Announcement

Collapse
No announcement yet.

Rs660 o street 765rs?

Collapse
X
Collapse
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • #31
    Originally posted by vm5 View Post
    Stiamo parlando di due prodotti completamente diversi, per origine. Una viene prodotta in Italia, l'altra è un pezzo di carpenteria pensata in GB e prodotta INTERAMENTE in Thailandia. Ergo due pesi e due misure.
    Triumph fa produrre telai e basamento (non so se x tutti i suoi motori) in INDIA, paese ben diverso politicamente e come concezione del lavoro anche se pure loro con prezzo della manodopera basso hanno il pregio di curare maggiormente la qualità del prodotto, basta pensare che durante il primo anno in Triumph non capivano come mai facessero molto scarto sui telai speed,mandato un loro ingegnere si resero conto che scartavano i telai con saldature interne non eccelse esteticamente pure in particolare dove non erano a vista ma che non avrebbero influito strutturalmente.....

    Comunque a parte questo non so se aprilia fa tutto in Italia ma in sostanza concordo con te,x me non si possono paragonare globalmente (2 pesi 2 misure)
    Il mio cane è bravo a derapare,
    io a scodinzolare
    ....

    Posso resistere a tutto tranne le moto e daidegas!!!
    .....

    Invece io sono talmente abituato a pagare per far sesso
    Che prima di farmi una sega metto 10€ sul comodino

    (Anonimo della Brianza )

    __________________

    Comment


    • #32
      Spero di non perdermi nello sproloquio che sto per produrre...
      Penso che confrontare la RS 660 alla Street Triple abbia poco senso perché sono moto che appartengono a segmenti diversi, per tipologia ma anche per performance, visto che si parla di 2c da 100 cv vs. 3c da 118 o 123. Il tutto al netto del prezzo, perché anche il T-Max costa meno di 12k, ma non vuol dire che, solo per questo, sia confrontabile (ho estremizzato volutamente, ergo siate comprensivi ).
      Detto ciò e non avendola ancora provata, lascio in sospeso eventuali giudizi maturati sul campo. Posso dire, da grande amante delle medie cilindrate, che l'idea in sé mi piace. Quello che non so dire è se avrà successo. Da un lato il prezzo, dall'altro la potenza relativamente contenuta per tutti quelli che guardano esclusivamente ai numeri (pur se, nel 95% dei casi, non sono in grado di sfruttarli), sono aspetti che potrebbero costituire un ostacolo non da poco. Non mi stupirei se la moto vendesse molto più in Germania, Francia e UK che non in Italia dove, se non hai almeno 150 cv sotto le chiappe, non sei nessuno.
      Vedo decisamente più interessanti e, in prospettiva, maggiormente vincenti sul mercato, le future Tuono 660 e Tuareg 660. Nel caso della prima, a quel punto avrà certamente senso il confronto con la Street (la versione S, con anch'essa 95 cv), che costa 8500 €, con la partita che si giocherà anche in questo caso sul prezzo, ricordando che a 9k c'è la MT-09 a presidiare il segmento superiore. Per la Tuareg il discorso è simile, con il target che sarà inevitabilmente la Teneré 700, che parte svantaggiata sul piano del motore.
      In ultimo, chi si attendeva che la RS 660 fosse una supersportiva ha sbagliato clamorosamente bersaglio. Aprilia l'ha detto da subito che non sarebbe stata una moto estrema come potremmo definire la RSV4.

      Comment


      • #33
        La penso come te Gianluca Salina ....che poi i giornalisti magari vogliano metterle in comparativa poco cambia,a questo punto come dici tu x assurdo mettiamoci pure il TMax che alla fine ha certi numeri interessanti pure lui (è pur sempre uno scooter top di gamma )
        Last edited by smanettone75; 17-10-20, 14:35.
        Il mio cane è bravo a derapare,
        io a scodinzolare
        ....

        Posso resistere a tutto tranne le moto e daidegas!!!
        .....

        Invece io sono talmente abituato a pagare per far sesso
        Che prima di farmi una sega metto 10€ sul comodino

        (Anonimo della Brianza )

        __________________

        Comment


        • #34
          secondo me, mettendola pesantemente (pesantemente a livello economico, cioè spendendo bei soldoni per alleggerirla) a dieta ( intorno ai 140 kg) diventa una bella ammazzamille
          No signor agente, non stavo correndo è che la moto romba:gaen:

          Comment


          • #35
            Sono moto diverse si ma secondo me per usi molto simili.
            Pieghe senza passeggero e magari una puntata in pista ogni morte di papa

            Comment


            • #36
              Non è possibile dare una opinione su come vada dinamicamente una moto che non è stata nemmeno consegnata, in questo caso siamo nel campo delle elucubrazioni mentali, addirittura ci si immagina come potrebbe essere una moto, la si confronta con un'altra e si fanno pure le valutazioni su quale delle due è meglio., megoj....

              Per me l'unico pensiero da farsi (qualche aprilia la ho avuta) è che, storicamente (primo v2, primi v4, e altro), acquistare la prima serie di una moto aprilia, fra l'altro con un motore nuovo, che sarà nuovo per tutti pure per i service, che abbia su tutta quella elettronica è davvero un gesto da temerari e merita un in bocca al lupo, del resto dove c'è gusto non c'è perdenza.
              Last edited by fili_speed; 17-10-20, 17:02.

              Comment


              • #37
                Originally posted by fili_speed View Post
                Non è possibile dare una opinione su come vada dinamicamente una moto che non è stata nemmeno consegnata, in questo caso siamo nel campo delle elucubrazioni mentali, addirittura ci si immagina come potrebbe essere una moto, la si confronta con un'altra e si fanno pure le valutazioni su quale delle due è meglio., megoj....

                Per me l'unico pensiero da farsi (qualche aprilia la ho avuta) è che, storicamente (primo v2, primi v4, e altro), acquistare la prima serie di una moto aprilia, fra l'altro con un motore nuovo, che sarà nuovo per tutti pure per i service, che abbia su tutta quella elettronica è davvero un gesto da temerari e merita un in bocca al lupo, del resto dove c'è gusto non c'è perdenza.
                Si questo l ho pensato anche io..
                Però devo dire che anche la tiger che ho avuto non scherzava a problemi!!

                Comment


                • #38
                  Originally posted by max750s View Post

                  Si questo l ho pensato anche io..
                  Però devo dire che anche la tiger che ho avuto non scherzava a problemi!!
                  la mia ex daytona in 30.000km ha avuto solamente un problema al regolatore di tensione (ormai noto su quel modello), per il resto benzina, gomme e tanti sorrisi sotto al casco.
                  ho un ricordo di una facilità estrema nello smontare e rimontare le carene + specchi/targa per quando le mettevo le VTR per andare in pista, cosa che non ho ritrovato nelle jappo che ho avuto sottomano dove hai millemila pezzi di carena da incastrare.
                  e ricordate ragazzi......... FLOW!!!

                  Comment

                  Working...
                  X