Announcement

Collapse
No announcement yet.

Guida Kawasaki Centralina Racing ZX-10R, 6R e 6RR

Collapse
X
Collapse
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Guida Kawasaki Centralina Racing ZX-10R, 6R e 6RR

    Nel caso ci fossero correzioni da fare, sono ben accette.

    I modelli interessati sono dal 2004 al 2010.



    Come per la Yec, che trovate sempre qui nella pagina “Tecnica”, anche per la Kawasaki Ninja ZX-10R e ZX-6R e RR, ci siamo prodigati in una piccola guida semplificativa sulla centralina “Kawasaki Racing” e relativo software di calibrazione. I modelli interessati sono dal 2004 al 2010.
    La centralina ricordiamo può essere acquistata, oppure “trasformata” da un noto preparatore (secondo noi il migliore), ovvero la Russo Tuning Parts.
    Le migliorie nel sostituire la centralina originale Kawasaki con una Racing, sono a dir poco entusiasmanti. Infatti si può regolare non solo la carburazione ma anche gli anticipi, non per singolo cilindro come la Dynojet, ma “a 2 a 2” e insieme, ma comunque in modo decisamente più efficace, regolando la percentuale di apertura del gas per regime di rotazione motore. Ricordiamoci che qualsiasi modulo aggiuntivo, per quanto più o meno valido, mai può essere veloce nel calcolare i dati e quindi relative variabili, quanto una centralina Racing. Il motivo è semplice: nulla deve essere “reinterpretato” da un modulo che deve bypassare “qualcos’altro”, ma è direttamente calcolato nel “core”. I risultati si tramutano in una maggiore velocità nel elaborare le variabili di condizione e quindi in una maggiore e più precisa risposta del motore a qualsiasi regime e in qualsiasi condizione!
    Dai nostri test, fatti su una Kawasaki ZX-10R 2008 con scarico completo, filtro, trasmissione ed ovviamente centralina Racing Kawasaki, si arrivano a sfiorare i 178 cv alla ruota (varia da moto a moto), partendo da una base di 165 cv alla ruota originali (+13cv veri). Ma non è tanto il valore di potenza massima a essere impressionante, quanto il carattere e la corposità che assume il motore ai regimi intermedi, secondo noi, secondi solo alla Honda CBR 1000RR 08-11, ovviamente fra le sole quattro cilindri.
    Ma veniamo alla guida vera e propria, se optassimo per il “reflash” tramite la Russo Tuning Parts:

    Intanto ricordiamoci che rimappando la centralina originale si perdono le seguenti funzioni:
    - Controllo di sicurezza apertura/chiusura del cavalletto laterale a marcia inserita
    - Ventole di raffreddamento motore (attivabili comunque tramite l’acquisto di un interruttore, magari installandolo sul manubrio)
    - Motorino della valvola Exup
    - Immobilizer


    Ora, iniziamo col rimuovere la sella del passeggero e quella del pilota, compreso la piccola parte della carena che si trova appunto, tra le 2 selle, in modo da avere sgombra l’area di intervento, cosi come nella foto:



    Per maggior sicurezza ricordiamoci che l’interruttore del quadro deve essere in posizione “OFF” e il morsetto della batteria del positivo staccato, in modo da non danneggiare con eventuali sbalzi di corrente l’ ECU. Ora smontate la prima scatolina nera (sono i relè) disinserendo i connettori (sono 3) e poi la centralina (ECU) disconnettendo i 2 connettori (uno nero e uno grigio).
    A questo punto potete spedire la centralina (solo questa) al preparatore e cimentarvi alle modifiche da effettuare per accoglierla al suo rientro.
    Qui vi riportiamo lo schema di intervento ricordandovi che avrete bisogno della seguente attrezzatura:
    - Chiavi a brugola
    - Chiavi fisse
    - Pinza di precisione per fili elettrici
    - Saldatore Stagno
    Una resistenza da 100 ohm con tolleranza +/- 0.5 %



    E qui la posizione di ciascun pin per funzione regolata, divisa tra connettore nero e connettore grigio:



    Ovviamente le operazione sono in base alla configurazione che avete o vorrete dare alla vostra moto.
    - Attivare o meno l’anti-spin e se con un interruttore o meno (oppure dal software Calibration)
    - Attivare, in caso l’abbiate, un cambio elettronico (ottimo quello dello stesso Russo Tuning).
    - Collegare una cavo di comunicazione che vi permetta di settare, tramite il Software “Kawasaki FI Calibration Tool”, i parametri della moto a vostro piacimento.
    Veniamo ora al software di calibrazione, ricordandovi che è facile nel suo utilizzo, quanto pericoloso, visto che la moto accetterà qualsiasi vostro input (o quasi), compresi quelli di troppo grasse o troppo magre carburazioni, oppure di anticipi eccessivi, causando possibili rotture del motore!!!
    Dando per scontato che abbiate installato il programma con relativi codici di registrazione, questo vi chiederà di impostare il veicolo con cui interfacciarsi (nel nostro caso una ZX-10R 08/09/10), di installare i drivers per il riconoscimento del cavo di comunicazione con la ECU (che trovate sul cd di installazione) e di selezionare la porta di comunicazione relativa (la trovate nelle impostazioni di sistema del vostro pc e deve essere identica, come numero, a quella del software Kawasaki).
    Dopo aver aperto la mappa (il tastino lo trovate in alto a sinistra), si aprirà una maschera di questo tipo, dove potete selezionare tutte le varie funzioni modificabili:



    Vediamole una per una:
    “Compesation for Acceleration”



    In questa funzione potete regolare ogni 1.000 giri e dopo i 12.000 ogni 500 giri, le percentuali di compensazione benzina.
    “Comp. Map for Injection No.1”



    Questa funzione permette invece di regolare ogni 1.000 giri e poi ogni 500 dopo i 12.000 giri, la percentuale di benzina per ogni percentuale di apertura del gas, quindi da aperture che vanno dal 0.8% al 100%, validi per il cilindro 1 e il cilindro 4. (Rapporto Stecchiometrico).

    “Comp. Map for Injection No.2”



    Questo schema è identico al precedente, ma varia i valori che per le carburazioni del cilindro 2 e 3.

    “Comp. Map for Spark Advance”



    Questa funzione regola gli “anticipi” secondo il medesimo principio dello schema di carburazione: aperture del gas e numero giri motore.

    “Com.Map for Sub Throttle"



    Questa funzione permette di indicare, per regime e percentuale di apertura dei corpi farfallati, la percentuali di benzina nel momento in cui apriamo e chiudiamo il gas. E’ un sistema per ridurre il classico effetto “on/off”.

    “Comp.Map for Top_Main Injection Ratio”



    Questa funzione vi permette di aggiustare la carburazione degl’iniettori primari e secondari.

    “Pit Road Rev Limit”



    Qui potete indicare il regime massimo di rotazione del motore per singola marcia inserita nel momento in cui entrate nei box, utile per non superare la soglia di velocità nel rettilineo box.

    “Auto Shifter Ignition Cut Time”



    Regolazione dei tempi di taglio cambiata, nel caso in cui abbiate un cambio elettronico.

    “Extra Shift Indicator”



    Utile nel caso colleghiate una strumentazione diversa o in più a quella originale, per poter indicare il regime di cambiata ottimale.

    “Gear Ratio Value”



    Nel caso utilizziate rapporti diversi da quelli originali (non il semplice pignone o corona, ma proprio il cambio meccanico “Kit Trasmission” Kawasaki per esempio), potete cambiare i valori di rapporto della trasmissione per ogni singola marcia.

    “Data Exchange”



    Permette, una volta che il cavo di comunicazione è collegato alla ECU (attenzione che la chiave del quadro deve essere in posizione “On”), di leggere, modificare e inviare le mappe alla centralina.

    “Edit Constant List”



    In questo schema potete effettuare le seguenti variazioni:

    - OverRev shift Value: spostamento del limitare -1000 giri / +1000giri
    - Select “Fuel Cut”: taglio benzina in decelerazione (Freno Motore)
    - All area Fuel Compesation Value: ingrassa o smagrisce la carburazione in percentuale su tutti i cilindri “al volo”
    - Select Auto Shifter: attiva o disattiva il cambio elettronico
    - Select Pit Road Rev Limit: attiva o disattiva il limitatore velocità sul rettilineo dei box
    - Select Rev Spike Control: attiva o disattiva l’anti-spin
    - Rev Spike Control Sensivity: regola la sensibilità di intervento dell’anti-spin (anti-slittamento)
    - Rev Spike Control Ignition retard Level: regola il ritardo di intervento dell’anti-spin
    - Select Gear Ratio: da attivare nel caso in cui si disponga del cambio meccanico Kawasaki “Kit Trasmission”
    - Select Launch Control: attiva o disattiva la partenza assistita
    - Launch Control Rev Limit Shift Value: si può impostare il limite, in giri motore, in cui il controllo partenza assistito deve funzionare. E’ regolabile tra -2.000 giri e + 3.000 giri
    Concludiamo con quest’ultima funzione di monitoraggio, davvero molto utile, che vi permette di tenere sotto controllo la vostra moto quando accesa:



    La funzione, come leggerete sulla finestra, si chiama “Monitor” e vi permette di controllare tutti i valori in tempo reale della velocità motore, eventuali errori di diagnostica e cosa è attivo e cosa no.
    Per ora è tutto. Speriamo vi serva come aiuto nella vostra installazione “fai da te”.
    Si ringrazia per il supporto il nostro amico, DAXENOX .


  • #2
    Originally posted by JfK View Post
    Nel caso ci fossero correzioni da fare, sono ben accette.

    I modelli interessati sono dal 2004 al 2010.

    DerapataClub: Installazione Kawasaki ECU Racing ZX-10R, 6R e 6RR

    La prima cosa che manca è la spiegazione di come si dialoga con la centralina per leggerla e scriverla siccome il passaggio è un po poco logico sarebbe a mio avviso necessario, la seconda (almeno per il 10r 08) è l'installazione del tasto per il launch control.
    inoltre a mio avviso è opportuno spiegare un po cosi a naso a quanto corrisponde ogni passo delle celle nelle mappature benzina in confronto ai valori AFR o lambda!

    Comment


    • #3
      Tieni presente che non vuole essere una guida tecnica, ma solo un' approccio superficiale all'installazione.

      Cmq grazie per i consigli.

      Comment


      • #4
        jfk sei un meccanico?

        Comment


        • #5
          Originally posted by DAXENOX View Post
          jfk sei un meccanico?
          No....ma un utente particolare degno di questa sezione...che ha impiegato il suo tempo per renderci partecipi di una modifica atta a migliore le prestazioni dei nostri motocicli...
          Bravo Matteo

          Comment


          • #6
            Giusto, è anche un modo per far conoscere le potenzialità di queste centraline Kawasaki Racing....dandoci 2 informazioni:

            - quanto siano efficaci
            - quanto le ninja siano "tappate"


            Comment


            • #7
              Originally posted by JfK View Post
              Giusto, è anche un modo per far conoscere le potenzialità di queste centraline Kawasaki Racing....dandoci 2 informazioni:

              - quanto siano efficaci
              - quanto le ninja sono "tappate"

              Ma hai provato sul dritto dalla seconda con un s1000rr?sarei curioso

              Comment


              • #8
                Originally posted by sparpi74 View Post
                Ma hai provato sul dritto dalla seconda con un s1000rr?sarei curioso
                In che senso Michè??? Aprire dalla seconda marcia?

                Comment


                • #9
                  molto utile....ma le funzioni elencate,valgono per tutti i modelli kawasaki per cui si può avere la centralina racing?

                  Comment


                  • #10
                    Originally posted by sean79 View Post
                    molto utile....ma le funzioni elencate,valgono per tutti i modelli kawasaki per cui si può avere la centralina racing?
                    Non tutte

                    Comment


                    • #11
                      Originally posted by sparpi74 View Post
                      Ma hai provato sul dritto dalla seconda con un s1000rr?sarei curioso
                      Anch'io sarei curioso

                      Comment


                      • #12
                        Originally posted by sparpi74 View Post
                        Ma hai provato sul dritto dalla seconda con un s1000rr?sarei curioso
                        No, non ancora, ma ho i rapporti corti....non potrei farlo...

                        Comment


                        • #13
                          Originally posted by JfK View Post
                          No, non ancora, ma ho i rapporti corti....non potrei farlo...
                          Ma un punto di riferimento lo hai preso?
                          Se hai il limitatore spostato ...una corona un po' più grande va bene..
                          :1:

                          Comment


                          • #14
                            Originally posted by sparpi74 View Post
                            Ma un punto di riferimento lo hai preso?
                            Se hai il limitatore spostato ...una corona un po' più grande va bene..
                            :1:
                            Non ho più riferimenti....devo solo stare attaccato allo sterzo altrimenti volo via

                            Comment


                            • #15
                              Originally posted by marcmoto View Post
                              La prima cosa che manca è la spiegazione di come si dialoga con la centralina per leggerla e scriverla siccome il passaggio è un po poco logico sarebbe a mio avviso necessario, la seconda (almeno per il 10r 08) è l'installazione del tasto per il launch control.inoltre a mio avviso è opportuno spiegare un po cosi a naso a quanto corrisponde ogni passo delle celle nelle mappature benzina in confronto ai valori AFR o lambda!
                              che io sappia non esiste alcun tasto per il launch control
                              anche perche' non c'e' alcun connettore a cui applicarlo,
                              il launch control si setta dal programma e rimane sempre attivo, correggimi se sbaglio


                              si sono secondo me delle inesattezze sulla guida
                              Comp.Map for Top_Main Injection Ratio non serve a regolare la mappa su tutti e quattro i cilindri (per fare quello basta andare in multiedit) ma serve per regolare gli iniettori superiori
                              altra cosa
                              il Extra Shift Indicator serve per regolare il flash di cambiata che viene fornito come accessorio nel Kit Kawasaki Racing e per il quale e' previsto un apposito connettore nel cablaggio racing

                              Comment

                              Working...
                              X