controlli prima di ammetterlo alle gare glieli abbiano fatti, purtroppo non ci puoi mettere due blocchi in acciaio di 5 cm ! e prendendo un colpo secco come quello che ha preso la sua r1 capita che il carter si rompa....le protezioni più che altro servono per le scivolate per non consumare il carter , ma quando prende un colpo cosi secco dall' alto verso il basso c' è poco da fare.....

              Su moto che costano come un'appartamento sai quanto si poterbbe fare..altro che "ce poco da fare"
              Come ho detto...quando ci scapperà il morto allora..
              Alla S.Donato non si guarda in bocca!
              _______________citazione____________________________citazione________________
              Originally posted by yamahamania
              Su un motore 2T una temperatura troppo bassa (50 gradi)influisce negativamente sul rendimento[...]in media le temperature ottimali di funzionamento sia ai fini di preservare il motore sia ai fini rendimento sono di 80 gradi

              Comment


              • #8
                ...edit...
                Alla S.Donato non si guarda in bocca!
                _______________citazione____________________________citazione________________
                Originally posted by yamahamania
                Su un motore 2T una temperatura troppo bassa (50 gradi)influisce negativamente sul rendimento[...]in media le temperature ottimali di funzionamento sia ai fini di preservare il motore sia ai fini rendimento sono di 80 gradi

                Comment


                • #9
                  Basterebbe cambiare regolamento e far ripartire le gare anche solo per 5 giri
                  http://tinypic.com/m/fyzb4g/3

                  Comment


                  • #10
                    Col 2t non succederebbe

                    Il Ponte Milvio mi fa 'na pippa!

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by AndreaRS250 View Post
                      Col 2t non succederebbe
                      Dov'è il "Mi piace"?
                      :1:

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by abhi View Post
                        Basterebbe cambiare regolamento e far ripartire le gare anche solo per 5 giri
                        Basterebbe cambiare regolamento e far montare su tutte le moto carter rinforzati che non si rompono in cadute come quella di Smrz..tanto difficile??..e cosi non servirebbe manco far ripartire na gara nemmeno per un giro..per olio in pista.
                        Come detto..con moto che costano come un'appartamento e la sicurezza sempre dopo heee...bravi bravi..
                        Alla S.Donato non si guarda in bocca!
                        _______________citazione____________________________citazione________________
                        Originally posted by yamahamania
                        Su un motore 2T una temperatura troppo bassa (50 gradi)influisce negativamente sul rendimento[...]in media le temperature ottimali di funzionamento sia ai fini di preservare il motore sia ai fini rendimento sono di 80 gradi

                        Comment


                        • #13
                          e se ai lacera una tubazione? tubi di adamantio? se si buca il serbatoio??? serbatoio di marmo??? i piloti cadono e si fanno male? ma una tutta di ghisa no?

                          le protezioni ci sono e funzionano, pretendere che non si rompa mai nulla, non credo sia uno scenario realistico!
                          Mipiacciami su FB: www.facebook.com/pepoufficiale daje!!!
                          twitter: @pepoufficiale
                          instagram: pepoufficiale

                          Comment


                          • #14
                            Il carter è robusto e aveva a sua volta una protezione in carbonio, ma con la legnata che ha tirato c'era poco da fare perché rimbalzando in quel modo, e dopo strisciando quel poco, il carter si sarà prima crepato e poi limato per bene.

                            Sfortunatamente anche le moto non sono più "coperte" come prima: una volta i carter erano coperti dalle carene (parlo di una decina di anni fa o poco più), poi piano piano li hanno lasciati a vista con carene sempre più striminzite e quelli se toccano terra si limano o si crepano.
                            Non c'è molto da fare, ne col magnesio ne con l'alluminio sfortunatamente.
                            Dopo il TT....tutto il resto è noia!

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by ASSOr6 View Post
                              Guarda non credo che fosse senza protezioni e quelle che aveva, come ho già detto non erano sicuramente due gusci di noce , penso che dei controlli prima di ammetterlo alle gare glieli abbiano fatti, purtroppo non ci puoi mettere due blocchi in acciaio di 5 cm ! e prendendo un colpo secco come quello che ha preso la sua r1 capita che il carter si rompa....le protezioni più che altro servono per le scivolate per non consumare il carter , ma quando prende un colpo cosi secco dall' alto verso il basso c' è poco da fare.....
                              Originally posted by bananarama View Post
                              e se ai lacera una tubazione? tubi di adamantio? se si buca il serbatoio??? serbatoio di marmo??? i piloti cadono e si fanno male? ma una tutta di ghisa no?

                              le protezioni ci sono e funzionano, pretendere che non si rompa mai nulla, non credo sia uno scenario realistico!
                              Originally posted by dannygarbin View Post
                              Il carter è robusto e aveva a sua volta una protezione in carbonio, ma con la legnata che ha tirato c'era poco da fare perché rimbalzando in quel modo, e dopo strisciando quel poco, il carter si sarà prima crepato e poi limato per bene.

                              Sfortunatamente anche le moto non sono più "coperte" come prima: una volta i carter erano coperti dalle carene (parlo di una decina di anni fa o poco più), poi piano piano li hanno lasciati a vista con carene sempre più striminzite e quelli se toccano terra si limano o si crepano.
                              Non c'è molto da fare, ne col magnesio ne con l'alluminio sfortunatamente.
                              meno male, pensavo di essere l' unico a pensarlo

                              Comment

                              Working...
                              X